mercoledì 8 giugno 2016

POSSESSION Valentina C.Brin Recensione

«Non stento a credere che tu ne sia colpito. Da che ricordo, è sempre stato così fulgido.» Le labbra di Landon si bagnarono di vino. Il suo sguardo si fece scuro. «Ha il fascino di un principe e l’anima di un boia.»
La solitudine di Charles. 
La purezza di Dorian.
L' ineluttabile  precipitare di un uomo negli abissi più sordidi della propria anima, nel vano tentativo di nascondersi da se stesso e dalle proprie pulsioni.
Un libro  inaspettatamente struggente e crudele, che esplora l' animo feroce e tormentato   di un protagonista carismatico e aggressivo,  sempre più cupo e disperato.

Self Publishing 
POSSESSION. ASCESA 

VALENTINA C. BRIN 
Obsession saga#2.1
Genere: MM storico/dark romance
Pagine: 336 in cartaceo; 373 in ebook
Prezzo: 2.99 (ebook)


La Trama

Londra, 1680. Per il giovane Charles Rochester, marchese di Bolton ed erede del duca di Norfolk, desiderare un uomo è inaccettabile: la feroce attrazione che il nuovo servo suscita in lui deve essere soffocata a qualunque costo. Tuttavia non è facile costringere il cuore a tacere quando coloro che dovrebbero comprenderti ti tradiscono e l'unica persona leale sembra essere la sola da cui cerchi disperatamente di scappare. Per Dorian Pratt, invece, non c'è speranza: capisce subito di essere perduto non appena posa gli occhi sul suo signore. Sa bene che non potrà mai averlo, eppure impedire al proprio corpo di reagire in sua presenza sembra essere impossibile.
Quando i pericolosi segreti nascosti tra le mura di Norfolk House vengono a galla, tutto precipita. C'è solo un modo in cui Charles può sperare di tenere Dorian con sé, ma per poterci riuscire deve essere pronto a sacrificare il valore più importante che Dio gli ha donato: la propria umanità.
I torti non si perdonano e per il sangue versato c'è sempre un prezzo da pagare.
Opinione di Charlotte 

Premetto che in genere i libri M/M difficilmente riescono a coinvolgermi, e che provo netta avversione per il dark romance. Tanto più in considerazione di tali presupposti, mi dichiaro entusiasta di questo romanzo avvincente e ben fatto,  e delle emozioni fortissime che  imprevedibilmente ha suscitato in me.  A dimostrazione del fatto che perfino   le  tematiche  più avversate  , quando sono ben contestualizzate, motivate ed esposte con eleganza e perizia  , possono colpire al cuore e lasciare il segno anche in chi parte  prevenuto    .
Il sottotitolo di Possession. Ascesa  potrebbe  essere " il fascino del cattivo": più che un'elevazione, lo definirei il racconto della discesa agli inferi del nobile  Charles Rochester  , consumato dalla passione per l' efebico servo Dorian. La lettura del romanzo  restituisce  suggestioni  sublimi, spesso  magnetiche  nell' orrore : infatti osservando le mosse di Charles, giudicando le sue azioni spregevoli e i suoi dilemmi interiori, l' angoscia aggroviglia lo stomaco del lettore.   Ma è intollerabile  smettere di guardare ,  di ammirare il potentissimo lato oscuro del marchese, e di cercare di tenere d' occhio, anche se man mano viene sempre più celato,  il suo  unico elemento  di fragilità:  identificabile nell' attrazione verso il  puro e devoto Dorian e nel loro legame contorto e tragico  . E' un amore impossibile, inaccettabile:   perchè è una pulsione  omosessuale, ma soprattutto  perchè coinvolge due uomini di ceto sociale diverso, laddove un servo  è una proprietà del nobile e non può rivendicare alcuna  autonomia decisionale . Grande bravura a tale proposito va riconosciuta a Valentina nel delineare con efficacia  e sostanza  una società chiusa,  iniqua, maschilista, corrotta e arroccata sui suoi  privilegi ancestrali . Per questi motivi i  sentimenti repressi e ostacolati destabilizzano gli animi e  rompono le dighe, violenti;   l' erotismo  ben marcato, il sesso spesso brutale e rabbioso,  sono  funzionali alla trama  e alle emozioni dei due protagonisti, e nel contesto della narrazione  non sono  pruriginosi o voyeuristici. Passione tragica,  senso di colpa,  disgusto di sé, paura dei propri impulsi, sono una miccia che innesca  sequenze esplosive, e che porta Charles, affamato di  amore e di accettazione ricercati invano nei modi e nei tempi sbagliati,  ad architettare piani diabolici aventi come risultato   un progressivo degrado morale e l'  annegamento nelle proprie nefandezze.
Tra ansia e magoni, in un percorso articolato ma mai macchinoso o lasciato al caso,  la crescita di Valentina C. Brin è evidente: il  suo stile è sempre più maturo e consapevole,  la  ricerca storica si fa  certosina , il  gusto per il colpo di scena e la descizione d' impatto,  per  il termine ricercato, per l' armonia dell' intreccio, restituiscono un risultato globale decisamente sbalorditivo , inaspettatamente lineare e molto, molto coinvolgente, E' difficile che   un autore  non mostri  cadute di tensione e di espressione scrivendo un romanzo di quasi   400 pagine:  Valentina  è riuscita a evitarlo alla grande. 

Il Booktrailer



La Obsession Saga:

Il romanzo è la prima parte della storia di Charles, e appartiene a questa saga storica,  avvicente e travagliata. Può essere letto indipendentemente dagli altri titoli, ma.. vi consiglio di scoprirli tutti !! Non vi dico altro: se già non ne siete a conoscenza, sappiate che  Charles ha già lasciato il segno...

Obsession (Obsession saga#1)
Il prezzo della passione (Obsession saga#1.1)
L’uomo di fede (Obsession saga#1.2)
Possession - ascesa (Obsession saga#2.1, in uscita il 6 giugno 2016)
Possession - rovina (Obsession saga#2.2, prossimamente)
Untitled (Obsession saga#3, sequel di Obsession, protagonisti Ashton ed Eleanor)
Untitled (Obsession saga#4, spin-off di Obsession, protagonisti Daniel e Anne)

L' Autrice :

Valentina C. Brin è nata nel 1985 a Padova, dove vive tuttora. Ha una laurea in Psicologia, tre gatti e una passione per la danza e il disegno. Ha scoperto l'amore per la scrittura nel 2003, quando ha iniziato a proporre ai lettori le sue prime storie originali sul sito di fanfiction EFP. Nel 2011 ha collaborato con Il resto del Calini, giornalino scolastico del liceo Calini di Brescia, pubblicando sulle sue pagine il racconto Papercut. Nel 2013 ha esordito come autrice self con la Obsession saga (Obsession, Il prezzo della passione, L'uomo di fede, Possession-Ascesa), a cui è seguito il racconto paranormal romance Dillo alla neve.


Contatti:
sito ufficiale -> http://www.valentinacbrin.it

3 commenti:

Bruny Doci Rizzo ha detto...

Bellissima recensione Charlotte 💝

Charlotte Sognandotralerighe ha detto...

Bruny, sei sempre tanto gentile!!! Facci sapere come ti sentirai dopo avere finito questo libro!! smack!

Valentina C. Brin ha detto...

Io ti adoro Charlotte, non ci sono parole per dire quanto stupenda sia la tua recensione!! *___* Grazie infinite, hai tratteggiato in maniera sublime i punti cardine di Possession - Ascesa. Sono onorata che ti sia piaciuto tanto, grazie infinite!
Un abbraccio forte.