giovedì 1 giugno 2017

TUTTA COLPA DEL MARE ( E ANCHE UN PO' DI UN MOJITO) Chiara Parenti Recensione

Il Youfeel più venduto nella storia della collana digitale viene oggi proposto da Rizzoli in versione 2.0 : semplice trasposizione? Assolutamente no!

BUR Biblioteca Universitaria Rizzoli 
CHIARA PARENTI 
TUTTA COLPA DEL MARE 
E ANCHE UN PO'  DI UN MOJITO 


Genere: commedia romantica
Pagine: 319
Prezzo: € 8.90
QUI il link Amazon per l' acquisto


La Trama
La vita di Maia Marini procede a vele spiegate verso la felicità: un fidanzato appartenente a una prestigiosa famiglia, un lavoro presso una delle più rinomate agenzie di comunicazione di Milano, tre amiche splendide con cui trascorrere il weekend per festeggiare l'addio al nubilato di Diana, la futura cognata! Peccato che la meta prescelta sia la Versilia, dove Maia ha passato le vacanze fino all'estate dei 16 anni. Ritornare nei luoghi in cui ha lasciato il cuore e rivedere Marco, il primo amore, la manda in tilt. Così decide che qualche mojito non potrà farle male... e anzi l'aiuterà. Il mattino dopo, però, Maia non ricorda niente. Non ha idea di cosa abbia combinato durante quel folle venerdì notte. In compenso, però, lo sanno i suoi 768 amici di Facebook. Cercando di ricucire una situazione compromettente e compromessa in ogni settore della sua vita, Maia si troverà a porsi una domanda fondamentale: e se invece che la fine di tutto, fosse solo un nuovo inizio? Perché se è vero che l'alcol fa fare pazzie, è altrettanto vero che a volte aiuta a fare la cosa giusta!

Opinione di Charlotte 
Per la gioia delle loro fan e di chi ancora non li conosce,  la storia di Apetta e Tonno  è tutta da gustare daccapo! E lo si può fare immergendosi  in fruscianti pagine cartacee, aumentate di numero e soprattutto di sostanza. Chiara Parenti infatti non ha annacquato il romanzo originale,  ma ha approfondito i personaggi, inserito alcune sequenze nuove e arricchito quelle esistenti:  il risultato  è una risata costante a crepapelle ancor più sonora e  ad un ritmo più incalzante, condita da baci più vividi e dagli irrinunciabili brani musicali.
Se siete giù di morale, o reduci da letture emotivamente impegnative, Tutta colpa del mare è la medicina  perfetta. E' consolatorio mettersi nei panni di chi è costretto a lavorare per Ciccio Cianuro, ha Madre come suocera e un fidanzato di nome Lapo che dirige la " Forrester ne noantri" imponendo la taglia 40 , una dieta ferrea insapore   e mises impeccabili e scomodissime. 
In vino veritas,  e tutto può succedere con  una sbronza colossale che scopre altarini, aspetti segreti della personalità,   insoddisfazioni latenti. E' un piacere liberatorio assistere all' inesorabile disintegrazione di un equilibrio fragile e insoddisfacente, grazie  al  la  di  un weekend tra amiche:  la compagnia giusta, nel posto giusto, lasciandosi andare a qualche eccesso di troppo, spazzano via ogni certezza, instillano la possibilità di uscire da un binario prestabilito,  di individuare  orizzonti nuovi e  felici essendo semplicemente se stessi con le proprie passioni, i propri tempi, i propri meravigliosi difetti. 
Sulle spiagge della Versilia  si innesca un tam tam esilarante di coincidenze, figuracce, rese dei conti:   presente e passato si intrecciano in nome della libertà di azione ed emozione,  e un amore  fortissimo e incompiuto inaspettatamente torna a bussare al cuore di Maia.  Marco è libertà e spontaneità ( ed è membro di una boyband, il sogno di qualsiasi lettrice!) ,  ed è difficilissimo resistere  alla sua energia positiva, a " quello" sguardo  e alla prospettiva di un riavvicinamento: per fortuna ci sono amici, disastri, gaffes, chiarimenti , a contribuire ad  incanalare gli eventi per il verso giusto.
Chiara Parenti e la sua comicità in rosa irresistibile e spontanea, priva di volgarità e ricca di sfumature di linguaggio, sono un vero toccasana: poterle portare con sè in borsa, ad un prezzo estremamente corretto,  è un'opportunità davvero allettante. 

Di Chiara Parenti Sognando tra le Righe ha recensito anche: 
La voce nascosta delle pietre ( Garzanti, recensione QUI)

Tutta colpa del mare ( e anche un po' di un mojito) ( Youfeel Rizzoli, recensione QUI)
Con un poco di zucchero (Youfeel Rizzoli, recensione QUI)
L' importanza di chiamarsi Cristian Grei ( Youfeel Rizzoli, recensione QUI)


L' Autrice 


Chiara Parenti è laureata in Filosofia, è giornalista pubblicista e lavora nell’ambito dell’editoria e della comunicazione. Appassionata di scrittura creativa, è autrice di un manuale di scrittura e coautrice di diversi saggi. Il suo blog personale, Il giardino d’estate è online all’indirizzo chiaraparenti.blogspot.it.

1 commento:

Blogger ha detto...

Are you looking for free Google+ Circles?
Did you know that you can get these AUTOMATICALLY & ABSOLUTELY FOR FREE by using Like 4 Like?