mercoledì 22 aprile 2015

DOMANI IN LIBRERIA #210


Mettetevi comodi...
 perché la  consultazione sarà lunga.





DOMANI IN LIBRERIA





Titolo: Qualcosa che somiglia al vero amore
Autore: Cristina Petit
Editore: TRE60
Genere: Narrativa Rosa
Pagine: 256
Prezzo: 14.90    Ebook: 7.99
Trama: Clémentine vive a Parigi in uno splendido appartamento al numero 14 di rue le Monde. Ė una ragazza allegra e spensierata, e fa un lavoro che ama moltissimo: legge libri ai bambini in difficoltà, li aiuta a superare le loro paure mostrando loro altri mondi, quelli delle storie, così fantastici eppure così simili al vero. Albert è un giovane scrittore alle prime armi. In un giorno di pioggia vede Clémentine per strada e ne rimane letteralmente folgorato: quella è la donna della sua vita, Albert lo sente, lo sa. Deve fare qualcosa, deve conoscerla, ma come potrà incontrarla di nuovo in una città grande come Parigi? Una cosa è certa; sarà la protagonista del suo nuovo romanzo. Una volta pubblicato, il libro conquista i lettori, che s’innamorano di quella storia scritta con il cuore. Anche Clémentine lo legge, e ha uno strano presentimento. C’è qualcosa di speciale in quel libro, qualcosa che le appartiene, ma cosa? D’altra parte, nei romanzi come nella vita reale, il più grande dono dei libri è quello di unire le persone…




 Titolo: Il primo eroe
Autore: Martì Gironell
Editore: Longanesi
Genere: Narrativa
Pagine: 450
Prezzo:  16.40   Ebook:  9.99
Trama:  Ynatsé è un giovane uomo del clan dei Cavalli, una tribù che vive sulle rive di un lago a poca distanza dalle caverne dove un tempo viveva tutta la comunità e che ora sono utilizzate come magazzini, luoghi di sepoltura e per i disegni di Baasi, suo grande amico che svolge la funzione di stregone. Quando il clan viene colpito da una terribile epidemia, Baasi affida a Ynatsé il compito di recarsi al cerchio di pietre per trovare un rimedio al male in quel luogo magico dove gli spiriti incontrano gli uomini. Sarà un viaggio epico per Ynatsé, che deve lasciare la sua donna e il loro figlioletto per compiere un difficile cammino...



Titolo: L'estate che conobbi il Che
Autore: Luigi Garlando
Editore:  Rizzoli
Genere: Narrativa Ragazzi
Pagine: 180
Prezzo: 15.00    Ebook:  6.99
Trama:  È l’estate del 2014. I Mondiali di calcio sono appena cominciati, e Cesare sta per festeggiare il suo dodicesimo compleanno nella villa in cui vive con il padre, amministratore delegato di un’azienda di arredamento, la madre, medico chirurgo di fama, e la sorella, che studia economia e fa la fashion blogger. Oltre la collina abita il nonno, a cui il papà non parla più, ma che per Cesare è una colonna. Solida come i mobili che nascono dalle sue mani e che fanno di lui “il più abile poeta del legno apparso sulla terra, dopo San Giuseppe”. Quando il nonno non si presenta alla festa, Cesare ha un brutto presentimento, così inforca la bici e corre a cercarlo a casa. Appena in tempo per vederlo trasportato su un’ambulanza. Sconvolto, Cesare nota, un attimo prima che lo portino via, il tatuaggio che il nonno ha sulla spalla. Chi è l’uomo con la barba? Qualche giorno dopo, scopre che quel volto non appartiene a Gesù, come aveva pensato in un primo momento, ma a un tale Ernesto Che Guevara. Ed è solo l’inizio. Tesa ed emozionante come un finale di partita, la vita straordinaria del Che raccontata da un nonno a suo nipote col passo incalzante della scrittura di Luigi Garlando. Un romanzo che intreccia una storia attuale, dell’Italia nella crisi economica, all’avventura rivoluzionaria del combattente argentino e alla sua caparbia ed eroica ricerca di un mondo più giusto per tutti.



Titolo: La vita è un ballo fuori tempo
Autore: Andrea Scanzi
Editore: Rizzoli
Genere:  Narrativa
Pagine: 306
Prezzo: 18.00
Trama:  Per Stevie le cose non potrebbero andare peggio. In redazione, dove ogni mattina la scure di Zagor gli ricorda lo squallore filogovernativo del suo tronfio direttore; a casa, dove ad accoglierlo c’è solo la labrador Clarabelle, ghiotta di crocchette all’alchermes; e persino al bar, perché la ragazza bellissima e misteriosa che gli prepara il caffè, Layla, ormai da sei anni lo tormenta con la sua indifferenza. I suoi migliori amici sono un playboy cinico e misogino, un tennista fallito, un cassiere di night vessato dalla moglie e una cavia di prodotti drenanti; e poi c’è Violet dagli occhi tristi, la sua ex, che in qualche modo ce l’ha fatta mentre lui è rimasto in panchina. Tra Stevie e il nonno gourmet Sandro, sosia di Pertini, il più giovane non sembra certo il nipote. In una settimana, però, possono succedere molte cose. La rivoluzione è imprevedibile, e per forza di cose molto veloce se a guidarla sono quattro agguerriti hacker novantenni, più Amici miei che Antonio Gramsci, determinati a ribellarsi contro l’ennesima celebrazione farsa del governo: la Cerimonia Solenne del Massone Buono. Al loro fianco, in veste di “staffetta partigiana del XXI secolo”, un giovane giornalista che aspettava solo una chiamata alle armi. Forse però anche per Stevie è arrivata l’ora di regolare i conti. Di opporsi. E di scrivere la più lunga e sincera lettera d’amore mai scritta. Un romanzo amaro e poetico, con qualche vino e tanto blues, costruito sull’intreccio di voci e storie che fanno da sfondo alla rivolta tutta privata di un eroe molto moderno mentre fuori la realtà morde, e fa male, sotto il velo consolatorio della commedia. La satira esilarante di un Paese inventato, le cui vicende sono fin troppo riconoscibili.


Titolo: The Ice diet
Autore: Peta Bee
Editore: Newton Compton 
Genere: Self help
Pagine: 288
Prezzo:  9.90    Ebook: 4.99
Trama: Un metodo totalmente nuovo per dimagrire e per cambiare il tuo metabolismo: frutto di ricerche scientifiche all’avanguardia, The ice diet si basa su sistemi naturali per portare il tuo corpo a una condizione mai avuta prima. Bastano sei settimane – con uno specifico programma incentrato su cosa mangiare, quale attività fisica praticare e quali accorgimenti adottare ogni giorno – per ritrovare la forma persa da tempo. The ice diet è il vero segreto di molti personaggi del mondo dello spettacolo: vivere a basse temperature e consumare cibi freschi e poco cotti sono il trucco per bruciare il grasso in eccesso, secondo il meccanismo che da sempre il corpo umano adotta in situazioni estreme per sopravvivere. Peta Bee, giornalista specializzata nell’ambito medico-scientifico, ha raccolto nel libro anche una serie di deliziose ricette che daranno energia al tuo corpo per bruciare le calorie in eccesso. Perché The ice diet è l’ultima scoperta non solo per dimagrire, ma per cambiare, in maniera rapida e per sempre, il tuo stile di vita.



Titolo:  Chiedimi quello che vuoi. Intera trilogia
Autore: Megan maxwell
Editore: Newton Compton
Genere: Erotico
Pagine: 672
Prezzo: 8,90    Ebook: 4.99
Trama:  Eric Zimmerman, proprietario della compagnia tedesca Müller, dopo la morte del padre decide di recarsi in Spagna, per visitare tutte le filiali del gruppo. A Madrid, nella sede centrale, conosce Judith, una giovane segretaria, intelligente e sexy, di cui si invaghisce all'istante. Da quel momento ha un unico obiettivo: possederla. Attratta dal suo capo, Judith abbandona ogni speranza di resistergli e, totalmente disarmata, cede e si presta ai suoi giochi sessuali: all'inizio turbata, poco a poco si lascia avvolgere dalla spirale di piacere completamente nuovo, inatteso e pervasivo. Impara a conoscere così il vero senso della lussuria e della passione più sfrenate, vivendo, giorno dopo giorno, pulsioni e fantasie che non aveva mai osato immaginare. E sono sensazioni che la appagano e inebriano a tal punto da non riuscire più a farne a meno...



#2 Disarm series
Titolo: L'abbandono
Autore: June Gray
Editore: Newton Compton
Genere: Romance erotico
Pagine: 352
Prezzo: 9.90    Ebook: 4.99
Trama:   Per Elsie e Henry sposarsi e comprare una casa è solo l’inizio di una nuova e appassionante avventura. Elsie ha ingranato bene col suo lavoro, mentre Henry sta facendo carriera come agente di polizia. Tutto, a quanto pare, è finalmente tornato al posto giusto. Ma proprio quando le cose sembrano andare a gonfie vele, i cambiamenti mettono a dura prova la stabilità del loro rapporto. Henry, con il lavoro che fa, è in costante pericolo di vita, e Elsie lo osserva impotente, mentre scivola di nuovo nelle proprie equivoche, vecchie abitudini. E sa che deve trovare un modo, a qualsiasi costo, per evitare che il passato si ripeta. Con il rischio continuo di sprofondare nelle sabbie mobili, Elsie e Henry devono capire come rafforzare la loro unione, prima che finiscano per perdere ciò che conta di più...




 Titolo: Un segno dal destino 
Autore: Alessia De Luca
Editore: Rizzoli
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 304
Prezzo:  15.00   Ebook: 4.99
Trama:  Cupido, capriccioso, scocca le sue frecce: non sai mai quando lo farà, ma è certo che se il suo dardo ti colpisce è difficile tornare indietro. Francesca, Scorpione testarda, ci sta provando in tutti i modi, decisa a dimenticare Massimo dopo che tra loro è finita. Non è facile, perché a trentasette anni gli uomini sbagliati pensava di saperli riconoscere da lontano, invece è ricaduta nella solita trappola. Ma ora basta. Per consolarsi scappa per qualche giorno dal caos di Roma e si ritrova tra le braccia di Stefano, un Toro che la fa sentire una regina. Lui le fa scoprire una sicurezza che non conosceva, e poi è sexy, sa quello che vuole e cucina da dio. Insomma, il sogno di ogni donna… ma non quello di una irrequieta cronica come lei, che si barcamena tra un capo incontentabile, le disavventure sentimentali delle sue amiche e il nuovo lavoro part-time in radio. La confusione nella sua vita è all’ordine del giorno e solo quando conosce l’astrologo della sua rivista preferita - un ventiquattrenne brillante che, da Scorpione doc, sa bene come soddisfare la passione - le stelle le sorridono di nuovo. Massimo, però, torna da lei con un corteggiamento serrato, e questa volta neanche gli astri sembrano poterla aiutare…



Titolo: Parigi low cost. Guida anticrisi alla città più romantica del mondo
Autore: Elena Italiani
Editore: BUR
Genere: Guide
Pagine: 362
Prezzo: 12.90    Ebook:
Trama:  Dimenticate tutto quello che sapete sulla capitale europea dell’amore: Parigi non è più cara di Roma o Milano, e la sua cucina non è affatto deludente, basta evitare le trappole per turisti poco accorti. A raccontarcelo è un’italiana che ormai dal 2002 vive oltralpe, dove ha scoperto che innamorarsi della città più romantica del mondo si può, soprattutto se si tengono gli occhi bene aperti.
In questa guida scoprirete trasporti green per esplorare la città senza sborsare un capitale in autobus turistici, occasioni culturali inedite, indirizzi imperdibili per fare un brunch a prezzi stracciati nel cuore di Saint-Germain-des-Prés, mercatini inaspettati e autentici quartieri bohémien come il Marais.
Ma non basta! Undici itinerari dentro e fuori porta vi immergeranno nella magia di regge e cattedrali, dei suggestivi passaggi coperti, dei luoghi immortalati da film e romanzi indimenticabili. Scoprite pagina dopo pagina le migliori strategie per aggirare i mille trabocchetti di cui la “Ville Lumière” è disseminata e godere appieno delle infinite opportunità che offre.


Dall'Autrice de LA CARICA DEI 101:

Titolo: Ho un castello nel cuore 
Autore: Dodie Smith
Editore: Rizzoli
Genere: Narrativa Ragazzi
Pagine: 540
Prezzo: 15.90    Ebook:  6.99
Trama:  Cassandra ha diciassette anni e da grande farà la scrittrice. Intanto si esercita tenendo un diario, custode dei segreti di una famiglia stravagante. I Mortmain vivono in un incantevole castello in rovina. Sono praticamente sul lastrico. Il padre è un eccentrico scrittore in crisi d’ispirazione, sposato in seconde nozze con Topaz, modella che ha la passione del nudismo. Rose, sorella grande di Cass, è molto bella e molto decisa a sposare un uomo ricco. Poi ci sono i ragazzi: Thomas, il fratello piccolo, e Stephen, il bellissimo figlio della governante, innamorato di Cass. La vita dei Mortmain cambia per sempre all’arrivo dei vicini di casa, che sono anche i proprietari del castello: americani, ricchissimi, allegrissimi. Per Rose è un’occasione da non perdere; per Cass l’inizio di una straordinaria avventura di sentimenti nient’affatto ragionevoli…



#1 Love Map Series
Titolo: Ho imparato ad amare
Autore: Lia Riley
Editore: Newton Compton
Genere:  New Adult
Pagine: 384
Prezzo: 9.90    Ebook: 4.99
Trama:   Natalia Stolfi ha ventuno anni e sta cercando di gettarsi il passato alle spalle. La sua vita è a una svolta: sta per lasciare la California per andare a studiare sei mesi a Melbourne. Lì in Australia nessuno sospetta che in realtà quella studentessa dall’aria fresca e spensierata stia sprofondando sotto il peso di ricordi dolorosi. Tutto sta procedendo secondo i piani, fino a quando Talia non incontra un surfista dagli occhi verdi e ipnotici che sembra incredibilmente in grado di capirla, di andare oltre le apparenze. Bran Lockhart è reduce da una brutta delusione d’amore, eppure niente può renderlo cieco di fronte a quella ragazza californiana che lo costringe ad abbassare ogni difesa. Non ha mai voluto nessun’altra come vuole Talia, ma dovrà cercare di capire se quella che c’è tra loro è davvero la scintilla che brilla una sola volta nella vita… e che nulla può spegnere


Titolo: Il mio ultimo bacio
Autore: Bethany Neal
Editore: Newton Compton
Genere: Thriller YA
Pagine: 352
Prezzo: 9.90    Ebook: 4.99
Trama:  Un grande thriller. E se l'ultimo bacio lo avessi dato al ragazzo sbagliato?
Cassidy Haines ricorda perfettamente il suo primo bacio. A darglielo era stato il suo grande amore, Ethan Keys, durante la prima estate del liceo.
Invece il ricordo del suo ultimo bacio – alla festa per il suo diciassettesimo compleanno, la sera della sua morte – è molto confuso. Da quel momento Cassidy è rimasta sospesa tra il mondo dei vivi e l’aldilà, con il doloroso timore che la sua fine prematura non sia dovuta a un suicidio, come tutti credono, ma a un omicidio… Eppure non riesce a ricordare nulla della settimana precedente alla sua morte e per scoprire la verità su quella notte fatale dovrà analizzare il suo passato – con l’aiuto di Ethan, l’unico in grado di vederla anche da fantasma – e ripensare a tutte le scelte, giuste o sbagliate, che l’hanno portata a quell’ultimo, tristissimo bacio.



 Titolo: Il piccolo libro della Mindfulness: Rallenta, respira, libera la mente
Autore: Tiddy Rowan
Editore: TEA
Genere: Self help
Pagine:  184
Prezzo: 8.00    Ebook:  4.99
Trama: Tiddy Rowan ha raccolto una collezione di oltre 150 tecniche, suggerimenti, esercizi e meditazioni per imparare a seguire il proprio respiro, a concentrare la propria attenzione e a liberare la mente. La mindfulness è uno strumento semplice ma molto potente per infondere benessere in ogni aspetto della propria vita.




 Titolo: Questa vita. Conoscerla, nutrirla, proteggerla 
Autore: Vito Mancuso
Editore: Garzanti
Genere: Saggi
Pagine: 160
Prezzo: 14.90    Ebook:  9.99
Trama: La vita è un immenso oceano che ci contiene e ci scuote con il continuo movimento delle sue onde, sempre inafferrabile, impossibile da fissare. Ma da dove viene, e quale logica la muove? Vito Mancuso risale alle origini della nascita e dell’evoluzione di questa vita sulla Terra, proponendo una visione della natura che non procede solo per mutazioni casuali e per egoistiche selezioni competitive, ma è soprattutto il frutto di una continua armoniosa aggregazione il cui senso intrinseco è il bene. Da questa visione «drammaticamente ottimista» in cui la nostra esistenza può sussistere solo in relazione con quella degli altri viventi, Mancuso recupera magistralmente la possibilità di una rinnovata analogia tra uomo e mondo. Ne nasce un’etica della nutrizione e dell’ecologia capace di purificare il nostro corpo, meglio proteggere e custodire il pianeta, offrirci criteri per un consapevole esercizio della libertà. In questa prospettiva il valore di un essere umano non dipende da ciò che ha o che sa, ma da quanto riesce a mettersi al servizio di qualcosa di più grande di sé: dalla sua capacità di aprirsi all’altro, di abbracciare, di amare. È la nuova visione del mondo di cui questa vita ha urgente bisogno per tornare a fiorire.



 Titolo: Non più briciole
Autore: Alessandra Arachi
Editore: Longanesi
Genere: Narrativa
Pagine: 200
Prezzo: 14.90    Ebook: 9.99
Trama: Alessandra Arachi in Ancora briciole ha deciso di tornare a raccontare il dramma dell'anoressia, scegliendo questa volta il punto di vista di una madre che ogni giorno lotta con la terribile malattia che consuma il fisico e la mente della figlia. Una madre coraggio che si oppone con tutte le forze all'accusa atroce di essere, proprio in quanto madre, la causa della malattia. Una donna che per poter salvare la figlia deve prima riuscire a capire il perché di una vita fatta soltanto di "briciole".


 Titolo: Hai voluto la bicicletta. Il piacere della fatica
Autore: A.A.V.V.
Editore: Sellerio
Genere: Antologia testi letterari
Pagine: 340
Prezzo: 15.00     Ebook: 9.99
Trama: Storie di corse in bicicletta, di sprint e volate, di fuoriclasse e comprimari. Da Vasco Pratolini a Piero Chiara, da Curzio Malaparte a Gianni Mura: un’antologia di testi letterari e giornalistici sullo sport amato dagli italiani di tutte le generazioni e di qualunque classe sociale.





 Titolo: Tra l'asino e il cane. 
Autore: Francesco Pugliese e Claudio Cerasa
Editore: Rizzoli Etas
Genere: Saggi
Pagine: ?
Prezzo: 15.00     Ebook: 9.99
Trama:  Bloccati come l’asino di Buridano, che si lascia morire di fame, incapace di scegliere quale mucchio di paglia mangiare.
È questo il ritratto dell’Italia secondo uno dei maggiori protagonisti dell’industria nazionale che, con tono partecipe - a volte disilluso ma sempre brillante - racconta al direttore del Foglio che cosa non va nel nostro Paese. Le storture del fisco e quelle del lavoro che non c’è; il legame profondo tra burocrazia e corruzione; la sindrome del nanismo, del “piccolo è bello”, che impedisce alle imprese italiane di competere sul piano internazionale. E poi il Sud e gli interventi sbagliati e mancati per farne un vero motore dell’Italia, e i molti errori degli ultimi decenni, non solo dei politici ma anche di chi – gli imprenditori in primis – avrebbe dovuto spingere l’ammodernamento del Paese e invece si è chiuso a difendere i propri privilegi.
Un quadro duro ma realistico dell’Italia di oggi. Un intervento qualificato che non fa sconti a nessuno - né agli imprenditori, né alle cooperative, né alla politica - e propone alcune misure essenziali per portare l’Italia fuori dal fango e dalla palude.



Titolo: Godetevi la corsa
Autore: Irvine Welsh
Editore:  Guanda
Genere: Narrativa
Pagine: 387
Prezzo: 18.50    Ebook: 9.99
Trama:  In un nuovo rutilante romanzo, Irvine Welsh torna a raccontare la sua Edimburgo, più lercia e spassosa che mai. Siamo alla fine del 2012 e sulla città incombe la minaccia di un uragano, che gli scozzesi hanno affettuosamente ribattezzato «Du’Palle». Ma ha ben altro a cui pensare il mitico «Gas» Terry Lawson, tassista sessualmente superdotato e attore porno a tempo perso per il produttore Sick Boy. Terry ama passare le giornate intrattenendosi in allegria con donne di diversa età e provenienza, convinto che la cosa più importante sia cercare, sempre e comunque, di «godersi la corsa». Eppure, nella vita, fin troppe cose lo distolgono dal dedicarsi alla sua attività prediletta. All’aeroporto viene ingaggiato come autista part-time da Ronald Checker, un miliardario di Atlanta, nonché star dei reality televisivi: vuole che Terry gli faccia da guida a Edimburgo per aiutarlo ad accaparrarsi tre bottiglie di whisky costosissimo. Nel frattempo un gangster locale gli affida la supervisione del suo «centro benessere», in realtà una sauna-bordello, dove lavora Jinty, prostituta ninfomane che nella notte dell’uragano scompare misteriosamente, e a Terry toccherà anche scoprire che fine ha fatto la ragazza.


 Titolo: La luce dopo il tramonto
Autore: Carla Buckley
Editore: Nord
Genere: Thriller psicologico
Pagine: 384
Prezzo: 16.60    Ebook: 9.99
Trama: Tyler è un ragazzo speciale. E non perché è affetto da una rarissima malattia genetica che lo costringe a vivere al buio, quasi sempre nella sua stanza, senza altri contatti con l’esterno che non siano i familiari e Internet. No, Tyler è un ragazzo speciale perché, nonostante tutto ciò, è sicuro che prima o poi troverà il suo posto nel mondo. È lì fuori, da qualche parte, che lo aspetta. Lui deve solo cogliere l’occasione giusta per dimostrare agli altri, in particolare a sua madre, che nella vita se la può cavare anche da solo. Ed è per questo che, quando in un freddo pomeriggio di pioggia, la figlia dei suoi vicini scompare nel nulla, Tyler si mette in testa di risolvere il mistero e, all’insaputa di tutti, la notte inizia a uscire di casa per andare a caccia d’indizi, scoprendo così i piccoli, grandi segreti degli abitanti del quartiere. Ma, a poco a poco, si renderà conto che è proprio la sua famiglia a nascondere i segreti più pericolosi.
Dodici anni fa, la vita di Eve Lattimore è cambiata per sempre. Seduta in un asettico studio medico, con in grembo il figlio di due anni e stringendo la mano del marito per farsi forza, ha ascoltato la diagnosi: per Tyler, anche la minima esposizione alla luce del sole potrebbe essere fatale. Da allora, ogni mattina prima che sia l’alba, Eve si assicura che il figlio finisca la colazione in tempo e ritorni in camera sua, dove le finestre sono schermate con pesanti tende nere. Poi chiude la porta a chiave, per riaprirla solo dopo il tramonto. Proteggere Tyler dalla luce è la missione di Eve. Una missione che lei non abbandonerà nemmeno quando, in un freddo pomeriggio di pioggia, commetterà una leggerezza imperdonabile e dovrà scegliere tra suo figlio e la verità.



Titolo: Nessuno escluso
Autore: M.J. Arlidge
Editore: Corbaccio
Genere: Thriller psicologico
Pagine: 400
Prezzo: 16.40     Ebook:  9.99
Trama:  Notte, periferia di Southampton, una zona malfamata, frequentata solo dai reietti della società. Un uomo giace tra i rifiuti in una casa abbandonata, barbaramente ucciso. L'assassino gli ha strappato il cuore, che viene poi consegnato, in un macabro pacchetto, alla moglie e ai figli sconvolti. La vittima è un irreprensibile padre di famiglia: come e perché è finito in un posto del genere? Il caso è di quelli che fanno gola alla stampa e fanno tremare le autorità: tutto fa pensare che si tratti di un serial killer e la conferma arriva puntuale con il ritrovamento di un altro cadavere orribilmente mutilato. I media parlano di uno Jack lo Squartatore al contrario: un assassino che dà la caccia a uomini stimati e apparentemente irreprensibili con una doppia vita, una sorta di angelo vendicatore senza pietà. Per Helen Grace, ispettore della polizia di Southampton è l’inizio di un incubo. A lei sono affidate le indagini, e nella sua corsa contro il tempo dovrà guardarsi non solo dalle trappole mortali di una mente perversa, ma anche da giornalisti senza scrupoli, da un capo che non vede l’ora di farla fuori e, soprattutto, dai fantasmi del passato, dal suo vissuto personale che emerge con prepotenza e che, come può accadere ad ognuno di noi, rischia di essere il suo peggiore nemico…



 Titolo: I perduti tasselli della felicità
Autore: Giusy Aloisio
Editore:  Imprimatur
Genere:  Narrativa
Pagine: 106
Prezzo: 12.00    Ebook: 4.99
Trama: Un romanzo giovane e appassionato, la forza di una ragazza che naviga nelle acque in tempesta di una famiglia difficile.
«Silenzio. Che strana situazione; mi trovavo
su una spiaggia deserta con il mare in tempesta, accanto a me un ragazzo quasi del tutto sconosciuto. E la sentivo quella forza. La sentivo mentre si faceva strada tra i rottami
del mio essere, quando mi ha chiesto di entrare nel mio cuore».
Caterina ha sedici anni e vive in un povero borgo del Sud Italia, dove la maggior parte dei giovani è priva di lavoro e dove il muro dell’omertà è molto resistente. La sua è una famiglia disastrata. Il padre è alcolizzato e violento, la madre è una giovane donna i cui sogni sono stati infranti troppo presto. In un mondo crudele e oscuro, Caterina cercherà uno spiraglio di luce, ma dovrà scontrarsi con le bugie degli adulti, la prostituzione e la malattia. Tutto sembra precipitare: lei perderà ogni certezza e scivolerà in un baratro sempre più profondo, da cui riuscirà a uscire grazie a un evento inaspettato. Alla fine la vita la ripagherà di ogni sofferenza subita.


 Titolo:  Amo troppo la vita per riuscire a viverla
Autore: Lorenzo 
Editore: Bompiani
Genere: Narrativa
Pagine: 368
Prezzo: 15.00    Ebook: 9.99
Trama: Questa è la storia di un ragazzo normale, cresciuto in una famiglia normale, che a causa della sua fragilità interiore, della noia e di un mondo sbagliato diventa un drogato e un ladro e finisce col devastare la sua vita e quella di chiunque gli stia intorno.
È anche la storia di un drogato e ladro in apparenza irrecuperabile che un giorno scopre la forza dell’amore e incredibilmente, faticosamente, riesce a rimettere insieme i pezzi della personache avrebbe potuto essere, e a ricostruirsi una vita.
Amo troppo la vita per riuscire a viverla è troppo vero per essere un romanzo, troppo ricco di implicazioni per essere una memoria personale. È una testimonianza diretta, bruciante, che in certe parti si può leggere come una confessione, in altre come un’avventura.
Dalla prefazione di Andrea De Carlo.



Titolo: Tre tazze di cioccolata
Autore: Care Santos
Editore: Salani 
Genere:  Narrativa
Pagine: 480
Prezzo: 18.60   Ebook: 9.99
Trama:  Sara, proprietaria di un negozio che a Barcellona è sinonimo stesso di cioccolato, è fiera di continuare la tradizione di famiglia. Prima ancora di lei Aurora, la cui madre era al servizio di una famiglia borghese del xix secolo, per la quale il cioccolato è qualcosa di proibito e peccaminoso. E all’inizio di tutto c’era Mariana, moglie del cioccolataio più famoso del xviii secolo, inventore di una macchina prodigiosa. Care Santos, narratrice magistrale, racconta di un’unica dolce passione che unisce destini e segna la vita delle sue protagoniste attraverso tre secoli di storia. Un viaggio nel tempo che ha profumo e sapore, in cui ogni pagina è inebriante come una droga leggera.


Titolo: Tutto ciò che resta
Autore: T.R. Richmond
Editore: Longanesi
Genere: Legal thriller
Pagine: 400
Prezzo: 16.90    Ebook: 9.99
Trama:  Alice Salmon è piena di passione e di vita. Ha un lavoro che la appassiona, una città come Londra ai suoi piedi, molti interessi e molti amici. E Alice, come ognuno di noi, ha un segreto. Solo che non può più tenerlo per sé. O forse non vuole, anche se rivelarlo sarebbe pericoloso. Un giorno Alice fa ritorno alla cittadina in cui è cresciuta e dove ha studiato, e la mattina dopo il suo corpo viene riportato a galla dalle acque del fiume. Appare presto chiaro che la sua morte non è stata un incidente. Ma davvero il suo segreto è morto con lei? Davvero la sua storia finisce quando finisce la sua vita? Forse le storie non muoiono mai se c’è qualcuno che le racconta. A ricostruire minuziosamente la vita di Alice, nella speranza di chiarire le circostanze della sua morte, è un suo ex professore, l’anziano scrittore Jeremy Cooke. Cooke si dedica anima e corpo al progetto e raccoglie documenti, lettere, diari, testimonianze di amici e parenti, e perfino frammenti tratti dai social media, dai blog, dai siti internet su cui Alice scriveva. Tutte le tracce fisiche e soprattutto virtuali che Alice, come ormai tutti noi, ha lasciato. Tutto ciò che componeva l’universo di una vita apparentemente quieta e normale. Perché la verità è nascosta non in ciò che è scomparso, ma in tutto ciò che resta. Ma qual è il vero motivo per cui Cooke si dedica con tanta tenacia a questo progetto, anche contro la volontà dei famigliari di Alice? E se anche lui avesse qualcosa di oscuro e terribile da nascondere? E se tutto ciò che resta non fosse la verità, ma un’immensa menzogna?



Titolo: La verità del giudice Maschino
Autore: Mimmo Cangemi
Editore: Garzanti
Genere:  Gialli, polizieschi
Pagine: 270
Prezzo: 16.90    Ebook: 10.99
Trama:  La pioggia battente scende rumorosa, mentre il cadavere di un uomo giace con la testa all’ingiù in una fossa sul litorale calabrese. È Marco Morello, figlio di un noto capobastone della zona. Tutti sono convinti che sia un delitto di mafia, una resa di conti. Tutti tranne Alberto Lenzi. Il «giudice meschino» preferirebbe continuare a tormentare il nuovo tirocinante e a flirtare con le colleghe, ma il caso gli è stato affidato e la pista mafiosa non lo convince. Lui sa chi può dirgli come stanno le cose, anche se questo significa uscire dalle indagini ufficiali: don Mico Rota, ex capobastone a mezzo tra onorata società e 'ndrangheta e suo miglior nemico. L’uomo si mostra ugualmente scettico. Quando un altro cadavere viene trovato, le indagini subiscono una brusca accelerazione. Si tratta di un poliziotto che tutti credevano corrotto e colluso con la ’ndrangheta. I giochi sembrano fatti, tanto più che gli omicidi paiono legati a un rituale simbolico delle cosche malavitose. Eppure a Lenzi qualcosa non quadra ancora. Brancolare nel buio per seguire una propria intuizione non è mai una bella sensazione per un magistrato, ma il fato a volte arriva ad aiutare i più audaci. Una telefonata anonima getta una luce nuova sul caso. Una svolta inquietante, sordida, losca. Una svolta che pare quasi impossibile. Ora quello che manca è solo il movente, il «sangue» che don Mico dice a Lenzi di cercare. E quando finalmente la soluzione dell’intreccio viene trovata, quello che lascia in bocca al «giudice meschino» è un amaro molto più pungente di quanto avrebbe mai immaginato. Dopo il successo del Patto del giudice, Mimmo Gangemi torna nella sua Calabria e al suo personaggio tanto amato, Alberto Lenzi. Il «giudice meschino» ha conquistato anche il pubblico televisivo nella nota fiction interpretata da Luca Zingaretti. La verità del giudice meschino è un nuovo caso in cui la corruzione incontra la sete di verità e la giustizia si mostra in tutti i suoi possibili risvolti.



Titolo: Titoli di coda. Un nuovo caso per il Commissario Kostas Charitos. 
Autore: Petros Markaris
Editore: Bompiani
Genere: Gialli, polizieschi
Pagine: 257
Prezzo: 18.50    Ebook: 8.99
Trama:  Un imprenditore greco-tedesco si uccide ad Atene. Ma all’ambasciata tedesca giunge un biglietto, firmato “I Greci degli anni ’50”, in cui si sostiene che si è trattato di un omicidio.
Ed ecco verificarsi altre morti a breve distanza di tempo: il proprietario di una scuola privata, un faccendiere che faceva da mediatore tra gli imprenditori e gli amministratori intascando e distribuendo bustarelle, e infine due proprietari agricoli. Ogni volta la “rivendicazione” via Internet arriva puntuale. Il commissario Charitos ha nuovo pane per i suoi denti. E adesso deve anche proteggere la figlia, aggredita da membri di “Alba dorata” a causa del suo impegno a favore degli immigrati.
L’epilogo della serie sulla Crisi ci mette di fronte al consueto scenario di corruzione sociale e caduta libera dei valori. Presi per mano dagli eventi incontrollabili che Petros Markaris sa descrivere con la minuzia e la suspense del vero giallista, guardiamo con gli occhi del commissario come fossero i nostri, alla ricerca insieme a lui del bandolo della matassa. Quanto mai fitta, in questo episodio finale, e con sorprese a raffica, fra azione pura e ironia a denominazione di origine controllata.



Titolo: Il testamento del greco 
Autore: Bruno Morchio
Editore:  Rizzoli
Genere: Narrativa
Pagine: 230
Prezzo: 18.00 Ebook: 9.99
Trama:  Il Greco aveva un’ossessione: proteggere dalla verità le persone che amava. È per questo che nel ’92, dopo l’incidente d’auto in cui morì sua moglie, portò suo figlio lontano da Genova, in un casale isolato dal mondo, e gli insegnò a vivere come un lupo solitario, senza paura né padroni.
Oggi Alessandro Kostas è un gigante di trentasei anni e, da quando ha perduto anche il padre, si sente intrappolato in un’esistenza randagia. Poi arriva il giorno in cui viene aperto il testamento del Greco, un uomo che si è lasciato alle spalle punti interrogativi e qualche segreto inconfessabile: per vent’anni ha lavorato nei Servizi di intelligence e ha dovuto fare i conti con gli affari più sporchi della Repubblica. Leggere le sue ultime parole è un duro colpo per Alessandro, perché lo risucchia in un gorgo di ricordi e lo costringe a tornare nella sua città natale, dove si troverà faccia a faccia coi misteri più dolorosi della sua famiglia. Ma leggere quel testamento è anche togliersi una benda dagli occhi e capire finalmente che tutta la sua vita è stata programmata per dare la caccia a qualcuno. Anzi, la caccia è già iniziata. Giocando una formidabile partita a scacchi con la verità, Bruno Morchio consacra definitivamente la sua abilità nell’indagare l’animo umano e lo spirito di una città unica, popolata di ombre, che sembra creata ad arte per nascondere i propri segreti. Proprio come questo romanzo.



 Titolo: Una vergine sciocca
Autore: Ida Simons
Editore: Rizzoli
Genere: Narrativa
Pagine: 138
Ebook: 6.99
Trama: Negli anni Venti la catastrofe è ancora invisibile nei salotti e per le strade di Anversa. Qui la comunità ebraica è un piccolo universo pulsante nel quale Gittel si muove con la grazia e la risolutezza di una dodicenne curiosa.
Intorno a lei si allarga e ruota un esuberante cosmo di umanità varia: zii e zie più o meno pirotecnici, una madre collerica amante dei vestiti alla marinara, un padre che è da sempre “uno shlemiel, uno sventurato, e lo sapeva”, nonne rissose pronte a firmare improvvisi armistizi, mendicanti di mestiere depositari di spiritose storielle, un ricco banchiere che le apre la propria casa e un mondo nuovo, una baronessa pacchiana, agghindata con piume di struzzo, che tuttavia “Rubens probabilmente avrebbe dipinto volentieri”. Tra queste voci dolcemente dissonanti, Gittel vive una stagione tanto breve quanto pervasa di scoperte; trovando nelle persone grumi inaspettati di generosità, imparando da altre che consegnarsi con fiducia a qualcuno può essere un errore.
Una vergine sciocca, pubblicato per la prima volta nel 1959, fu riconosciuto subito dalla critica come un “capolavoro perfetto”, ma l’improvvisa scomparsa della sua autrice si prese anche il destino del romanzo. Ida Simons, pianista di fama internazionale, sopravvissuta ai campi di sterminio nazisti, tornò alla vita del dopoguerra consegnando un’opera di grande poesia e vivacità, figlia di un talento straordinario, il luminoso spaccato di un modo di stare al mondo che di lì a poco sarebbe stato tragicamente sommerso.





 Titolo:  La notte dell'innocenza
Autore: Mario Desiati
Editore: Rizzoli
Genere: Saggi
Pagine: 101
Prezzo: 16.00     Ebook: 9.99
Trama: 29 maggio 1985. Mario è un bambino di otto anni, felice perché il pomeriggio ha calzato per la prima volta nella sua vita un paio di scarpe da calcio con i tacchetti di ferro ed emozionato perché la sera la sua Juventus contenderà al Liverpool la Coppa dei Campioni nella finale in programma al vecchio stadio Heysel di Bruxelles. Le strade si svuotano, tutto il paese si ferma per assistere alla partita e anche Mario rientra precipitosamente a casa ancora sporco di terra. Accende il televisore sulle ultime note della sigla dell’Eurovisione e non può sapere che all’Heysel si è appena consumata una delle più gravi tragedie della storia del calcio. Non è il solo. Quando la diretta comincia in pochi ne hanno la percezione – a cominciare dal telecronista Bruno Pizzul –, in pochissimi conoscono la verità.
Il bilancio finale sarà di trentanove morti e oltre seicento feriti, ma, sia pure in ritardo di un’ora e mezza e in una cornice spettrale, la partita verrà giocata ugualmente. Lo spettacolo non si ferma o meglio, come commentò Michel Platini diversi mesi più tardi, «quando cade l’acrobata, entrano i clown». La notte dell’innocenza è una ricostruzione chirurgica della diretta che incollò al televisore milioni di italiani sgomenti, impauriti, disgustati; è la rievocazione della partita vista con gli occhi increduli di un bambino, è una riflessione sull’eredità dell’Heysel: cosa ci ha lasciato quella notte di trent’anni fa? Cos’ha lasciato agli appassionati di calcio, alla nostra cultura sportiva, al Paese tutto e al suo immaginario? Siamo cresciuti da allora o siamo rimasti lì, con il calcestruzzo insanguinato che si sgretola sotto i piedi, in uno stadio sempre più desolatamente vuoto?




Titolo:  L'anima del Führer: Il vescovo Hudal e la fuga dei nazisti in Sud America 
Autore: Dario Ferrilio
Editore: Marsilio
Genere: Storia militare
Pagine: n.p.
Prezzo: 16.50    Ebook: 9.99
Trama:  Le ragioni della chiesa cattolica e del nazismo si incontrano a Roma, negli anni '30 e '40, nella persona di un vescovo austriaco: Alois Hudal. Fu lui, con la collaborazione del Vaticano, a organizzare le fughe in Sud America di numerosi nazisti, compresi i più efferati criminali di guerra. Il suo progetto politico fallì, ma i più grandi criminali nazisti, grazie a lui e ai suoi collegamenti col Vaticano e la Croce Rossa, riuscirono effettivamente a lasciare l'Europa. La storia si intreccia con la città di Königsberg, conquistata dai sovietici. Un soldato russo d'origine tedesca viene incaricato di indagare a Roma sull'operato del vescovo. Per farlo si finge un nazista in fuga, bisognoso d'aiuto.




Titolo:  Il profumo della pioggia nei balcani
Autore: Gordana Kuić 
Editore: Bollati Boringhieri
Genere: Narrativa
Pagine: 560
Prezzo: 19.00    Ebook: 9.99
Trama: Le sorelle Salom vivono a Sarajevo, con una madre energica e affezionata ai valori tradizionali, e un padre che resta in secondo piano per tutto il romanzo. Ci sono anche due fratelli, ma la storia, fin dall’inizio, inquadra e ritrae fin nei dettagli soprattutto le ragazze, e soprattutto il loro carattere. Cinque donne forti, cinque ebree sefardite che in casa parlano ladino e ubbidiscono ai dettami della religione di famiglia, coinvolte nella frenesia che segue l’assassinio dell’arciduca Ferdinando e lo scoppio del primo conflitto mondiale. E che fanno poi scelte di vita anticonformiste e ribelli, fino all’invasione della Serbia durante la seconda guerra mondiale, e alla liberazione. Le due sorelle più interessanti, perché più libere, sono Blanki, la madre dell’autrice, e Riki, la più piccola. Blanki si innamora giovanissima di Marko, serbo, ricco e colto, di famiglia ortodossa, e resta testardamente legata a lui nonostante l’uomo rifiuti di presentarla in pubblico e di sposarla per non contravvenire alle regole della società del tempo; e nonostante l’ira della madre e lo sgomento delle sorelle, per non parlare della riprovazione generale. Riki sceglie il teatro, la danza, diventa una ballerina famosa, e ha a sua volta una storia impossibile con uno di quegli uomini sposati che non lasceranno mai la moglie.
La Storia fa da sfondo a vicende personali raccontate nei dettagli, con i sentimenti, di amore o ribellione che siano, sempre in primo piano. Ma quello che fa di questo romanzo un vero tesoro è proprio la descrizione della vita, delle regole, dei riti, dei timori della comunità sefardita, che reagisce alla sfida del passato con un’energia, una forza e un coraggio straordinari. Energia, forza e coraggio che appartengono quasi unicamente alle donne del romanzo.




Titolo: La ragazza dagli occhi blu
Autore: Lisa Keyplas
Editore: Leggereditore
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 252
Prezzo:  9.90    Ebook: 4.99
Trama: Avery Crosslin è una giovane stilista di talento, appagata e felice, con una brillante carriera davanti a sé. Fino al giorno in cui la società per cui lavora fallisce e il fidanzato decide di mollarla. Come se non bastasse, l’acuirsi della malattia del padre la costringe al suo capezzale giorno e notte. Disoccupata, single e con un dolore che le attanaglia il cuore, in ospedale incontra un uomo affascinante che si offre di aiutarla. L’attrazione tra i due è irresistibile, eppure, quando lui le confessa il suo interesse, Avery lo liquida fingendosi già impegnata. Alla morte del padre, riceve una lettera: è da parte di Joe, l’affascinante sconosciuto che Avery non riesce a dimenticare, ma che ha scoperto essere in qualche modo responsabile della tragedia che sta vivendo.



#2 Play to play series
Titolo: Gioco senza regole
Autore: Jaci Burton
Editore:  Leggereditore
Genere: Romance erotico (esplicito!)
Pagine: 278
Prezzo: 9.90    Ebook: 4.99
Trama:  Quasi tutti giocano secondo le regole. Ma Gavin e Liz non sono come gli altri...

Vincere a ogni costo. Questo è sempre stato il mantra dell’agente sportivo Liz Darnell. Ora ha tirato le cose troppo per le lunghe e rischia di perdere il cliente più importante: il giocatore professionista di baseball Gavin Riley. Liz sa che avrà bisogno di alcuni inning extra per riconquistarlo e che potrebbe non essere facile, perché ha una cotta per lui da quando l’ha visto per la prima volta. Eppure l’attrazione sembra reciproca.
Gavin infatti è sul punto di cedere... soprattutto quando Liz si offre come parte dell’accordo. Ma per rendere più eccitante la sfida, decide di lanciarle una palla curva per vedere cosa è disposta a fare pur di tenerlo come cliente.
E quando l’amore all’improvviso entra in campo, né Liz né Gavin sono pronti per lo schema di gioco più importante e coinvolgente.



Titolo: Il professionista. L'incontro
Autore: Kresley Cole
Editore: Leggereditore
Genere: Romantic suspense
Pagine: ?
Ebook: 2.99
Trama: Aleksander Sevastyan, meglio conosciuto come il Siberiano, uomo d’azione della mafia russa, ha giurato di essere sempre fedele al suo boss... Fino a quando non ne incontra la figlia.
Lei era scomparsa da tempo, e ora che è tornata il compito di Aleksander è di proteggerla.
Ma è così provocante, avvolta da una nube di capelli rossi e spregiudicata sensualità, da tormentare i suoi pensieri e fargli ribollire il sangue nelle vene come nessun’altra aveva mai fatto.  E lui sarebbe disposto a qualsiasi cosa pur di possederla... secondo le sue diaboliche regole.
Un mix avvincente di intrigo e passione, una storia imperdibile che vi lascerà senza fiato!



Titolo: Virtnet runner. Il giocatore
Autore: James Dashner
Editore: Fanucci
Genere: Distopico
Pagine: 241
Ebook: 4.99
Trama: Michael è un gamer, e come la maggior parte dei gamer, spende più tempo nella VirtNet che nel mondo reale. La VirtNet è una totale immersione del corpo e della mente nel mondo virtuale, e crea dipendenza. Grazie alla tecnologia, chiunque abbia un bel po’ di soldi può sperimentare mondi fantastici, rischiare la propria vita senza essere mai in pericolo o semplicemente spassarsela con i propri amici virtuali. E più si hanno doti da hacker, maggiore è il divertimento. Perché preoccuparsi di seguire le regole quando la maggior parte di esse non ha senso? Eppure, alcune sono state create per una ragione: la tecnologia può essere pericolosa. Un gamer sconosciuto è andato oltre ogni limite, tenendo in ostaggio altri gamer nella VirtNet. Gli effetti sono devastanti: tutti i gamer ostaggi finiscono per essere dichiarati cerebralmente morti. Quali sono i motivi che spingono il misterioso gamer ad agire in questo modo? Il governo sa che per acciuffare un hacker ci vuole un hacker. Il prescelto è Michael, ma il rischio è enorme. Se accetta la sfida, Michael sa di dover andare oltre le regole della VirtNet e affrontare pericoli e predatori che una mente umana non riuscirebbe neanche a immaginare. E sa che il confine tra gioco e realtà potrebbe essere cancellato per sempre.

Titolo: L'intestino felice
Autore: Giulia Enders
Editore: Sonzogno
Genere; Salute e benessere
Pagine: 304
Prezzo: 16. 50  Ebook: 9.99
Trama:  L’intestino è un organo pieno di sensibilità, responsabilità e volontà di rendersi utile. Se lo trattiamo bene, lui ci ringrazia. E ci fa del bene: l’intestino allena due terzi del nostro sistema immunitario. Dal cibo ricava energia per consentire al nostro corpo di vivere. E possiede il sistema nervoso più esteso dopo quello del cervello. Le allergie, così come il peso e persino il mondo emotivo di ognuno di noi, sono intimamente collegati alla pancia.
In questo libro, la giovane scienziata Giulia Enders ci spiega con un linguaggio accessibile, spiritoso e piacevole, unito ai disegni esplicativi della sorella Jill, quel che ha da offrirci la ricerca medica e come ci può aiutare a migliorare la nostra vita quotidiana.





ESCONO IN VERSIONE ECONOMICA BUR, TRE DEI ROMANZI DI J.R.WARD: 

JOHN MATTEW E XHEX


Titolo: Tu sei mio
Autore: J.R.Ward
Editore: BUR
Genere: Paranormal romance
Pagine: 600
Prezzo: 11.00  
Trama:  John Matthew è un guerriero eccezionalmente abile, ma profondamente solo: non può parlare, e il suo silenzio nasconde un passato di violenza e un presente continuamente in bilico tra il mondo umano e quello dei vampiri. Ora si è guadagnato un posto nella Confraternita del Pugnale Nero e la battaglia contro i lesser è il suo unico scopo nella vita. Soprattutto quando Xhex, la guerriera metà vampira e metà symphath di cui è innamorato, viene fatta prigioniera da Lash, il feroce mezzosangue capo dei lesser e figlio dell’Omega. Anche Xhex è una guerriera, piena di coraggio, forte e orgogliosa, ma diffidente: rifiuta di essere amata e solo nella battaglia si concede completamente. Toccherà a John salvare Xhex dal suo carnefice, e da se stessa. Perché nessuno dei due può sfidare e vincere il destino che li ha fatti incontrare. L’ottavo episodio della saga dedicata alla Confraternita del Pugnale Nero è una storia intensa e tragica, in cui i protagonisti dovranno attraversare e superare il dolore più grande, per conquistare finalmente l’amore.

PAYNE E MANELLO

Titolo: Ferita
Autore: J.R.Ward
Editore: BUR
Genere: Paranormal romance
Pagine: 528
Prezzo:  11.00
Trama: Payne è la bellissima sorella gemella di Vishous, una coraggiosa vampira che, tornata in libertà dopo una lunga prigionia, si riunisce alla Confraternita del Pugnale Nero. La sua nuova vita non è però destinata a durare: una tragedia la sconvolge quando, a seguito di un durissimo scontro con Wrath, si ritrova in un letto d’ospedale, paralizzata dalla vita in giù. Vishous decide di prendersi cura di lei e chiede aiuto al dottor Manny Manello, il solo chirurgo in grado di restituire alla vampira l’uso delle gambe. Ben presto tra medico e paziente si scatena un’attrazione irresistibile, tanto violenta quanto impossibile da vivere, dal momento che Manny è un umano. Tutto ciò mentre a Caldwell fa il suo arrivo Xcor, figlio di un vampiro morto proprio per mano di Payne. Accompagnato da un gruppo di rinnegati, Xcor è deciso a ottenere vendetta. Il nono capitolo della saga dedicata alla Confraternita del Pugnale Nero è un’avventura ricca di colpi di scena, dove la passione si scontra con la gelosia, e i segreti del passato rischiano di infrangere anche l’amore più tenace.

TOHRMENT

Titolo: Rinascita
Autore: J.R.Ward
Editore: BUR
Genere: Paranormal romance
Pagine: 640
Prezzo: 11.00
Trama:  È possibile ricominciare a vivere dopo la fine di un amore? Non per Tohrment, che per mano dei lesser ha perso la sua adorata Wellsie e il figlio che lei portava in grembo. Ora Tohr vive per vendicarsi. Ma c’è ancora chi spera di salvarlo da se stesso e dalla spirale di autodistruzione in cui è precipitato. Persino qualcuno deciso a scendere sulla Terra e abbandonare il suo posto tra le Elette, per restituire a Tohr ciò che da lui ha ricevuto in passato: sacrificio, dedizione e amore. Il decimo episodio dell’amata serie dedicata alla Confraternita del Pugnale Nero è la storia di un destino amaro e di una coraggiosa rinascita.




Titolo: Il segreto di Majorana
Autore: Silvia Rocchi e Francesca Riccioni
Editore: Rizzoli Lizard
Genere: Narrativa
Pagine: 160
Prezzo: 16.00    Ebook: 6.99
Trama:  Il segreto di Majorana è un’intensa biografia intima, ma anche e soprattutto un libro sulla prospettiva di una scelta esistenziale, quella che – come nella tesi proposta da Leonardo Sciascia nel suo La scomparsa di Majorana – avrebbe portato il geniale fisico siciliano a sottrarsi alla propria vita, sparendo nel nulla nella primavera del 1938. Attraverso due storie – quella di Ettore, appunto, e quella di due personaggi contemporanei, Leo e Amanda – Silvia Rocchi e Francesca Riccioni si interrogano sulle dinamiche interiori di una risoluzione grave come quella di una scomparsa volontaria, scatenata da un conflitto insanabile tra i propri desideri e l’inalterabile realtà del quotidiano.






 Titolo: Finché sarò tua figlia
Autore:  Elizabeth Little
Editore: Garzanti
Genere: Thriller psicologico
Pagine: 400
Prezzo: 16,40    Ebook: 9,99
Trama:

Il cielo è immenso sopra di lei ed è così blu da fare male. Janie stringe gli occhi per non rimanere accecata. Non è più abituata a tutta quella luce. Janie ha ventotto anni, ma gli ultimi dieci anni della sua vita li ha trascorsi in prigione, in cella di isolamento. Proprio lei, bella ragazza ricca di Beverly Hills, viziata reginetta del liceo. L’accusa è quella di aver ucciso sua madre Marion, una donna molto esigente con cui non aveva un bel rapporto. Perché Janie era un’adolescente ribelle e contestatrice e sua madre non faceva nulla per nascondere la sua delusione di non avere la figlia perfetta. Tutte le prove erano contro di lei. Dopo l’ennesima notte di baldoria, è stata trovata priva di sensi accanto al cadavere della madre. Le mani sporche del suo sangue e le sue impronte dappertutto. Incapace di raccontare quello che è successo. Ma Janie ha sempre saputo di essere innocente. Ricorda poco della notte dell’omicidio, lo shock le ha confuso la mente, ma sa di aver sentito sua madre avere un alterco con uno sconosciuto e un nome, Adelina. E adesso che il suo avvocato è riuscito a farla uscire di prigione, Janie non ha dubbi. Deve scoprire cosa è successo, deve dimostrare, soprattutto a sé stessa, di non essere colpevole. Deve diventare la figlia che Marion ha sempre sognato. Adelina è una città dell’Illinois. È lì che Janie deve andare se vuole capire la verità. Una città piccola e sperduta in mezzo alla campagna. Una comunità chiusa che guarda con sospetto e ostilità la nuova arrivata. E che nasconde tutte le risposte che Janie cerca. Non solo sulla morte di Marion, ma anche sulla sua vita e sulla sua vera identità. Mai come adesso Janie sente di conoscere la donna che per prima l’ha tenuta tra le braccia… Finché sarò tua figlia è un esordio impossibile da dimenticare. Venduto in contemporanea in 20 paesi, ha scalato tutte le classifiche bestseller in soli due giorni.



Titolo: Abolire il carcere
Autore: Luigi Manconi, Stefano Anastasia, Valentina Calderone, Federica Resta 
Editore: Chiarelettere
Genere: Saggi
Pagine: 150
Prezzo: 12.00    Ebook: 7.99
Trama:  Non è una provocazione. Nel 1978 il parlamento italiano votò la legge per l’abolizione dei manicomi dopo anni di denunce della loro disumanità. Ora dobbiamo abolire le carceri, che, come dimostra questo libro, servono solo a riprodurre crimini e criminali e tradiscono i principi fondamentali della nostra Costituzione.
Tutti i paesi europei più avanzati stanno drasticamente riducendo l’area del carcere (solo il 24 per cento dei condannati va in carcere in Francia e in Inghilterra, in Italia l’82 per cento). Nel nostro paese chi ruba in un supermercato si trova detenuto accanto a chi ha commesso crimini efferati. Il carcere è per tutti, in teoria. Ma non serve a nessuno, in pratica. I numeri parlano chiaro: la percentuale di recidiva è altissima.
E dunque? La verità è che la stragrande maggioranza dei cittadini italiani non ha idea di che cosa sia una prigione. Per questo la invoca, ma per gli altri.
La detenzione in strutture in genere fatiscenti e sovraffollate deve essere quindi abolita e sostituita da misure alternative più adeguate, efficaci ed economiche, capaci di soddisfare tanto la domanda di giustizia dei cittadini nei confronti degli autori di reati più gravi (solo una piccola quota dei detenuti) quanto il diritto del condannato al pieno reinserimento sociale al termine della pena, oggi sistematicamente disatteso.
Il libro indica Dieci proposte, già oggi attuabili, per provare a diventare un paese civile e lasciarci alle spalle decenni di illegalità, violenze e morti.


Titolo: Mamme avatar
Autore: Laura Turuani e Davide Comazzi
Editore: BUR
Genere: Psicologia e Benessere
Pagine: 288
Prezzo: 13.00    Ebook: 4.99
Trama:  Sempre di corsa per far fronte ai mille impegni che riempiono la vita, le donne di oggi hanno spesso la convinzione di essere madri distanti. In realtà, sono molto più presenti di quanto pensino: devono solo rendersene conto. Nel loro sforzo quotidiano di conciliare la maternità con la vita multiruolo dei nostri tempi, si sono inventate una forma di prossimità virtuale che le mantiene vicine ai loro bambini anche quando non sono insieme fisicamente. Laura Turuani e Davide Comazzi – autorevoli psicoterapeuti dell’Istituto Minotauro che nel corso degli anni hanno assistito moltissime mamme – spiegano in questo libro come le donne abbiano adattato il ruolo materno ai bisogni e ai tempi di oggi: in un percorso che va dalla scoperta della gravidanza fino all’adolescenza, gli autori esaminano i sentimenti che accompagnano il diventare madre e mostrano come le tante figure che ruotano intorno ai bambini (tate, nonni, insegnanti, allenatori…) e gli strumenti tecnologici a disposizione possano servire per la costruzione di veri e propri “avatar”, propaggini di sé con le quali seguirne la crescita. Comprendere i meccanismi della “presenza virtuale materna” e capire le proprie “strategie di avatar” può consentire a ogni madre di interpretare al meglio il proprio ruolo, stando accanto ai figli fin dove è necessario e accettando poi, quando è il momento, di lasciarli andare.



Titolo: Proteggi il tuo matrimonio dai figli
Autore: Andrew G. Marshall
Editore: BUR
Genere: Benessere e Psicologia
Pagine: 400
Prezzo: 14.00
Trama:  L’arrivo di un figlio è un momento importantissimo nella vita di una coppia, un’esperienza totalizzante che annuncia una nuova fase nella vita insieme. Ma, nelle giornate frenetiche che tutti affrontiamo, può anche rompere equilibri consolidati, sottrarre tempo ed energie per il partner, abbassare l’attenzione per i problemi dell’altro. Capita quindi di chiedersi se sia possibile adattarsi ai nuovi ruoli mantenendo l’affiatamento indispensabile per dare stabilità al matrimonio, se sia possibile diventare genitori rimanendo anche amanti. Andrew Marshall, psicologo di successo noto in tutto il mondo, in questo manuale divertente e innovativo fornisce una soluzione controcorrente: i figli non devono avere un ruolo predominante ed esclusivo nella famiglia. Perché mettere i figli sempre davanti a tutto è deleterio non solo per il matrimonio ma anche per i bambini stessi, destinati a crescere viziati e incapaci di affrontare le difficoltà della vita adulta. Attraverso le storie dei suoi pazienti e con l’aiuto di preziosi consigli pratici, Marshall mostra come conservare intatta la serenità della coppia, e quindi dei figli, anche in mezzo ai tanti impegni quotidiani. Per non perdere la complicità, per continuare a divertirsi insieme, per essere bravi genitori senza dimenticarsi di coltivare l’amore a due. E per avere così una famiglia davvero felice.







In occasione del
 Settantesimo Anniversario della Resistenza
Libreria Rizzoli propone dieci titoli in digitale, 
per non dimenticare...


"La Resistenza è un patrimonio che appartiene alla nazione. Forse è arrivato il momento di raccontare la grande storia attraverso le piccole storie." (Aldo Cazzullo) 
Libreriarizzoli.it ha selezionato per te 10 eBook fondamentali per conoscere, per comprendere, per approfondire. Per condividere ricordi con le nuove generazioni. Per riflettere sulla Liberazione come non lo abbiamo mai fatto prima. Ma, soprattutto, per non dimenticare!



Cliccando sul titolo sotto, potrete scegliere tra i dieci titoli in ebook.


2 commenti:

Charlotte Sognandotralerighe ha detto...

Foschia, ti sei davvero superata! Tutti titoli interessantissimi, almeno la metà mi sembra irrinunciabile! Da rintanarsi in un eremo per qualche mese.... :-)

foschia settantacinque ha detto...

Si cara, concordo che ce ne siamo moltissimi da leggere...