giovedì 15 ottobre 2015

LA PIU' DOLCE TENTAZIONE Catherine BC Recensione

Un Youfeel in grado di  mandare in brodo di giuggiole i lettori che celano nel loro animo una componente  edonistica, e che  si fanno suggestionare dalle raffinate descrizioni che coinvolgono i sensi. Se poi queste rappresentazioni scaturiscono dalla penna di un' autrice che del  magnetismo e della ricerca lessicale ha fatto  una componente essenziale dei suoi lavori.. allora la soddisfazione  è assicurata! 

Youfeel Rizzoli 
LA PIU' DOLCE TENTAZIONE 
CATHERINE BC 


 mood: erotico
Genere: romance erotico
  Pagine: 110 
Prezzo ( solo ebook): € 2,49

La Trama  

Dotato di una personalità aperta e spontanea e di un estroso animo artistico, Matt Ward, proprietario del Planet of Chocolate, si lascia ispirare per le sue creazioni dalla natura. Ma anche da una cliente speciale, che lo affascina fin dal primo momento: Kristal, raffinata ed enigmatica, è una donna all’apparenza pragmatica, ma dall’animo fragile e sensibile. L’attrazione che li lega, forte e palpabile, li precipita in una spirale inarrestabile di sesso e amore, e in una ragnatela di eventi che cattura entrambi. E mentre il loro rapporto diventa sempre più profondo, aumenta in Matt e Kristal la sensazione di non saper collocare con esattezza tutto ciò che, con estrema rapidità, sta cambiando le loro esistenze. È davvero tutto casuale, scritto da un destino capriccioso, o c’è dietro la mano di qualcun altro?
Un romanzo di passione, emozioni forti e sensazioni piccanti e tenere. Che svela quanto possa essere alto, a volte, il prezzo della felicità.
Opinione di Charlotte 
" Personalizzare un pensiero, pur piccolo, è un modo per rendere speciale la persona a cui si fa omaggio, non crede?"

Se c'è un aspetto della scrittura di Catherine BC  che mi colpisce immancabilmente e che in questo lavoro è accentuato particolarmente,  è il suo essere voluttuosa rendendo sensuale e allusivo  finanche il più innocente e minuscolo  gesto.  Ne  La più dolce tentazione questa connotazione restituisce  un romanzo che si legge usufruendo della vista, ma  che si assapora impiegando virtualmente gli altri sensi;  con aggiunta - non scontata e decisamente fuori dagli schemi Youfeel generalmente più " rassicuranti" e gioiosi - di una buona dose di elucubrazione mentale, di struggimento  e di apprensione. 
In  quest' ottica,  la storia suggestiona il lettore a più livelli, disorientandolo consapevolmente  : un cioccolatino si fa anima  del protagonista , un colore si fa materia da desiderare , un profumo provoca  stordimento emotivo, un amplesso consumato sazia ma non delizia, uno sfioramento impalpabile porta all' estasi. Su questo palcoscenico sensoriale si muovono  un uomo ingenuo, malinconico e attraente, vocato a un  lavoro  basato sull' esperienza fisica  e sull' empatia con il cliente, e   una donna misteriosa e abitudinaria, irresistibile, confusa e sfuggente; coinvolti,  al contempo come pedine e giocatori, in un gioco rischioso fra tormento ed ebbrezza, che  attraverso mosse imprevedibili  conduce a un esito finale  sorprendente.
Lo stile di Catherine BC è quello che ormai ho imparato a riconoscere e ad apprezzare: evocativa, elegantissima, suadente.  E questa volta, particolarmente  golosa: confesso di avere quasi saggiato il profumo e la consistenza delle delizie preparate da Matt .Inoltre,  una connotazione talora  visionaria permette alla storia di discostarsi dai clichè del romance,  rivelando  elementi di inquietudine e mistero ricreanti quell' atmosfera  onirica che spesso l' autrice introduce nei suoi lavori.   Ogni parola, ogni gesto, ogni presenza o assenza fanno parte di un disegno progettato con cura  a monte : Catherine persuade il lettore di quel che vuole lei, confonde, pungola  l' intelletto,  genera   disagio, talora  appaga , altre volte preferisce insinuare  quel filino di apprensione che porta  il lettore a " volerne di più" . Nel progressivo svelamento di una realtà che coinvolge  amici fascinosi e  ambigui , familiari scostanti o affettuosi, tra minacce, doppi giochi, slanci di passione, Matt stesso non sempre è in grado di scindere tra concretezza e immaginazione; figuriamoci il lettore! Perciò, lasciatevi andare  in un mare torbido ma attraente in cui galleggiano   senso di colpa, intrigo, vendetta, gelosia, passione: tra molteplici  contraddizioni apparentemente inspiegabili,  molti sono i frammenti di verità  disseminati qui e là, da individuare e ricomporre con coerenza poco per volta. Vi raccomando  di  leggere tutti i capitoli, fino alla fine: spesso l’ultima sequenza  è determinante, e può dare  un senso  completamente diverso a una storia. 
Quasi dimenticavo: chi segue Catherine BC, potrà apprezzare anche un cameo... 

L' Autrice 


Catherine BC è lo pseudonimo di Katy Policante, un’autrice che vive in provincia di Verona. Prima di approdare a Youfeel Rizzoli, ha pubblicato altri ebook con case editrici digitali, come Delos. Ha anche autopubblicato due romanzi con grande successo di pubblico e di vendite.

Di Catherine BC Sognando tra le Righe ha recensito anche 
Il sapore del proibito - recensione QUI  
Ricatto proibito   - recensione QUI 
La Sindrome di Stendhal - recensione QUI 

La pagina FB dell' Autrice: 

3 commenti:

Katy71 ha detto...

Sono davvero senza parole! Ogni volta Charlotte mi ammalia a tal punto da dover rileggere il tutto con calma per capire bene se stia parlando davvero di me! Grazie per ogni parola, ogni allusione, ogni figura, ogni piccolo indizio. Grazie d'aver colto ogni particolare fino all'essenza stessa della storia, all'anima del romanzo. Una grande recensione!

Charlotte Sognandotralerighe ha detto...

Un blogger coglie quel che un autore gli trasmette...e tu sai comunicare sensazioni e sentimenti come pochi! Grazie a te!!

Giulia Lù ha detto...

Che bella cover! Vado a vedere anche la pagina Facebook di questa autrice :)