venerdì 27 aprile 2012

HUNGER GAMES - SPECIALE # 4


BENVENUTI A PANEM!


Cari amici di Sognando tra le Righe, oggi per il nostro speciale Hungher Games, voglio parlarvi meglio dello Stato di Panem e dei suoi 13 Distretti per provare a conoscerlo meglio.

Panem è il mondo creato da Suzanne Collins per la sua saga degli Hunger Games. Anche se è situato in un futuro non ben determinato cronologicamente identificabile la sua collocazione geografica si radica nella mappa del nostro presente in cui storia e tecnologia appaiono comunque, paradossalmente, verosimili.

Un evento catastrofico ha causato ha decretato la fine della civiltà conosciuta e dalle macerie di quella distruzione sorge una nuova Nazione; Panem appunto.
Essa si colloca principalmente nella parte occidentale del continente americano, proprio dove si trovava il Nord America, e la sua Capitale chiamata Capitol City si trova all'incirca nella zona delle Montagne Rocciose. 

La forma di governo è assolutamente dittatoriale, nonostante una parvenza di democrazia e conseguente benessere esclusivamente nella cariate, e il comando è detenuto nella persona del PRESIDENTE SNOW.
Vive a Capitol City e da lì coordina le attività dei distretti, impegnandosi, attraverso la stretta sorveglianza e l'applicazione di temibili ed esemplari punizioni da parte dei PACIFICATOR - ovvero una sorta di polizia governativa - ,  affinché tutti gli abitanti rispettino le leggi e continuino a non avere contatti fra loro da un distretto all'altro.

E'estremamente interessante ed anche curioso come il nome PANEM tragga origine dall'espressione latina panem et circenses, che significa letteralmente pane e circhi;  "un modo di dire" che rappresentava l'espediente di intrattenere la gente allontanando la loro attenzione da eventi più gravi o importanti. Esattamente la filosofia di vita dell'intera popolazione di Capitol City e della sua linea di governo.

Capitol City è la più grande città di Panem e funge come centro nevralgico di tutte le attività della nazione. I suoi cittadini sono i più ricchi e superficiali di tutto lo Stato; sono ossessionati dalla perfezione fisica e dall'idea di apparire spettacolari a tutti i costi. Hanno a disposizione di tutto, all' eccesso, fino allo spreco.
Nonostante sia il territorio più grande non viene considerata nel conteggio dei distretti e non provvede al proprio sostentamento. La sua popolazione è costituita per la maggior parte da individui "creativi", vestiti in maniera assurda e con un insano senso della moda, che si esprime soprattutto con la colorazione innaturale di pelle e capelli, o con strambi innesti cutanei, o protesi supertecnologiche. 



Il DISTRETTO 1 - Si occupa di produrre i beni di lusso per la Capitale.
Proprio per la natura delle sue industrie è considerato uno dei distretti più ricchi è forse l'unico in cui è pensabile la possibilità di fare carriera per spostarsi a Capitol City.

Il DISTRETTO 2 - Si occupa principalmente della costruzione di armi da guerra , dei treni e degli equipaggiamenti dei Pacificatori. Gli abitanti del distretto 2 sono visti spesso come gli "animaletti" della Capitale soprattutto perché supportano in pieno ogni sua decisione. Il suo simbolo è rappresentato da un blocco di pietra e degli scalpelli, perché la sua attività principale deriva dalle cave di pietra.

Il DISTRETTO 3 - Si occupa della creazione di tutti i tipi di supporti tecnologici, che siano essi necessari per gli strumenti meccanici, armi o automobili. Proprio per questo la maggior parte dei suoi abitanti sono ingegneri e scienziati. Stranamente non è considerato un distretto con possibilità di fare carriera. Il suo simbolo sono degli ingranaggi.

Il DISTRETTO 4 - La sua attività principale è la pesca e per questo la maggior parte dei suoi residenti sono molto abili nell'uso di ami e tridenti, sono abili nuotatori e hanno un'ottima conoscenza della fauna e la flora marina. Il suo simbolo infatti è costituito da un amo e due pesci.

Il DISTRETTO 5 - Si occupa di elettricità a vari livelli. 

Il DISTRETTO 6 - Le sue industrie si occupano della creazione dei mezzi di trasporto, ma questo è tutto quello che sappiamo a riguardo. Il suo sigillo è un mezzo di trasporto avveniristico.

Il DISTRETTO 7 - La sua fonte di sostentamento è il legname e per questo molti dei suoi residenti sono abili nell'uso di asce, accette e seghe. I suoi abitanti cominciano a lavorare fin dalla tenera età. Il suo simbolo è un albero con due asce incrociate.

Il DISTRETTO 8Si occupa della produzione tessile dello Stato. Qui ha sede l'industria che crea e assembla le uniformi dei Pacificatori. Il suo sigillo è un rocchetto di filo e l'ago.

Il DISTRETTO 9 - Di esso si sa molto poco, se non che il suo sostentamento dipende dal grano. Il suo simbolo infatti è quello di una spiga.

Il DISTRETTO 10 - Si occupa dell'allevamento del bestiame. Il suo simbolo è infatti un bue.

Il DISTRETTO 11 - Questo distretto è dedito all'agricoltura; è circondato da frutteti, campi di grano e di cotone. Tutto quello che viene raccolto qui viene mandato alla capitale e infatti è uno dei distretti più poveri di tutta Panem, secondo solo al Distretto 12. Paradossalmente, nonostante la loro attività primaria, i suoi abitanti sono i più malnutriti di tutta Panem.
In più si tratta anche del territorio in cui l'attività dei Pacificatori è più serrata e violenta. Il loro simbolo è una pannocchia.

Il DISTRETTO 12 - La sua attività principale è l'estrazione del carbone dalle miniere. La sua collocazione geografica è approssimativamente in corrispondenza degli Appalachi. Il suo simbolo sono due picconi ed un elmetto da minatore. E' il distretto più povero dello stato e dove c'è la più alta mortalità, sia sul lavoro che per malnutrizione. La sua popolazione infatti è per la maggior parte costituita da giovani. E' il distretto natale dei due protagonisti del libro, Katniss e Peeta. E anche di Gale

Il DISTRETTO 13 - Le lezioni di storia insegnano che questo distretto è stato distrutto durante la prima ribellione, ma prima che ciò accadesse si occupava della progettazione di armi nucleari. Viene spesso utilizzato da Capitol City come ammonimento e come esempio di ciò che potrebbe succedere agli altri distretti se pensassero di ribellarsi nuovamente al suo predominio. 
Ma chissà se è veramente distrutto?
Potrebbe esistere un distretto 13 sotterraneo…….

Ma lo scopriremo solo leggendo…
una volta che terremo tra le mani, finalmente, il terzo e conclusivo libro della Saga: il Canto della Rivolta!


A domani col prossimo appuntamento per altre curiosità sul mondo di HUNGER GAMES!!!

* Per questo post ho consultato varie fonti ma una menzione speciale va a everyeye.it

11 commenti:

Lenah ha detto...

Ho fatto un test e mi è uscito che sono del Distretto 1! ;-D
Ciao!

Eleonora @ The Book Nerd ha detto...

Questo post è fantastico! E soprattutto, utile a chi (come me) non ricordava bene le caratteristiche dei vari distretti! Grazie ancora per esservi unite ai 'five days of Hunger Games', alla prossima :D

foschia75 ha detto...

Mi sono persa qualcosa?

sangueblu ha detto...

Mamma mia come sono sfuocate queste foto!!!.. Mi spiace, alla fine forse non si vede molto dei simboli dei distretti! ^__^

Ieri sbirciando sulla nostra side-bar ho notato che nel blog di Lenah ( Il mondo racchiuso nei libri ) ho intravisto un post intitolato Five days of Hunger Games, così mi sono incuriosita e sono andata a sbirciare, scoprendo che Eleonora del blog "The book nerd" - che non conoscevo - aveva avuto l'iniziativa di dedicare sul suo spazio e proporre ad altri blog di "fare altrettanto".
Siccome noi Books'Angels di Sognando tra le Righe eravamo partiti con una "filosofia" simile qualche giorno fa dedicando praticamente più di una settimana alla saga...ABBIAMO ADERITO INDIRETTAMENTE!!! Così ho contattato Eleonora, ho capito come funzionava e ho preso il bannerino dell'iniziativa che sottoscriviamo, primo per coerenza (lo stavamo già facendo anche noi...,secondo è una cosa carina fare qualcosa di collettivo in qualche modo, e soprattutto più si diffonde la FEBBRE DEGLI HUNGER GAMES è MEGLIO E'!!!!.....

Troppo fantastica questa saga!!!

sangueblu ha detto...

@Lenah, scusa, ma dove lo hai trovato questo test che voglio farlo anch'io!!???!!????

Nippi ha detto...

Anch'io voglio fare il test!!!!
Brava Sara e brava Lenah, grazie a voi andremo al cinema più preparate!!
Ed è utilissimo anche per chi ancora non ha letto il libro!!
Complimenti!!

Nippi ha detto...

..Eleonora, volevo dire, per gli speciali..

Nippi ha detto...

stamattina scrivo e penso al contrario @_@

foschia75 ha detto...

Adesso mi è tutto chiaro!!! Mamma mia siamo inesauribilmente api operaie!!!! :-))

manu ha detto...

Che bel lavoro che state facendo ragazze!!! Grazie a tutte queste informazioni ho capito un pò di più di cosa tratta questa saga, e penso mi abbiate convinta a leggerla!!!
baci

Lenah ha detto...

Aspetta l'ho fatto un po' di tempo fa', e il sito non ce l'ho più perché ho dovuto resettare il computer...
Però mi sembra che devi andare sul sito ufficiale, non quello del film ma della saga, mi sembra...
E lì da collegata da Facebook ti crea una scheda...:)
Appena lo trovo cerco di mandarti il link ciao!