giovedì 13 dicembre 2012

NOTTE SILENTE, NOTTE INFESTATA di Terri Garey


"Le altre si preoccupavano perchè i loro ragazzi scoprivano quanto avevano speso per le scarpe,
o con chi erano uscite nel week-end.
Io, invece, dovevo preoccuparmi che il mio non mi lasciasse
perchè vedevo i morti."


Quarto appuntamento con una delle mie serie preferite, in perfetto tema natalizio, in cui sotto l'albero troveremo tante sorprese. Non tutte belle però...
La nostra eroina Nicky Styx, non solo calamita di "spiriti" ma anche di guai, stavolta si ritroverà infatti a dover fare i conti con una "bella gatta da pelare". Anzi tre: Le tre Parche infatti hanno deciso di renderle la vita impossibile e soprattutto... rubarle il fidanzato! ...Povera Nicky!
Un libro che come al solito si legge tutto d'un fiato, ma che darà non poca sofferenza a tutte noi fans dell'amorosissimo Joe Bascombe perchè, come la protagonista, ci si potrebbe spezzare il cuore...
Non vi voglio però lasciare con questo triste dubbio e vi posso tranquillamente dire che, in perfetto stile Garey, non mancherà il lieto fine e soprattutto la sua inconfondibile ironia; insieme a tanta "velata" saggezza. Adoro questa serie! ... E non ve la dovreste assolutamente perdere!!!



editore: Delos
pagine: 199
prezzo: 14.90 euro
eBook: 7.99 euro
Brossura
( 4° libro Serie "Niky Styx" )
traduzione di S. SCALVINONI

Trama


Le ammiratrici non sono una novità per il dottor Joe Bascombe, finché uno spirito seducente non lo mette alle strette cominciando a tormentare i suoi sogni e suscitandogli oscure passioni. Ma Joe non sa che quel demone subdolo e le sue sorelle, meglio conosciute come le tre Parche, intendono impartire una lezione alla donna che ama... Sensitiva non per sua scelta, Nicki Styx ha ereditato da un'esperienza di premorte la capacità di vedere e sentire i morti. Lei non ha occhi che per Joe, insieme al quale ha sconfitto spiriti maligni, salvato anime perdute, e respinto il Diavolo in persona. Ma adesso impareranno entrambi che nell'Inferno e in Paradiso esistono cose che mai avrebbero immaginato, e se Joe è sempre stato l'uomo dei sogni di Nicki, il problema è affrontare la creatura che infesta quelli di lui.



Recensione

Povera Nicky Styx! Stavolta se l'è vista davvero brutta!! Quando pensi di stare perdendo l'amore della tua vita, quello con cui cominciavi ad immaginare tutto il tuo futuro e che era anche niente meno che l'uomo perfetto - e per giunta durante le Feste di Natale - è davvero un INCUBO! 
Ma la nostra eroina dal cuore tenero ha anche la "pellaccia dura" per fortuna e, nonostante tutto, non cederà di fronte alle avversità e imparerà (e noi con lei) a non farsi sopraffare dalle emozioni negative; prenderà atto che nel mondo esiste il male ma che il bene non sparisce mai. E ci insegnerà che IL MALE VINCE QUANDO IL BENE NON SI DA' DA FARE!

Il nemico di Nicky questa volta è costituito dalla "Triade Divina": una bambina, una bellissima donna dai capelli scuri e un'anziana che rappresentano le tre fasi della femminilità in uno; impersonano le tre Parche e incarnano in un interessante escamotages narrativo e un sapiente gioco di "parole" le varie leggende che le riguardano. Scopriamo infatti che Mary, la più vecchia delle tre corrisponde a "Mara" che nella lingua anglosassone e nel norreno antico indica un demone che si sedeva sul petto di una persona per influenzarne gli incubi (La parola nightmare) e rimanda anche al mito della Vecchia Strega che si dice prenda chi fa sogni molto vividi durante una paralisi nel sonno.
Selene invece è un Succubo: l'equivalente femminile di un vampiro psichico che appariva agli uomini durante il sonno per rubare la loro essenza. Bellissima e irresistibile usa il suo fascino per abbindolare le menti degli uomini; sesso sfrenato, piacere infinito ma mai, mai una concreta soddisfazione. E poi la piccola Ecate - Kate - che rappresentava la bambina che Selene non era mai stata. 

Tutte queste tre forze unite per farla pagare alla nostra eroina (non posso svelarvi il perchè) e per corrompere il mitico, meraviglioso, impareggiabile dottorino di Little Five Points:
Joe Bascombe! Capelli scuri, spalle larghe, mani forti, occhi verdi che ti scrutano l'anima...un uomo sexy e giocoso, che fa di tutto senza esitazione per salvare la vita a qualcuno; un uomo competente, capace, sicuro di sè ma senza metterlo in mostra, molto attraente; che emana salute, bellezza e buon cuore. L'essere provvisto di cromosoma Y più affascinante e desiderabile sulla faccia della terra ( e tra tutti i personaggi letterari secondo la sottoscritta che è completamente pazza di lui! ^_^).
Ma cosa succede quando un tale dispiegamento di forze è in grado di ottenebrare la mente e la volontà anche dell'uomo perfetto?
Ve lo dico io: naturalmente tutta una serie di malintesi, incomprensioni, discussioni... di quelle che non fanno ragionare, che fanno perdere il sentiero giusto, che rischiano di sciupare anche le cose più belle e mandare tutto all'aria!
Ma il VERO AMORE, fortunatamente, non può soccombere!
Basta avere fiducia, voglia di costruire e dimenticare lo stupido orgoglio. Avere voglia di combattere se veramente ne vale la pena.

Come sempre i vari personaggi - anche se non troppo "presenti"- sono comunque incisivi. Farà capolino anche Sammy... e si rivelerà non solo un elemento chiave, ma ci riserverà anche qualche grossa sorpresa.

Una delle cose che amo di più dei romanzi di questa serie, a parte la schiettezza e la generosità di Nicky è LA VISIONE che l'autrice ci dà DELLA MORTE E DELL' ALDILA', che è così simile alla mia o almeno a come mi piacerebbe fosse.
E ce ne parla con una naturalezza, una serenità ed una "sicurezza" tale da sembrare così reale e in un certo senso così confortante che non riesco mai a trovare nulla di macabro, ma anzi percepisco sempre UN MESSAGGIO UNIVERSALE PIENO DI AMORE E DI SPERANZA.

  alla Serie in generale

Straconsigliata!


La Serie "Nicky Styx"
- Le ragazze morte sono facili  (Dead girls are easy recensione QUI
- Attrazione infernale  (A match made in Hell recensione QUI
- Sei la sola che voglio  (You are the one that I hunt)  recensione QUI
Silent night, Hunted night



L'Autrice



Una ragazza del Sud, con una fervida immaginazione, Terri Garey è cresciuta in Florida, chiedendosi sempre perché stampe tropicali e sandali fossero considerati così di moda. E' sopravvissuta al caldo leggendo all' ombra, e assistendo a spettacoli interessanti come Ai confini della realtà e la soap opera gotica classica Dark Shadows. In equilibrio fra una carriera nel mondo dei computer, il matrimonio e la maternità si convinse che la vita era troppo breve per fare esclusivamente affidamento sul lato sinistro del suo cervello, e ben presto le idee stravaganti sulla vita tra i morti cominciarono a sostituire la logica dei computer. Decise allora che l' immaginazione era la sua migliore arma nella guerra contro la realtà e Terri cominciò ad approfondire il mondo dell' inspiegabile e dell'occulto e cominciò a scrivere i suoi racconti  diabolicamente deliziosi sul lato oscuro.

2 commenti:

mielelucegrace miele ha detto...

insomma la devo proprio leggere questa serie visto le stelline che si aggiudica!!!??!!!

sangueblu ha detto...

Secondo me merita davvero... Non è un capolavoro di letteratura ma nel suo genere è una lettura estremamente piacevole, divertente, e ti lascia anche qualcosa.
Per non parlare del dott. Bascombe... che è l'uomo perfetto! Io ti consiglio di provare! ;-)
Bacio