mercoledì 20 giugno 2018

STORIA DI CHI FUGGE E DI CHI RESTA L' amica geniale #3 Elena Ferrante Recensione

Quel che apprezzo di questa serie, e che mi  sta sospingendo a terminarla con avidità, è  il constatare come  ogni romanzo sia diverso dagli altri, poiché le tematiche  affrontate e il modo di vederle  appartengono di volta in volta ad un’ età e ad un contesto socioculturale differenti :  di conseguenza convinzioni, problematiche, reazioni mutano nel tempo beandosi ( spesso provvisoriamente) dei  traguardi  raggiunti dalle protagoniste, rapportandosi con i loro sogni infranti e  con gli obiettivi  ancora da realizzare.




Edizioni E/O
STORIA DI CHI FUGGE E DI CHI RESTA
L' amica geniale#3
ELENA FERRANTE

Genere: narrativa contemporanea
Pagine: 384
Prezzo: € 19.50
ebook: € 11.99
compreso nell' abbonamento Audible ( Emons Edizioni,  narrato da Anna Bonaiuto
QUI il link Amazon per l' acquisto
La Trama 
Elena e Lila, le due amiche la cui storia i lettori hanno imparato a conoscere attraverso "L'amica geniale" e "Storia del nuovo cognome", sono diventate donne. Lo sono diventate molto presto: Lila si è sposata a sedici anni, ha un figlio piccolo, ha lasciato il marito e l'agiatezza, lavora come operaia in condizioni durissime; Elena è andata via dal rione, ha studiato alla Normale di Pisa e ha pubblicato un romanzo di successo che le ha aperto le porte di un mondo benestante e colto. Ambedue hanno provato a forzare le barriere che le volevano chiuse in un destino di miseria, ignoranza e sottomissione. Ora navigano, con i ritmi travolgenti a cui Elena Ferrante ci ha abituati, nel grande mare aperto degli anni Settanta, uno scenario di speranze e incertezze, di tensioni e sfide fino ad allora impensabili, sempre unite da un legame fortissimo, ambivalente, a volte sotterraneo a volte riemergente in esplosioni violente o in incontri che aprono prospettive inattese. 

Opinione di Charlotte
 Nel terzo romanzo della serie  L' amica geniale  per  Lila e Lenù  è giunto il momento  di confrontarsi con un mondo  a loro  estraneo: quello  al  di fuori dal Rione , che pur con le sue brutture  plasmate su  violenza ed ignoranza ha sempre dato loro certezze e affetti . Il loro è un  legame difficile da coltivare, apparentemente destinato ad allentarsi ma impossibile da spezzare, che viene condizionato dai cambiamenti sociopolitici  in atto a cavallo degli anni Settanta . Ognuna delle due si confronta in base al proprio percorso  con il lavoro salariato, le rivendicazioni operaie, la lotta politica sempre più   duri e impietosi da un lato;   dall’altro l’ ambiente socioculturale progressista, spesso  figlio borghese del Maggio francese del ’68 , accoglie gli intellettuali ma anche gli intellettualismi, sembra  vicino ai ceti meno abbienti ma in realtà spesso ne è distante poiché non ne comprende i problemi concreti .  In questo contesto tra sorprese gradite e sgradite, prese di posizione ,soddisfazioni e  crisi esistenziali, proseguono  le storie di Lila e di  Lenù: sempre più distanti , mai come in questo romanzo lontane e ostili ,  eppure nell’ imprescindibile  meccanismo ad altalena nel quale è inscritto il loro legame, al piombare nel baratro di una corrisponde la stabilità dell’ altra che mai si nega, e che pur non capendo finisce sempre con il " sentire" visceralmente,   non giudicando e tendendo la mano.
Matrimonio, amore, genitorialità,  sofferenza  e insofferenza si alternano nelle vite di Lila  e di Lenù , che tra i fatti di cronaca di importanza cruciale, i  dibattiti  e i problemi quotidiani di tutte le donne, madri, lavoratrici     non smettono mai di mettersi in discussione:  alternando momenti di sconforto e di messa alla berlina da  parte di coloro che fino a poco prima le sostenevano ,  a rivincite e a nuove battaglie da intraprendere per autodeterminarsi.  Le protagoniste affrontano le conquiste sociali e il progresso tecnologico  con partecipazione e irruenza,  pur facendolo da punti di vista diversi, spesso compiendo scelte drastiche che le allontanano dalle certezze , dalla temporanea stabilità faticosamente raggiunta,  condannate così ciclicamente all’ incomprensione e alla solitudine interiore :  ma non viene mai snaturata la loro essenza, e  sempre, nel momento in cui compiono una scelta, sembra che ne valga la pena  . Mai ferme, intraprendenti e in grado di rialzarsi come solo le giovani donne possono fare, Lila e Lenù prendono di petto gli   accadimenti della loro esistenza: continueranno ad invidiarsi, a cercare di mostrare l’ una all’ altra la propria fortuna salvo meditare in  solitidine  sulle loro infelicità. Convalideranno   le proprie prese di posizione, e nel farlo  inganneranno chiunque abbia a che fare con loro:   ma dentro , da vere anime complementari e affini, sanno benissimo che non potranno mai ingannarsi a vicenda e che nell' altra, come in una diapositiva, troveranno sempre il proprio Io riflesso inverso .


La Serie
1.L' amica geniale ( recensione QUI)
2.Storia del nuovo cognome ( recensione QUI )
3.Storia di chi fugge e chi resta
4.Stroria della bambina perduta


L' Autrice

Elena Ferrante è autrice dell'Amore molesto, da cui Mario Martone ha tratto il film omonimo. Dal romanzo successivo, I giorni dell'abbandono, è stata realizzata la pellicola di Roberto Faenza. Il volume La frantumaglia accompagna la sua esperienza di scrittrice. Nel 2006 le Edizioni E/O hanno pubblicato il romanzo La figlia oscura, nel 2007 il racconto per bambini La spiaggia di notte e nel 2011 il primo capitolo dell'Amica geniale, seguito nel 2012 dal secondo, Storia del nuovo cognome, nel 2013 dal terzo, Storia di chi fugge e di chi resta, e nel 2014 dal quarto e ultimo, Storia della bambina perduta.


Dalla serie di romanzi sta prendendo forma una serie tv, presa in mano nientemeno che da Saverio Costanzo: a questo link al sito di Repubblica, alcune minuscole ma curiose anticipazioni


DARK TOURNAMENT Release Party Elisa S. Amore

Buongiorno Lettori!
Oggi abbiamo il piacere di partecipare al 
Release Party di DARK TOURNAMENT, 
il nuovo atteso romanzo di Elisa S. Amore, disponibile su Amazon sia in formato digitale che cartaceo. Oggi insieme agli altri blog partecipanti, possiamo farvi leggere uno dei cinque estratti scelti dall'autrice. Vi ricordo che questo primo volume della serie paranormal romance Dark Tournament, è inserito nell'abbonamento Kindle Unlimited. Il prezzo lancio dell'ebook sarà di 2,99 per un tempo limitato. Già nella mia lista lettura dopo aver letto i primi capitoli messi a disposizione dall'autrice QUI




Self publishing

DARK TOURNAMENT
Elisa S. Amore

RELEASE PARTY 
20 GIUGNO



Attraverso la voce pungente e spensierata di Drake, Elisa S. Amore torna con una nuova avventura che vi catapulterà nel cuore dell’Inferno. Un romanzo pieno d’azione che segue le vicende di due anime che faranno di tutto per sopravvivere ai pericoli dell’Inferno… sempre che prima non si uccidano tra loro.


Perfetto per i fan di The 100, Harry Potter, The Maze Runner e Hunger Games.




Titolo: Dark Tournament. Vinci o muori
Autore: Elisa S. Amore
Editore: Self publishing
Genere: Paranormal romance
Pagine: 230
Prezzo: 17,76 euro (cartaceo copertina rigida),
11,00 euro (cartaceo copertina morbida)
Ebook: 2,99 (tempo limitato poi 3,99)
In abbonamento KU
Trama: Drake è un Angelo della Morte. Ha perso la sua fidanzata, Stella, molti anni fa e da allora è diventato uno spietato Giustiziere o, come lo definiscono i suoi fratelli, uno "sciupa-anime". Dovrebbe limitarsi a uccidere i mortali che gli vengono assegnati e accompagnare la loro anima nell’aldilà, ma Drake preferisce assicurarsi che il loro trapasso sia piacevole.
Finché lui stesso non rimane ucciso e finisce all’Inferno.
Le Streghe, regine degli Inferi, lo tengono prigioniero nel loro castello, dove combatte come loro schiavo per compiacerle… e per eccitarle. Per Drake la prigionia non è poi così male, fino a quando scopre che anche Stella è all’Inferno e vaga dispersa nella Selva oscura.
Drake non ha più dubbi: deve trovarla. Non importa quali pericoli o creature mostruose dovrà affrontare per riuscirci.
Stella però non è più la stessa ragazza che lui conosceva. L’Inferno l’ha messa a dura prova e ora è sul punto di perdere la sua umanità. Ma Drake farà di tutto per riconquistarla...




In occasione del release party, l'autrice ha scelto cinque estratti che troverete nei blog che partecipano all'evento: 

Coffee&Books - Il mondo di sopra - Viaggiatrice pigra - We Found Wonderland in Books - Libri al Caffè - Sogno tra i libri - Lettrici impertinenti - Book Lover - Leggere Romanticamente&Fantasy - Sognando tra le righe - Chronicles of a Bookaholic - Never Stop Dreaming Book Blog - Bookish Girls - The Mad Otter - Sognare Leggi e Sogna - Airals World - Il tempo dei libri - Milioni di particelle - Books to Read - Le passioni di Brully - Le Tazzine di Yoko.



Ecco quello che noi abbiamo scelto per i nostri lettori


Stella si appoggiò a un masso e sfilò la borraccia dalla sua cintura. Provò a bere, ma l’acqua era finita.
«Hai sete?» le domandai, preoccupato.
Lei saltò giù e mi indicò un piccolo campo di fiori viola, poco distante. Erano alti quasi quanto noi e gli steli si chiudevano a riccio. «Quelle sono Torquinie. Contengono un liquido ricco di acqua e proteine.»
«Allora facciamone scorta.» Afferrai un fiore dallo stelo e lo tagliai, ma si disintegrò tra le mie mani. Guardai Stella, alzando i palmi per discolparmi. «Sono stato delicato, giuro.»
Lei sorrise e il volto le si illuminò. «Non è colpa tua. Non puoi staccare una Torquinia dalla sua radice. Inoltre, il nutrimento è tutto qui, vedi?» Scostò le foglie per mostrarmi i minuscoli rigonfiamenti sul lungo stelo, che alla base si riunivano in una piccola bolla. «Fai come me.» Stella costrinse il fiore ad aprirsi e mi indicò la sottile cannuccia al suo interno. Vi appoggiò le labbra, gli occhi fissi nei miei, e io ne rimasi stregato. «Fa’ attenzione a non strappare i petali o il fiore appassirà.» si raccomandò.
La imitai e poco dopo il liquido dolciastro mi riempì la bocca. Era buono e dissetante. Eppure, in quel momento non pensavo che a lei, ai suoi occhi fissi nei miei e alle labbra posate sul frutto che incendiavano il mio desiderio di lei. Avrei voluto sentirle sulle mie, chissà com’erano calde e dolci. «Oh, al diavolo!» Scansai i fiori con il braccio e afferrai Stella con foga. La mia bocca trovò subito la sua, come se non l’avesse mai lasciata. Per un attimo, lei si fece trasportare. La spinsi contro un albero, la testa annebbiata dal suo calore. Lei era l’unica che mi saziava. Le nostre lingue si sfiorarono e io dimenticai me stesso, perdendomi in lei. Mi sentivo in preda a un delirio ora che l’avevo ritrovata. Stella era la mia bussola. Senza di lei avevo perso la strada. Percepii ogni fibra del mio corpo sciogliersi, desiderosa di fondersi con il suo. Le affondai le dita tra i capelli per tenerla stretta, ma Stella mi spinse via bruscamente.
«Che diavolo fai?» mi aggredì, arrabbiata.
«Sembrava che ti piacesse.» replicai confuso.
Poi mi si avvicinò, l’espressione improvvisamente sensuale. Insinuò una mano tra le mie gambe e mi risalì la coscia fino al cavallo, lasciandomi interdetto. Quasi non mi resi conto quando sfilò uno dei miei pugnali arcuati e me lo puntò alla gola. «Se ci tieni alla testa, stai al tuo posto, Soldato. Nemmeno tu puoi sopravvivere senza quella.»
«Scusa, sono un tipo passionale, che posso farci?» Le feci l’occhiolino e il mio sorriso impertinente la irritò ancora di più. Mi voltò le spalle e riprese a camminare. «Dai, ammettilo. Non è stato così male.» Avevo notato come le sue labbra si fossero schiuse per accogliere le mie, mentre i nostri corpi si fondevano al calore di quel bacio carico di desiderio.
«Sei un insolente. Te l’hanno mai detto?»

«Molto spesso, in effetti.»





L'autrice

Elisa S. Amore è un’autrice di romanzi fantasy e romance. In Italia ha pubblicato con la casa Editrice Nord la saga Touched, composta da quattro volumi, di cui il primo è La carezza del destino. Subito dopo il debutto negli Stati Uniti, Elisa ha scalato le classifiche americane piazzandosi ai primi posti e conquistando migliaia di lettori. Grazie al suo successo, ha lavorato alla produzione dei suoi audiolibri in uno studio di Hollywood con Matt Lanter (Beverly Hills 90210, Timeless, Star Wars), l’attore che l’ha ispirata durante la stesura della saga, nonché con la narratrice di Twilight e Divergent, Emma Galvin.
Vanity Fair l’ha definita ‘uno dei pochi fenomeni del self-publishing italiano.’ Col suo nuovo romanzo, Dark Tournament, Elisa S. Amore torna in Italia con una nuova avventura che vi catapulterà nel cuore dell’Inferno. Un romanzo intenso e divertente che vi lascerà col fiato sospeso fino all’ultima pagina.
Unisciti alla sua community per rimanere sempre aggiornato sulle novità:

 www.ElisaSAmore.com/vip-list-IT

Seguila sui Social Network:




Un grazie speciale a Franci di Coffee&Books per averci coinvolto nell'evento

martedì 19 giugno 2018

GIALLO E NERO La nuova serie investigativa per giovani lettori #Piemme Anteprima

Finita la scuola, è arrivato il momento di scegliere in libertà le letture "fuori lista" scolastica. Non so voi, ma trovo che l'estate sia la stagione del giallo, e non solo in termini metereologici. In questo periodo vado alla ricerca di quelli che chiamo "gialli vacanzieri" e facendo una ricerca mi sono imbattuta in questa nuova collana per bambini ragazzi de Il battello a vapore. Ho già messo in lista uno dei primi quattro titoli, ambientato nella Londra dei primi del Novecento. Giovani lettori, spero che questa nuova proposta editoriale incontri anche il vostro entusiasmo ma soprattutto la vostra curiosità di piccoli investigatori!






IL BATTELLO A VAPORE 


DAL 19 GIUGNO IN LIBRERIA


La nuova serie per giovani investigatori!




Giallo e Nero è la nuova serie per ragazzi a cui piacciono i libri con avventure, mistero suspence: i libri perfetti per una nuova generazione di giovani investigatori. In libreria trovate quattro titoli: L'ombra dello sciacallo, La strana scomparsa del Signor Goody, Il gioco dell'assassino, Cercasi commessa al reparto omicidi.

Suspence, crimini, misteri: per quanto intricato però ogni caso ha una soluzione. I giovani lettori sono chiamati a scoprire il colpevole raccogliendo gli indizi e seguendo l'autore passo per passo. Ogni libro è una sfida: personaggi e ambientazioni coinvolgono e mettono alla prova il lettore con una serie di indagini da collezionare, firmata dai migliori scrittori per ragazzi italiani e stranieri.




Età di lettura: 6-10 anni
Titolo: Cercasi Commessa al reparto omicidi
Autore: Katherina Woodfine
Pagine: 320
Prezzo: 9,90  (brossura)
Ebook: 4,99
Trama:  Londra, 1909. Dietro le scintillanti vetrine dei magazzini Sinclair si nasconde un mistero: qualcuno ha rubato un prezioso uccellino meccanico. La prima a essere sospettata dal direttore è Sophie Taylor, una ragazza appena assunta nel reparto moda. Determinati a risolvere il mistero, Sophie e i suoi amici Billy, Lil e Joe verranno coinvolti in una serie di intrighi che li porterà nei bassifondi di Londra dove, tra messaggi cifrati, spie e colpi di scena, scopriranno che il furto non è che la punta dell'iceberg. Età di lettura: da 10 anni.









Età di lettura: 11- 13 anni
Titolo: Il gioco dell'assassino
Autore: Sandra Scoppettone
Pagine: 240
Prezzo: 9,90  (brossura)
Ebook: 4,99
Trama:  Anna e la sua famiglia si sono da poco trasferiti a Blue Haven Island, nel Maine. Una sera, mentre i ragazzi del paese stanno giocando al "gioco dell'assassino", uno di loro viene misteriosamente ucciso. Per scagionare suo fratello, Anna si mette a indagare sul delitto, e parlando con i suoi nuovi amici arriva pian piano a comporre un'inaspettata immagine della vittima, portando alla luce una verità che nessuno vuole raccontare. Finché, per arrivare a smascherare il colpevole, si troverà a rischiare la sua stessa vita. Età di lettura: da 12 anni.









 Età di lettura: 6 - 10 anni
Titolo: La strana scomparsa del Signor Goody
Autore: Natalie Babbit
Pagine: 144
Prezzo: 9,90
Ebook: 4,99
Trama:   In un mattino di primavera, Hercules Feltwright arriva a Goody Hall, una magnifica tenuta di campagna dove lo attendono perché faccia da precettore a Willet, il ragazzino che vi abita insieme alla madre vedova. Ma Hercules non tarderà a scoprire che quella casa dalle perfette apparenze è circondata di misteri... Willet sostiene che suo padre non sia morto, come tutti credono, e che la sua tomba nasconda un segreto. In un gioco di finzioni dove nessuno è chi dice di essere, toccherà a Hercules aiutarlo a trovare la verità.








Età di lettura: 11 - 13 anni
Titolo: L'ombra dello sciacallo
Autore: Didier Convard
Pagine: 128
Prezzo: 9,90
Ebook: 4,99
Trama:  Un archeologo viene trovato morto in una stanza pervasa da un intenso profumo di menta... Trent'anni prima aveva partecipato agli scavi di una misteriosa tomba egizia. Qualche giorno dopo, anche un altro studioso viene trovato morto, questa volta tra un forte profumo di incenso... Quale terribile segreto si cela dietro la vicenda accaduta in Egitto tanti anni prima?












lunedì 18 giugno 2018

IN CIMA AL CUORE #2 Mia Mistràl Recensione


Se non avesse già fatto coming out  Mia Mistràl sarebbe sicuramente stata "beccata"  adesso,  alla lettura del secondo capitolo della serie giallo/rosa/verde che trasmette il sapore e  le sensazioni  di una vacanza in montagna,   e nel quale  sono ben evidenti  i tratti distintivi dei lavori  di  Anonima Strega.

Self publishing 
IN CIMA AL CUORE #2
MIA MISTRAL 



Genere: narrativa rosa
Pagine: 137
Prezzo: € 8.90
ebook: € 0.99   ( compreso nell' abbonamento KU) 
QUI il link Amazon per l' acquisto
La  pagina autore su Amazon 

La Trama
Pasqua è assai improbabile che un agnellino sia svanito nel nulla perché se n’è andato a fare una passeggiata per i boschi e presto tornerà; o, perlomeno, di questo sono convinti Furio e Leandro, quando una comunità di donne che vive a contatto con la natura denuncia la scomparsa di Dolcezza. Chiara però si ostina a voler cercare l’animaletto e rimane intrappolata in una caverna con Leandro. Tranello o destino? I soccorsi ritardano, la faccenda è complicata e, per quanto la strada sia interrotta,  sembra che Chiara sia di fronte a un bivio...

Opinione di Charlotte
Posso solo  immaginare  quanto l' autrice  si sia divertita a rendere pepato e ironico il racconto  " lui,  lei e l' agnellino in una grotta" sfumandolo tra il bucolico e il faceto: fondendo la descrizione dell' Appennino alla  passione per la natura e per l' esaltazione della figura femminile in rapporto alla terra,  conferendole  un alone mistico, ed evidenziando nei suoi personaggi  quel caos interiore che consente immancabilmente ai lettori  di  prendere  "sul serio ma non troppo" il " per sempre".  Come fa abitualmente, anche in questo percorso narrativo l' autrice compie uno scavo emotivo " coerente nell' incoerenza", mirato a mostrare il lato  fallibile e volubile di  personaggi che   non è infrequente possano    cambiare idea, modificare il proprio atteggiamento, sperimentare nuovi approcci, rivelare sorprese a se stessi e agli altri:  tanto più questo accade, quanto più le dinamiche relazionali si fanno appassionanti.
In perfetto stile Anonima Strega/Mia Mistràl, la serie In cima al cuore prosegue  arricchendo paesaggi e suggestioni naturalistici con l' introduzione di una comunità montanara al femminile isolata,  autosufficiente e pacifica. Dal coinvolgimento nel suo spirito coeso e pulito  e nelle sue attività in armonia con l' universo che la circonda,  ha origine l' incidente che porta al confronto  tra Chiara e Leandro:   stravolgendo i presupposti in essere tra i due, e al contempo approfondendo le contraddizioni,  i lati luminosi e quelli nascosti di altri  personaggi  già noti o plasmati da zero, aventi un ruolo potenzialmente cruciale nel prosieguo della stroria .All' inizio del libro  Chiara ha intrapreso una relazione con un uomo prestante, affidabile e introverso: Mia Mistràl sorprende il lettore mandando il bel Furio in vacanza da solo sulle Dolomiti, e facendo affrontare alla protagonista un' avventura  che ha il sapore " epico"   di quei film anni '80 con Kathleen Turner e Michael Douglas, basata  però su una burla calcolata e sul  pericolo inesistente a sdrammatizzare qualsiasi situazione . Chiara e Leandro non riescono a stare insieme cinque minuti senza che la tensione, di qualsiasi tipo, generi energia caotica, foriera tanto di rabbia quanto di  risate:  eppure nella battuta e nello scherzo ad oltranza, portati a livelli emozionali  di guardia  dalla condivisione forzata di tempi e spazi , germogliano complicità autentiche, interludi teneri, pulsioni e desideri  imprevisti, che  rimescolano tutte le carte generando confusione e quindi potenziale mutamento. Tale reinvenzione mostra ancora una volta come   ogni romanzo dell' autrice sia fine a se stesso, nonostante ,  come in questo caso, spesso  non sia autoconclusivo. Sembra un controsenso, ma non lo è, poiché  Mia Mistràl ama giocare  sia con i suoi personaggi, sia con i suoi lettori facendo mutare loro opinione e previsione di happy end. Se nel primo libro della serie il piatto della bilancia pendeva decisamente  verso Furio, ora il dongiovanni irriverente Leandro  ha sicuramente svelato dei lati affascinanti che lasciano il segno: e in fin dei conti, l' uomo che fa ridere non stanca mai. E ancora... se non ci fosse due senza tre, e la cioccolata di Simone risultasse più buona del previsto? La serie In cima al cuore  è destinata a continuare, e a breve ne  uscirà il terzo episodio : quel che è sicuro ad oggi, è che  ciò  che accadrà nel cuore di Chiara non è assolutamente prevedibile.


La Serie In cima al cuore
Episodio 1- Recensione QUI
Episodio 2
Episodio 3- LUGLIO 2018


La Pagina Facebook dedicata alla serie:
L' Autrice
Mia Mistràl è lo "pseudonimo  romance contemporaneo" di Anonima Strega 
https://www.facebook.com/anonimastrega/




venerdì 15 giugno 2018

RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE #189

Buongiorno Lettori!
Dopo una settimana di assenza, torniamo con la rubrica dedicata al made in Italy.  Tanti titoli di diversi generi tra i quali scegliere la vostra lettura del weekend. 





RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE







Titolo: Regina di cuori
Autore: Stefania Cantoni
Editore: Self publishing
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 90
Ebook: 0,99
In abbonamento con KU
Trama: Ludovica ha trent’anni, un lavoro che adora e ahimè una storia finita male alle spalle per colpa del tradimento del suo fidanzato. A causa di questa rottura, un po’ depressa e con un profondo senso di sfiducia verso il genere maschile, decide di passare le serate in casa con il suo gatto, Brugola, a guardare serie TV e fare scorpacciate di gelato. Fino a quando l’improvvisa morte del suo datore di lavoro, lascia la Fondazione per cui lavora nell’incertezza. A capo della dirigenza sarà chiamato il nipote del cavalier Nardi, Alessandro, un uomo affascinante, sulla quarantina, dai modi delicati, con la passione per i tulipani.
Ludovica ne resta ammaliata. Potrebbe innamorarsene e riprendere a stimare il genere in questione. Se non fosse che corrono voci… Voci che avrebbe volentieri fatto a meno di sentire. 
No! Esclama, ogni volta che lo incontra, quel tocco di manzo non può essere gay…




Titolo: La tua assenza mi appartiene
Autore: Kikka R.
Editore: Self publishing
Genere:  Narrativa rosa
Pagine: 233
Prezzo:   8,49     Ebook: 1,99
In abbonamento con KU
Trama:  Alec ha quasi cinquant'anni, una carriera avviata, la fortuna di avere un lavoro che lo soddisfa, una ex moglie e due figli ormai grandi. Conduce una vita tranquilla se non fosse per quel dolore costante che strazia la sua anima da ormai cinque anni: l'assenza di Laura. Un'assenza che ormai gli appartiene e ha messo radici nel suo cuore, alla quale si è abituato con il tempo, dopo che Laura lo ha lasciato e ha chiesto il divorzio. Un divorzio al quale Alec si è opposto con tutte le forze ma che ha dovuto subire.
Laura ha un segreto che si porta nel cuore da anni, un segreto terribile che non ha mai trovato il coraggio di condividere nemmeno con Alec, l'uomo della sua vita, l'unico uomo che ama fin dai tempi del liceo e che ha sposato per amore. Alec ha dovuto accettare le sua decisione di divorziare anche se con la fine di quel matrimonio in parte Laura ha ucciso anche se stessa e la sua anima. Continuare però a condividere la sua vita con Alec mantenendo il terribile segreto che ha rovinato per anni la sua esistenza era diventato impossibile. E mentre Alec è messo sotto assedio dalle profferte amorose di una giovane e bellissima collega, Laura dovrà decidere se accettare o meno la proposta di matrimonio di Peter, l'uomo che frequenta da qualche mese.
Sia per Laura che per Alec forse è giunto il momento di dare un taglio al passato, dimenticare un matrimonio che è ormai finito da anni e guardare al futuro. Ma il segreto che Laura si porta nel cuore non può certo essere dimenticato e forse nemmeno quell'amore unico e speciale per Alec che mai si è assopito nonostante gli anni e la lontananza. E, forse, per Laura è giunto il momento anche di confessare quel segreto.



Titolo: Ci vediamo su FB
Autore: Lavinia Brilli
Editore: Self publishing
Genere:  Humor
Pagine: 181
Ebook: 0,99
In abbonamento PRIME e KU
Trama:  Lisa ha superato da un po’ i quaranta e si sente in piena mezza età. Tra supermercato e parrocchia, tra un marito misantropo e un lavoro deprimente, la sua vita è spumeggiante come una coca sgasata. Eppure guardandosi intorno vede gli altri quarantenni in pieno fervore, a caccia di divertimento come adolescenti in ritardo di qualche decennio. 
Mentre lei occupa il suo tempo preparando la merenda agli amici dei figli, le sue uniche due amiche passano da un pub a una discoteca, pubblicando immancabilmente i selfie su Facebook per dimostrare ad amici e conoscenti quanto si divertano. E Lisa è proprio tra quelli che si collegano a Facebook per guardare la vita degli altri dal buco della serratura, senza mai pubblicare niente (chi vorrebbe guardare le foto di una consulta scolastica o di una serata davanti alla tv?)
L’annuncio della visita di sua cugina Diana, regina delle serate milanesi e desiderosa di conoscere la vita notturna della provincia, getta Lisa nella disperazione e la costringe a cercare un modo per allargare il suo giro di amicizie.
Dopo aver tentato di tutto, Lisa ha un’illuminazione e architetta un piano per rendere la sua vita più interessante proprio con l’aiuto di Facebook, ma imbranata com’è le sarà difficile evitare figuracce e camminare in equilibrio sul filo delle bugie.
E adesso anche il rischio di perdere il marito è dietro l’angolo… 



 Titolo: Nero. Tutti i miei colori
Autore: Sara Coccimiglio
Editore: Self publishing
Genere: Romance M/M
Pagine: 625
Ebook: 3,99
In abbonamento KU
Trama:  Non ricordo niente dei miei primi dieci anni di vita. Non ricordo il volto di mia madre. Non ricordo i suoi abbracci. Non ricordo la casa in cui sono cresciuto. Non ricordo la mia infanzia. Non ricordo com'era vivere in un mondo dove non esiste la paura e dove gli uomini non pagano per avermi. Perché tutto ciò che so adesso, a nove anni di distanza, è che il denaro è l'unica cosa che può tenermi in vita. Il denaro può salvarmi. Il denaro può risparmiarmi un po' di dolore. Il denaro può domare la bestia che mio padre non cerca neanche di nascondere dentro di sé quando torno a casa a mani vuote.
E Luc che ruolo ha in tutto questo? Nessuno. Non deve averlo. Perché non è un mio cliente, non ha pagato per avere il mio corpo, non ha voluto comprarmi per una notte.
Allora perché è così gentile con me? Perché mi offre del cibo e un letto morbido? Perché vuole portarmi via dalla strada?
Non deve farlo. Non deve aiutarmi. Non deve permettermi di affezionarmi a lui.
Se si avvicinerà troppo la mia vita lo inghiottirà, i colori svaniranno e tutto si tingerà di nero.
Attenzione: contiene scene esplicite, per questo la lettura è consigliata ad un pubblico adulto.





 Titolo: Satisfied
Autore: Veronica Massaroni
Editore: Self publishing
Genere:  Romance contemporaneo
Pagine: 195
Prezzo:  7,90     Ebook: 1,99
Trama: Elizabeth è una scrittrice che ha appena realizzato il suo sogno più grande: pubblicare un libro.
Daniel è un aitante manager di una giovane casa editrice.
I due si incontrano in un locale e tra loro scoppia una passione improvvisa guidata anche dalla certezza di non vedersi mai più ma la nuova vita di Elizabeth ha in serbo una sorpresa che complicherà il tour per la promozione del suo libro, e non solo.




 Titolo: Dove batte il cuore
Autore: Laura Schiavini
Editore: GoWare
Genere: Narrativa rosa
Pagine: 238
Prezzo:  12,99      Ebook: 6,99
Trama:  Danny, dopo il fallimento della sua band, si improvvisa scrittore di romance erotici. In fondo per uno come lui, adorato dalle fan più per il suo sex appeal che per le sue doti di frontman, non dovrebbe essere tanto difficile parlare dei suoi trascorsi con le groupie. Trovare lavoro nella Dublino degli anni ’80 non è facile e spera così di guadagnare qualche soldo. Nel romanzo, di stampo autobiografico, Danny si ispira ad Alicia ed Elizabeth, le donne più importanti della sua vita. Dove batte il cuore ha un successo inaspettato e lui si impegna a scrivere una trilogia. Andando avanti con la stesura scopre che il confine tra erotismo e amore è molto sottile e quando c’è di mezzo quest’ultimo, tutto si fa confuso, nella vita come nei romanzi.
L’amore è un sentimento complicato, ma se sai ascoltare il tuo cuore diventa estremamente semplice.



 Titolo: Una piccante sorpresa
Autore: Pamela Boiocchi e Michela Piazza
Editore: Self publishing
Genere: Romance contemporaneo
Pagine:  153
Prezzo: 10,40       Ebook: 0,99
In abbonamento con KU
Trama: Mercedes ha un problema: è buona.
Come tutte le persone altruiste e coscienziose, mette sempre i propri desideri in secondo piano.
Per staccare, si concede una vacanza in una splendida isola dell'Adriatico circondata dai delfini.
Lì incontra però la nemesi della sua infanzia, il bambino che la prendeva sempre in giro... E che si è trasformato in un irresistibile, tatuato dongiovanni.
L'attrazione è travolgente, quasi animale, ma il passato si ripresenta più inopportuno che mai. E Mercedes decide che deve piantarla di essere gentile.
Tra equivoci, vendette e colpi bassi, troverà il proprio riscatto. 
Riuscirà però a non perdere il suo cuore?
NON È IL MIO TIPO, una trilogia di romanzi AUTOCONCLUSIVI.
Perché, a volte, l'uomo meno adatto a te è il solo in grado di renderti felice




#1 Elementi
Titolo: Terra
Autore: Chiara Pan
Editore: Self publishing
Genere:  Fanatasy
Pagine: 573
Prezzo:  15,00      Ebook: 3,99
In abbonamento con KU
Trama:  Cora ha vent’anni, larghi occhi color castagna e un amore per la natura che le scorre nelle vene come il sangue stesso.
In apparenza la sua vita non ha niente di speciale, procede tranquilla, con l’unica eccezione di una storia d’amore che sembrava eterna e che invece s’è persa per strada, lasciandola confusa ed amareggiata.
Per sfuggire ai ricordi malinconici, si fa convincere da Thomas, il suo migliore amico, ad accompagnarlo nell’orfanotrofio nel quale ha trascorso l’infanzia, prima di essere adottato, per rivedere i suoi vecchi compagni.
Ma il viaggio spensierato per il quale erano partiti si trasforma bruscamente in qualcos’altro. In poche ore il mondo che conoscono si frantuma ai loro piedi, trascinandoli in un vortice di segreti, misteri e magie.
L’orfanotrofio non è un posto normale.
E, con suo grande stupore, Cora vi si adatta alla perfezione.
Perché, nonostante tutti i suoi tentativi di nasconderlo, neppure lei è una ragazza normale.
Dalla nascita, possiede un dono che ha tenuto nascosto a chiunque, persino ai suoi genitori.
Lei può sentire la terra.
Percepisce gli esseri che la abitano, la vegetazione che la nutre. Avverte il dolore che la scuote con i terremoti, la risata che la attraversa quando sboccia la primavera, ne sente l’anima come se fosse la sua. Distingue il passo degli insetti, il sonno delle rocce, l’abbraccio delle radici, il grido dei semi che nascono. E trae conforto dal suo contatto e dalla sua protezione incondizionata.
Non ne ha mai fatto parola con nessuno ma lì, in quell’antico orfanotrofio chiamato Pentacolo, scopre che c’è gente che la conosce meglio di se stessa.
Gente che la stava aspettando da lungo tempo, per compiere un destino al quale non può sottrarsi. L’ombra di una guerra ancestrale incombe sul futuro e soltanto l’azione combinata di quattro ragazzi, dotati del potere degli Elementi, potrà arginare la furia del nemico immortale, un essere che si reincarna ad ogni generazione per trascinare l’umanità nel caos e nel disordine dei primordi.
Gli Elementi Aria, Acqua e Fuoco sono già stati individuati.
Manca solo il più potente.
Manca la Terra.
Cora, Thomas ed altri compagni dovranno confrontarsi con prove feroci, combattimenti e magie incomprensibili per capire chi di loro è il predestinato.
Chi dovrà lottare, uccidere ed essere ucciso.
Cora scoprirà un universo di incanti e sortilegi, conoscerà razze fatate che credeva esistessero solo nelle fiabe, assaggerà il sapore del sacrificio ed il conforto dell’amicizia.
Troverà l’amore.
Pericoloso, proibito e inevitabile.
Nel momento stesso in cui Bel, l’elemento Fuoco, le mette gli occhi addosso capisce di non aver mai amato davvero.
Perché prima di lui non si era mai sentita così.
L’amore non aveva mai bruciato tanto.




 Titolo: Radica. Vol. 1
Autore: Lune
Editore: Genesis Publishing
Genere:  Fantasy
Pagine: 385
Prezzo: 12,60       Ebook: 3,99
Trama:  Vi è una terra immaginaria i cui paesi sono detti Podestati. 
La morte di un Podestà, l’elezione del suo successore, la firma di un’importante convenzione commerciale e l’ombra di una potente e oscura droga fanno da sfondo all’intera trama e saranno all’origine di intrighi, menzogne, agguati, furti, rapimenti, scomparse misteriose, inseguimenti rocamboleschi, ricatti. 
Una storia corale che, come protagonisti, vede una donna forte, chiamata a guidare la successione e decisa ad ogni costo a rispettare un giuramento; una figlia rimasta orfana coinvolta nei giochi di potere tra mercanti e commercianti; bambini misteriosamente scomparsi; ribelli in lotta per la loro gente; donne votate a preservare la vita; un uomo che gli eventi chiameranno a fare i conti col passato ed esseri, forse mostri, capaci di mutare e farsi crescere le ali.
Benvenuti nei Podestati!




 Titolo: La strada dei nostri ricordi
Autore: Antonella Valletta
Editore:  Self publishing
Genere:  Racconto d'amore
Pagine: 82
Ebook: 0,99
In abbonamento con Ku
Trama:  “Sembriamo fatti per combaciare, luce e ombra, testa e cuore. Per questo voglio raccontare di noi, dei passi che abbiamo percorso per la strada dei nostri ricordi.” Cosa hanno in comune un uomo assorto perennemente nel suo lavoro e nei suoi problemi quotidiani, e una ragazza, che nella sua goffaggine e bizzarria, cerca di costruire il suo futuro? Nulla, se non fosse che il destino, un giorno qualunque, ha deciso di far scontrare le loro vite. Quel giorno qualunque, però, è stato il punto di svolta, che li ha condotti su una strada diversa: un sentiero fatto di parole, costruito con le esperienze che, col tempo, hanno vissuto insieme. Una storia di poche parole che racconta di un affetto profondo, frammenti di ricordi vivi, che pulsano ancora, come se fossero stati appena vissuti. Nonostante tutto, il bene conosce sempre la strada per arrivare dritto al cuore di ognuno.




Titolo: La guerra di Piera
Autore: Silvestra Sorbera
Editore: Self publishing
Genere: Racconto
Pagine: 29
Ebook: 0,99
Trama: Piera è una donna che nella sua vita ha combattuto per tutto. Per l'amore, per la vita, per la reputazione. 
Adesso è malata ed è sola, le fanno compagnia solo una suora giudicante e i suoi ricordi da peccatrice.
“Di guerre nella mia vita ne ho fatte tante e le ho perse tutte. Ho affrontato operazioni e chemioterapie, tutto da sola. Adesso voglio vincere, non voglio aspettare di ridurmi in una larva umana, urlare di dolore e aspettare la morte. Ho già aspettato la vita e mi è bastato, adesso voglio mettere il punto finale, decisivo, a questo mio percorso fatto di alti a bassi, di felicità effimere, rubate. Lino non mi pensa più e forse è meglio così."





Titolo: La soffitta di zia Jole
Autore: Rita  Salvadori
Editore:  Self publishing
Genere: Romanzo rosa
Pagine: 122
Prezzo: 17,67       Ebook: 3,99
Trama:  “La soffitta di zia Jole è un racconto magico, leggero, delicato e profondo. Un viaggio nei sentimenti, un percorso esplorativo all’insegna dell’arte e della bellezza. è un romanzo a colori in cui ogni colore rappresenta una voce narrante e ogni voce narrante è il riflesso di un particolare stato di coscienza.
Zia Jole, Joseph, Jeremy e Annie, gli attori della storia, sembrano di primo acchito molto distanti fra loro, come se appartenessero a mondi sensoriali completamente diversi; in realtà, le loro vite si intrecciano in modo magistrale per dipingere un unico quadro: l’opera variopinta dell’Amore.
Il romanzo, che si chiude con un finale a sorpresa, è un puzzle di sensazioni ed emozioni senza spazio e senza tempo, racchiuse in una cornice di passione e di amore.”




Titolo: Blind Date. Appuntamento al buio
Autore: Laura Bondi
Editore:  Self publishing
Genere: Narrativa rosa
Pagine: 348
Prezzo:  10,39      Ebook: 2,99
In abbonamento con KU
Trama:  Rick e Mary s’incontrano durante le feste di Natale a New York ed è amore a prima vista. Si sposano, hanno dei figli e sono una coppia affiatata, a dispetto dei problemi con il lavoro, le tasse da pagare, le discussioni con le rispettive famiglie… Finché, Rick riceve un nuovo incarico al giornale per cui lavora, ed è costretto a stare troppo spesso lontano da casa. Mary, che ha messo da parte la carriera per dedicarsi alla famiglia, comincia a sentirsi perduta e a nutrire dubbi sulla fedeltà del marito, con il quale ormai il dialogo sembra impossibile. Kate, la sua migliore amica, decide allora di iscriverla a BlindDate, un sito di chat in cui non si possono fornire informazioni personali, proprio come in un appuntamento al buio. Mary, all’inizio riluttante, si ritrova a chattare con un misterioso sconosciuto, che sembra leggerle nel cuore e riesce a ridarle fiducia in se stessa. I dubbi aumentano e la situazione diventa sempre più complicata, perché l’Amore, a volte, si diverte a scherzare col destino. 





 Titolo: Pirati. Passione sui mari
Autore:  S. Bernardo, P. I. Roggero, P. Boiocchi, M. Piazza
Editore: Self publishing
Genere: Racconti Historical Romance
Pagine:  n.d.
Ebook: 2,99
In abbonamento con KU
Trama: Tre romanzi ambientati sulle calde acque dei Caraibi. Tre storie ricche di avventura, di segreti, di amori travolgenti.
Solo per un periodo di tempo limitato, ecco un cofanetto che è un omaggio alla libertà e che raccoglie tre grandi successi:
- Sono solo un marinaio
- Il riscatto del pirata
- La stella di giada.
Quattro autrici, per la prima volta insieme, ci invitano a seguirle in un tempo dominato dalla passione, dagli intrighi, dalla vendetta: l'epoca d'oro dei pirati.





#1 Anthes serie
Titolo: Anthes. Il mercante di profumi
Autore:   Enedhil e Gabrielle
Editore: Self publishing
Genere:  Romance Fantasy M/M
Pagine: 336
Ebook: 3,99
In abbonamento KU
Trama: Esistono notti senza luna in cui le stelle sono destinate a brillare più forte, come quella in cui ha inizio questa storia. 
La storia di un mercante di profumi che compare nel regno senza confini di un popolo senza re.
Mastro Tillion è un giovane arrivato da poco a Leithras, le Terre di Passaggio dove dimorano gli Eletti, stirpe impura nata dalle prime unioni tra Uomini ed Elfi. 
Accompagnato solo dal proprio cavallo, prende una stanza alla Locanda delle Anime Perdute e inizia a farsi notare per l’atteggiamento sfacciato e sicuro.
Ma un mercante di profumi nasconde molti segreti e non sempre essi sono legati alle essenze che crea. Per Tillion il segreto più grande è la vita che ha lasciato indietro, fatta di battaglie e di perdite, insieme a un nome che non dovrebbe essere pronunciato: Valadier, erede al trono di Riselden.
Deciso a non farsi rovinare gli ultimi mesi prima del ritorno a casa, Tillion passa il tempo a inventare fragranze improvvisate e a condividere il letto con compiacenti fanciulle.
Fin da subito, però, ad attirare la sua attenzione è il vicino regno di Mithren, popolato dalle creature immortali di cui ha tanto sentito parlare nelle leggende. Attraversati quei confini, i suoi semplici piani iniziali prendono una piega inaspettata quando si imbatte in un elfo che dimostra di essere molto diverso dagli altri. 
Idalion, Capitano dei Guardiani, è uno spirito libero e selvaggio, figlio della Natura e della Foresta. Rispettato e apprezzato per la sua abilità nel comandare e per l’estremo coraggio in battaglia, il guerriero cela dietro a una maschera di distacco e superbia il difficile passato dei millenni che ha affrontato. Diviso tra gli addestramenti degli allievi e la lotta contro il nemico che minaccia la sua gente, l’elfo non perde comunque occasione di trascorrere delle ore di passione con gli amanti che sceglie per poche notti. Affascinante e intransigente, Idalion ha delle regole ben precise e nessuna intenzione di infrangerle. Ma ha anche un punto debole: i Mortali.
Dopo i primi incontri carichi di tensione e i continui scambi di battute a cui nessuno dei due è disposto a cedere, i loro diverbi si trasformano in una seduzione che va oltre quella di un profumo. Agli opposti eppure simili, il mercante e il Capitano iniziano a incrociare sempre più spesso le loro strade, fino a quando quel cammino li porta a scontrarsi con lo spietato pericolo che incombe sulla Foresta di Cenere.
Nei momenti passati insieme, Tillion scoprirà che non si può sfuggire al proprio nome e che spesso alcune verità devono essere celate per proteggere un bene più importante. 
Perché ci sono notti senza luna, segnate da dolore e cicatrici, e notti di luna piena da cui può dipendere il destino di un intero popolo.




Titolo: Killer. Amore e morte
Autore: Irene Catocci
Editore: Self publishing
Genere:  Dark romance M/M
Pagine: 157
Prezzo:  10,40      Ebook: 1,99
In abbonamento con KU
Trama:  La vita è come il teatro: indossiamo delle maschere per piacere agli altri o per nasconderci fra la gente e, qualsiasi sia il motivo che ci porti a diventare attori di noi stessi, viviamo un’esistenza fatta solo di apparenze.
Dicono che siamo ciò che viviamo, e forse è vero. Però, a volte, ci sono dei meccanismi radicati talmente in profondità nel nostro cervello da diventare una parte di noi, in grado di plasmarci e indicarci la via da percorrere. 
Mi chiamo Davide Profeta e il mio mondo è diviso in due entità distinte. Durante il giorno fingo una vita che non mi appartiene, districandomi tra Chiara, la mia fidanzata, e il lavoro allo studio legale. La realtà, però, è un’altra: la mia anima è nera come l’inchiostro, e la notte, quando il buio diventa la mia casa, aspetto il momento propizio per far uscire il mio vero io. Uccido. Lascio libero sfogo al mostro che cova impaziente dentro di me. Uccido perché questo mi rende me stesso. Uccido perché non posso farne a meno.
Questa che leggerete è la mia storia, e io ve la racconterò dal momento in cui il mio sguardo s’è incatenato a due occhi acquamarina. Da quando tutto è andato a puttane e lui è diventato la mia ossessione e il mio calvario.
**ATTENZIONE**
Questo romanzo contiene scene di violenza, omicidi e sesso descrittivo tra uomini.
Non adatto a persone suscettibili ai temi trattati. +18 





Titolo: Quel bacio al chiaro di luna
Autore:  Simona Mendo
Editore: Literary romance
Genere:  Romance contemporaneo
Pagine: n.d.
Ebook:  2,99
Trama:  Alex e Alessia sono amici da sempre, vivono quasi in simbiosi e segretamente si amano all’insaputa l’uno dell’altra. Il legame che li unisce è intenso, affonda le radici nel giorno della nascita della piccola Beth – così lui la chiama, un nomignolo affettuoso che ricorda le sorelle March di Piccole Donne. Frequentano l’università, Alex sta per laurearsi mentre Alessia è agli inizi degli studi. Tutto sembra andare a gonfie vele, l’amicizia tra loro si fa via via più consapevole e tenera, finché non arriva Gabriele, lui che conquista un’ingenua Alessia con sdolcinate frasi d’amore pescate chissà dove, lui che la convince a prendersi più tempo libero allontanandola dallo studio. È l’inizio della fine, si domanda Alex? Sente l’amore della sua vita sfuggirgli dalle mani, ma non può fare niente per riprenderselo, in fondo non si è mai dichiarato. Resta a guardare un tizio qualsiasi che si appropria della sua felicità. Perché la sua Beth si è lasciata irretire da questo Gabriele permettendogli di stravolgerle l’esistenza, così come di infangarne la purezza? E perché all’improvviso Alessia si chiude in se stessa, evita gli amici e si accanisce con rabbia sui suoi bellissimi capelli scuri? Alex conosce fin troppo bene la sua Beth e sa che, qualunque cosa sia successa con Gabriele, lei sta lottando per tenerla nascosta.