venerdì 5 luglio 2013

UNA CALDA ESTATE IN TEXAS di Lisa Kleypas


Un'introduzione alla mia recensione tratta direttamente dal testo.
Spero renda l'idea del contenuto del libro.

"Mi bastò uno sguardo per capire chi e cosa fosse. Il classico maschio alfa, uno di quelli che stimolarono l'evoluzione più o meno cinque milioni di anni fa abbrancando ogni femmina in circolazione. Affascinavano, seducevano e si comportavano come bastardi, eppure le donne erano biologicamente incapaci di resistere al loro DNA."

Ecco, io e Ella facciamo parte di quel branco.. Volete farne parte anche voi??
Vi do un consiglio: leggete questo libro.

Buona lettura!!!

UNA CALDA ESTATE IN TEXAS
di Lisa Kleypas




editore: Mondadori
collana: Oscar Bestsellers Emozioni
pagine: 322
prezzo: 10,50 euro
traduzione a cura di Teresa Albanese





Trama
Nonostante l'infanzia passata in una famiglia difficile, Ella Varner è riuscita a crearsi una vita serena, accanto all'affettuoso Dane e con un lavoro che ama: tiene una seguitissima rubrica di consigli su un giornale. Quando qualcuno ha un problema, scrive a Ella, e lei ha sicuramente una risposta. Ma quando è Ella ad avere un problema? Per esempio, quando la disastrata sorella Tara spunta fuori da nulla per affidare Luke, il figlioletto appena nato, e poi scompare? Con il suo spirito pratico, Ella si presenta da colui che tutti indicano come il padre di Luke, il miliardario Jack Travis. Un playboy impenitente, un uomo che guida sempre troppo veloce, vive troppo pericolosamente, e ama troppe donne. L'incontro tra i due sarà a dir poco esplosivo..

La mia opinione

La Kleypas ha l'innato dono di far sognare, letteralmente, con le sue storie. Ha una capacità superlativa nello scrivere l'amore, nel descriverlo e nel renderlo palpabile.. un cuore che pulsa sotto ogni sua parola, un'emozione prorompente che straripa dagli argini ogni qualvolta leggo un suo libro.
Bravissima fuori dal comune, incantatrice nata per raccontarci vissuti per farli vivere davvero, sulla nostra pelle, scavando dentro ai nostri cuori.

Ua calda estate in Texas è il terzo capitolo della appassionante serie Travis, dove i protagonisti sono proprio i Travis, dinastia di ricchi petrolieri capitanati dal burbero quanto amabile Churchill e dai suoi quattro figli Gage, Haven, Jack e Joe.
Questa volta dopo le toccanti e passionali storie di Gage e Haven, tocca allo sfrenato Jack.. Proprio lui che non guarda in faccia nessuno, lui che cambia donne continuamente e senza ritegno, lui che ama la bella vita.. mi ha lasciato spiazzata con il suo cambiamento.
Il merito è di Ella,  che irrompe nella sua vita fregandosene altamente di cosa rappresenta agli occhi del mondo e tirandogli fuori quel pezzo di cuore che tiene gelosamente nascosto a tutti.

Amare Ella significa immischiarsi in situazioni difficili, dalle quali chiunque scapperebbe a gambe levate. Jack però non ha mai un tentennamento, l'istinto lo lega stretto a sé e lo porta dritto tra le sue braccia; non è semplice e lo sa bene, specialmente quando guarda quegli occhioni dolci di Luke, il bimbo che la sorella di Ella le ha lasciato. Eppure non lo considera mai un ostacolo, anzi, inizia ad adorarlo dal primo momento che lo vede e un istinto paterno, una voglia di famiglia si insinua in silenzio nel suo cuore.
Ella invece, prima di Jack vive una vita normale - noiosissima - con il suo fidanzato Dane, uno di quegli uomini "che ti chiedevano di uccidere i ragni in loro vece o di portargli la valigia"; lui le ha già detto che quel marmocchio è e sarà un problema tra loro due, e pacificamente le lascia scegliere la strada da intraprendere ben consapevole che, se sceglierà di tenere Luke fino a quando le cose con sua sorella saranno sistemate, non sarà al suo fianco a sostenerla.
Già nel precedente capitolo avevamo conosciuto un Jack donnaiolo, scaltro e felice di essere ricco.. bene, con il cuore che scalpita per questa donna speciale, il cambiamento in lui è radicale e ai miei occhi si trasforma in un vero e proprio MASCHIO, protettivo, umile e dannatamente sensuale.
Una bomba sexy, un concentrato di virilità e al tempo stesso l'esemplare uomo più romantico e amorevole che possa esistere.
Per ogni sua frase ho sospirato, con gli occhi a forma di cuoricini, facendomi sognare come poche volte mi capita di fare con un libro.

Eccomi quindi di nuovo a raccomandarmi di leggere questa serie e di leggere tutti i lavori di Lisa Kleypas; non me ne voglia nessuno, ma mi viene spontaneo paragonarla a qualche altra autrice/ore e, seppur in generi diversi, la trovo superlativa come la Ward.
Come lei bastano poche parole per toglierti il fiato, per farti ridere e piangere con una dirompente intensità..
Lei è fatta per raccontare amore e riesce anche ad arricchire notevolmente le pagine con argomenti toccanti, accostando in maniera perfetta situazioni e personaggi socialmente agli antipodi. 
Per questo ho imparato facilmente ad amare questi libri perchè sono  scritti per ESSERE LETTI, gustati, trarne giovamento e perché no, insegnamento dalle loro storie.
Vorrei infine aggiungere che seppur tendo a parlare sempre del personaggio maschile (che ci volete fare, la carne è debole) nei libri di questa scrittrice traspare sempre un'attenzione sottile ma di forte impatto per la donna, venerandola ma denunciandola come vittima, con toni pacati, di ogni sorta di abuso psicologico e fisico...

Per chi ancora non lo sapesse, Lisa Kleypas ha annunciato di stare lavorando al quarto volume, quello che parlerà di Joe, il piccolo di casa Travis e della misteriosa ragazza dagli occhi marroni... Titolo originale "Brown-Eyed Girl". Non vedo l'ora di leggerlo!!!

Bello, bello, bello.




L'autrice


Lisa Kleypas, laureata in scienze politiche, ha pubblicato il suo primo romanzo a soli ventuno anni. Eletta Miss Massachusetts, si è dedicata alla carriera letteraria: i suoi romanzi d'amore sono pubblicati in quattordici lingue e le sono valsi numerosi premi.

4 commenti:

lilia63 ha detto...

Bellissima recensione ma è cosa scontata! Grande Kleypas....non delude mai....

Nippi Ilaria ha detto...

Grazie Lilia, ma con la Kleypas è automatico essere entusiaste!!!

Anonimo ha detto...

Grazie del consiglio Nippi Ilaria dopo la tua recensione l'ho acquistato e letto - la kleypas e' sempre brava ma questo mi è' piaciuto particolarmente! Adele

Nippi Ilaria ha detto...

Ciao Adele, sono felice di esserti stata d'aiuto! Anche a me questo libro è piaciuto particolarmente! Una splendida e accattivante fusione tra due protagonisti speciali!