lunedì 26 giugno 2017

LA MIGLIORE AMICA Claire Douglas Recensione

Ho provato a scappare dal passato, Soph. Ma ora mi ha raggiunto. Mi ha fatto lo sgambetto e io ho perso l’equilibrio.

Si può fuggire dal passato?

NORD
LA MIGLIORE AMICA
Claire Douglas



Traduzione a cura di Francesca Toticchi
Casa editrice: Nord
Collana: Narrativa Nord
Genere: Thriller
Pagine: 368
Prezzo: 16.90€
Ebook: 9.99€




Trama

Dopo la misteriosa scomparsa della sua migliore amica Sophie, Francesca aveva sentito il bisogno di lasciare Oldcliffe, la cittadina in cui era nata e cresciuta, e di scappare a Londra, dove si è costruita una nuova vita. Sono passati vent'anni da allora, eppure Francesca ha l'impressione di non essere mai riuscita a colmare il vuoto lasciato da Sophie. E ne ha la conferma non appena Daniel, il fratello di Sophie, la informa che sono stati rinvenuti dei resti umani vicino al vecchio molo, proprio nel luogo in cui la ragazza era stata vista per l'ultima volta. Francesca non ha dubbi: deve tornare a casa. Solo così potrà chiudere i conti col passato. Tuttavia, più tempo passa a Oldcliffe, più Francesca ha l'impressione di essere spiata. E il sospetto diventa certezza nel momento in cui inizia a ricevere messaggi minatori e telefonate anonime. Come se qualcuno stesse facendo di tutto per impedirle di scoprire cosa sia successo davvero quella terribile notte di vent'anni prima. E, ben presto, Francesca si renderà conto che la ricerca della verità potrebbe costarle molto caro. Perché potrebbe portare alla luce anche il segreto che lei e Sophie hanno giurato di proteggere a ogni costo…


Opinione di Sybil

Dopo tanti thriller ecco finalmente il numero uno di questa stagione. La migliore amica di Claire Douglas è un romanzo davvero eccezionale, brillantemente strutturato e contraddistinto da uno stile fluido. Le pagine scorrono veloci, al ritmo incessante dei cigolii della mente, proponendo al lettore numerosi scenari dai mille volti, dove un solo e unico ingrediente è sempre presente: l’inquietudine. La troviamo appostata in fondo ad ogni pagina, come uno spettatore silenzioso di fronte ad un macabro scenario. L’autrice è stata davvero abile nello strutturare i dialoghi interiori della protagonista e nell’intrecciarli poi ai vari ingranaggi responsabili del buon funzionamento della storia. Non ci sono virgole fuori posto, parole di troppo, discorsi lasciati in sospeso. Ogni dettaglio è orientato verso un fine: portare il lettore fuori strada. Nei thriller questo è uno dei passi fondamentali da compiere, ma non tutti gli autori ne sono capaci. Qualcuno ci prova e la fa franca senza lasciare il segno, altri invece ci riescono alla grande. E questo è il caso di Claire Douglas.
La storia si snoda partendo da due punti di vista, quello di Frankie e quello di Sophie.
Chi è Frankie? Chi è Sophie?
Sono due amiche, cresciute insieme nella tranquilla cittadina di Oldcliffe. Si conoscono sin da bambine e dal primo giorno non hanno fatto altro che condividere ogni momento, ogni silenzio e anche qualche segreto. Del resto sono amiche, anzi mi correggo, migliori amiche. Ma in una notte (apparentemente) come tante, Sophie scompare nel nulla, lasciando come unica traccia, una scarpa abbandonata sul pontile che si affaccia sul mare. Dopo alcuni giorni viene data per morta. Passano gli anni e Francesca (Frankie), diventata ormai una donna di successo, viene contattata da Daniel, il fratello di Sophie. Il motivo?  È stato ritrovato un corpo. Quello che le chiede Daniel è di andare insieme a lui ad effettuare il riconoscimento. Frankie è terrorizzata. Non vuole tornare a Oldicliffe, è troppo doloroso per lei. In quel luogo si è spenta la sua giovinezza e con essa ogni sua speranza. Perdere Sophie è stato un duro colpo per lei e il solo pensiero di far ritorno in quel luogo buio e desolato la distrugge, ma si sente in dovere di farlo, per Daniel, per la povera Sophie e…per se stessa. Sì, perchè Sophie e Frankie custodivano un segreto. Incoffessabile. E lei vuole essere certa che rimanga ben nascosto.
È così che Frankie decide di partire, affiancando Daniel in una concitata ricerca di indizi sepolti ormai da anni di silenzio. Amici di un tempo, ex fidanzati, amiche rivali, tutti torneranno a ricoprire un ruolo fondamentale nell’intera vicenda. Troppi sono i punti interrogativi che ruotano intorno alla morte della ragazza e chi meglio della sua migliore amica è in grado di fare luce su una vicenda tanto cupa? Dopo anni trascorsi a seppellire il passato,  a fare i conti con un presente incapace di guardare avanti, Frankie tornerà a confrontarsi con una realtà che credeva di aver eliminato dal suo cuore e dalla sua mente,  e si lascerà travolgere da un fiume di melma densa e appiccicosa. Perché ad Oldcliffe niente rimane sepolto sotto il fango, tutto torna a galla.
Non preoccupatevi cari lettori, non vi ho rivelato niente che non sia già presente  nella sinossi del libro. Sì, perchè in realtà tutto questo non è altro che la punta dell’iceberg. Come vi dicevo, la narrazione si snoda a partire da due punti di vista, quello di Frankie, nel presente, e quello di Sophie nel passato. In entrambi i casi il dialogo interiore pone il lettore al centro della storia, intrecciandolo indissolubilmente all’intera vicenda. In questo modo l’autrice è riuscita a catalizzare la sua attenzione in un unico punto: la fragilità e l’immancabile oscurità delle relazioni umane.
La migliore amica è secondo me uno dei migliori thriller di questo ultimo periodo.
Nebuloso, incalzante, fuorviante, crudo e spietato, riesce a tenere il lettore incollato alle pagine lasciandosi scoprire a poco a poco, come in una danza silenziosa dove non si distingue chi è che guida e chi invece viene trasportato. Lo consiglio vivamente a tutti gli amanti del genere ma anche a chi in realtà non ama affatto i thriller, perché in questo romanzo troverete non tanto il sibilo gelido dell'ansia, ma il bisogno di scoprire la natura del sentimento che spinge le persone a diventare ciò che sono…

Ricordo ancora la prima volta che ti ho vista, Soph. Era il settembre del 1983. Avevamo sette anni. Era il tuo primo giorno in una nuova scuola; stavi in piedi accanto alla maestra, la signorina Draper, e di fronte alla classe.  Esile, i capelli piatti e lisci, gli occhiali spessi… Sembravi così malinconica e smarrita! Eri talmente magra che le calze, non proprio bianchissime, aderivano poco sulle caviglie. Avevi un cerotto logoro sul ginocchio e l’orlo della divisa scolastica tutto scucito. Quando la maestra ha chiesto se c’era qualcuno che voleva stare al banco insieme con te, io ho alzato subito la mano.
Era evidente che avevi bisogno di un’amica.



L'autrice



CLAIRE DOUGLAS è una giornalista che scrive da quindici anni sia su quotidiani sia su riviste femminili. Tuttavia ha sempre coltivato la passione per la narrativa e il suo sogno di diventare scrittrice è divenuto realtà con Le sorelle, con cui si è aggiudicata il Marie Claire Debut Novel Award. Attualmente vive a Bath col marito e i due figli.








L'ULTIMA NOTTE AL MONDO Bianca Marconero Anteprima

Torna Bianca Marconero con un nuovo promettentissimo romanzo. Sono spudoratamente di parte quando si parla della creatrice di Marco Cinquedraghi e Dante Berlingheri, personaggi che mi sono rimasti scolpiti nel cuore. Non vedo l'ora di immergermi nelle potenti righe vergate da un'autrice che non lascia nulla al caso, che ti colpisce dritto al cuore con la potenza dei suoi personaggi difficili da dimenticare. Cosa avrà in serbo per i suoi lettori? Ormai manca davvero pochissimo e lo scopriremo!





Newton Compton


DAL 29 GIUGNO IN LIBRERIA E 
SUGLI STORE ONLINE 
A UN PREZZO IMPERDIBILE!


L'ULTIMA NOTTE AL MONDO 
Bianca Marconero

Collana:  Insuperabili
Genere: narrativa rosa
Pagine: 448
Prezzo: 5,90
Ebook: 3,90



Trama 


Quante volte ci si può innamorare della stessa persona?

Marco Bertani ha ventitré anni, alle spalle un’adolescenza tutt’altro che semplice e davanti a sé un futuro nel quale potrà contare solo su se stesso. Un giorno inaspettatamente si imbatte in Marianna Visconti, ex compagna del liceo e amore non corrisposto della sua vita. I loro mondi non potrebbero essere più lontani: Marianna, dopo aver studiato negli Stati Uniti, sta facendo pratica legale presso il prestigioso studio di un amico di famiglia, mentre Marco sbarca il lunario lavorando come operatore per una rete televisiva locale. Quando però le viene prospettata l’occasione di condurre un programma ideato proprio da lui, Marianna decide di accettare la sfida, convinta che così potrà dimostrare a Luca, il fidanzato con cui è in crisi, di cosa è capace: lei e Marco si troveranno quindi a lavorare gomito a gomito e scopriranno di non essere poi così diversi come credevano…
E non finisce qui: tra le pagine del prequel, Ed ero contentissimo, in coda a questo volume, scoprirete un Marco adolescente sui banchi di scuola, un protagonista al quale non potrete non affezionarvi.
Bugie, tradimenti e gelosie: un romanzo sull’amore romantico, divertente e profondo, che sa arrivare al cuore dei lettori 






Ma non è finita qui...


Nella versione cartacea alla fine del romanzo 
c'è la novella ED ERO CONTENTISSIMO
prequel del romanzo L'ultima notte al mondo.

Trovate la novella anche in versione digitale, 
ma non compresa nell'ebook del romanzo.


Genere: Novella prequel
Pagine: 110
Prezzo: 0.49

Trama

“Mi chiedevi sempre se c’era una speciale, una che mi tenesse sveglio, qualcuna a cui pensassi e io rispondevo che non c’era.
Era una bugia, papà.
Io una ragazza speciale ce l’ho da cinque dei miei diciotto anni.
Lei, papà, è il motivo per cui crederò sempre ai colpi di fulmine, mi fiderò sempre delle canzoni, saprò che si può tutto per amore. E non dico per conquistare la persona che ami, ma per permetterle di star bene. Si può tutto senza avere nulla in cambio, insomma, senza una possibilità al mondo di essere felici.
Ah, perché la mia ragazza mica lo sa che sono innamorato di lei”. 
Cinque anni prima de L’ultima notte al mondo, tra i banchi di scuola, Marco si innamora di Marianna. Negli anni del liceo, Marco affronta Negazione, Rabbia, Patteggiamento, Accettazione e Depressione: le Cinque Fasi dell’Elaborazione dell’Amore.





Personalmente aspetto i romanzi di Bianca Marconero 
come gli avventurieri nel deserto quando  trovano l'acqua. 
Non vedo l'ora di leggerlo, di entrare a far parte della storia e delle emozioni dei suoi personaggi... come fu per uno dei miei preferiti di sempre: Marco Cinquedraghi. 




ALAKIM III. LE CATENE DELL'ANIMA Anna Chillon Anteprima

Se ogni sua parola non fosse parsa blasfema alle orecchie del creato, avrebbe potuto pregare per Samshat, ma come reietto non poteva chiedere compassione neanche per un amico. Il creatore stesso aveva fatto del Serafino esattamente l'essere libero e ribelle che era, infischiandosene del cattivo sangue che sarebbe scorso tra loro. Perché?

Torna più maledetto e tormentato che mai uno dei personaggi paranormal romance più affascinanti di sempre: Alakim di Anna Chillon. Già dalle prime pagine si capisce quanto la sua creatrice lo farà dannare.
Disponibile da oggi su Amazon, prima in ebook e poi in cartaceo, vi aspetta con una nuova intensa e sensualissima storia. Io lo ospito già con grande emozione sul mio kindle! 





Self publishing


Combattere pur avendo perso le forze,
scoprendo sentimenti avversi,
facendo della propria debolezza la propria arma.

ALAKIM
LE CATENE DELL'ANIMA
Anna Chillon 


#3 SerieAlakim
Genere: Paranormal romance
ISBN: 9781521585511
Pagine: 405
Prezzo:  13,90
Ebook: 3,90
In abbonamento con KU


Trama

Con i nuovi arrivi in città, una grande minaccia incombe su Alakim. Privato del potere e stremato da una fame che non è più in grado di soddisfare, diviene facile preda dei suoi nemici.
Questa volta lottare insieme a Nicole e Muriel non gli basterà a salvare se stesso e tutti coloro che lo circondano da un male che dilaga inarrestabile, contagiando Marsiglia intera. 
Questa volta ciascuno dovrà porsi dinnanzi allo specchio per scoprire l’origine della propria fragilità e svelare i reconditi sentimenti dell’animo.
Perché la vera forza sta nel guardarsi dentro, faccia a faccia con i propri demoni, accogliendo qualunque realtà venga rivelata, per quanto dura essa sia.

ATTENZIONE: contiene scene esplicite di violenza e sesso.




A questo link oltre trovare le info sul romanzo, 
potete scaricare due bellissimi segnalibro!



L'autrice







Qui le recensioni del blog ai suoi romanzi



venerdì 23 giugno 2017

RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE #146

Buon venerdì Lettori!
Un nuovo weekend ha inizio.
Ecco alcune proposte di lettura per i prossimi giorni di relax.





RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE





Titolo: Il popolo dei sogni
Autore: Paola Garbarino
Editore: Self publishing
Genere:  Fantasy YA
Pagine: 400
Prezzo: 11,99     Ebook: 2,99
Trama:  L’essere umano dorme per un terzo della vita. Cos’è dunque quel terzo? Non è essa stessa un’esistenza?
E se non avessi ancora trovato l'amore perché, semplicemente, non fa parte di questo mondo?
Lili Connelly ha diciassette anni e come tutte le adolescenti si sente diversa dagli altri. Niente le interessa davvero, a parte il proprio mondo interiore; nessun ragazzo le piace mai veramente e, se non fosse per la sua espansiva amica, la sua vita sociale sarebbe pari a zero. Il lavoro di suo padre ha trascinato lei e sua madre da una parte all'altra del globo, ma forse non è quello il motivo per il quale non riesce a sentirsi a casa in nessun luogo; almeno finché, in Corea, non conosce Haakon, uno strano ragazzo norvegese verso il quale prova immediatamente un senso di appartenenza...





 Titolo:  Broken worlds
Autore: Serena Baldoni
Editore: Self publishing
Genere:  Fantasy YA
Pagine: 310
Prezzo:   15,00     Ebook: 0,99
Trama:  La Vancouver del futuro, unica città riemersa dopo l’innalzamento degli oceani in seguito ad una grande guerra. Uno scenario in decadenza, fra sperimentazioni climatiche sulla popolazione e virus. 
In tale contesto, Violeth, Leth, una ragazza quattordicenne con la passione per le poesie, una civile con una famiglia, almeno questo credeva di essere fino a quando l’incontro con una medium le apre la mente a nuove realtà. Assieme a Nicholas Cavendish, figlio di uno dei fondatori della lotta ribelle, Leth affronterà innumerevoli prove di coraggio alla ricerca di un ciondolo. La legittima proprietaria del ciondolo misterioso è la stessa ragazza immune alle malattie e virus circolanti, in grado di rimarginare le proprie ferite del corpo in modo assolutamente naturale. Un viaggio fra pantere mutate in zombi, avvoltoi e coccodrilli, alleati da sconfiggere, robot agenti e persone che credeva semplici e comuni civili.




 Titolo: Re Artù, Ginevra, Coso e la sguarldrina
Autore: Rebecca Quasi
Editore: Self publishing
Genere:  Narrativa rosa
Pagine: 265
Prezzo:   0,99
Trama: Vittorio è sposato da vent'anni con Anna, ma da tredici sì e no si rivolgono la parola nonostante continuino a vivere insieme.
È quindi abbastanza singolare che lui perda il lume della ragione quando lei gli comunica che vuole divorziare... e che decida di riconquistarla.






Titolo:  Cuori infranti
Autore: Cloe Incanto
Editore:  Edizioni del Loggione
Genere:  Narrativa rosa
Pagine: 100
Prezzo:   2,99  
Trama:   Trovarsi davanti a una tazza di tè per Livia, Tiziana, Sabrina, Lavinia e Carlotta è un momento speciale per confidarsi e raccontarsi senza false ipocrisie. Casalinghe o donne in carriera, hanno ognuna il proprio carattere, delle affinità particolari, finanche un proprio modo di vestire: chi ama i vestiti firmati e chi i jeans, i golfini di cachemire o gli abiti etnici. Donne che sono mogli, ex mogli, amanti oltre che madri e vivono le storie d’amore secondo il loro temperamento e il loro cuore.




Titolo: Un sussurro tra i veli candidi
Autore: Simona Diodovich
Editore:  Self publishing
Genere: Erotico
Pagine: 102
Prezzo:  0.99
In abbonamento con KU  
Trama:   Imara Mathis di Gordian sta per sposare il conte di Braston, un uomo lussurioso e arrogante che non esita ad abusare di ogni donna che incontra sul suo cammino, compresa la sua promessa sposa.
La giovane donna si dispera, finché non vede tutto sotto un’altra prospettiva: il conte, violandola, le ha dato l’opportunità di divertirsi fino al giorno in cui sarà costretta a sposarlo.
Quando incappa in Micah, non sa chi sia. Non conosce il gioco dietro i veli trasparenti. Non sa nulla del mondo, questa è l’unica cosa di cui è consapevole. Nonostante tutto però, l’unico particolare di cui è conscia, è che vorrebbe andare lei, con quel bellissimo uomo biondo, dietro quei veli prima di rientrare per sempre nella sua prigione dorata.
Vuoi sapere come si gioca dietro i veli candidi?




 Titolo: L'amore brucia come zolfo
Autore: Lucia Maria Collerone
Editore: Self publishing
Genere: Narrativa
Pagine: 170
Prezzo:  5,58  
Trama:  L’opera è un romanzo storico ambientato nella città di Caltanissetta nel momento in cui essa è il centro mondiale dello zolfo e la grande storia dell’Indipendenza dell’Italia e dell’economia basata sull’estrazione dello zolfo fanno da sfondo alle vicende sociali e umane di due classi sociali: quelle degli zolfatari e delle loro donne, che lottano duramente per sopravvivere in condizioni di vita e di lavoro disumane e aberranti e dei nobili padroni delle miniere che gestiscono la ricchezza e governano le povere, disperate dei “diavoli della pirrera”.
Molte storie s’intrecciano con il loro carico di sofferenza e umanità, esseri umani schiacciati dalla povertà assoluta e dalla disperazione, che si ergono a titani e non arretrano davanti al dolore, alla crudeltà del reale e rispondono alla vita con coraggio e forza sorprendenti. Ci sono uomini che le convenzioni sociali stigmatizzano e costringono in scelte di vita senza scampo, senza libertà.
Protagonista è Cecilia eroina tragica che spicca prepotentemente per la sua bellezza d’animo, la sua capacità d’amore abnegazione per la famiglia, per la sua capacità di sognare oltre il reale e che accetta la prigionia di un amore dorato per sfuggire all’abbandono, alla solitudine, ai pregiudizi che la avvolgono in una comunità becera e incapace di condivisione, troppo oppressa dalle sofferenza di una vita meschina.
Cecilia è sola in un mondo dove l’anello debole è la donna, dove quando una donna non ha un uomo a proteggerla essa può solo diventare una prostituta. La sua bellezza particolare, diversa, quasi regale e la sua furbizia arguta, nonché la sua intelligenza operosa, la rendono appetibile agli occhi del barone che lei incontra e seduce quando è poco più che una bambina.
L’intreccio assorbe per il turbinio delle azioni, per il continuo cambio di azione e di situazione, per i capovolgimenti e gli eventi, che non coinvolgono solo Cecilia, ma tutto il mondo che è intorno a lei sia umano che storico.
La scrittura è veloce e curata nei particolari, crea immagini vivide e forti che nella mente del lettore diventano come scene da un film.
La storia narrata ha la sua fonte in una storia vera, realmente vissuta, i personaggi sono realmente esistiti e l’impianto della cornice è storicamente circostanziato e corrispondente al vero storico. Ciò che, invece, è frutto della creatività dell’autrice, è la ricostruzione della storia d’amore, che pur essendo realmente esistita, nel suo dispiegarsi e nell’evolvere dei fatti,è frutto della fantasia narrativa dell’autrice e della narrazione orale di chi è stato realmente a contatto con i protagonisti.




Titolo: Black Wizard & Più forte del tempo
Autore: Lullaby
Editore: Self publishing
Genere: Fantasy YA
Pagine: 181
Prezzo:  7,09     Ebook: 2,99
In abbonamento con KU    
Trama:  In un mese di maggio del 1718, nella verdeggiante campagna della Loira, Jade incontra per la prima volta l’amore e la sua esistenza spensierata di giovane castellana precipita in un incubo angosciante di prigionia e tenebra.
E’ una sventurata notte quella in cui il suo giovane cuore appassionato la spinge a una scelta audace che cambia per sempre e drammaticamente tutta la sua vita.
Molto presto scopre che il suo destino è ben diverso da quello del resto dell’umanità. Il suo corpo sembra avere il singolare potere di rigenerarsi e di essere del tutto immune al passare del tempo. 
Così come il suo cuore sembra capace di innamorarsi solo di un uomo, il primo che ha amato, quello per cui ha rinunciato a ogni privilegio e che per uno strano fato incontrerà più volte nella sua lunghissima esistenza, reincarnato in uomini diversi, ma identici nell’aspetto e nell’amore per lei, fino alla Firenze di oggi.
Un’eroina romantica, che l’immortalità intrappola in un’esistenza solitaria e che un destino drammatico spinge a gesti estremi di vendetta.





 Titolo:  Romanzo popolare
Autore: Lucia Guida
Editore: Amarganta
Genere: Narrativa
Pagine: 143
Prezzo:  12,48   Ebook: 2,49  
Trama:  Destini incrociati di donne in una Pescara variegata. Donne che rinunciano ai propri sentimenti per il bene della famiglia. Donne capaci di inedita determinazione per offrire una possibilità agli affetti più cari. Donne che immolano se stesse per superare l'indifferenza di un amore incondizionato. Esistenze mortificate eppure sublimate da un indomito spirito di sacrificio. Ricorsi che illuminano di una luce nuova fatali coincidenze. Tratti comuni che emergono a dispetto di conoscenze reali. Motivi che si fondono, saldati assieme dall'esistenza disperata di Matteo, bello e perverso, malato dentro perché la mela non cade mai lontana dall’albero suo.



 Titolo:  Puoi fidarti di me
Autore: Susy Tomasiello
Editore: Genesis Publishing
Genere: Narrativa rosa
Pagine: 210
Prezzo:   10,60   Ebook:  3,99
Trama:  Sara ama il suo gatto e il suo lavoro di maestra elementare. Il palazzo in cui vive è diventato per lei come una seconda famiglia e lentamente sta imparando a leccarsi le ferite che la vita le ha inferto.
Stefano ha deciso di prendersi cura dell'unica famiglia che gli è rimasta: il suo fratellino Luca. Per farlo, si è trasferito e, per quanto non sia facile per lui, non è pentito della sua scelta. 
Appena Sara e Stefano s'incontrano, tra loro scatta un'antipatia reciproca basata solo sui pregiudizi che inizialmente provano l'uno per l'altra.
Stefano non ha mai conosciuto una persona più saccente di Sara, sempre pronta a rimproverarlo per ogni sua mancanza e Sara non sopporta la sua arroganza, non accettando mai consigli da chi vuole solo aiutarla.
Decisi a frequentarsi non oltre il dovuto, dovranno fare i conti con le strane effrazioni che colpiscono il palazzo. Perché hanno puntato Sara? Che cosa centra lei con questi strani avvenimenti?
Lei è spaventata e senza che se ne renda conto finisce con l'appoggiarsi a una persona che comincia a vedere sotto un'altra luce. Il suo problema però, è che da tempo ha smesso di fidarsi degli altri. Riuscirà Stefano con il suo sorriso sempre pronto a conquistare il suo cuore e soprattutto la sua fiducia?



Titolo:  Anime sospese
Autore: Ilenia Ermini
Editore: Self publishing
Genere: Fantasy
Pagine: 170
Prezzo:   12,35    Ebook: 2,99
Trama:   Incredula per quello che sarebbe accaduto da lì a poco, e consapevole di non volere altro in questo momento che essere desiderata da qualcuno, mi lascio andare, chiudo gli occhi e assaporo una nuova carica di emozioni. Un bacio. È un fiume in piena di mille sensazioni di gioia, brividi, conflitti interni mai assopiti, odio e amore, una bomba a mano, una mina vagante, la passione che non trova la pace. Le nostre mani si cercano in un turbine di movimenti non coordinati, ci tocchiamo alla rinfusa, ci abbracciamo e ci baciamo con quell'ardore da vecchi amanti che si ritrovano dopo tanto tempo. Ma, e c'è un ma, perché sul più bello, quando l'estasi sembra raggiungere l'apice e i fuochi d'artificio esplodere in camera, il fantasma sparisce e io mi ritrovo scaraventata per terra.




Titolo: Caccia finale
Autore: C.K.Harp
Editore: Self publishing
Genere: Romantic suspense M/M
Pagine: 307
Prezzo:  4,99
Trama:  Jaxon Davis è un agente dell’FBI, un passato tormentato alle spalle e un futuro incerto davanti ai propri passi. Solo una costante gli permette di respirare e godere della vita che ha scelto: Landon Green. Lui è la sua salvezza, l’anima capace di trasmettergli amore, felicità, sentimenti che lui ha creduto di non poter più sperimentare, e nonostante i problemi che si intersecano nella loro storia appena avviata, Jaxon sa che non esiste nessun altro in grado di farlo sentire così vivo. È per questo che, nel momento in cui il suo passato torna a chiedere il conto di una gioia appena conquistata, ogni fibra del suo universo si sgretola e rimbalza a terra, spargendosi in mille pezzi quasi impossibili da recuperare. Perché il killer a cui Jaxon dà la caccia da anni si è solo nascosto, ma non lo ha dimenticato.
Dov’è Landon? Chi lo ha rapito? E chi si cela dietro Anonymus?
Una vera corsa contro il tempo, una caccia finale che vi terrà con il fiato sospeso fino all’ultima pagina… Perché non è vero che la Terra gira intorno al sole, se questo smette di risplendere e scaldare un cuore spezzato.




Titolo:  Z di zombie
Autore: A.A.V.V.
Editore:    LetteraturaHorror.it
Genere: Horror
Pagine: 275
Prezzo:  3,99
In abbonamento con KU
Trama:  Z di Zombie 2017 è l'antologia derivante dalla seconda edizione dell'omonimo contest letterario indetto da LetteraturaHorror.it e dedicato esclusivamente a racconti con tematica zombie.
88 autori raccontano la loro Apocalisse Z. Se pensate che tutto sia stato già detto, scritto e visto sugli zombie allora leggete questo libro, cambierete la vostra idea!



giovedì 22 giugno 2017

[BLOGTOUR + REVIEW PARTY] SU E GIÙ PER MANHATTAN Sarah Morgan


La protagonista del Review Party di oggi è Sarah Morgan, da oggi in libreria con il suo nuovo, attesissimo, romanzo: Su e giù per Manhattan.
Dopo l’entusiasmante storia dei bellissimi fratelli O’Neill e gli intrecci amorosi dei residenti (e non) di Puffin Island, l’acclamata autrice statunitense torna con una nuova romantica serie, pronta a conquistare con il suo carisma milioni di lettori. Dalle montagne del Vermont alle splendide spiagge dell’isola del Maine, ci ritroveremo a viaggiare tra le vie della metropoli più ambita al mondo: New York. 
Cosa si sarà inventata questa volta Sarah Morgan? 
Andiamolo a scoprire insieme!   





HARPER COLLINS ITALIA
SU E GIÙ PER MANHATTAN 
Sarah Morgan
Traduzione a cura di Fabio Pacini
Casa editrice: HarperCollins Italia
Genere: Romanzo rosa
Pagine: 315
Prezzo: 14.90€
Ebook: 6.99€

Trama

Paige, Eva e Frankie hanno lasciato la cittadina di provincia in cui sono cresciute a Puffin Island e si sono trasferite a New York, dove hanno trovato lavoro in un’affermata agenzia che organizza eventi. Per Paige, che ha sempre amato le sfide, è l’occasione di mettere alla prova se stessa e le proprie capacità, ma proprio quando il successo sembra a portata di mano, di punto in bianco scopre di essere stata licenziata. Non solo: la stessa sorte è toccata anche alle sue amiche. Decisa a non darsi per vinta e a rimanere a Manhattan, Paige si convince che l’unica soluzione possibile, a quel punto, sia mettersi in proprio…
Lanciare una start up, però, è ben poca cosa di fronte alla necessità di nascondere ciò che prova per Jake Romano. Oltre a essere il miglior amico di suo fratello Matt e uno degli scapoli più ambiti di Manhattan, Jake è anche l’uomo che le ha spezzato il cuore, e quando offre alla sua neonata società l’imperdibile occasione di farsi conoscere, Paige si ritrova a trascorrere con lui molto più tempo di quanto avesse programmato. E inizia a chiedersi come può convincere l’uomo che non crede nell’amore per sempre che a volte esistono anche storie a lieto fine.


Opinione di Sybil

Dopo una primavera passata a leggere in continuazione thriller, cadere tra le braccia di Sarah Morgan è stato come tuffarsi in un mare cristallino pieno di pesci colorati. Avevo davvero bisogno di un romanzo rosa con i fiocchi, di quelli che lasciano passare solo positività e buonumore, sempre accompagnati da una buona dose di entusiasmo e romanticismo.È ufficiale, Sarah Morgan fa bene al cuore e all’anima e con semplicità è in grado di trasformare una giornata cupa e pesante in una primavera di emozioni, ricca di quella simpatica dolcezza che da sempre la caratterizza.  Per quanto gli ingredienti dei suoi romanzi siano sempre gli stessi, ogni volta riesce a dar vita a delle storie dinamiche e differenti le une dalle altre, al punto da non dare mai  al lettore l’impressione di trovarsi in un contesto già visto e rivisto. Come sempre, la famiglia è al centro di tutto l’ingranaggio, è l’amore in ogni sua declinazione, fraterno, tra amici, tra genitori e figli. Con i suoi ingredienti accuratamente scelti Sarah Morgan riesce sempre a stupirci. Cambia lo scenario, cambiano i nomi e le persone, ma resta comunque un’unica costante: il potente legame del cuore. Questo è ciò che rende ogni sua creazione unica e mai scontata.
Su e giù per Manhattan è il primo libro (anticipato da un prequel: A mezzanotte da Tiffany) della serie Da Manhattan con amore, ambientato, ovviamente, a New York. La protagonista si chiama Paige, immancabilmente accompagnata da due inseparabili amiche: Eva e Frankie. Originarie tutte e tre dell’ormai nota Puffin Island, si sono trasferite nella Grande Mela per sfuggire alla provincia e tentare così di insediarsi nella città più ambita e cosmopolita del mondo. Amiche nella vita e colleghe nel lavoro, Paige, Eva e Frankie organizzano eventi di ogni genere. Fanno infatti parte di una delle più grandi aziende del settore ed ognuna di loro possiede una particolare inclinazione, Paige per la direzione dei lavori, Frankie per l’allestimento floreale ed Eva per la cucina.
A questo punto vi chiederete: ma dove si nasconde l’amore? 
È arrivato quindi il momento di parlare di altri due ingredienti che stanno tanto a cuore alla nostra Sarah Morgan: la famiglia e i personaggi maschili. Questi ultimi in particolare sono sempre estremamente interessanti e senza dubbio degni di nota! Vi troverete d’accordo con me nell’affermare che gli uomini della Morgan, seppur fatti con lo stampo (tutti bellissimi, alti due metri, con le spalle larghe come le ante dell’armadio e sempre pronti ad avere silenziose discussioni piccanti nella mente), hanno una carica magnetica di notevole intensità. Impossibile resistere al loro fascino.
Comunque, tornando al punto della questione, in quale momento della storia salta fuori l’amore?
Nell’attimo in cui le tre fedeli amiche si ritrovano senza lavoro e senza un becco di quattrino. Per fortuna che con loro a New York c’è l’iperprotettivo fratello di Paige (famiglia e uomo numero due) pronto a correre in soccorso delle sventurate. Ma quello che ci interessa di più in questo primo capitolo della serie è però l’amico del fratello: Jake (uomo numero uno). Jake Romano è il tipico esempio dell’uomo che grazie alla sua genialità è riuscito a portare a termine il sogno americano: diventare sfacciatamente ricco. Già dotato di una bellezza senza eguali, Jake è anche proprietario di una delle aziende più richieste del momento. Ma Jake oltre ad essere il fedele amico del fratello di Paige è anche l’uomo per il quale Paige stessa, anni prima, ha perso la testa, finendo per rimanerne delusa. Cosa succederà dunque nelle brulicanti vie della città? Arriverà l’amore a bussare alla porta dei nostri protagonisti?
Se volete un consiglio, quando si parla di Sarah Morgan, non soffermatevi tanto sul “se” e sul “perché” dell’amore, piuttosto sul “come”………. 

Su e giù per Manhattan vi regalerà alcune ore di pura evasione, in compagnia di personaggi brillanti e simpatici, complicati ma perfettamente “incastrati”, insomma, incasinati al punto giusto. Ma in fondo cosa c’è di meglio di una gioiosa commedia in grado di far sorridere ed emozionare anche alle due di notte, dopo una giornata di duro lavoro?
Se cercate una lettura in grado di filtrare le negatività e la stanchezza della quotidianità, Sarah Morgan ha quello che fa per voi!

Grazie ad HarperCollins Italia per aver permesso a tutte noi di leggere il libro in anteprima. Un ringraziamento speciale anche alle ragazze che insieme a me hanno fatto parte di questo Blog Tour!

L'autrice


Tra le autrici più amate da USA Today, due volte vincitrice del RITA Award conferito dai Romance Writers of America, SARAH MORGAN si è fatta conoscere grazie ai suoi romanzi vivaci e sensuali, di cui ha venduto oltre 11 milioni di copie. Inglese, ama la vita all’aria aperta, sciare e fare trekking, ma soprattutto adora rimanere in contatto con le proprie fan tramite facebook.com/AuthorSarahMorgan e Twitter @SarahMorgan_
Online la trovate sul sito www.sarahmorgan.com.  

Continuate a seguire il Blog Tour, ecco le tappe!





Serie da Manhattan con amore:

A mezzanotte da Tiffany (prequel)
Su e giù per Manhattan
Tramonto a Central Park
Miracle on 5TH avenue

Serie Puffin Island:

La prima volta per sempre (recensione QUI)
Qualcosa di meraviglioso (recensione QUI)
Natale a Puffin Island (recensione QUI)

O’Neil Brothers Series:

Mentre fuori nevica (recensione QUI)
All’improvviso la scorsa estate(recensione QUI)
Accade a Natale (recensione QUI)