giovedì 28 maggio 2015

LONTANO DA TE Jennifer L.Armentrout Recensione in anteprima

Quando ho deciso di leggere questo romanzo della Armentrout, non avrei mai immaginato che sarebbe stato capace di rapirmi totalmente. Non avevo idea che sarei stata talmente bene tra le sue righe, da non voler arrivare all'epilogo, per quella sensazione di malinconia che ti coglie alla fine di un buon libro. Eppure ieri sera mi sono sentita così,  nostalgica, non riuscivo a togliermi dalla testa Ivy e Ren, tutto ciò che intorno a loro ruota in questa intensa e rocambolesca storia. Avevo intuito già dopo Caldo come il fuoco, che lo stile Urban fantasy della Armentrout era nelle mie corde, ma in questo romanzo ho trovato più pathos, più fluidità, complice la mia "ignoranza" del malvagio mondo delle fate. L' Urban fantasy, meglio se truce e inquietante, coniugato con il New adult ne fa al momento una lettura personalmente molto piacevole. Bello, intenso, romantico, sensuale, introspettivo e inquietante quanto basta, per un esordio Urban fantasy di trilogia. 


EDITRICE NORD


DAL 28 MAGGIO IN LIBRERIA
E SUGLI STORE ONLINE


LONTANO DA TE
Jennifer L. Armentrout

Traduzione di  Cristina Ingiardi
Collana: Narrativa
Genere: Urban Fantasy New Adult
Pagine: 348
Prezzo:  14.90
Ebook: 9.99
Cartonato con sovracopertina


Trama

Ivy Morgan è una sopravvissuta. Rimasta orfana a diciotto anni, ha imparato in fretta cosa significa doversela cavare da sola e, adesso, non permette agli altri di avvicinarsi a lei, di entrare nella sua vita. Anche perché non vuole rischiare che le facciano troppe domande su come trascorre il suo tempo. Nessuno infatti deve sapere che i genitori erano affiliati a un antichissimo Ordine segreto e che, con la loro morte, è toccato a lei ereditare la loro missione…
Ren Owens è l'ultima persona al mondo per cui Ivy dovrebbe provare interesse; è impulsivo, imprevedibile, ed è troppo arrogante perfino per essere un membro dell'Élite, la sezione dell'Ordine cui vengono affidate le operazioni più rischiose. Eppure è come se Ren l’avesse stregata. Quando guarda i suoi profondi occhi verdi, Ivy sente di volere un destino diverso da quello cui è condannata: sente di volere… lui. E, per la prima volta, ha l'impressione di potersi davvero fidare. Almeno finché non intuisce che Ren le nasconde qualcosa, un segreto che potrebbe distruggere tutto ciò per cui lei ha lottato…


Opinone di foschia75

Bello,
intenso,
ironico,
sensualissimo,
imperdibile...

Lo ammetto sono un po' datata per certi generi, eppure questo romanzo mi ha tenuta incollata per due giorni, assorbendo tutta la mia attenzione e solleticando la mia fervida immaginazione. Complice la mia passione per l'Urban fantasy, che in qualche circostanza supera di gran lunga quella per il Paranormal romance.  Lontano da te è un Urban fantasy new adult nel quale la protagonista Ivy, all'apparenza una ragazza qualunque, frequenta l'università e si mantiene facendo un lavoro particolare del quale non può parlare con nessuno, se si esclude la sua migliore amica Val. Di giorno studentessa di Psicologia, di notte cacciatrice di Fae. E qui viene il bello del lato Urban di questo romanzo: la fate, non intese come creature buone e altruiste, ma malvagie e prive di qualsivoglia pietà verso gli uomini che usano a proprio piacimento. Creature provenienti da un altro mondo, che vorrebbero sovvertire l'ordine delle cose e  indurre in schiavitù l'intera umanità. A far si che ciò non diventi un'apocalittica realtà, ci pensano i Guardiani dell'Ordine, umani votati al sacrificio, e all'anonimato, che ogni notte cercano di proteggere la popolazione di New Orleans dalla minaccia della fine (e qui riemergono ricordi di piacenti Cacciatori oscuri).
Laddove altre scrittrici Urban e Paranormal hanno utilizzato i demoni come personaggi antagonisti, la Armentrout schiera i Fae, creature dalla bellezza eterea e sovrannaturale, capaci di ammaliare gli umani con il loro potere (glamour) e renderli schiavi o vittime della loro abietta natura.  Vivono in un mondo adiacente a quello umano, e collegato da portali (Larissa Ione docet) sparsi per il mondo, e tenuti d'occhio dai Guardiani dell'Ordine, che a rischio della propria vita, impediscono il passaggio di Fae di alto rango dal loro mondo a quello umano. I Guardiani vengono addestrati fin da giovanissimi, di generazione in generazione, a sacrificare la propria vita per tenere al sicuro l'umanità, chiaramente ignara dell'esistenza dei Fae che camminano indisturbati tra loro.
Ivy è una giovane guardiana con un passato triste alle spalle, rinnovato ogni giorno dai sensi di colpa che l'hanno resa scostante nei rapporti col prossimo. Non vuole affezionarsi a nessuno per non perderlo. Ha permesso solo alla sua amica Val di far breccia nel suo cuore. Ma le cose cambiano quando in circostanze poco rilassanti, entra nella sua vita Ren Owens, guardiano giunto dal Colorado. Fin da subito Ivy si rende conto che Ren non è un ragazzo qualunque, ha un'aura affascinante, ma nasconde certamente un segreto, e lei non si fida. Giorno dopo giorno Ren le svelerà dettagli sull'Ordine di cui lei è all'ocuro, e dettagli di una parte della sua vita e della missione che lo ha portato a New Orleans. Tassello dopo tassello, Ivy e Ren scopriranno verità inquietanti tenute nascoste alla maggior parte dell'Ordine, e saranno chiamati ad affrontare un pericolo più grande di loro.
Scopriranno che i portali non sono davvero sicuri e che una sorta di profezia, sta per avverarsi. Per scongiurare l'apocalisse devono trovare una persona che lega i due mondi.
Essendo un riuscitissimo connubio Urban fantasy/New adult, Lontano da te è anche una bellissima e intensa storia d'amore, dove sia Ivy che Ren hanno molto da perdonare a se stessi, per lasciarsi finalmente un triste passato alle spalle, costellato da sensi di colpa e perdite affettive. Ognuno a modo suo affronta il dolore, sbagliando e imparando dal passato, riusciranno pian piano ad aprire il loro cuore, complice l'imminente apocalisse, impareranno a vivere il momento e fidarsi l'uno dell'altro. L'ingrediente della sensualità e attrazione (aggiungerei genuino erotismo) tipicamente New adult sono assolutamente rispettati, coadiuvati dal sex appeal di Renald Owens e dall'avvenenza e caparbietà di Ivy. Entrambi sono davvero ben caratterizzati sia fisicamente che psicologicamente, anche se spesso lui ruba assolutamente la scena con il suo magnetico umorismo (e non solo!).
In pillole, per tutte le amanti dell'Urban fantasy, che non rinunciano alla storia d'amore, questo è un libro che non potete farvi sfuggire!  Bello, intenso, sensuale e ironico, vi terrà incollate fino all'ultima riga!!! Spero che dopo questo, il New adult/Urban fantasy abbia diffusione anche da noi. 



L'autrice




Jennifer L. Armentrout (Martinsburg, 11 giugno 1980) è una scrittrice statunitense di libri fantasy e urban fantasy.
Il New York Times ha inserito alcuni dei suoi lavori nella lista dei Best Seller. È considerata un'autrice trasversale, in grado di mantenere contatti con case editrici indipendenti, con case editrici tradizionali e muovendosi anche all'interno del self-publishing (autoedizione).
Ha anche scritto diversi libri con lo pseudonimo di J. Lynn.


Serie Lux
Shadows (novella, prequel di Obsidian) (novembre 2013)
Obsidian (giugno 2013)
Onyx (gennaio 2014)
Opal (novembre 2014)
Origin (febbraio 2015)
Opposition (luglio 2015)
Oblivion ( Prossimamente in Italia, Pov Daemon)


Serie Wait For You (come J.Lynn)
Ti aspettavo (gennaio 2014)
Ti fidi di me? (novella, luglio 2014)
Stai qui con me (ottobre 2014)
Rimani con me (febbraio 2015)
Torna con me (in uscita ad ottobre)
Dream of you (inedito in italia)
Forever with me (inedito in italia)
Fire in you (inedito in italia)


Serie Covenant
Daimon (inedito in Italia)
Half blood (inedito in italia)
Pure (inedito in Italia)
Deity ( inedito in Italia)
Elixir (inedito in Italia)
Apollyn (inedito in Italia)
Sentinel (inedito in Italia)


Serie Dark Elements

Dolce come il miele (novella prequel, settembre 2014)
Caldo come il fuoco (settembre 2014)  Rec. QUI
Stone cold touch (inedito in italia)
Every last breath (inedito in italia)




Un sempre riconoscente GRAZIE alla NORD e a Barbara...

3 commenti:

Emanuela Navone ha detto...

Oddio dal titolo e dalla copertina non mi attirava proprio...però ho letto la trama e la tua recensione e ne sono attratta... Non leggo molto urban fantasy, però questa cosa che sono le fate ad essere malvage e non i soliti demoni o vampiri mi intriga..!

foschia settantacinque ha detto...

Emanuela, questo romanzo unisce l'urban fantasy spietato e l'erotismo del new adult, in un mix assolutamente vincente.... se lo leggerai fammi sapere!

Chiara Solerio ha detto...

Apprezzo sia l'urban fantasy sia il new adult, ma le commistioni di generi mi lasciano un po' perplessa. Spesso gli autori si "incasinano". Ciò non toglie che questa trama incuriosisce molto. :)