mercoledì 11 febbraio 2015

VOGLIO TUTTO DI TE Trilogia M. Yates, C Crews, K. Hewitt Recensione

Una trilogia attesa dalle amanti del genere, che ancora non sono stanche della solita ambientazione, della solita costruzione, e del solito sesso. Non è facile dare un'opinione di questo libro, perchè per essere onesta fino in fondo dovrei fare addirittura due recensioni... per chi ancora non ha gettato la spugna, e per chi l'ha gettata da un pezzo. Un plauso va certamente alla Harlequin Mondadori per due motivi. Il primo perchè segue e asseconda le richieste delle lettrici più informate sul panorama d'oltreoceano. Il secondo perchè ha preso un'intera trilogia e l'ha pubblicata in un solo volume di circa seicento pagine. Altra idea da considerare, è quella di scrivere una trilogia a sei mani, così da leggere tre romanzi dagli stili diversi con un unico comune denominatore: Jason Treffen e i suoi torbidi segreti. 


HARLEQUIN MONDADORI

DAL 10 FEBBRAIO IN LIBRERIA
E SUGLI STORE ONLINE

VOGLIO TUTTO DI TE
M. Yates, C. Crews, K. Hewitt

Traduzione di Paola Picasso
Collana:
Genere: Romance erotico
Pagine: 
Prezzo: 14.90
Ebook: 6,99


Trama

Tradimenti, scandali, bollente sensualità. Signore e signori, ecco il romanzo perfetto. Non voglio farti del male, ma quando saremo in quella stanza, avrò quello che voglio. Sesso, denaro, potere, un cocktail che tutti vorrebbero assaporare. Austin, Hunter e Alex, affascinanti e pericolosi, sanno esattamente ciò che vogliono e come ottenerlo. Rampolli della New York che conta, in cui il lusso e i privilegi, così come il sesso senza tabù sono all'ordine del giorno, per anni ne hanno gustato il sensuale e inebriante aroma, sino a quando qualcosa di imprevisto e sconvolgente non ha stravolto le loro vite e le loro certezze. Il passato non si può più cambiare ma il futuro sì. E se questo significa continuare a bere quel cocktail di sesso e potere, loro sono pronti a farlo. Chi sono le donne che li accompagneranno in questa discesa agli inferi, dove la passione erotica si spinge oltre ogni limite? Katy, Zoe e Chelsea sono le prescelte, ma saranno disposte a soddisfare la bollente sete che divora i tre uomini? Se sì, niente sarà più come prima. VENDICAMI di Maisey Yates SCANDALIZZAMI di Caitlin Crews SPOGLIAMI di Kate Hewitt.



AVVERTENZE

Poiché non posso fare due recensioni, vorrei avvertire le lettrici ormai sature di palazzi di vetro, attici da sogno, limousine come boudoir e le immancabili carte di credito nere, che qui ri-troverete tutto quello che è stato utilizzato, riutilizzato e riutilizzato ancora nelle trilogie erotiche degli ultimi due anni. Voglio mettere le mani avanti perchè siate consapevoli che il mio parere è quello di una lettrice ormai impermeabile a questo genere "abusato". 


Opinione di foschia75

Nulla di nuovo all'ombra dei palazzi di vetro
Potrei consigliarlo alle instancabili. quelle che ancora reggono pagine e pagine di storie tormentate, di personaggi ricchi ma infelici, che all'improvviso, in mezzo alla popolazione, trovano la donna giusta per loro, non senza il viaggio introspettivo che rischierà di annientarli. L'idea nuova in questo caso, è stata quella di affidare uno scheletro portante a tre autrici, così da avere tre romanzi scritti a sei mani, collegati in modo ineccepibile da un minimo comune denominatore: Jason Treffen e le sue torbide vicende. Per certi versi, l'introspezione e il tormento dei personaggi, moltiplicato per tre (canovacci simili con tre maschi alpha più che simili), mi ha ricordato l'andamento della trilogia della Kenner dove, i due protagonisti avevano l'insano bisogno di farsi del male per stare bene. Detta così sembra inquietante ma ha il suo perché anche in Voglio tutto di te, dove potere, denaro, sesso in cambio di favori, permeano le quasi seicento pagine. Tre amici di vecchia data, un avvocato potente e pericoloso, una donna che non ha retto alle pressioni e parecchia voglia di vendicarla. Questi sono gli ingredienti salienti dell'intera trilogia. Tre sexy moschettieri ricchi sfondati, alla ricerca della verità e poi della vendetta contro Jason Treffen, avvocato impegnato nella difesa dei diritti delle donne abusate. 
In ogni capitolo conosceremo meglio ognuno di loro, Austin, Hunter e Alex, i loro trascorsi e i loro ingombranti sensi di colpa nei confronti dell'onnipresente fantasma di Sarah Michaels.
Inutile dirvi quanto testosterone e dna alpha ci sia nelle vene di questi tre rampolli dell'alta società newyorkese. Quanto piaccia loro esercitare il dominio sugli affari ma soprattutto sulle donne... salvo poi scodinzolare come setter inglesi nell'epilogo di ogni capitolo. Ma si sa, questo è ciò che esige il canovaccio erotico. In verità non saprei davvero collocare questa trilogia, se nel romance erotico o nell'erotico light.
Ciò che unisce le tre storie, non è solo la sete di vendetta, ma anche le somiglianze caratteriali tra i tre amici e tra le tre donne che impalmeranno, insomma tre storie praticamente uguali ma con personaggi fisicamente diversi. A tutto questo aggiungeteci le turbe psicologiche degli ultimi dieci anni di ciascuno, e il quadro che ne viene fuori è... sempre lo stesso di tutte le trilogie degli ultimi due anni.
Uomini che non sono in cerca di una relazione, donne che vorrebbero far credere di essere state forgiate dalla vita di soprusi e violenze, ma che appena questi si sbottonano, cadono quasi svenute (come disse una famosa Magda "Non ce la faccio piùùù").
Forse sono in difetto, perchè ormai impermeabile a questo genere, al punto che preferisco di gran lunga un romance chick lit con personaggi tristi compensati da personaggi esilaranti.
Sono una lettrice onnivora, ma ultimamente un po' stanca, disillusa che possa spuntare prima o poi una trama erotic-managment diversa dal solito. Ma le limousine rimangono sempre quelle, le cene a tre zeri pure, e le scene di sesso non ne parliamo. Forse qui di nuovo c'è il filo conduttore della prostituzione ai piani alti, ma anche questo lo abbiamo conosciuto nella realtà e neanche oggi. Cosa mi rimarrà di questa trilogia? Penso proprio niente, perchè di tormento interiore ultimamente se ne trova in tutto o quasi quello che leggo, procrastinare per seicento pagine è quasi diabolico. Sapevo perfettamente a cosa andavo incontro quando ho deciso di leggere questo tomo... e non so se mi fa piacere constatare che anche questa volta avevo ragione. 
Di solito cerco di essere il più obiettiva possibile, ma non vogliatemene se questa volta trasparirà la mia indolenza.  


Le autrici

Maisey Yates, Caitlin Crews, Kate Hewitt, autrici americane di successo, spesso nella classifica di USA Today, si sono unite per dare corpo e anima a Voglio tutto di te, una trilogia all'insegna di sesso, denaro e potere.




2 commenti:

Valentina Turchetti ha detto...

Grandeee Foschia!!!😉😉

foschia75 ha detto...

Cara Valentina, ho cercato di mitigare, ma la sarcastica che è in me questa volta non ha resistito..