lunedì 9 febbraio 2015

A LETTO CON IL NEMICO Angela D' Angelo : 2° tappa Blog Tour + Giveaway segnalibro



Eccoci giunti alla seconda tappa del blog tour!
E' doveroso un plauso  all' Insaziabile " Youfeelina" Angela D' Angelo che si è prestata a giocare con simpatia   sul suo libro e sui personaggi da lei inventati: nonchè a creare le immagini che abbelliscono questo post !   

Vi invito a leggere la divertente intervista che vi proponiamo qui sotto e a partecipare al 
GIVEAWAY DEL  SEGNALIBRO 
dedicato a A letto con il nemico ( recensione QUI )

I requisiti per partecipare all' estrazione del premio sono: 


- indicare sotto questo post la partecipazione al Giveaway, commentando a piacere l' intervista o ponendo  altre domande  ai personaggi principali del romanzo: Nico, Cri e Edo hanno il permesso dell' autrice di rispondervi! 

L' estrazione verrà effettuata tra tutti coloro che seguiranno queste due semplici regole. La proclamazione del vincitore avverrà domenica 15 Febbraio sulla pagina Facebook dell' evento: buona fortuna! 
E ora... venite a conoscere i protagonisti di " A letto con il nemico"  ! 



Ho appena percorso l’ affollato corridoio che conduce agli spogliatoi. Sento lo scroscio delle docce e le ante degli armadietti che sbattono,  l’ odore del  linoleum  disinfettato e degli asciugamani madidi di sudore  : nelle mie orecchie ancora l’ eco dei rimbalzi della palla  nello stadio, per questa partita che nonostante il rispetto scrupoloso  delle regole sembrava lo scontro decisivo tra due lottatori.
I capitani delle due squadre erano decisamente su di giri: che ci sia qualcosa di personale a dividerli, oltre al   colore della maglia che indossano  ?   Sono un po’ intimorita dall’ idea di trovarmi al cospetto di questi giganti atletici e di porre loro delle domande personali, ma ho promesso ai lettori di approfondire la conoscenza dei leaders di questa partita,  e non voglio certo deluderli.
Scorgo un ragazzo biondo , bello da mozzare il fiato, che sta parlando con i compagni di squadra… dev’ essere NICOLA ZANINI , il capitano dell’Olimpia Basket  …..

-          Come ti autodefiniresti?
Ho bisogno di descrivermi? Guardami: sono bello, intelligente e in odore di promozione. Sono il miglior realizzatore della stagione e le donne vengono a vedere le partite solo per me.
Pensi che sia arrogante? Forse un po’, ma ho anche i miei difetti. La mia idea di divertimento sono le maratone all’Xbox, le donne dicono che sono poco serio e… basta, questi sono i miei unici difetti.
Per il resto sono l’anima della festa: non mi tiro mai indietro quando bisogna far casino, in partita sono sempre concentrato sull’obbiettivo e credo nel gioco di squadra. Non mi piacciono i tipi come quel De Santis, che perdono facilmente la testa e dimenticano la squadra. I compagni sono sacrosanti.
Non ho mai avuto problemi con i miei fratelli dell’Olimpia e non li lascerò mai per una squadra più prestigiosa. Sono leale e preferisco lottare per arrivare in alto piuttosto che vendermi al miglior offerente.
Ora, dimmi… Charlotte, giusto? Ti sei presa una cotta per me? Possiamo parlarne meglio a letto… cosa ne pensi?

-      Hai la fama di rubacuori: cosa ti piace in una donna?
Le donne sono calde e morbide e mi adorano, per il resto… Non siamo in fascia protetta?
Non preferisco un tipo di donna, devono essere carine e disponibili. Non mi interessa altro, anche perché sono delle codarde. Vogliono gli sportivi ma poi diventano possessive e appiccicose. Come se potessi abbandonare il mio lavoro per loro! La pallacanestro è la mia vita, fine della storia.
Accanto a me ci vuole una donna indipendente, che sappia tenermi testa e ami il basket. Non voglio una compagna che non sappia chi è Shaquille O'Neal.
Ho provato ad avere una relazione seria, sai? Ogni volta che si parlava della pallacanestro mi guardavano con sguardo vacuo. Non sono durate più di una settimana ed è per questo che con le donne non parlo più… agisco direttamente sotto le coperte.

Nicola sta parlando con me con disponibilità, ma continua a fissare con malcelata ammirazione quella che sembrerebbe la mascotte della Stars Roma:  una ragazza molto carina dal gergo colorito, che dimostra di essere perfettamente a suo agio in questo ambiente e che sugli spalti ha dato prova di essere una tifosa competente e sfegatata. A guardarla bene, si nota una certa somiglianza con il capitano della squadra: dev’ essere CRISTINA, la sorella  di Edoardo De Santis


-   Che rapporto c’è fra te ed Edoardo ? Sembrate molto uniti
Sì, Edo ed io siamo uniti solo quando non mi istiga reazioni violente. Oscillo tra il volergli spaccare la faccia e abbracciarlo. Ha un caratteraccio, sapete? Ma è il mio eroe.
Lui mi è sempre stato accanto, pronto a battersi per me, e non mi ha mai fatta sentire sola. Se non fosse per lui, oggi non sarei in un palazzetto dello sport a chiacchierare con te. 
Per molti anni la mattina mi sono svegliata solo per non dare un dispiacere al mio fratellone. Edoardo ha ancora paura che non abbia superato il mio passato. Quando mi guarda riesco a vedere la sua ansia e mi si spezza il cuore. Ecco perché sopporto le sue scenate e il modo esagerato in cui mi protegge: so che lo fa perché teme di perdermi e mi sento abbastanza in colpa da accettare di le sue ingerenze. Negli ultimi tempi, però, sta esagerando.
I suoi compagni di squadra non possono avvicinarsi a me se non vogliono che Edo spezzi loro le gambe, e quando esco con lui è più impegnato a evitare che qualcuno si avvicini a me piuttosto che a rimorchiare.
Sono esasperata! Lavoro in un negozio di intimo per donne e non ho altre occasioni per fare conoscenze. Per colpa sua invecchierò inacidita e zitella. Tanto vale che mi metta una cintura di castità.

-       Come mai sei così ferrata sul basket?
Edoardo non era l’unica stella nel firmamento del basket. Giocavo anche io, ma preferirei non parlarne. Hai mai sentito i polmoni bruciare per mancanza di ossigeno? È quello che provo tutte le volte che guardo un canestro e un pallone della Spalding. Fa dannatamente male e non ci sono giorni in cui va meglio. Certo, ora riesco a seguire le partite senza farmi venire un attacco di panico, però il rimpianto è sempre dietro l’angolo. Solo guardare Edo giocare e vincere mi rende felice. In quei momenti lui realizza il nostro sogno e so che se si impegna tanto è anche per me.
Un giorno riuscirò a superare tutto questo schifo e ad affrontare il fallimento, per ora ho bisogno solo di mio fratello per non cadere a pezzi.

EDOARDO DE SANTIS , tenebroso e schivo come suo solito, ci sta osservando circospetto: sembra molto protettivo nei confronti della sorella e non gli stanno sfuggendo né le parole di Cristina, né gli sguardi di Nicola
-          Tu e Nicola sembrate più che avversari: non sembra corra buon sangue tra di voi…
E tu chi sei? Charlotte? Senti, sarò sincero con te: non mi piaci.
Fai troppe domande e se pensi che ti dirò cosa ha fatto quel bastardo sei una povera illusa. Zanini mi ha rovinato la vita e non gli permetterò di soffiarmi la promozione in A1. Quello stronzo mi ha portato via già troppo.
La sua fortuna? Da qualche anno non frequentiamo più le stesse persone e lui sta attento a non intralciare la mia strada.
Fuori dal campo non ci sono arbitri e Mr. Sorriso sa bene che potrei spaccargli la faccia.
Ora esci da qui, lo spogliatoio non è posto per ficcanaso e mia sorella mi sta aspettando in corridoio. Se ha incontrato Zanini mentre tu mi stai facendo perdere tempo, stai certa che non la passerai liscia.

Torno in corridoio con la coda tra le gambe: peccato che Edoardo sia così scontroso e irascibile: è davvero un bel ragazzo! Nonostante i modi sgarbati, ha fama di essere determinato e leale, quindi sotto quella scorza dura sono certa debba avere delle  qualità: chissà se esiste una donna in grado di valorizzarle...

Sotto con domande, commenti, interazioni:  arrivederci a domenica per la proclamazione del vincitore del Giveaway! 





 



17 commenti:

Francesca Bontempi ha detto...

Ahahahahahahahah, adoro questi tre! :D
Spero che Angela trovi un lieto fine anche per Edo, povero!! xD
Cooomunque, io sarei curiosa di sapere il ragazzo ideale di Cristina, o almeno, quello che lei pensa sia il suo ragazzo ideale prima di Nico. :p
Ahahahah, sono una pazza se dico che Edo lo shippo un po' con Roberta? (era quello il nome dell'amica di Cri? xD) Ma solo un pochino. xD

Ho condiviso l'evento sulla mia bacheca.. ^_^
https://www.facebook.com/francesca.bontempi.54

Cristina De Santis ha detto...

Tesoro, non perdiamoci in chiacchiere sul tipo ideale! Gli uomini devono essere intelligenti, simpatici e bravi a letto... non esattamente in quest'ordine ;)

Simona Greber ha detto...

nicola mi sta gia antipatico purtroppo :-(
condiviso qui https://www.facebook.com/simona.zefilippo/posts/698513826936930

Christiana V ha detto...

Ovviamente, io partecipo! Cosa chiedere? Mah, ne hanno chieste di tutti i tipi e di tutti i colori... ecco, sì!!! Pssss... *si avvicina ad Angela con fare cospiratorio, guardandosi intorno* di che colore è l'intimo di Nicola? Sai com'è, ho le mie piccole compulsioni! :D

Oh... ho condiviso l'evento qui
https://www.facebook.com/cristiana.verazzo

Nicola Zanini ha detto...

Perchè non lo scopri da sola, Cristiana?

Sarah ha detto...

Domanda per Edo: e se Cristina avesse solo bisogno che tu la lasciassi un po' più libera di vivere la sua vita?così anche tu magari potresti trovare l'anima gemella :-)
Condiviso su www.Facebook.com/sarahbernardinello.1

Edoardo De Santis ha detto...

Cristina non ha bisogno di essere libera, ma di essere al sicuro.
Le donne sono infide e bugiarde, non rinuncerò mai alla mia libertà d'azione per una di loro.

stefania mognato ha detto...

ahi ahi qui la faccenda si ingrossa, povero Edoardo troppo impegnato a proteggere la sorella, troppo incazzato anche per poterlo fare, e Nicola non so forse si trova nel mezzo però mi sa che gatta ci cova. cosa dici non è che quei tre non la raccontano giusta, non è che oltre alla rivalità ci sia di mezzo la superprotezione di Cristina e vha bhe lo sappiamo già Cristina e Nico si ameranno, ma qualcosa mi dice che Cristina avrà bisogno di soffrire ancora per vedere il lieto fine o sbaglio???? e attento Nicola le donne non sono tutte bugiarde, ma voi uomini siiiiii

condiviso su
https://www.facebook.com/stefania.mognato/posts/10203821774840629?pnref=story
https://twitter.com/streghetta6831/status/565221270103810049
https://plus.google.com/u/0/113323159535376562702/posts/1v6pmYK3vr7
email stefania6831@virgilio.it

Marialice Pompilii ha detto...

che tipi..sopratutto nicola :D
marialice pompilii su fb
rosaspina86@gmail.com

Anonimo ha detto...

Simpatici tutti e tre!:)
Angela, trova una donna ad Eduardo così si rilassa un pò!


Condiviso qui: https://www.facebook.com/SusyEclipse

Cioci X ha detto...

davvero forti ahahahaha XD
Condivisione:
https://www.facebook.com/sonia.lightning/posts/10205206207706361

mary m ha detto...

Bellissima intervista!!
hai capito, Angela che personaggi ;)
Aspettiamo un seguito! SUBITO!!

Manuela Menna ha detto...

Ovviamente partecipo....
Le tue interviste sono state molto belle, Edoardo me lo aspettavo meno antipatico, però... però è bello e bravo e un difetto gli si può anche perdonare. Ciò che non gli perdono è di aver trattato male la sorella quando ha scoperto che usciva con Nicola....insomma l'amore non si comanda e se fosse successo a te, Edo, di innamorati della nemica di tua sorella?

Ho condiviso du google, su twitter e su fb

Edoardo De Santis ha detto...

L'amore fa soffrire e io non ho alcuna intenzione di soffrire ancora.
Non è Nicola il mio problema, ma non sono pronto a parlarne.

Manuela Menna ha detto...

Ecco con questa risposta che mi stai più simpatico....grazie

Chiara Murelli ha detto...

Partecipo molto volentieri, anche se sono quasi in ritardo!
Edoardo ha proprio un bel caratterino, sono sicura che troverà pane per i suoi denti!
I due piccioncini sono davvero teneri!

Katy71 ha detto...

Partecipo naturalmente! Mi piacciono da morire questi tre. Ho già detto il perchè io abbia un debole per Nicola Zanini, omonimo di un mio grande amore adolescenziale, ma ora che mi presentate un Edoardo così rimabgo senza parole.Il personaggio di Edoardo rimane criptico, chiuso, enigmatico. Sapremo presto qualcosa in più su di lui? Buon San Valentino!
Ho condiviso qui:
https://www.facebook.com/katy.robshands