giovedì 11 luglio 2013

UN OSCURO SEGRETO Kalayna Price Recensione

Ho voluto leggere questo leggero e originale urban fantasy, perchè avevo bisogno di cambiare genere, e la trama solleticava la curiosità del momento. Il risultato è stata una lettura piacevole e originale, che ha risvegliato la mia voglia di smarrimento tra una miriade di personaggi, senza farmi mai perdere l' orientamento. Un' avventura tra il poliziesco e il fantsy, l'esoterico e il soft-romance. Insomma una varietà di ingredienti che rendono la lettura mai noiosa e molto intrigante dal punto di vista romantico, perchè i tre personaggi principali sono ben caratterizzati e strappano un sorriso alternato ad un fremito, in attesa di sapere cosa succederà nel succesivo libro.
 
 
 
UN OSCURO SEGRETO
di Kalayna Price
 
Traduzione di: Sara Brambilla
Collana: Tif extra
Pagine: 352
Prezzo: 10.00
(in sconto del 15% fino al 31 Luglio)
Brossura
 
Trama
 
 
Alex Craft è una strega e può parlare con i morti, ma questo non significa che le piaccia quello che hanno da dire...
Come consulente della polizia, Alex Craft ha avuto a che fare spesso con la magia nera, ma nulla le è mai apparso così pericoloso come questo ultimo caso. Qualcosa di insolito cerca di aggredirla e qualcuno, subito dopo, cerca di ucciderla, qualcuno che non vuole che lei sappia cosa hanno da dire i morti questa volta. Per scoprire la verità, Alex Craft dovrà lavorare a stretto contatto con l’affascinante quanto misterioso detective della sezione omicidi Falin Andrews, e il loro incontro potrebbe trasformarsi in qualcosa di intimo e seducente...
 
 
Opinione
 
L' Urban-fantasy non è propriamente il mio genere, ma dopo il "colpo di fulmine" per Ilona Andrews e la sua serie su Kate Daniels, leggendo la trama di Un oscuro segreto, mi è tornato l'interesse per questo genere dove magia nera, ironia e romanticismo, formano una cornice piacevole e accattivante. Nonostante i personaggi di contorno siano molti, e abbiano una natura fatata, la narrazione è fluida, originale e ironica. Se dovessi descrivere la protagonista Alex Craft in poche parole, potrei usare i termini ironica, strampalata e ingenuamente sensuale. E' una strega Wyrd, è andata a "scuola di streghe" ma non ha imparato molto... tutto quello che sa fare le viene dall'istinto della sua razza, anche se lei è una mezzosangue e i suoi poteri sono sorprendentemente sviluppati.
Lei ha il potere di parlare con le anime dei morti appena trapassati e, a volte anche con qualche anima bloccata nella dimensione di mezzo, quel corridoio di congiunzione tra il mondo dei vivi e quello dei morti. E proprio questo suo potere la metterà nei guai costringendola ad affrontare un'anima potente che assorbe quelle più deboli. Un' entità malvagia che ha il potere di strappare l'anima dai corpi ancora in vita. Alex inizialmente si troverà a dover risolvere un caso che sembra più semplice del previsto, ma che presto scoprirà essere la tessera di un mistero più grande e potente che affonda le sue radici nella magia nera, in un incatesimo che colpirà anche la sua anima. Il tempo sarà l'unica possibilità di salvezza, deve risolvere il caso e scoprire l'origine dell'incantesimo (e di conseguenza un controincantesimo), entro il sorgere della luna insanguinata. In questo difficile caso, sarà affiancata da due maschietti irresistibilmente sexy.... e molto poco umani... Falin Andrews, detective (in realtà una creatura fatata) dal capello fluente e dal cipiglio estremamente sexy e Morte, l'angelo messaggero che corre in suo aiuto ogni volta che rischia di lasciarci le penne e, anche se sembra essere sempre lì in agguato per accompagnare la sua anima nell'aldilà, in realtà la protegge come un'ombra, una presenza sexy e irresistibile della quale sono caduta vittima pure io. Si, perchè non c'è bisogno di azioni esplicite per rimanere soggiogate dall'attrazione per un personaggio etereo. Morte è una presenza che spinge la lettrice a chiedersi (e sperare!) quando ricomparirà la volta successiva... e anche se il detective Falin ha più chance con la cocciuta strega, io so già per chi faccio il tifo. Insomma leggerete di un piacevole e frivolo triangolo amoroso, che ci viene tiepidamente presentato in questo primo libro e, che spero tanto ci regalerà siparietti esilaranti nel prossimo romanzo... Tra battute ironiche, gesti sensuali e cerchi magici, ci affezioneremo ad Alex Craft e i suoi due irriverenti protettori. Si, per chi si sta ponendo la domanda fatidica.... la nostra strampalata strega wyrd, passerà una sensuale notte con uno dei suoi alleati... ma sarebbe scorretto privarvi del gusto della sorpresa.
 
 
 
 
 
 
L'autrice
 
 
 
 
Kalayna Price è l' autrice delle serie urban fantasy di Alex Craft e di Haven. Le sue opere sono state tradotte in diversi Paesi: Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda, Francia, Polonia, Russia e Germania. Kalayna trae ispirazione da studi su mitologie antiche e dal folklore classico. Le sue storie contengono elementi mistici, fantastici, un pizzico di romanticismo, umorismo, e molto, moltissimo mistero.
 
LA SERIE ALEX CRAFT
 
1. Grave witch  (Un oscuro segreto) Leggereditore Giugno 2013
2. Grave dance
3. Grave memory
4. Grave visions
5. Untitled (In America il 3 Luglio 2014)

1 commento:

Silvia Razzani ha detto...

Grazie per la tua recensione.
Sono contenta che il libro ti abbia entusiasmato, peccato che non posso dirlo per me, in alcuni momenti della lettura mi sono sentita o annoiata o non riuscivo a capire cosa gli stava succedendo alla protagonista :(