mercoledì 21 dicembre 2016

Blog Tour LA VOCE NASCOSTA DELLE PIETRE Sesta Tappa Le pietre raccontano

Buongiorno Lettori!
Oggi è per noi un grande onore ospitare la sesta tappa del
BLOG TOUR LA VOCE NASCOSTA DELLE PIETRE
organizzato dalla bravissima e pazientissima amica Sara del blog Diario di un Sogno e dalla dolcissima Chiara Parenti anche lei amica di Sognando tra le Righe. Un grazie non meno sentito va all'amica Pamela, bravissima web designer che ha curato tutta la grafica del Blog tour e che potrete conoscere meglio qui: Catnip Design. Un sentito grazie ancora, alla Garzanti con la quale è sempre un grande piacere e onore collaborare e che questa volta ci ha permesso di leggere il romanzo in forte anteprima. 




Garzanti Libri


BLOG TOUR
LA VOCE NASCOSTA DELLE PIETRE
Chiara Parenti



SESTA TAPPA
Le pietre raccontano



Prima di dare la parola alle pietre,
vi ricordo le tappe precedenti del blog tour:


PRIMA TAPPA
Il cibo della  mente -  Presentazione del Blog Tour


SECONDA TAPPA
Leggere in silenzio - Identikit dei personaggi Luna e nonno Pietro

TERZA TAPPA
Leggendo Romance  -   Identikit dei personaggi  Leo e Giulio

QUARTA TAPPA
Diario di un Sogno - Intervista ai personaggi


QUINTA TAPPA
Sogni di Marzapane  -  Viaggio nei luoghi del romanzo



La voce nascosta delle pietre 
di Chiara Parenti,
sarà nelle librerie per Garzanti
dal 12 Gennaio.

Trama: Luna è una bambina quando il nonno le dice queste parole speciali insegnandole che l’agata infonde coraggio, l’acquamarina dona gioia e la giada diffonde pace e saggezza. E lei è certa che quello sia il suo destino. Ma ora che ha ventinove anni, Luna non crede più che le pietre possano aiutare le persone. Non riesce più a sentire la loro voce. Per lei sono solo sassolini colorati che vende nel negozio di famiglia, mentre il nonno è in giro per il mondo a cercare gemme. Perché il suo cuore porta ancora i segni della delusione. Si è fidata delle pietre, di quello che nascondono, di quello che significano. Si è fidata di quel ragazzo di sedici anni che attraverso di loro le parlava di sentimenti. Dell’amicizia che cresceva ogni giorno e racchiudeva in sé la promessa di un amore indistruttibile. Leonardo era l’unico a credere come lei nel fascino dei minerali e dei cristalli. Leonardo che in una notte di molti anni prima l’ha abbandonata, senza una spiegazione, senza una parola. E da allora il mondo di Luna è crollato, pezzo dopo pezzo. A fatica lo ha ricostruito, non guardando mai più indietro. Fino a oggi. Fino al ritorno di Leonardo nella sua vita. È lì per darle tutte le risposte che non le ha mai dato. Risposte che Luna non vuole più ascoltare. Fidarsi nuovamente di lui le sembra impossibile. Ha costruito intorno al suo cuore un muro invalicabile per non soffrire più. Ma suo nonno è accanto a lei per ricordarle come trovare conforto: il quarzo rosa, la pietra del perdono, e il corallo che sconfigge la paura. Solo loro conoscono la strada. Bisogna guardarsi dentro e avere il coraggio di seguirle. Un debutto potente, una storia unica, un mondo affascinante come quello delle pietre. 

Ed eccoci al momento dedicato alle pietre 
e a ciò che hanno da raccontare.



Le pietre sono sagge, portano dentro la lunga storia della Terra e indirettamente, quella più breve dell'uomo; si sono formate nei modi più diversi e imprevedibili e ancora oggi aiutano i geologi nella complessa ricostruzione geologica.
Ogni pietra ha avuto una genesi che l'ha resa unica; ci sono pietre "tenaci" come il diamante nate da fenomeni potenti, ci sono pietre di media durezza e poi pietre più tenere che "si piegano" all'azione dell'uomo e per questo nell'antichità venivano sbriciolate per essere utilizzate come cosmetici o nei riti di guarigione.
Nella sua breve storia, l'uomo ha sempre avuto un forte legame con le pietre, legato alla necessità quotidiana o alle credenze che ancora oggi si tramandano in certe popolazioni o comunità . Sono nata e cresciuta su un'isola dalla forte storia pagana, dove ancora oggi si usa regalare una pietra di onice, nera e tonda che tiene lontane le sventure. Sulla stessa isola le pietre vengono spesso incastonate in bellissimi gioielli nei quali si identificano le popolazioni di una determinata parte dell'isola. 
Il legame con le pietre si è mantenuto attraverso i secoli e la storia, soprattutto con le donne con le quali sembra essere più forte.


Le pietre non solo hanno la loro intima storia, ma hanno dato vita a tante bellissime leggende tramandate di generazione in generazione in molte popolazioni, molte di queste sono legate a storie d'amore alcune delle quali avrete modo di conoscere tra le righe del nuovo romanzo La voce nascosta delle pietre. 
Nel romanzo di Chiara Parenti, le pietre sono il filo conduttore dell'esistenza della protagonista, nata e cresciuta in una famiglia di appassionati commercianti che amano girare il mondo alla ricerca dei pezzi più rari e più belli. 
Chi ama le pietre, e tutte le discipline ad esse legate, come la cristalloterapia, sa che ogni pietra ha i suoi "poteri" e la sua energia, che con le pietre ci si cura in tanti modi diversi.
La protagonista del romanzo è una giovane donna cresciuta accanto a un nonno che le ha sempre raccontato e insegnato tutto sulle pietre, ma qualcosa le ha fatto perdere la voglia di credere nel loro potere ristoratore e nell'autenticità dei sentimenti, e non sarà facile farla tornare sui suoi passi.
Le donne sono caparbie, simili alle pietre più dure, che non vengono scalfite se non da un colpo ben assestato. Questo è quello che succederà a Luna.





Luna è come una pietra che ha smesso di brillare, che si è opacizzata a causa delle "inclusioni" della vita, non sarà facile vederla splendere ancora, se non sarà lei la prima a credere nelle seconde possibilità. Il suo unico punto di riferimento, il suo faro nel mare della vita, è nonno Pietro che ha sempre una parola di sostegno e una pietra da consigliare nei momenti di incertezza; è lui che la spinge a ritrovare se stessa, quella parte più profonda che ha smesso di brillare per colpa dell'amore, di quella fiducia incondizionata che si ripone in chi si ama veramente.
In questo intenso romanzo, l'autrice ha saputo accostare una pietra ad ogni evento della vita dei protagonisti, come una guida spirituale che nei momenti belli, come in quelli più difficili accompagna saggiamente l'istinto e le emozioni di chi la indossa.
Come le pietre, anche i protagonisti hanno tanto da raccontare e raccontarsi, perchè Leonardo e Luna sono stati traditi dalle persone che amano e non sarà facile perdonarsi e farsi perdonare. Luna è una donna che si è costruita un involucro coriaceo difficile da scalfire, non ha fiducia in se stessa e vive una vita di ripiego che l'aiuta a non soffrire. Somiglia a una pietra grezza ancora da portare alla luce. Leonardo è un uomo di poche parole che con i fatti dimostra una forza d'animo come poche, in fondo è proprio come le pietre che parlano attraverso i loro trascorsi; la vita gli ha tolto tanto ma gli ha insegnato che la pazienza e la dedizione possono restituirti ciò che hai perso, un po' come un cercatore di diamanti.
Le pietre raccontano del vero amore, della perdita e del ritrovarsi, attraverso esse i personaggi ci parlano delle loro emozioni e della loro vulnerabilità davanti alle grandi prove della vita, come crescere avendo fiducia prima che negli altri, in se stessi.




Attraverso i messaggi che le pietre portano da secoli, Chiara Parenti ci lascia un bellissimo messaggio tutto femminile. Noi donne sappiamo essere forti come il diamante, anche se spesso la vita sfaccetta il nostro animo in modi diversi, restituendoci "faccette personali" che non avremo mai immaginato di possedere.
Sono sicura che leggendo il romanzo troverete la pietra che meglio vi identifica, o anche più di una. Personalmente ero scettica un po' come Luna, poi ho trovato le due pietre che più mi identificano: l'ossidiana e il diaspro.
Vorrei raccontarvi di più ma è bello instillare la curiosità e rispettare il lettore... anche perchè prima di Natale avrete modo di sapere qualcosa di più sul romanzo!


E adesso le semplici regole per provare a vincere 
le TRE COPIE CARTACEE del romanzo:

1. Iscriversi ai lettori fissi di tutti i blog (trovate i link sotto per facilitarvi le cose)
2. Condividere tutte le tappe pubblicamente (Le troverete sull'evento creato dall'autrice, ecco il link https://www.facebook.com/events/214830102302067/
3. Commentare tutte le tappe scrivendo qualcosa che riguardi il tema approfondito... All'autrice farà piacere leggere i vostri commenti! Sosteniamola nell'attesa dell'uscita del romanzo prevista per il 12 gennaio.
4. Mettere like alla pagina dell'autrice, ecco il link: https://www.facebook.com/chiaraparentiautrice/
Controllate il form alla fine del post.


IL GIVEAWAY SI CHIUDE IL 7 GENNAIO ALLE 12.00!
I commenti successivi non verranno considerati. 

Seguite il regolamento con attenzione per provare a vincere una delle TRE COPIE in palio. Considerando il periodo, abbiamo deciso di lasciarvi più tempo per commentare, nonostante la chiusura del blogtour sia il 24 Dicembre.


Buona fortuna a tutti!!!!!

Link blog:
IL CIBO DELLA MENTE
LEGGERE IN SILENZIO
LEGGENDO ROMANCE
DIARIO DI UN SOGNO
SOGNI DI MARZAPANE
SOGNANDO TRA LE RIGHE
LIBRI CHE PORTO CON ME
IL BLOG DELLE LETTRICI COMPULSIVE
READING AT TIFFANY’S










E...
Dulcis in fundo...

La dolcissima Chiara Parenti ha qualcosa da raccontarci 
attraverso le righe del suo profondo e intenso romanzo.
(Anche le pietre di questa tappa sono state scelte da lei per i lettori)




Nella speranza di avervi attratto verso LA VOCE NASCOSTA DELLE PIETRE,
vi aspetto il 24 Dicembre per la recensione in anteprima!!!

20 commenti:

ANGELA GRECO ha detto...

Conosco molto poco le caratteristiche dei diamanti e delle pietre e mi piacerebbe sapere quelle che più mi identificano! Quando ero più piccola ricordo di aver visto su uno di quei siti di oroscopo uno spazio dedicato alle pietre preziose e all'associazione con i diversi segni, e il mio era il rubino! Sono molto curiosa di scoprire le sue caratteristiche e ammetto che leggendo le tappe di questo fantastico blogtour è accresciuta in me la curiosità di saperlo!

ANGELA GRECO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Salvatore Illiano ha detto...

Una bellissima tappa, dove ho scoperto che anche le pietre sanno parlare :-) L'estratto della pietra Sodalite mi ha messo i brividi, ma anche la frase di nonno pietro sul diamante è bellissima. Sono sempre più curioso di conoscere Luna e tutti gli altri personaggi

luigi ha detto...

altro bell'estratto video, molto carina e originale questa idea. curioso e bello l'estratto, molto toccante. complimenti

Scarlett ha detto...

Wow non avevo l'idea che ci fossero cosi tante pietre con significati diversi e cosi importanti, sto scoprendo tutto un altro mondo :)

Vi seguo come Maria Calafiore
eamil. stelline9495@hotmail.it

Raffaella D ha detto...

Bellissima tappa :) Gli estratti sono fantastici. Le pietre sono qualcosa di magico e segreto che andrebbe preservato :) Adoro leggere i significati delle varie pietre <3
Email: riccioli1994@hotmail.it

Rosy Palazzo ha detto...

E anche questa tappa si dimostra unica ed entusiasmante!!!
Ho scoperto del cose che mai avrei immaginato potessero interessarmi!
Purtroppo non ho mai avuto modo di avvicinarmi al mondo delle pietre :'(
Mi è piaciuto tantissimo il treaser sulla Pietra di Luna, una cosa dolcissima!
Grazie mille davvero per tutte queste notizie ♡

Partecipo al blogtour e al Giveaway ;-)
Lettori fissi: Rosy Palazzo
Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
Facebook e Google +: Rosy Palazzo
Ho piacizzato le pagine richieste e ho condiviso su Facebook, Google + e Instagram ;-)
♡♡♡

Beatrice Greco ha detto...

Non vedo l'ora di leggere il libro, con tutti questi video estratti la curiosità è a mille *w*

Alexandra Scarlatto ha detto...

Bellissima tappa! Questo romanzo mi affascina tantissimo e non vedo l'ora di scoprire quale pietra sia più adatta a me.
Indirizzo e-mail: hotstorm403@gmail.com

Angela Troiano- Un profondo oceano di libri ha detto...

La cosa che apprezzo di più di questo blog tour sono i video estratti! Molto originali. L'autrice ha davvero messo se stessa in questo romanzo, si vede!

Non vedo l'ora di rispecchiarmi in qualche pietra! *-*
angelatroiano99@gmail.com

Chiara Comi ha detto...

la vita descritta dalle pietre...e la mia cucciola, Giada...che pietra è?

NotLoved ha detto...

La sodalite non l'avevo mai sentita e l'estratto che la riguardava è stato bellissimo. Di solito si sentono nominare sempre diamanti, rubini, smeraldi, zaffiri (che comunque sono sempre i miei preferiti) e in realtà c'è tutto un altro mondo da scoprire.

Michela Martorelli ha detto...

Bella questa tappa,le leggende legate ad ogni pietra hanno qualcosa di magico,vorrei poterci credere,la leggenda della Sodalite mi ha stretto il cuore
mila.mali@hotmail.it

Marianna Facciolli ha detto...

Ed anche questa tappa mi ha regalato qualcosa di nuovo !!!
La pietra sodalite non la conoscevo come tante altre cose che riguardano questo meraviglioso mondo magico delle pietre... GRAZIEEEEEEE
La mia mail :marianna1056hotmail.it

Elysa Pellino ha detto...

Anche questa tappa si è dimostrata super interessante, grazie a questo BlogTour sto scoprendo delle cose che mi affascinano tantissimo, non ho mai dato molta importanza alle pietre, ma da un paio di giorni sogno di comprare una collana proprio con una pietra, che magari mi rispecchi ♡
L'estratto dell'autrice mi ha come sempre emozionato, non vedo l'ora di leggere questo libro e di scoprirne sempre di più ♡

Ti elenco le regole che ho rispettato :)
Seguo tutti i blog partecipanti con il nome: Elysa Pellino
La mia email: mora_1993_@hotmail.it
Seguo la pagina dell'autrice sempre con lo stesso nome: Elysa Pellino
Ho condiviso questa tappa e condividerò tutte le altre su Facebook taggando la pagina del blog, Twitter, e Google+ ( Uso solo questi social )
LINK CONDIVISIONE FACEBOOK: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10208851109208793?pnref=story
LINK CONDIVISIONE TWITTER: https://twitter.com/ElysaPellino/status/811946926434381824
LINK CONDIVISIONE GOOGLE+: https://plus.google.com/u/0/104143485217744156564/posts/QJK1Tz53beX?sfc=true
- Seguo l'evento Fb per rimanere sempre aggiornata su questo bellissimo evento.
Ho completato le prima richieste del form, man mano che commenterò le tappe, lo completerò per intero.
Grazie per la partecipazione ♡

Laura Colucci ha detto...

Bellissima tappa anche questa! E' stupenda l'idea che le pietre possano rraccontare qualcosa sui caratteri e sui sentimenti dei personaggi. Grazie a questo blogtour sto imparando a conoscere l'importanza e il valore di queste pietre nella vita.
lauradomy@hotmail.it

Nicoletta Marasca ha detto...

Che bella la pietra di luna! Protegge gli innamorati e quindi perfetta per la nostra Luna... La mia pietra preferita è lo zaffiro blu...
Partecipo! Ho fatto un pasticcio! Su raffleccopper ho attaccato il link di condivisione sbagliato (quello della recensione finale del 24 dicembre) e quindi attacco qui sotto il link di condivisione giusto! https://www.facebook.com/nicoletta.marasca/posts/1214997705246851

Emrys efp ha detto...

Molto bella questa tappa con le descrizioni delle pietre, è molto interessante perchè è un mondo che conosco poco però con queste informazioni viene voglia di scegliere la propria pietra, magari quella che ci rispecchia di più!!

Bimba... ha detto...

Bellissimi i video e bellissima questa tappa. Ho sempre amato le pietre, non come Luna, ma quando ero piccola amavo collezionarle quando viaggiavo da qualche parte. Seguo il blog come Alessandra Arena

Eleonora ha detto...

come al solito io mi sveglio e scopro le cose sempre alla fine!! T_T partecipo mooolto volentieri a questo blogtour, ho letto la trama e trovo la copertina bellissima... grazie a tutte voi per l'impegno che ci mettete... sono iscritta a tutti i blog come lettrice fissa con la mail eloisa23@hotmail.it. condiviso tutte le tappe su fb al link https://www.facebook.com/eloisa23. in bocca al lupo a tutti e a tutte... tanti auguri a tutti per queste feste <3
come ingegnere le pietre le ho sempre viste come elemento da costruzione.. e questo pensiero che possano dare benefici, mi ha sempre affascinata.. come se fossero magiche <3