lunedì 6 gennaio 2014

STORIA DI UNA LADRA DI LIBRI Markus Zusak Anteprima

Voglio parlarvi di un romanzo che si prospetta davvero toccante, intenso e veramente indelebile, sul potere dei libri durante un momento davvero buio della Storia (la seconda guerra mondiale), sulla necessità di aggrapparsi a qualsiasi cosa pur di non soccombere al dolore e alla fame. All'inizio sarà una mela a tenere viva la fiamma della speranza... ma poi un libro capitato nella vita della protagonista, in un momento davvero particolare, cambierà il corso e lo scopo della sua giovane vita.
E non è forse, il vero potere dei libri?
Per tutti quelli che come noi, preferiscono leggere prima di vedere la trasposizione al cinema, il 30 Gennaio, sarà nelle sale italiane Storia di una ladra di libri, film tratto dall'omonimo romanzo di Marcus Zusak. E proprio il romanzo che ha ispirato la pellicola del regista Brian Percival, sarà nuovamente  nelle librerie dal 14 Gennaio per Frassinelli (la nuova cover riprende la locandina del film),  in tempo per leggere questa intensa e commovente storia e andare poi a vedere l'interpretazione dei bravi Jeffrey Rush e Emily Watson.
 
 
DAL 14 GENNAIO IN LIBRERIA
DAL 30 GENNAIO AL CINEMA
 

Editore: Frassinelli
Autore: Markus Zusak
Genere: Narrativa storica
Pagine: 576
Prezzo: 16.90
ISBN: 9788820055905
Rilegato con sovracopertina
 
 
Trama
 
Nella Germania della Seconda guerra mondiale, quando ogni cosa è in rovina, una bambina di nove anni, Liesel, inizia la sua carriera di ladra. All'inizio è la fame a spingerla, e il suo bottino consiste in qualche mela, ma poi il vero, prezioso oggetto dei suoi furti sono i libri. Perché rubarli significa salvarli, e soprattutto salvare se stessa. Liesel infatti sta fuggendo dalle rovine della sua casa e della sua famiglia, accompagnata dal fratellino più piccolo e diretta al paese vicino a Monaco dove l'aspetta la famiglia che li ha adottati. Nell'inverno gelido e bianco di neve, il bambino non ce la fa, ed è proprio vicino alla sua tomba che lei trova il primo libro. Il secondo, invece, lo salva dal fuoco di uno dei tanti roghi accesi dai nazisti. Col passare del tempo il numero dei libri cresce e le parole diventano compagne di viaggio, ciascuna testimone di eventi terribili ai quali la bambina sopravvive, protetta da quei suoi immortali, straordinari, amorevoli angeli custodi.
 
 
L'autore
 

 
 
Markus Zusak è nato a Sydney nel 1975. Sua madre, Lisa, è originaria della Germania, e suo padre, Helmut, è nato in Austria. Emigrarono in Australia alla fine del 1950. Markus è il più giovane di 4 figli, ha 2 sorelle e un fratello. Ha frequentato Engadina High School, dove è tornato ad insegnare inglese per un breve periodo durante la scrittura. E' autore di cinque romanzi. Ma ha scalato le classifiche con The book thief (La Ladra di libri), che nel 2013 diventerà anche un film.
 
 
E se dopo aver letto il libro,
avrete piacere di vedere la sua trasposizione al cinema,
qui sotto il trailer:
 
 

2 commenti:

alessia marinaro ha detto...

non vedo l ora di leggerlo per poi andarmelo a vedere al cinemaaaa :):) la trama mi piace un sacco

Anonima ha detto...

La trama si prospetta mozzafiato... :) lo leggerò sicuramente :)