domenica 18 marzo 2012

NON MORTA E NUBILE di MaryJanice Davidson



Leggero... come uno SPRITZ!

Paragono questo primo romanzo della Davidson allo spritz perchè mi è sembrato UN APERITIVO LEGGERISSIMO...
Abbastanza gradevole... abbastanza frizzante... abbastanza colorato ma assolutamente "analcolico".
Una di quelle cose che vanno giù "lisce lisce" che quasi non te ne accorgi, ma che NON LASCIANO IL SEGNO... anzi in un certo senso ti "aprono lo stomaco" e ti fanno venire soltanto la voglia di bere (e mangiare) di più... passando a qualcosa di "più forte"!!!
E' proprio una certa "sostanza" infatti che manca a mio avviso a questo romanzo... quel qualcosa che pur nella sua spensierata leggerezza lasci anche  una piccola traccia. Probabilmente sono partita con aspettative troppo alte... complice IL MIO AMORE PER LE SCARPE (come la protagonista), una COPERTINA DELIZIOSA ( la Delos che finalmente sembra abbia smesso con la sua malsana tendenza di propinarci copertine orripilanti ) e la promessa di un libro in cui LA CHICK LIT INCONTRAVA IL ROMANZO VAMPIRESCO, accattivante premessa per un libro che SI PROCLAMAVA CREATIVO, SOFISTICATO, SEXY E MERAVIGLIOSAMENTE SPIRITOSO.
...Ma ciò, a mio avviso si è verificato solo in parte.

Certo non posso dire che sia un brutto libro, o che non sia divertente, ma purtroppo NON MI HA CONQUISTATA; NON MI HA TRAVOLTA come hanno fatto invece altri romanzi del genere - un esempio fra tutti "Le ragazze morte sono facili" di Terry Garey che nonostante una grossa presenza di umorismo e situazioni effimere e modaiole non tralascia sprazzi di intensità ed introspezione, riuscendo a sfiorare, se non addirittura a toccare, temi profondi e seri su cui si può anche riflettere... -

Qui l'unica cosa che "fa riflettere" è la sbaragliante superficialità e la disarmante ingenuità / inadeguatezza della protagonista: Betsy Taylor... che fra un incidente e l'altro; tra una battuta e l'altra, si ritrova ad essere suo malgrado la Regina dei Vampiri...
E non che io le rimproveri il fatto di lasciarsi "comprare" da svariate paia di meravigliosi sandali firmati ( PERCHE' LA CAPISCO BENISSIMO E PROBABILMENTE SAPREI FARE ALTRETTANTO ) ma mi è sembrato "UN PO' TROPPO FACILE" il modo in cui sia riuscita a "digerire" tutta la "situazione": la sua "resurrezione", la sua "trasformazione", il fatto che parallelamente alla razza umana conviva un'altra razza soprannaturale - quella dei vampiri - e tutto ciò che ne consegue...

Ad ogni modo, la lettura è innegabilmente piacevole.
Assolutamente, intrinsecamente e totalmente leggerissima, ma piacevole...
E anche se non manca di difetti, considerando oltretutto che è il primo libro di una lunga serie, sicuramente pone le basi di una storia che potrebbe diventare appassionante, oltre che interessante...
Quindi leggerò senz'altro il prossimo libro ( che tra l'altro non dovrebbe tardare ad uscire ) e vedrò come si evolverà la storia, che, a onor del vero, è finita con un bel "colpo di scena"!!!

Consigliarlo quindi?
Tirando le somme sì...
Avendo la consapevolezza di approcciarsi ad una lettura dai contenuti totalmente effimeri... ma che saprà regalare oltre a qualche ora spensierata anche qualche sorriso.
Il problema reale è che in giro cominciano ad esserci TROPPE SERIE INTERESSANTI a cui secondo me, è meglio dare la precedenza... salvo esaltanti sviluppi nel proseguimento della Serie. Quindi, STAY TUNED e vedremo se ne varrà la pena!!!  ;-)

 +


NON MORTA E NUBILE  di  MaryJanice Davidson

editore: Delos
pagine: 294
prezzo: 14.90 euro
Brossura
( 1° libro serie "Betsy, la Regina dei Vampiri )

TRAMA: E' stata una settimana infernale per Betsy Taylor. Per prima cosa perde il lavoro. Poi, come colpo di grazia, viene uccisa in un incidente d'auto. Ma quello che scoccia davvero ( a parte svegliarsi in obitorio vestita con un tailleur rosa e scarpe da quattro soldi, gentile omaggio della sua matrigna ), è che a quanto pare non riesce a restar morta. Ogni notte si alza con un terribile desiderio di sangue e i suoi nuovi amici hanno la ridicola convinzione che sia la regina dei vampiri e la vogliono aiutare a spodestare il vampiro più odioso degli ultimi cinque secoli. A Betsy non potrebbe importargliene di meno della politica vampiresca, ma loro hanno una potente arma di persuasione: scarpe griffate. Come fa una ragazza che si rispetti a dire di no? E poi c'è Sinclair - un seducente succhiasangue il cui sguardo sexy sembra altrettanto pericoloso di un paletto nel cuore...

Serie Undead Queen Betsy :

  1)  Undead and Unwed - NON MORTA E NUBILE
  2)  Undead and Unemployed
  3)  Undead and Unappreciated
  4)  Undead and Unreturnable
  5)  Undead and Unpopular
  6)  Undead and Uneasy
  7)  Undead and Unworthy
  8)  Undead and Unwelcome
  9)  Undead and Unfinished
10)  Undead and Undermined
11)  Undead and Unstable

3 commenti:

manu ha detto...

Vedo che è una serie parecchio lunga!!
La tua recensione come sempre è impeccabile, e chissà magari poi la leggerò..... ma come hai detto tu ci sono tante serie belle da leggere e io sono talmente indietro che questa per ora non la incomincio :)
Grazie Manu

foschia75 ha detto...

Diciamo una lettura come le chiamo io da ombrellone? Hai come sempre trasmesso impeccabilmente l'idea di quello che è il contenuto!
Grazie Angel!

sangueblu ha detto...

Carissima grazie dei complimenti...
Secondo me, a meno di una significativa svolta nei prossimi libri, è una lettura assolutamente trascurabile... Quantomeno RIMANDABILE, per dare la precedenza a tante altre letture migliori - anche nel genere leggero. Se non la conosci, ti consiglio ad esempio Terri Garey! L'ho trovata fenomenale!
Un bacione anche a te?
Ti piace il logo? ;-)