giovedì 27 agosto 2015

DOMANI IN LIBRERIA #237

Domani in libreria tante proposte Rizzoli. 
Diversi titoli per tutti i generi.
Buone letture!




DOMANI IN LIBRERIA




Titolo: La scienza che ci spiega come funziona il mondo
Autore: Stefano Masci, Ennio Peres e Luigi Pulone
Editore: Ponte alle Grazie
Genere: Scienza, fisica e tecnologie
Pagine: 256
Prezzo: 16,50    Ebook: 9,99
Trama:  Nessuna scienza quanto la fisica ci spiega come funziona il mondo. Ci svegliamo al mattino e, in un breve intervallo di tempo, abbiamo contatti, più o meno marginali, con tutte le branche della fisica. La meccanica (blocchiamo la suoneria della sveglia, scendiamo dal letto, andiamo in cucina), la termodinamica (riscaldiamo il latte), l’acustica (abbiamo sentito la sveglia, ascoltiamo la radio), l’ottica (da subito, aprendo gli occhi), l’elettricità (accendiamo la luce), l’elettromagnetismo (mettiamo in funzione la radio) e l’astrofisica (osserviamo il sole, la luna e le stelle).
Questi e tanti altri esempi pratici per capire come funzionano le leggi fisiche nella vita di tutti i giorni in un’opera al tempo stesso didattica e divulgativa. Semplicità, chiarezza e ironia sono gli ingredienti di questo manuale originale, divertente e, al tempo stesso, serissimo. La grande sfida: far rinascere nel lettore quel senso di stupore nei confronti dei fenomeni naturali che ha sempre rappresentato la molla fondamentale per giungere alle più importanti scoperte scientifiche.



Riedizione
Titolo:  La targa
Autore: Andrea Camilleri
Editore: Rizzoli
Genere: Gialli
Pagine: 50
Prezzo: 10,20    Ebook: 5,99
Trama:  Vigata, 1940. La sera dell’11 giugno, il giorno dopo l’entrata in guerra dell’Italia salutata dal paese intero come «la vincita di una quaterna al lotto», al circolo Fascio & Famiglia ricompare d’improvviso, dopo cinque anni di confino in quanto «diffamatore sistematico del glorioso regime fascista», Michele Ragusano. Nessuno, com’è inevitabile, lo saluta, ma gli animi in un attimo si riscaldano e volano male parole: fin quando a don Emanuele Persico, novantaseienne tutto pelle e ossa, squadrista della primissima ora, prende letteralmente un colpo. Tutto perché Ragusano gli ha chiesto con tono di sfida: «Il nomi di Antonio Cannizzaro vi dice nenti?». Qualcuno si inginocchia, avvicina l’orecchio al cuore del vecchio e sentenzia: «Morto è». Comincia così un esilarante circo di celebrazioni postume, di opportunismi e di verità sepolte, in cui ognuno eserciterà quell’arte sottile che è propria degli italiani d’ogni epoca: l’arte del revisionismo e del compromesso.



Titolo:  L'ultima settimana di Settembre
Autore: Lorenzo Licalzi
Editore: Rizzoli
Genere:  Narrativa
Pagine: 206
Prezzo: 18,00    Ebook: 9,99
Trama:  Pietro Rinaldi ha ottant’anni e vuole essere lasciato in pace. Ormai è convinto che la sua vita sia arrivata al capolinea e, mentre mangia penne all’arrabbiata, riflette su quanto i libri siano meglio delle persone. Se già fatica a sopportare se stesso, figuriamoci gli altri! Non ha proprio intenzione di avere a che fare con l’umanità… fino a quando, un giorno, nel suo mondo irrompe Diego, il nipotino quindicenne. Lui ha l’entusiasmo degli adolescenti e la forza di chi non si lascia abbattere dagli eventi, neanche da quelli più terribili, e non ha paura di zittire i malumori del nonno. Da Genova partono in direzione di Roma, a bordo di una Citroën DS Pallas decapottabile su cui sembra di volare. Sul sedile posteriore c’è Sid, l’enorme incrocio tra un San Bernardo e un Terranova – vera e propria calamità. Ed è così che un viaggio di sola andata si trasforma in un’avventura on the road, piena di deviazioni e ripensamenti, vecchi amori e nuove gioie. Perché è proprio quando credi di aver visto tutto che scopri quanto la vita riesca ancora a sorprenderti.
L’ultima settimana di settembre è il racconto esilarante e commovente del viaggio di un nonno e un nipote alla ricerca di se stessi. È una storia che, senza giri di parole, scava nei sentimenti più profondi e ci porta di fronte alle emozioni più vere, quelle che richiedono una buona dose di coraggio per essere affrontate ma rimangono impresse indelebili dentro di noi.





Titolo: Cosa accadrebbe se?
Autore: Randall Munroe
Editore: Bompiani
Genere:  Scienze, tecnologia
Pagine: 491
Prezzo: 21,00    Ebook: 11.99
Trama:  Dal creatore del popolarissimo fumetto online xkcd, risposte sorprendenti a domande che probabilmente non avete mai pensato di fare.
Randall Munroe, con i suoi fumetti stilizzati sulla scienza, la tecnologia, il linguaggio e l’amore fornisce risposte dettagliate e documentate alle domande più strampalate, che spaziano dal semplicemente bizzarro all’assolutamente diabolico:
Cosa accadrebbe se facessi una nuotata in una piscina di combustibile nucleare esausto?
È possibile costruire uno zaino jet utilizzando delle mitragliatrici che sparino verso il basso?
E se New York venisse colpita da un terremoto di magnitudo 15 della scala Richter?
Cosa accadrebbe se il DNA di una persona svanisse?
Nel tentativo di trovare delle risposte, Munroe conduce simulazioni al computer, spulcia appunti di ricerca di progetti militari declassificati, si consulta con operatori di un reattore nucleare, misura con un cronometro il tempo delle scene di Star Wars, chiama sua madre e cerca su Google animali dall’aspetto inquietante. Le sue risposte sono perle di umorismo e illustrano in maniera accurata e divertente ogni cosa, a partire dalle vostre probabilità di incontrare l’anima gemella fino ai molti modi orribili in cui potreste morire costruendo una tavola periodica degli elementi.
Quando è Randall Munroe a guidarvi, la scienza diventa piuttosto strana molto in fretta. Lanciare una palla da baseball a velocità prossime a quelle della luce può radere al suolo interi isolati cittadini. Una mole di talpe può soffocare il pianeta sotto una coltre di carne. Yoda può impiegare la Forza per ricaricare la sua Smart elettrica. Un tripudio di informazioni istruttive per chiunque ami ragionare per ipotesi.




Titolo: Mangiare da cristiani. Diete, digiuni, banchetti. Storie di una cultura
Autore:  Massimo Montanari
Editore: Rizzoli
Genere: Saggi.
Pagine: 300
Prezzo: 22,00    Ebook:  11.99
Trama:  Il rapporto dell'uomo col cibo è sempre inserito nella dimensione religiosa dell'incontro con Dio. Il cristianesimo, in particolare, ha elaborato nei secoli una serie infinita di costruzioni simboliche: dal ruolo del vino e dell'ostia nell'eucaristia alla condanna della "gola"; dal valore redentore del digiuno ad Adamo ed Eva. La storia del cristianesimo è un patrimonio incredibile di consuetudini e "contagi" culturali. Con grande efficacia evocativa, l'autore la ripercorre cogliendo nel profondo la forza di precetti, proibizioni, parossismi e idiosincrasie che investono anche politica e ordinamenti sociali. Con un occhio al presente: perché molto di quello che racconta ha resistito nei secoli fino a noi.



 Titolo: I giorni dell'altra
Autore: Maria Venturi
Editore:  Rizzoli
Genere: Narrativa
Pagine: 208
Prezzo:  18,50   Ebook:  9,99
Trama:  Un uomo, due donne. Come scegliere tra un amore nuovo e la storia di una vita?

Un weekend romantico a Parigi. Caterina non ci è mai andata, ed è stata una delle prime promesse che Giacomo le ha fatto. Invece niente. Un eterno rinvio, il simbolo perfetto della loro relazione.
Quando si conoscono lui le pare quasi irraggiungibile. Caterina è ancora una studentessa mentre Giacomo, fedele collaboratore del padre di lei nell’azienda di famiglia, è sorprendente e pieno di fascino.
Ma soprattutto sposato. Con il tempo, però, tra loro nasce una sintonia perfetta.
Fra un bicchiere di vino e una chiacchierata notturna, l’amore li travolge.
Giacomo intanto si è separato da Federica, la compagna di sempre, e Caterina comincia a capire ciò che vuole da lui: un amore profondo, un futuro insieme. Ma lui non è ancora pronto a darle tutto questo, perché il senso del dovere e la nostalgia lo spingono a correre ogni volta che la moglie lo chiama.
Nel frattempo, a unirlo ancora di più a Caterina, sono le difficoltà del padre e dell’azienda.
Quando tutto precipita, il loro legame è messo alla prova e nessuno dei due può più nascondersi. Sapranno, insieme, dimenticare il passato e vivere l’amore?



Titolo: Il tuo corpo adesso è un'isola
Autore: Paola Predicatori
Editore: Rizzoli
Genere: Narrativa
Pagine: 161
Prezzo: 16,00     Ebook: 6,99
Trama:  Ascanio è stanco. Dei suoi amici, dei suoi genitori, di tutto, eppure vuole che nulla cambi e l’atteggiamento di indifferenza che offre a quanti lo circondano è l’unico modo che conosce per continuare a cullarsi giorno dopo giorno in un presente sempre uguale. Quando però a scuola conosce Adele, i ricordi tornano e minacciano il suo piccolo mondo tranquillo mandando in pezzi la facciata che si è costruito e che lo protegge. Sarà proprio lei a insegnargli il valore di una libertà assoluta che a poco a poco lo spinge lontano dagli altri e dai vincoli della famiglia. E poi c’è Jacopo, il fratello il cui ricordo ogni volta lo conduce verso quella parte di sé intrappolata nella memoria e mai vissuta completamente. Infine, quando tutto diventa troppo difficile da comprendere e la libertà diventa un bisogno insopprimibile, Ascanio fugge. Alla ricerca di un’isola.



Titolo: Ritorno a Blackbrick
Autore: Sarah Moore Fitzgerald
Editore:  Rizzoli
Genere: Narrativa per bambini
Pagine: 153
Prezzo: 14,50    Ebook: 6,99
Trama: Per mantenere la promessa fatta al nonno, Cosmo arriva alla misteriosa Abbazia di Blackbrick.
Varcato il cancello, si ritrova in un passato remoto di cui nessuno gli ha mai parlato. Lì suo nonno ha vissuto e lavorato, un tempo. Lì s’intrecciano amicizie e si perpetrano misfatti. Tutto può ancora accadere, e Cosmo spera di trovare le risposte che cambino il futuro della sua famiglia.



Titolo:  Una bambina senza stella. Le risorse segrete dell'infanzia per superare le difficoltà della vita
Autore: Silvia Vegetti Finzi
Editore:  Rizzoli
Genere: Saggi
Pagine: 180
Ebook: 9,99
Trama:  Chi è la bambina senza stella? Una bambina, in cui si cela l’autrice, sfortunata, ma non troppo. Seguendo il filo dei suoi ricordi, sedotto da una scrittura suggestiva e poetica, il lettore potrà ritrovare, per consonanza, tratti perduti della propria infanzia, là dove risiede il cuore pulsante della vita e la parte più autentica di sé.
Cresciuta, come molti altri, negli anni tragici del fascismo, della guerra e delle persecuzioni razziali, che la coinvolgono in quanto nata da padre ebreo, la bambina ne uscirà intatta avendo preservato la magia dell’infanzia e la voglia di crescere. Le sue vicende, rievocate con sorprendenti flash della memoria e puntualmente commentate da una riflessione competente e partecipe, svelano le sofferenze dei bambini, spesso colpiti dai traumi della separazione, dell’indifferenza e del disamore. E il dolore infantile non cade mai in prescrizione.
Negli squarci di un passato che non passa possiamo cogliere però, con l’evidenza della vita vissuta, anche le meravigliose risorse con le quali l’infanzia può attraversare le difficoltà della vita: il gioco, la fantasia, la creatività e l’ironia. Risorse che, attualmente, un’educazione ansiosa e iperprotettiva rischia di soffocare.
Ed è con la forza del pensiero, della scrittura e della testimonianza che questo libro si propone di rassicurare i genitori che i loro figli ce la possono fare, ce la faranno, se riusciranno a realizzare, mettendosi alla prova, le loro potenzialità.
E la vita s’impara, non solo vivendo, ma anche raccontandola in una trama che, intessendo passato e futuro, dona senso e valore alla casualità del destino.




2 commenti:

Anonimo ha detto...

Sai quando la Rizzoli pubblicherà Sinner di Maggie Stiefvater?

foschia settantacinque ha detto...

Al momento ancora nessuna notizia, hanno appena riaperto gli uffici stampa e hanno la pagina non aggiornata sulle novità...