lunedì 30 aprile 2012

LA NOTTE DEGLI ANGELI CADUTI di Heather Killough-Walden Recensione

In un tempo assai lontano, il Vecchio chiamò a raccolta i suoi quattro arcangeli prediletti: Michele, Gabriele, Uriel e Azrael, e indicò loro quattro stelle del firmamento che brillavano più delle altre. Disse agli arcangeli che desiderava ricompensarli della loro lealtà e che in dono avrebbero ricevuto delle anime gemelle. Fu così che il Vecchio creò quattro femmine perfette che chiamò le cherubine.


Così ha inizio:


Traduzione di Tania Spagnoli


Recensione

Nonostante ci sia qualche particolare che mi ha lasciato una sensazione non proprio positiva, questa prima prova della Killough-Walden ha soddisfatto la mia passione per gli angeli paranormal-sexy. Certo non siamo ai livelli di Raphael di New York....ma la partenza è molto buona.
Il libro potrebbe essere diviso in due parti, la prima si assapora come una nuvola di zucchero filato mentre la seconda (più breve) è intensa come un gelato ricoperto di cioccolato fondente!
La storia ruota intorno a quattro fratelli molto diversi tra loro per carattere ma accomunati da una bellezza ipnotizzante e il desiderio di trovare l'anima gemella, consapevoli che c'è una donna per ciascuno che aspetta da duemila anni di essere trovata!!!
Nella prima parte la storia procede un pò lentamente, c'è l'introduzione piacevole e mai caotica dei personaggi, l'incontro tra il primo dei quattro arcangeli e la sua promessa e da qui iniziano i guai, perché se è vero che Uriel "riconosce" la sua cherubina, è anche vero che non è l'unico a desiderarla....e si perché in ogni paranormal che si rispetti, c'é sempre il guastafeste di turno......e in questo caso è proprio un signor-guastafeste. Così tra una imboscata e un contratto firmato col sangue, l'amore "divino" tra i due angeli si concretizza fino alla scelta finale che metterà veramente alla prova i cuori dei due giovani esseri alati.....nell'ultima parte del libro finalmente gli eventi prendono una piega davvero inattesa che rende la lettura più accativante e veloce, entrano in scena personaggi molto interessanti che mettono un pò di pepe alla narrazione. E come da copione anche il cattivone darà prova che anche nell'angolo più recondito del cuore di ognuno, anche di chi è stato creato imperfetto, alberga sempre un briciolo di altruismo, fratellanza e senso di giustizia.
Perchè nella mia scala non ha preso cinque stelline?
Perché ci sono dei passaggi che mi hanno un pò infastidito. Per esempio una trasformazione un pò scontata e stereotipata che non mi è sembrata così necessaria e una forzatura a mio avviso fuori luogo intervenuta tra i due neo-amanti, avvenuta al momento sbagliato e in modo poco romantico.
Per il resto consiglio questo libro a chi come me è attratto dalle storie con angeli e arcangeli ma in generale a chi ha voglia di romanticismo e qualche scambio di battute al testosterone.
Sono convinta che questa nuova serie migliorerà di libro in libro.






Trama

Quattro arcangeli vagano sulla terra con un unico scopo: trovare la compagna alla quale ciascuno di loro è stato destinato per l’eternità. Nulla potrà placare la sete che li tormenta, nulla tranne il vero amore. Poi Eleanore Granger, la prima eletta, fa la sua comparsa, e la terribile condanna sembra essere giunta al termine. Ma gli arcangeli non sono soli, un’ombra insidiosa segue ogni loro mossa con l’intento di allontanarli dalla meta. Un’atroce guerra sta per avere inizio, e una sola donna sarà in grado di ristabilire gli equilibri tra le forze del bene e quelle del male. E quando un potere oscuro quanto magnetico le farà sentire la sua voce suadente, Eleanore dovrà scegliere quale cammino intraprendere... Saranno le tenebre o la luce a trionfare?Azione, sensualità e intrighi per un nuovo grande successo che conquisterà legioni di lettrici.


L'autrice





Heather Killough-Walden è nata e vive in California. Ha al suo attivo dieci romanzi. Le sue serie hanno dapprima spopolato in rete in formato e-book, raggiungendo cifre di vendita sbalorditive, per poi essere pubblicate da una prestigiosa casa editrice americana. Attualmente ogni sua nuova uscita si
colloca in vetta alle classifiche. Con questo primo titolo della serie sugli Angeli caduti, Heather Killough-Walden si è affermata tra le voci di punta del genere paranormal, ai livelli di grandi autrici come Lara Adrian e J.R. Ward. La notte degli Angeli caduti è in corso di traduzione in diversi Paesi.

6 commenti:

sangueblu ha detto...

Cara Foschia con le tue belle e appassionate recensioni mi fai sempre venire voglia di leggere immediatamente il libro di cui parli!
E vorrei vedere che ti piacciono i libri sugli Angeli sexy...perchè tu che cosa sei??? ;-)
Credo che sia una lettura molto interessante, soprattutto concedendogli l'indulgenza che merita sempre il primo libro di una serie. Mi incuriosisce assai e sarà una delle mie prossime letture!!
Smack Angelo

foschia75 ha detto...

Grazie sister cara, spero di aver reso l'idea senza affondarlo troppo!

manu ha detto...

Ecco un'altro libro che aggiungerò alla lista delle prossime letture, questi angeli sexy mi intrigano parecchio!!

foschia75 ha detto...

Cara affezionata Manu, il libro è molto bello e cresce pian piano, i personaggi sono ben caratterizzati e la cherubina ha le p...e! Penso che sia una di quelle serie che migliora libro dopo libro!

Anonimo ha detto...

fantastica recensione. . . . .in effetti non è da "cinque stelline", è un po' forzato in certi punti. ma bello o.O

foschia75 ha detto...

Grazie Anonimo del complimento, hai colpito nel segno.....è un pò forzato in certi punti!!