mercoledì 1 maggio 2013

INFERNO, CANTI DELLE TERRE DIVISE di Francesco Gungui - Anteprima

Oggi noi Books'Angels siamo più che liete di condividere con voi un'anteprima davvero succulenta, che fin dal momento in cui abbiamo appreso la notizia ha stimolato fra noi molti discorsi, supposizioni e congetture, alimentando ora dopo ora la nostra curiosità. Sta per uscire, e precisamente l'8 di Maggio, il nuovo libro del talentuoso scrittore milanese Francesco Gungui, noto al pubblico YA per i suoi best seller che così bene parlano il linguaggio dei giovani d'oggi, in cui possono rispecchiarsi ed emozionarsi (Mi piaci così e Pensavo di scappare con te). Ora Francesco - scopritore ed editor di un altro autore da noi molto amato che è Leonardo "Multiversum" Patrignani - si cimenterà in una trilogia Fantasy che, dalle premesse, ci appare a dir poco sensazionale. Sarà il nostro amore per l'universo dantesco a cui Inferno - questo il titolo del primo libro dei Canti delle Terre divise - palesemente si ispira, sarà il nostro debole per le distopie e la nostra naturale inclinazione alle storie d'amore intense e totalizzanti ma questo romanzo ci attira come pochi e ci infonde grandi aspettative. Siamo pronte ad esplorare Europa, questa nuova città-nazione del futuro, a conoscere le regole e le abitudini della sua  società e, spettatrici di scenari e avvenimenti straordinari, parteciperemo con Alec al viaggio più pericoloso di tutti... quello nella bocca dell'Inferno per riuscire a salvare il suo grande amore, Maj, detenuta lì ingiustamente.
Se non vi abbiamo incuriositi abbastanza, ci penserà lo stesso Francesco che, molto gentilmente, si è reso disponibile a rispondere a quattro nostre domande:

- Come mai dalla narrativa contemporanea al Fantasy distopico: ispirazione fulminea o decisione ragionata?
Mi piace pensare al mio Inferno come a un romanzo realistico che parla di fatti non ancora accaduti. 
- Perchè  proprio l'inferno di Dante come "scenografia"  (indubbiamente affascinante come idea) ? Da studente lo hai amato o odiato?
Ho amato l'inferno, grande opera visionaria, un'avventura moderna.
- Esiste un Virgilio sull'isola che aiuterà Alec?
Certo che si ma nel mio inferno è difficile conservare le qualità morali di Virgilio...
- Che tipo di storia d'amore dovremo aspettarci?
Fin dove ti spingeresti per salvare chi ami? Rispondete a questa domanda e saprete già che tipo di storia d'amore state per leggere.


A questo punto siamo convinte che anche voi
abbiate l'acquolina in bocca!...
Appuntamento quindi in libreria per l'8 Maggio!


INFERNO. CANTI DELLE TERRE DIVISE
di Francesco Gungui


in uscita l' 8 Maggio

editore: Fabbri
pagine: 429
prezzo: 16.00 euro
Rilegato

Trama

Se sei nato in Europa, la grande città nazione del prossimo futuro, hai due sole possibilità: arrangiarti con lavori rischiosi o umili, oppure riuscire a trovare un impiego a Paradise, la zona dove i ricchi vivono nel lusso più sfrenato e possono godere di una natura incontaminata. Ma se rubi o uccidi o solo metti in discussione l'autorità, quello che ti aspetta è la prigione definitiva, che sorge su un'isola vulcanica lontana dal mondo civile: Inferno. Costruita in modo da ricalcare l'inferno che Dante ha immaginato nella "Divina Commedia", qui ogni reato ha il suo contrappasso. Piogge di fuoco, fiumi di lava, gelo, animali mostruosi rendono la vita difficile ai prigionieri, che spesso muoiono prima di terminare la pena. Nessuno sceglierebbe di andare volontariamente a Inferno, tranne Alec, un giovane cresciuto nella parte sbagliata del mondo, quando scopre che la ragazza che ama, Maj, vi è stata mandata con una falsa accusa. Alec dovrà compiere l'impresa mai riuscita a nessuno, quella di scappare con lei dall'Inferno, combattendo per sopravvivere, prima che chi ha complottato per uccidere entrambi riesca a trovarli...


Da oggi potete leggere la mia recensione è QUI

L'Autore


E' nato a Milano nel 1980; conseguita la maturità classica al liceo Parini, ha deciso di iscriversi all’Accademia di Belle Arti, ma è stato rifiutato. Da allora, dopo aver conseguito la laurea in Scienze dei Beni Culturali, ha comunque dipinto molto e si è dedicato con successo alla scrittura per bambini, adolescenti e adulti. Oggi, unisce al mestiere di scrittore quello di editor per la casa editrice Mondadori.Nel 2008 pubblica il suo primo romanzo per ragazzi, Mi piaci così, campione di incassi con 40.000 copie vendute e edizione negli Oscar Best Seller Mondadori. Uscito nel 2010 il seguito, Mi piaci ancora così e nel 2011 Pensavo di scappare con te.
Inferno è il sul primo romanzo fantasy e primo volume della saga dei Canti Delle Terre Divise.

5 commenti:

Valy P. ha detto...

Non avevo ancora sentito parlare di questo libro ma la vostra introduzione, la breve intervista e la trama, mi hanno decisamente incuriosita! Altro libro che finisce nella mia WL senza fine =D

Anonimo ha detto...

Copertina bruttissima.

sangueblu ha detto...

...ma storia bellissima!!!

Anonima spero che non ti lascerai scoraggiare da questo dettaglio... Perché è un libro davvero interessante e ben scritto!

sangueblu ha detto...

Tutto sommato se ne vedono di peggio... ^_^

Anonimo ha detto...

qualcuno ce l'ha in PDF?? vorrei tanto leggerlo