domenica 29 giugno 2014

BLUE MONDAYS 2 E 3 Emily Dubberley Doppia recensione

Il donzelletto è tornato in campagna... e ha portato con se la bella Lucy, oltre al cestino da picnic!
Diligenti e curiose, abbiamo proseguito la lettura di questo libro  erotico a puntate.. e le sorprese non si sono fatte attendere!! Come in tutti i romance che si rispettino,  Lucy e Ben hanno cominciato a farci rosolare per benino, a mostrare lati oscuri, a elettrizzarci e a  compiere inevitabili sciocchezze. E come da copione,  alla fine del terzo episodio ci hanno lasciate con un palmo di naso e un bel titolo di coda: to be continued...



BLUE MONDAYS
Emily Dubberley
Erotico a puntate


23 GIUGNO


Traduzione di Anna Ricci
 Prezzo: 0.99
Pagine: 45


30 GIUGNO

Traduzione di Anna Ricci
Pagine: 36
Prezzo: 1.99


Trama

«Blue Mondays»: il romanzo in 8 puntate che ha conquistato l'Inghilterra.

Chi ha detto che il lunedì è il giorno più deprimente della settimana?

Per Lucy Green, il lunedì è diventato il giorno più bello della settimana. Perché è stato proprio in un grigio lunedì mattina che il destino le ha fatto conoscere Ben Turner. 
A differenza di lei, che vive sempre con l'orologio in mano, passando da una riunione a un'altra, Ben affronta la vita come una sfida, assaporandone ogni attimo. E, da quel loro primo incontro in metropolitana, ogni lunedì, Lucy scappa dalla rutine quotidiana e si lascia guidare da Ben in un mondo di esperienze sempre nuove…

L'appuntamento con «Blue Mondays 4» vi aspetta lunedì 7 luglio.



Opinione di Charlotte 

Alla fine Lucy  a lavoro non ci è andata  - ma qualcuna di voi pensava lo avrebbe fatto? -e nell' arco di dodici ore ne ha combinate di tutti i colori, passando da momenti di euforia, libertà e purezza d' animo allo sprofondare nello sconforto, nel grigiore e nell' edonismo. Ci troviamo davanti a  una donna  confusa, curiosa,  che rivendica il diritto di tentare, di  sbagliare, di imparare dai propri errori: e  il suo percorso  non è né  facile né  lineare. Tanto più che il fattore scatenante della sua sete di cambiamento, il " donzelletto" Ben dall' animo semplice e franco e dal carisma indiscutibile,  dopo aver provocato un turbinio di emozioni  si sta  rivelando   meno  limpido  del previsto e circondato da un' aura di mistero. Inizialmente l' uomo sembra quasi una presenza onirica  che conduce una Lucy ingenua e  ammaliata in una sorta di  " Favoloso mondo di Amelie":  insieme ai due protaginisti  ci si lascia trasportare dalla fascinazione della campagna inglese che diventa luogo magico, metafora   dell' invito alla spontaneità, del godere delle meraviglie che la vita può offrire , del fare le esperienze che si desiderano da tempo, del rincorrere i propri sogni  e le proprie aspirazioni. In un secondo tempo però Ben si distacca bruscamente dalla ragazza senza darle spiegazioni:  per poi ricomparire, svanire di nuovo..... Gli ormoni e la materia grigia di Lucy ne risultano irrimediabilmente scombussolati: assisteremo ad un  cambio look nella giovane, ad un nuovo  approccio alle persone... Ma cosa nasconde Ben? Chi è Clare? Come si comporterà Lucy nei confronti dell' uomo, e come cambierà il suo atteggiamento nell'  affrontare la routine quotidiana?
Certo, la faccenda si fa interessante, e durante la lettura si avvertono i repentini cambi di umore, la strenua lotta interiore di Lucy, e si provano sentimenti contrastanti per lei e per   Ben.

I  due episodi ci dicono tutto e il contrario di tutto sui personaggi, l’ autrice mescola bene le  carte e lascia il lettore nell’ incertezza e nell’ inquietudine: nell' arco di poche pagine ci si imbatte  in situazioni e comportamenti contrastanti che disorientano e creano spunti per una possibile evoluzione della vicenda.   Ben, decisamente troppo bello per essere vero, troppo misterioso perchè ci si possa abbandonare a lui con fiducia, ma al contempo troppo fascinoso per lasciarlo andare per la sua strada, nonostante i comportamenti bizzarri e incoerenti ha il merito di aver dato uno scossone alla vita di Lucy con ripercussioni tutte da scoprire.   E noi dovremo  aspettare un altro lunedì per  sapere qualcosa di più sulle loro intenzioni!



Opinione di Foschia75

Il bello di questo romanzo erotico a puntate, sta nel fatto di avere un assaggio ogni settimana, così da stuzzicare la nostra femminile curiosità, senza venirci a noia. Il secondo e terzo episodio sono molto diversi tra loro per intensità e tipo di erotismo. Lucy è una donna che impareremo a conoscere poco a poco, ogni lunedì. Avremo modo di capire i suoi pensieri e probabilmente a non essere d'accordo con i suoi ragionamenti, perché se per certi versi appare come una donna che ha bisogno di un nuovo amore che la faccia sentire al centro del tutto, per altri pensa e agisce per compiacere chi gli sta intorno ( a me questo particolare sta un po' stretto, ma confido che tutto ciò abbia il suo perché più avanti), e questo la porterà a essere risucchiata in un vortice di insicurezza destabilizzante. Ben rimane il suo pensiero fisso, entrato in circolo come un virus, qualsiasi cosa faccia o pensi, lui è sempre lì onnipresente. Anche quando si ficca in una situazione nuova e inaspettata che con l'ausilio di una buona dose di alcol (e droga disciolta), la porta sull'orlo dell'autodistruzione... in quel momento gli apparirà il volto di Ben (non so perchè questa scena mi ha ricordato Bella Swan che cerca di ammazzarsi per poter vedere il volto del suo bel vampiro...), che la tirerà fuori dal ginepraio.
Lucy è entrata in un limbo psicologico per il quale non la invidio di certo, ma Emily Dubberley ha invece attirato notevolmente la mia attenzione, fugando la mia diffidenza sul suo stile erotico (scrivere più di venti libri sul sesso a trecentosessantagradi, avrà il suo valore), e toccando tipi di erotismo che non mi dispiacciono in una narrazione (vi dice niente il termine F/F?).
Il mio giudizio è ancora positivo e favorevole, mi piace la piega che stanno prendendo gli eventi, mi piace l'insicura psiche di Lucy, mi piace quel poco che ci è ancora dato sapere di Ben, e sono certa che siamo... nella giusta fermata della metro... fino al prossimo lunedì!!!


L'autrice




http://dubberley.com/about/

Non posso riportare qui tutto il suo curriculum, ma sapiate che ha una laurea in Psicologia e Inglese, ha trascorso il primo decennio di carriera nel settore Marketing, diventando responsabile marketing del gruppo Barfly. Dopo essere entrata nella breve lista della scuola di giornalismo del Cosmopolitan, e nell' associazione Fiction Writer  Award, Emily creato www.cliterati.co.uk : rivista erotica online per donne, dove tiene una pagina sui problemi femminili, notizie e altro ancora. Da allora, ha attirato oltre mezzo milione di visualizzazioni al mese e l'attenzione della stampa internazionale. Il successo del blog Cliterati l'ha portata a diventare una scrittrice ed editor. 
Ha fondato il  Lovers’ Guide magazine, lo Scarlet magazine e il  EK magazine ed è redattrice di The Fly magazine. Ha scritto per numerose pubblicazioni tra cui  Grazia, FHM, More, Elle, Men’s Health, The Guardian, The Star and Glamour, e ha scritto articoli per i sindacati.. Ha recentemente scritto la sceneggiatura dei Lovers’ Guide videos, ha editato the Lovers’ Guide magazine e ha contribuito a creare www.loversguide.com. Ha scritto la sceneggiatura di  Joan Rivers Position on Channel 5.
Ha scritto tantissimi libri e guide, tradotti in diverse lingue e venduti in diversi Paesi. 

Per darvi un'idea....

Books

Acrobatic Sex
Bound to Please
Brief Encounters: The Woman's Guide to Casual Sex
Fantasy Sex
Friendly Fetish
Garden of Desires: The Evolution of Women's Sexual Fantasies
Hot Sex
I'd Rather be Single than Settle
Mindblowing Mornings, Naughty Nooners and Wild Nights
More Sex Play
Sex for Busy People
Sex Play
Sexperimental
Sexy Ways to Play: A Guide to Sex Toys
The Arousal Box
The Ex Factor
The Field Guide to Fucking
The Going Down Guide
The Lovers' Guide Lovemaking Deck
The Seduction Box
Things a Woman Should Know About Seduction
True Passion: A Tale of Desire as Told to Madam B
Ultimate Burlesque
Ultimate Decadence
Whip Your Life into Shape
You Must be my Best Friend Because I Hate You
Your Guide to Sexual Fantasies

2 commenti:

CHIARA ROPOLO ha detto...

ho finito il secondo e stasera mi darò al terzo, anche io lo sto apprezzando, forse anche grazie a questa diversa forma di pubblicazione. Però spero si evolva, Ben è troppo perfetto e Lucy invece troppo insicura e passiva

Charlotte Sognandotralerighe ha detto...

Ciao Chiara, il terzo per me è stato una doccia fredda.. mi è sembrato quasi un altro libro, ha decisamente cambiato marcia!!! Aspetto tue considerazioni :-)