mercoledì 24 aprile 2013

DOMANI IN LIBRERIA # 112

Buondì lettori! Altre tre segnalazioni oggi per voi che mi fanno sorgere un piccolo dubbio.... Essendo domani giorno di festa, mi sembra alquanto strano possiate trovarli in qualsiasi libreria. Molto più probabile infatti che escano oggi... insieme a tutte le novità che vi ho segnalato ieri. Ad ogni modo i titoli in questione sono: La città di sabbia di Laini Taylor, secondo volume della immaginifica trilogia "Shadows & Bones", pregna di mitologia e significati. Una lettura di altissima qualità per palati raffinati. Un altro secondo volume di una serie Urban Fantasy YA che molti aspettavano è Need, prigioniera d'amore. Una serie che amalgama amore e horror, che potrebbe apparire come un incrocio tra Stephanie Meyer e Stephen King. Io sinceramente ancora non ho letto questa serie che parla di fate e pixie, ma prima o poi dovrò trovarle un posticino perchè, a detta di chi l'ha letta, è valida. Per chi ama la penna sarcastica e irriverente di David Safier, ma non ha ancora avuto modo di leggere la sua penultima fatica, da domani avrà la posssibilità di leggerla in versione economica. Esce infatti La mia famiglia e altri orrori che racconta le vicende di questa tipica famiglia borghese afflitta dai soliti problemi, che un giorno si ritroverà vittima di un'incantesimo. Ciascun componente si trasformerà in quello in cui si era mascherato per la festa di halloween. Tra umorismo e ironia, trovate carine e alcune un po' forzate, questo libro ci racconta una storia sopra le righe di una famiglia che a tratti ricorda i Simpson e a tratti i famosi Addams. Se volete una lettura che vi porti buon umore, è quello che fa per voi! Buone letture e buoni acquisti a tutti...


LA CITTA' DI SABBIA  di  Laini Taylor

editore: Fazi
pagine: 480
prezzo: 15.90 euro
Rilegato
( 2° volume trilogia "Shadows & Bones" )

TRAMA: La studentessa d'arte Karou ha finalmente le risposte che ha sempre cercato. Sa chi è e cosa è. Ma, insieme a questa scoperta, un'altra verità affiora in superficie, una realtà che la ragazza farebbe di tutto pur di ignorare: ha amato un ragazzo che le è nemico, lui l'ha tradita e per questo il suo mondo è sconvolto. Ora, in una kasbah dimenticata nel deserto del Marocco, Karou e i suoi alleati si preparano a uno scontro definitivo contro l'armata dei serafini e sotto la luce delle stelle plasmano creature di potente forza distruttiva. Akiva, legato dall'appartenenza all'esercito degli angeli, ma gravato da un profondo conflitto interiore, inizia a progettare un altro tipo di battaglia: quella per il riscatto. Per la speranza. Costellato da scene drammatiche, di segreti e di scelte impossibili, "La città di sabbia" porta i due protagonisti sui fronti opposti di una guerra antichissima che ha acquistato nuovo vigore.


NEED, PRIGIONIERA D'AMORE di Carrie Jones

editore: Newton Compton
pagine: 320
prezzo: 12.90 euro
Rilegato
( 2° volume trilogia "Need" )

TRAMA: Zara e i suoi amici sapevano che le forze del male non erano del tutto sconfitte, ma aspettavano solo il momento giusto per tornare all'attacco. Creature misteriose e fameliche, i pixie infestano la città, e il loro re è ormai troppo debole per riuscire a fermarli. Ma adesso c'è un nuovo aspirante al trono: Astley, un giovane dal fascino magnetico. Astley dice di non essere una creatura malvagia e dichiara a Zara il suo amore, ma Nick non si fida di lui, e minaccia di ucciderlo. Per Zara sarà una scelta difficile. Se Astley è sincero, il destino le riserverà un grande, meraviglioso amore. Se lui mente, potrebbe essere in pericolo non solo la sua vita, ma anche quella di Nick e di tutti coloro che le sono accanto.


LA MIA FAMIGLIA E ALTRI ORRORI di David Safier

editore: Sperling & Kupfer ( edizione economica )
pagine: 307
prezzo: 9.90 euro
Brossura

TRAMA: La famiglia Wiinschmann non è felice. La libreria di mamma Emma è sull'orlo del fallimento, papà Frank è stressato dal lavoro, la figlia Fee - in piena pubertà - non combina nulla, insegue amori sbagliati e va male a scuola, dove la testa di suo fratello Max viene regolarmente infilata nella tazza del gabinetto dalla compagna di cui lui, imberbe dodicenne, è segretamente innamorato. Un disastro. Finché un giorno una vecchia amica di Emma le offre l'opportunità di risollevare le sorti del negozio invitandola a una grande festa in maschera in onore di un'autrice famosa. Questo almeno è quello che capisce Emma. I Wiinschmann si presentano quindi trepidanti e travestiti da mostri: Frank è Frankenstein, Fee una mummia, Max un lupo mannaro ed Emma una vampira. Peccato che al party siano tutti in abito da sera! Occasione persa e umore sotto le scarpe. Lo strano quartetto, sempre più depresso, si avvia verso casa. Ma l'incontro con una finta mendicante sta per cambiare per sempre il corso delle loro vite...

9 commenti:

FedeS ha detto...

La.Citta.Di.Sabbia. *.* sara mia!!!!!!!

FedeS ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sangueblu ha detto...

Ciao Fede! la Città di Sabbia è bellissimo, ma è veramente impegnativo! Sono a metà ma nonostante sia scritto benissimo (complimenti anche alla traduttrice che mi sembra abbia fatto un lavoro egregio...) sto facendo fatica.... Per ora solo battaglie.... :-(

lory ha detto...

...sarà pure impegnativo ma mi sembra un libro molto interessante!!!
Mi involerò...;-))

sangueblu ha detto...

Si lory...infatti è stupendo... ma pur sempre impegnativo...Specialmente dopo un anno dall'uscita! Riprendere in mano una mitologia così complessa e un insieme di personaggi tanto "complicati" non è un'impresa da poco. Ma almeno non è una delle "solite" letture...
Siamo ad alti livelli!

FedeS ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
FedeS ha detto...

in ke senso impegnativo??? spero nn "=noioso" xke ormai l'ho mitizzato sto libro e nn puo deludermi*.*mi devo rileggere il primo???
doma vado a comprarlo;)

sangueblu ha detto...

Ciao FedeS! Non volevo smontare nessuno. Sicuramente questo libro della Taylor (la serie in generale) è un vero gioiello, straordinario nella sua particolarità, sia per quanto riguarda il world-building sia per la scrittura... Noioso non direi.. (Ad ogni modo sono a metà.. e sicuramente il meglio deve ancora venire).. Però diciamo che personalmente le scene di battaglie, lotte e combattimenti a me personalmente annoiano, sì. Anche quando sono magistralmente scritti. ma questo è un mio limite ed è per questo che fondamentalmente non amo il fantasy! Questo è Urban Fantasy, quindi niente a che vedere...ma finora ci sono moooooolte lotte, ed io un po' mi "distraggo". Fammi sapere che ne pensi appena cominci a leggerlo! ;-)

FedeS ha detto...

ahahaha^^ nn manchero;)