domenica 10 marzo 2013

THE SELECTION di Kiera Cass - anteprima

Ve l'avevo detto che Marzo sarebbe stato il mese dei distopici...
The Selection è forse uno di quelli che aspetto con maggior trepidazione ed interesse, fin dal primo momento in cui ho sentito parlare di una sua pubblicazione in Italia.
Sarà per via di questa sua copertina ammaliante che mi ha stregata al primo sguardo e che fa sognare feste e balli d'altri tempi... Ma soprattutto è la trama che mi sembra avere qualcosa di speciale... Oltremodo intrigante e, almeno sulla carta, risveglia in me la più genuina curiosità e le migliori aspettative.
Una sorta di "favola distopica" quella che ci racconta Kiera Cass. Una specie di incrocio fra Cenerentola e Hungher Games: palazzi reali, ragazze scelte tramite estrazione, abiti eleganti, principi e regine con aggiunta di competizione, prove da superare, e ambiente futurista. In un mondo del futuro sconvolto geo-politicamente, lo Stato è governato da reali e la popolazione è suddivisa in trentacinque caste dai confini invalicabili. Trentacinque ragazze parteciperanno ad un reality show che decreterà chi avrà l'onore di sposare il principe Maxon e diventare così incredibilmente ricca e potente. Ma si sa, non è tutto oro quello che luccica...
O forse sì?
Insomma, potenzialmente una vera "bomba" che non può di certo lasciarmi indifferente! L'attesa sarà davvero breve perchè potremo trovarlo in tutte le librerie dal 12 marzo.


THE SELECTION
di Kiera Cass


dal 12 Marzo in libreria

editore: Sperling & Kupfer
pagine: 288
prezzo: 17.90 euro
Rilegato
( 1° libro trilogia "The Selection" )



Trama

In un futuro lontano, in un Paese devastato dalla guerra e dalla fame, l'erede al trono seleziona la propria moglie grazie a un reality show. Spettacolare. Per molte ragazze la Selezione è l'occasione di una vita. L'opportunità di sfuggire a un destino di miseria e sognare un futuro migliore. Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America è un incubo. A sedici anni, l'ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa in un Palazzo che non conosce. Perdendo così l'unica persona che abbia mai amato, il coraggioso e irrequieto Aspen. Poi però America conosce il Principe Maxon e le cose si complicano. Perché Maxon è affascinante, dolce e premuroso. E può regalarle un'esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare...




35 RAGAZZE. 1 CORONA


CURIOSITA': L'autrice Kiera Cass dice di essersi ispirata per la stesura del suo romanzo sia ad Esther che a Cenerentola. Esther è un personaggio biblico, nota per essere stata obbediente al fratello Mordechai, che per il bene del suo popolo (ebraico) la manda come candidata per sposare il re persiano Serse tra cento altre principesse. L'autrice si è sempre chiesta quale potesse essere il suo stato d'animo, cosa avesse nel cuore, prima di essere portata via lontano ad affrontare quel destino. Probabilmente poteva essere stata innamorata di qualcuno che magari le abitava accanto; così come Cenerentola che forse non aveva mai desiderato sposare un principe, ma aveva solamente voglia di prendersi una serata libera e mettersi un bel vestito... Sarà stata veramente felice a sposare il principe e avrà ottenuto davvero quello che voleva?
Queste premesse e queste "visioni alternative" mi sembrano molto stimolanti... specialmente dal momento che sono inserite in un contesto futuristico e distopico. La curiosità è alle stelle...



In occasione dell'uscita del libro, il 12 marzo,
la Sperling & Kupfer attiverà uno speciale sito
dedicato a The Selection in cui potrete partecipare
ad un fantastico concorso!

Tra tutte le lettrici UNA SOLA riuscirà ad aggiudicassi 
una settimana da Sogno e partecipare 
al Gran Ballo Viennese di Roma.

(attivo dal 12 marzo!)

La Serie "The Selection"

PREQUEL  -  The Prince  ( romanzo breve)
1  -  The Selection
2  -  The Elite (in uscita primavera 2013)
3  -  Ancora senza titolo previsto per la primavera 2014


L'Autrice


Nata e cresciuta nella Carolina del Sud, è un'orgogliosa figlia degli anni '80.Nata da padre portoricano e madre bianca non ha un accento nè ispanico nè meridionale ma non ne capisce il motivo. Al liceo era appassionatissima di danza e teatro e anche dopo il diploma ha cercato di trasformare la sua passione in qualcosa di più laureandosi in Musica e Teatro. Poi ha studiato Comunicazione e Storia. Oggi è moglie e madre. Vive a Blacksburg e ama trascorrere il tempo libero seguendo You Tube e Twitter e mangiando torte.

2 commenti:

foschia75 ha detto...

WoW!!! E' un caso che l'abbia postato a mezzanotte?? Questa scarpetta "distopica" sarà della tua misura??? Io non ho dubbi!!!!
Buon ballo tra le righe.. smack!!

Anonima ha detto...

La copertina è fantastica... Se fossi in libreria mollerei tutto e mi precipiterei ad afferrare questo libro :) questo gioco di colori brillanti, abiti e personaggi è già di per se un piccolo capolavoro :) La storia è molto interessante, se il contenuto rispetta la sinossi, forse saremo davanti a un gran bel libro :) un bacio e grazi per tutte queste recensioni e avvisi :) by Fede