venerdì 2 settembre 2016

IL TITOLISTA DI BASSANO Karen Waves Anteprima

Con grandissimo piacere e trepidazione alle stelle,  stiamo per conoscere  le sorti del dolcissimo e tormentato  amore italo-coreano che ci ha fatti  sorridere e sospirare  nei mesi scorsi!
Dopo averci lasciati con un palmo di naso, averci consolati con una toccante novella, e avere  postato   su Facebook con costanza  divertenti episole WhatsApp  tra i suoi personaggi, Karen Waves sta tornando, e con lei l' eclettica Valentina e il compassato Won-ho.
Questa volta siamo in terra nostrana: Busan diventa Bassano del Grappa , e sono certa che passione, difficoltà e incomprensioni saranno all' ordine del giorno anche in Veneto.  Nuove prove toste per i nostri beniamini, nuovi punti di vista, una nuova sfida per  Karen Waves:  che  stavolta si muove  in un contesto a lei familiare, e che sicuramente  trasmetterà ai suoi lettori nuovi spunti di riflessione facendoli  ridere e sognare ad occhi aperti, equilibrando romanticismo, divertimento e commozione.
La curiosità è a mille: in bocca al lupo a Karen e buona lettura a tutti!

Dal 12 settembre
già in preorder 

Self publishing 
IL TITOLISTA DI BASSANO
KAREN WAVES


Genere: romance contemporaneo
Pagine: 260
Prezzo: 2,99 € per eBook;  9,90 € per il cartaceo

QUI il link Amazon per prenotare l' acquisto già da ora
 


La Trama

Valentina Bisello è una studentessa modello: si è da poco laureata in Business Management con una tesi sulle “Strategie di marketing sciistico in luogo di mare” e ora frequenta un master all’Università di Padova. Sono passati nove mesi e ancora non riesce a dimenticare il suo anno in Corea: sente ogni giorno la sua pazza ex-coinquilina Kim Yae-rim, ma le manca quel certo potatore che ha lasciato a Busan, insieme ai sensi di colpa.
Kwon Won-ho non fa più parte della sua vita, ormai, e deve farsene una ragione. Non era destino e non avrebbero dovuto stare insieme fin dall’inizio. Eppure continua a pensarci, anche se ha cancellato tutte le foto e si ripete che non è niente, che sta bene da sola, che non le serve un uomo per sentirsi completa.
Ma il suo stupidississimo e bellissimo potatore è partito per l’Italia e Valentina lo ritrova nel luogo più inaspettato: Bassano del Grappa, la città dove lei ha vissuto con la famiglia prima di trasferirsi. Appena si vedono, la passione esplode e resistere a ciò che lui le fa provare è molto difficile, soprattutto se le ricorda quello che sentiva nella sua camera in Corea, sulla spiaggia di Gwangalli, nell’atmosfera ovattata della biblioteca, quando si scambiavano baci e carezze (ma ben poche promesse).
Ora che Won-ho l’ha ritrovata non la vuole più lasciare, mentre Valentina è divisa tra il desiderio di tenerlo, la paura per il futuro e la disapprovazione della signora madre. Riuscirà la nostra eroina a coronare il suo desiderio d’amore o anche in Italia la sua è una storia dal finale già scritto?


L' Estratto

«Ci siamo conosciuti in Corea.»
«Avevo immaginato.»
«Adelaide!»
«Non interrompo.»
«Ci siamo conosciuti all’università.»
«Studiava con te?»
«Potava.»
«Potava?»
«Potava.»
«Continua.»
«Stava potando e non mi voleva lasciar sedere sulla mia panchina preferita.»
«Giustamente.»
«Poi ho dimenticato il mio libro e me l’ha riportato.»
«Un vero gentiluomo.»
«E mi ha chiesto di uscire.»
«Un gentiluomo pratico.»
«Io gli ho detto no. Ma poi l’ho incontrato di nuovo in spiaggia, dove faceva surf.»
«Che signore a tutto tondo, dai numerosi e variegati talenti.»
«Comunque siamo stati… insieme, per due mesi e mezzo.»
«E avete scopato.»
«Anche. Ma non è questo il punto.»
«Sembra che sia il vostro mezzo di comunicazione preferito.»
[...]
«Dunque avevi un potatore, che era anche surfista, che era il tuo amante, ma anche di più, a seconda del momento. Ho capito tutto?»
«Sì. No.»
«Cosa?»
«Studiava letteratura italiana. Mi dedicò le Rime petrose di Dante, poi mi regalò una copia della Vita nuova.»
«Potatore, surfista, tenero amante e stilnovista. Valentina, potrei considerare di abbandonare la mia relazione con Arthur e prendere questo Kwon Won-ho se tu non lo vuoi.»
«La tua relazione con Schopenhauer è, grazie a Dio, immaginaria. E se non lo posso avere io, tu non puoi di certo.»
«Ancora non vedo il problema. Mi sembra ovvio che vi siate lasciati per via della distanza, ma ora che lui è qui…»
«No.»
«No cosa?»
«Ti manca un pezzo.»
«Valentina, come se fossi l’iperuranio platonico, forniscimi quest’idea.»
«Io sono dovuta tornare a casa con un mese d’anticipo.»
«Sì.»
«E non glielo dissi.»
«In che senso? Si svegliò la mattina dopo una notte di potatura selvaggia al ritmo delle terzine di Cavalcanti per scoprire che ti eri involata verso le sorgenti patavine?»
«No. L’avevo saputo per due settimane prima di dirglielo.»
«E dopo quanto saresti partita?»
«Otto giorni.»
«Valentina, è con grande dispiacere che debbo dirti che io e Immanuel ti stiamo giudicando.»
«Lascia Kant fuori da tutto questo.»
«Ma Valentina! Aveva il diritto di sapere. Comunque caso chiuso: tu avevi torto marcio e, se per qualche ragione ti vuole ancora e tu lo vuoi, non vedo problemi. Anche se essersi visti l’ultima volta quando gliel’hai annunciato non dev’essere stato facile.»
«Non è stata l’ultima volta.»
«E quando è stata?»
«Quando sono andata a salutarlo in un frutteto.»
«E che è successo?»
«Eh.»
«Valentina! Ti facevo donna di rigoroso controllo!»
«È stato tutto molto triste.»
«Ci mancherebbe altro.»

 

La serie La studentessa e il potatore
Bad Girl ( Spin-off,  recensione QUI
1. Le cesoie di Busan ( recensione QUI )
2. Il titolista di Bassano 
3. (????) Titolo segreto.Work in progress  

L' Autrice
Karen Waves è nata a Vicenza, ma vive a Padova dove studia lingue moderne all’Università. Nella vita reale è accompagnata da un fidanzato paziente e un gatto assassino, mentre in quella immaginaria da un potatore coreano e dalla sua simpatica “morosa” veneta.
Scrivere è sempre stata la sua passione e come ispirazione ha avuto tre grandi amori: la Corea, le storie romantiche e gli alberi.
Il suo esordio, Le cesoie di Busan, sta convincendo schiere di lettrici della bellezza virile che si può trovare in Asia. Inoltre da pochi mesi ha pubblicato anche Bad girl, una novella con gli stessi protagonisti della serie La studentessa e il potatore, scaricabile gratuitamente da tutti gli store online.

Contatti:
Il blog ufficiale: www.karenwaves.blogs 
 


2 commenti:

NotLoved ha detto...

Non vedo l'ora! *-*
E se ho riso un sacco con l'estratto, non immagino con il romanzo intero! xD

Bruny Doci Rizzo ha detto...

Wowwww �� non vedo l'ora di leggerlo