martedì 26 febbraio 2013

UNO SPLENDIDO DISASTRO di Jamie McGuire - recensione in anteprima

Cari amici e soprattutto care amiche lettrici, segnatevi questa data perchè per noi appassionate bibliofile e bibliovore è assolutamente significativa e memorabile:
 28 Febbraio 2013
Sbarca in Italia la New Adult Fiction, che finalmente va a colmare quel vuoto che esisteva, così marcato nel nostro Paese, fra le letture Young Adult e la fiction più propriamente per adulti. E dopo essersi fortunatamente accorte di questa profonda lacuna nel mercato librario le case editrici si sono svegliate, grazie anche alla sollecitazione attiva di molte di noi - blogger comprese - che con richieste e vere e proprie petizioni siamo riuscite nel nostro intento. E ora ci accingiamo a crogiolarci in questa fetta di narrativa che, secondo me, è a dir poco entusiasmante. Va infatti a costituire il tassello mancante in cui potranno trovare soddisfazione sia i giovani dai diciotto anni in poi ma anche i lettori più maturi. Entrambi vedranno affrontare e sviluppare tematiche più vicine alle loro vite reali, ed entrambi potranno trovare spunti di crescita e riflessione su temi comuni che possono avvicinare entrambi e comprendersi meglio. Un genere quindi che fa da tred d'uniòn tra giovani e adulti, tra figli e genitori.
Ci si allontana pertanto dall'atmosfera rosa e fiori degli ormai abusati banchi di scuola, dai sospiri e dai batticuori del primo amore; qui i "problemi" cominciano ad avere maggior corpo e maggior peso. Viene toccata anche la parte fisica dell'amore, plausibile e ovvia in protagonisti che hanno superato la maggiore età, e assumono maggior rilevanza tematiche quali il lavoro, la ricerca di indipendenza, la realizzazione personale.

Questa lunga premessa per introdurre un po' questo nuovo mondo di cui la Garzanti, che si è riuscita ad accaparrare i diritti, fa da apripista, proponendoci dal 28 di febbraio appunto, l'acclamatissimo libro di Jamie McGuire:


UNO SPLENDIDO DISASTRO

Un evento talmente memorabile che noi Books'Angels non potevamo assolutamente lasciarci sfuggire, tantè che vi proporremo una tripla recensione!


editore: Garzanti
pagine: 335
prezzo: 16.40 euro
Rilegato
traduzione di A.F. TISSONI

Trama
Camicetta immacolata, coda di cavallo, gonna al ginocchio. Abby Abernathy sembra la classica ragazza perbene, timida e studiosa. Ma in realtà Abby è una ragazza in fuga. In fuga dal suo passato, dalla sua famiglia, da un padre in cui ha smesso di credere. E ora che è arrivata alla Eastern University insieme alla sua migliore amica per il primo anno di università ha tutta l'intenzione di dimenticare la sua vecchia vita e ricominciare da capo. Travis Maddox di notte guida troppo veloce sulla sua moto, ha una ragazza diversa per ogni festa e attacca briga con molta facilità. C'è una definizione per quelli come lui: Travis è il ragazzo sbagliato per eccellenza. Abby lo capisce subito appena i suoi occhi incontrano quelli castani di lui e sente uno strano nodo allo stomaco: Travis rappresenta tutto ciò da cui ha solennemente giurato di stare lontana. Eppure Abby è assolutamente determinata a non farsi affascinare. Ma quando, a causa di una scommessa fatta per gioco, i due si ritrovano a dover convivere sotto lo stesso tetto per trenta giorni, Travis dimostra un'inaspettata mistura di dolcezza e passionalità. Solo lui è in grado di leggere fino in fondo all'anima tormentata di Abby e capire cosa si nasconde dietro i suoi silenzi e le sue improvvise malinconie. Solo lui è in grado di dare una casa al cuore sempre in fuga della ragazza. Ma Abby ha troppa paura di affidargli la chiave per il suo ultimo e più profondo segreto.



L'Opinione di Sangueblu

Bello! Bello!! Bello!!!
Sono così felice che mi scoppia il cuore!
Felice perchè ho trascorso delle ore favolosamente piacevoli in compagnia di una storia modellata perfettamente sulle mie corde...
Un perfetto equilibrio tra passione, sensualità e tensione...
Felice perchè è stata praticamente la "lettura perfetta". 
Felice perchè finalmente d'ora in poi, e spero sempre di più, potrò leggere questo tipo di storie che toccano tematiche e situazioni che sento più vicine a me e quindi, inevitabilmente, sono più appaganti. Molti di voi sanno come lo Young Adult, nonostante tutti questi anni non mi abbia ancora "annoiata" e sia sempre uno dei miei generi preferiti, ma la NEW ADULT Fiction è senz'altro più completa. Va a compensare quello sbilanciamento che era insito, per natura, nella maggior parte dei libri YA che finivano in mani "adulte". In questi libri c'è sempre un messaggio tra le righe, una delle cose a me più care dello YA, ma anche qualcosa di più. Un "realismo" e una "maturità" maggiore... Uno sviluppo e degli sbocchi diversi...
Felice perchè questo romanzo bellissimo mi ha fatto battere il cuore e mi ha fatto innamorare dell'amore. Che è quello che chiedo la maggior parte delle volte che incomincio un libro.
Felice all'idea di poter leggere  un giorno tutta questa bella storia dal punto di vista di lui: Travis "Mad Dog" Maddox... Uno di quei personaggi di carta e inchiostro che rimangono indelebili nella memoria e nel cuore di chi ha la fortuna di incontrarli.

Sono un po' meno felice della copertina!!! (Ora, scusate la divagazione ma è doverosa:)
Ma dico io?! Come si fa a fare una scelta grafica del genere? Al di là del lato estetico - è oggettivamente bruttina ed insulsa - la cosa che mi atterrisce e mi fa anche un po' arrabbiare è che è completamente "fuori bersaglio"!!!
Sembrano due ragazzini quindicenni di un qualsiasi altro YA in circolazione. Sembra l'ennesimo romanzetto adolescenziale o di pseudo dramma familiare! ...Ma insomma..! Stà per esordire il New Adult, i personaggi sono più grandi, abbiamo sete di novità - finalmente la novità ce la date - e poi la veicolate così? Camuffandola in qualcosa di completamente diverso? E poi - ultima cosa e poi la smetto e comincio a parlare del libro- ma... davvero quel ragazzino slavato e malinconico - che sembra uscito dal "Classico" - a qualcuno della Garzanti, o chi per lui, ha fatto minimamente pensare al cazzutissimo, fighissimo e tatuatissimo Travis "Mad Dog Maddox"? (Qui l'unico pazzo è il grafico e il vero disastro lo hanno fatto con la cover!!! Che è tutto fuorchè splendida!)

Questo è il VERO Travis, secondo la stessa Jamie McGuire, quindi vi prego, chiudete gli occhi, riavviate il sistema encefalico e dopo aver visualizzato la foto sottostante immaginate il protagonista e continuate a leggere la recensione!!!!


Ora che mi sono tolta questo sassolino ( barra macigno ) dalla scarpa posso finalmente parlare di Beautiful Disaster, che come recita il titolo è bellissimo, o meglio SPLENDIDO, come abbiamo tradotto qui. Come fa a non definirsi tale un libro che si fa divorare, dallo stile fluido e dinamico, che ci racconta una storia d'amore che, se anche non sarà la più originale che ci sia mai capitato di leggere, fa battere il cuore come poche altre? Travis e Pidge (Abby) sono un alchimia perfetta... Insieme fanno i fuochi d'artificio e fanno scoppiettare questa storia di luce e calore, rendendola entusiasmante e divertente. Lui è semplicemente pazzesco. Il bastardo per eccellenza, problematico, menefreghista, supertatuato e sciupafemmine, ai limiti della delinquenza. Però con l'amore sa trasformarsi in un gigante dalla tenerezza infinita. Non so quante volte con le sue frasi mi ha fatto sciogliere l cuore.... Se pensate che sia un vero tipo da schiaffi avete ragione, ma saranno più le volte che vi disarmerà! al contrario a rimanere più ambiguo ed inizialmente un po' antipatico (almeno per quanto mi riguarda) è proprio Abby.
Ma questo lo scoprirete solo leggendo, perchè tante cose che sembravano non avere una chiara spiegazione acquisiranno tutte un senso ed una giustificazione.

In sostanza il romanzo fila. Arriva dritto a meta segnando il punto della vittoria. 
Non mancano nemmeno i colpi di scena e momenti di grande tensione che fino all'ultimo non svelano ne fanno intuire che piega possano prendere gli eventi; che conseguenze possano scaturire da certe scelte e da certi comportamenti.  
Anche i personaggi collaterali sono ben caratterizzati ed efficaci a costruire una storia dinamica e soprattutto credibile. Che cos'altro aggiungere?
Vi dico solo che non smettevo di sottolineare. ho praticamente il libro a righe... a forza di evidenziare momenti speciali, frasi romantiche e battute ad effetto!

Un meraviglioso tuffo in un mare inesplorato (NA)
in cui vorrò sempre tornare in vacanza!



L'Opinione di Nippi

Si può fare le ore piccole -molto piccole- e imporsi di chiudere un libro?
Si può sfidare i propri occhi ad un tira e molla di resistenza dal quale, ad un certo punto, ha vinto il mio giudizio consigliandomi preoccupato per la mia vista, di chiuderlo?
Ci si può svegliare con un pensiero punzecchiante e tentatore che mi ha fatto dileguare dalla vista di figli e marito per poter leggere qualche altra pagina?
Certo che si può, e credo possa bastare a rendere l'idea di quanto abbia adorato la storia di Abby e Travis..

Mi sono chiesta perché Uno splendido disastro mi abbia così coinvolta e l'unica risposta che ho saputo darmi è la bellezza e la profondità  dell'amore che nasce tra questi due ragazzi, che mi ha attirata e posseduta tanto da sentirmi come una falena che brama la luce, incurante delle conseguenze. 
Troppo forte, troppo violento, troppo sbagliato e troppo giusto, il loro rapporto è tutto quello che una persona razionale cerca di evitare in una relazione ma dove inevitabilmente casca.
Non voglio parlare di trama e di stile di scrittura, voglio perdere per un momento la capacità di ragionare con il cervello e dare voce alle emozioni "di pancia" che durante la lettura hanno preso il sopravvento permettendomi di vivere in prima persona questa storia con annessi e connessi.
Stupidi e infantili, irragionevoli e troppo impulsivi, ciechi e caparbi, sono sopraggiunti davanti ai miei occhi e hanno recitato la loro parte incantandomi con i loro comportamenti provocatori contro l'esperienza della mia età: questo è stato il bello, perché anch'io ero così a diciannove anni.. noncurante e immatura ero comunque pronta, come i protagonisti, a fare il passo più impegnativo e forse più importante verso la maturità lasciandosi dietro la fanciullezza.
Non significa niente se la loro vita non è stata facile, certe tappe devono essere vissute e vengono vissute per l'età che si ha; l'esperienza diventa importante nel momento in cui si concretizza il connubio tra sentimento e giudizio fondendosi tra loro, scegliendo così di intraprendere un cammino coscienzioso.
Ecco allora che Abby, seppur sbagliando e  talvolta stupidamente negandosi all'amore, cerca di dirigersi dove la strada è più chiara mentre Travis, allo sbando da tutta la vita, deve ancora trovare il suo percorso di crescita: non sarà facile, demoni e fragilità mineranno il suo cammino..

Uno splendido disastro è davvero ciò che dice il titolo e che mi fa sorridere; per Abby e Travis tutti i presupposti più sbagliati per cominciare una relazione diventano i migliori per amarsi, per smussare certi lati del carattere, per lasciarsi andare al futuro in barba ad un passato buio, in barba alle malelingue, in barba a chi non ci sperava, in barba ai soldi e ai cattivi, in barba agli ex e alle ex e soprattutto in barba a chi proprio con le donne e i soprannomi non ci sa fare (Abs????????)
Da leggere, assolutamente!






L'Opinione di Foschia75

Punto di vista di una mamma romance


Le aspettative del primo NEW ADULT del 2013 sono state ampiamente soddisfatte! Il genere ci piace, e considerato che siamo mamme, questo genere "di transizione" era ormai necessario anche in Italia. Va bene, lo so il mio apprezzamento è un pò di parte perchè non sono una grande amante dello young adult, ma una appassionata di romance in ogni sfumatura. Per questo Uno splendido disastro arriva ben accetto e, spero sia il primo di una vera e propria onda di rinnovamento letterario rivolto, non solo ai ragazz/e stanchi degli ormai "obsoleti" YA, ma alle mamme che avranno il piacere di scambiarlo con i propri figli (dai 17 anni). Si, la McGuire  è riuscita a confezionare un romanzo per una fascia d'età davvero ampia, un giovane romance dalle tinte a tratti forti ma di un vissuto ormai non tanto lontano da noi. Ha rispettato pienamente i canoni del genere, narrando una storia intensa e tormentata, piena di contraddizioni caratteriali tipiche dell'età dei suoi vividi personaggi. In questo agrodolce spaccato di vita universitaria, c'è tutto quello che ci piacerebbe vedere in un film, ma ci sono anche contenuti prepotentemente attuali, circondati da un ambiente magari un pò "scenograficamente americano" ma pur sempre molto "quotidiano". Una cultura che non possiamo capire fino in fondo, ma a noi interessano i sentimenti planetari, gli stati d'animo che graffiano incessantemente questi ragazzi da gioventù bruciata..... come fu ormai dieci anni fa per Step e Babi de noantri, in Tre metri sopra il cielo (consiglio vivamente, a chi non l'avesse ancora letto, di farci un pensierino).
La narrazione è talmente intensa e incalzante che non riesci a chiuderlo sino a quando non arrivi all'epilogo,  di una tenerezza inaspettata per una storia così inquieta. La giovane Jamie McGuire ha tratteggiato dei personaggi davvero difficili da dimenticare, riuscendo a riverberare sul lettore gli stati d'animo e la tensione sensuale con una tenerezza e una naturalezza disarmanti, avvolgendoci in una ridda di sensazioni davvero intensa. Un romanzo contemporaneo che le romantiche "datate" come me apprezzeranno, forse più del pubblico al quale è rivolto. Sono convinta che sarà motivo di chiacchere tra giovani amiche in autobus o in metropolitana, un piacevole modo per confrontarsi su sentimenti fermati su carta ma reali e attuali più che mai perchè, il primo amore non si scorda mai, lascia una traccia indelebile nel cuore, e ci offre la prima lezione di vita. I giovani lettori sopra i 17 anni riconosceranno gli intensi stati d'animo dei personaggi scaturiti dalla penna di questa autrice che ha già deciso di continuare a scrivere (e noi siamo più che felici) dei fratelli Maddox.

   - -







Nella versione americana, la narrazione salta dal cap. 12 al 14., quando scoprirete il nomignolo che il padre diede ad Abby quando era poco più che bambina, capirete perché la McGuire ha voluto giocare con questo simpatico particolare....

Vi lasciamo la playlist che ha ispirato il romanzo, perché a molti giovani lettori piace il sottofondo musicale quando si immergono tra le righe.....

C'mon C'mon - The Von Bondies
Hello, I love you - The Doors
Better than me  - Hinder
Bleed in out - Linkin Park
Thing for you  - Hinder
Believe  - Staind
Good enough - Sarah McLachlan
( I can't get no) Satisfacion - Rolling Stones
Siren song  - Bat for lashes
Talk show host  - Radiohead
White lines e Red lights - Between the trees
Poker face - - Lady Gaga
Gravity  - Sara Bareilles
Vermillion, Pt 2 - Slipknot
Far from over - Rev theory
Beautiful disaster - Kelly Clarkson

E per chi come noi adorerà questa inquieta storia dal finale dolcissimo, sarà contenta di sapere che la Warner bros. ha acquistato i diritti cinematografici del romanzo!


GRAZIE A FRANCESCA E ALLA GARZANTI!!!


La Serie "Beautiful"

1 - Uno splendido disastro  (Beautiful Disaster)
2 - Walking Disaster  ( in uscita Aprile 3013 ) storia dal punto di vista di Travis Maddox

L'Autrice



E' nata a Tulsa, Oklaoma. E' stata cresciuta dalla madre Brenda a Blackwell dove di è diplomata nel 1997. Ha frequentato Il Northern Oklaoma College con un diploma in radiografia. Ora vive ad Enid, sempre in Oklaoma, con tre bambini e il marito Jeff, che è un vero cowboy. Dividono i loro 30 acri con quattro cavalli, quattro cani e il gatto Rooster. Ha pubblicato in America la trilogia Providence e il best seller Beautiful Disaster, che è diventato un vero e proprio caso editoriale grazie al passaparola dopo l'autopubblicazione. Quando non scrive ama occuparsi dei suoi cani.

38 commenti:

Mr Ink ha detto...

Bene, bene :) L'ho cominciato una mezz'oretta fa e, nonostante non legga spesso libri di questo genere, l'ho chiuso a fatica. Ha qualcosa che indubbiamente attira, anche se l'inizio mi sta colpendo proprio per la semplicità della storia e della protagonista. Che bella la playlist! Io è da tempo che, per questo romanzo, ho in mente un'altra canzone: la svelerò alla fine della mia recensione :P

sangueblu ha detto...

Non vediamo l'ora!!! ;-)

Glinda Izabel ha detto...

Sono felice che vi sia piaciuto tanto quanto a me!

sangueblu ha detto...

Ciao Glinda!!! Che bello vederti passare da queste parti! <3 :-)
Hai visto? Ho tenuto a sottolineare che tanto del merito va all'entusiasmo di chi, come te, si è mobilitato per portarlo anche da noi! Un abbraccio!

foschia75 ha detto...

MrInk.... la playlist l'ho scritta pensando a te.... giuro...!!! Sangueblu testimone!!!!

Mr Ink ha detto...

Ahahahaha, ti ringrazio per il pensiero! Me la devo ascoltare bene perchè non conosco tutti tutti i pezzi :D

Lenah ha detto...

Non vedo l'ora di leggerlo. La mia curiosità è alle stelle. ^_^

Erika Pesci ha detto...

ERO UN PO' SCETTICA SULLA LETTURA DI QST LIBRO DOPO AVER VISTO LA COPERTINA!!! MA LA VOSTRA RECENSIONE MI HA FATTO COMPLETAMENTE CAMBIARE IDEA!!!!! NEL FRATTEMPO STANOTTE HO FINITO RIFLESSI DI TE... E CHE DIRE..... E' STUPENDO, FANTASTICO N RIUSCIVO A STACCARMICI....NN CE LA FARO' AD ASPETTARE GIUGNO PER OSSESSIONATO DA TE!!! E' TROPPO TEMPO!!!

sara81 ha detto...

Ho letto questo libro in lingua originale a dicembre, e l'ho riletto per ben 3 volte. È una di quelle storie che ti rubano cuore e mente...e ti ritrovi completamente immersa nella storia di Travis ed Abby. Lui così uomo, cosi forte, così sicuro di se...lei così dolce, ingenua, ma allo stesso tempo determinata. Sono perfetti insieme...questo libro è a dir poco perfetto. Te ne innamori e ti rimane dentro. La copertina del libro originale in inglese è fantastica...quella italiana invece mi ha davvero delusa. Concordo completamente con il vostro giudizio...quello non può essere Travis! Quello nella foto postata da voi invece si...quello si che è lui! :-)

Anonimo ha detto...

Oddio a sentire come ne parlate sembra il libro migliore dell'anno! Sono proprio curiosa di leggerlo. Una domanda, ma perchè avete insistito sui 17 anni? Voglio dire, non farà tanta differenza un anno in meno.

sangueblu ha detto...

Cara anonimo ( ? ) effettivamente, secondo me, questo libro non è particolarmente "scabroso" nemmeno per una 15-16 enne....
E' solo che sono presenti scene di sesso (non esplicito) ma comunque c'è. Non ci si ferma al bacetto o alla carezza platonica degli YA e, specialmente in America, c'è una sorveglianza molto rigida sulla veicolazione di certi contenuti.

Ad ogni modo, quando si tratterà di altri New Adult, probabilmente il tasso di sensualità si potrebbe alzare molto, non lo so di preciso perchè fino ad ora non ne ho mai letti...

Questo secondo me potresti leggerlo tranquillamente, se hai una quindicina d'anni.... (Sembrerò una zia... e le tredici-quattordicenni mi "odieranno"... ma forse a parlare è il mio lato materno! :-P )

La storia è molto bella.
In un certo senso sì, secondo me è il libro dell'anno. Almeno di questi primi due mesi del 2013!!1 :-)

Quando lo hai letto, torna a dirci cosa te n'è parso, ok? Ciao ;-)

sangueblu ha detto...

Sara contenta che tu sia d'accordo con noi e soprattutto che ti sia piaciuto!! ;-) Un bacione
PS: Io non vedo l'ora di leggere la versione di Trevis!!!

Anonimo ha detto...

Sempre io!
Ok, menomale che posso leggerlo senza che mia madre si "insospettisca" del genere. É molto importante l'età di lettura per lei e visto che é sempre lei a darmi i soldi per comprarmeli, non posso dire neanche a.
P.S. ho 16 anni, ecco perchè volevo sapere ell'età
P.P.S forse ti chiederai se sono veramente io quel anonimo ma non ho nessun account xQ come posso fare per farmi riconoscere tra tutti gli anonimi?

foschia75 ha detto...

@Anonimo: basta che alla fine del commento ti firmi con un nomignolo e così ti riconosciamo, un nickname insomma....
sono io che ho sottolineato 17 due volte... perchè non voglio responsabilità... sono mamma e credo che certe letture vadano fatte dopo una certa età... in effetti qui le scene di sesso non sono proprio esplicite... non sono descritte anatomicamente insomma... ma penso che ormai tu abbia abbandonato da un pezzo la teoria di fiori e farfalle e bambini che escono dall'ombelico... :-))

Anonimo ha detto...

É vero peró mia madre non lo capisce xD
Ci sono altri libri NA usciti qui?
E la storia raccontata dal punto di vista di travis quando esce in italia?
LoST

sangueblu ha detto...

Lost speriamo che la storia di Travis la facciano uscire presto! Ma non credo prima dell'autunno.. Ma incrociamo le dita!!! Qiesto per ora è il primo New Adult in assoluto pubblicato in Italia... ma vedrai che d'ora in avanti ne usciranno molti! Ciao un bacio

foschia75 ha detto...

@LOST: capisco anche il punto di vista di tua madre... il libro di Travis, esce in America ad Aprile.... se la Garzanti importerà anche quello, speriamo di vederlo prima della fine dell'anno....
per gli altri NEW Adult, uscirà ad Aprile per leggeredotire EASY di Tammara Webber... se vuoi sapere le novità, puoi di tanto in tanto cliccare sulla pagina NUOVE USCITE (in alto) che la nostra impagabile Sangueblu tiene scrupolosamente aggiornata, e d'ora in poi terremo aggiornata anche la pagina (sempre in alto) NEW ADULT con i link delle recensioni dei romanzi di questo genere. Passa a trovarci ogni tanto.... posso consigliarti un libro che sono sicura ti farà innamorare??? Odyssea di Amabile Giusti.... il suo protagonista maschile è duro e sexy come Travis ma nel regno fantasy.... :-))

Anonimo ha detto...

Hmm... avevo già pensato ad Odyssea ma non mi attira xQ
Spero di potermi presto comprare uno splendido disastro!
Grazie per l'attenzione :P
P.S. qualcuno ha letto Starcrossed e seguito della Angelini?
LoSt

foschia75 ha detto...

Per toglierti la curiosità, potresti leggere la nostra tripla recensione di Odyssea....trovi la copertina sul lato sinistro, se clicchi sopra ti manda alla pagina della recensione...credimi, ci ha fatto fare le ore piccole... :-))
è vero che è un fantasy alla Harry potter... ma ha una storia d'amore che ha steso tutti!!!!

Anonimo ha detto...

Ho letto che alla fine chiudono male i due protagonisti, non ricordo dove...
Comunque do un’occhiata :))
LoST

foschia75 ha detto...

@LOST: chiudono male è inesatto.... la storia non si chiude, c'è il taglio editoriale... la storia continua nel libro successivo, che sono sicura (e spero) vedremo entro il 2013...ma durante tutta la lettura ti tiene inesorabilmente sul filo....

Anonimo ha detto...

Allora sarà meglio che io aspetti l'uscita del sequel,altrimenti moriró nell'attesa! Faccio QUASI sempre così... xD

Anonimo ha detto...

Ooookay..
L'ho finito in meno di 5 misere ore e... devo dire che é bello ma non é quello ke mi aspettavo(non lanciate occhiate assassine al desktop del pc a causa mia). Cioè .. non voglio dire che non mi è piaciuto, anzi, peró ho letto di meglio. Come appartenente al nuovo genere mi piace molto peró ... non so... mi é sembrato ke mancasse qualcosa alla storia... aspetto di leggere la storia dal punto di vista di travis, magari mi farà cambiare idea:)

Anonimo ha detto...

P.S. il post sopra é mio, mi sono scordata la firma xQ
LoST

sangueblu ha detto...

Lost hai ragione...niente occhiate assassine al pc! Sicuramente abbiamo letto "di meglio", e forse a questo gli manca un qualcosina (ricordiamo pur sempre chè è un'opera prima!!!) ma come apripista di un nuovo genere mi sembra entusiasmante. Soprattutto per i risvolti che potrebbe riservarci il panorama librario italiano nei prossimi mesi!!
Grazie per l tuo commento! Un abbraccio

Anonimo ha detto...

Concordo e spero tanto che libri di questo genere ne sbarchino sempre di più in italia! :)
Un abbraccio
LoST

dm ha detto...

non sembra affatto male questo libro :) sono giusto alla ricerca di qualche lettura romantica o attuale :)

Anonimo ha detto...

finito!!!! bellissimo....non mi ispirava dalla copertina ma le recensioni aiutano molto....24 ore di lettura e ora che l'ho finito mi sento un po' cosi'....leggero' odyssea visto che ne parlate molto bene...spero che la giusti non sia crudele come in cuore nero.....

crycry

foschia75 ha detto...

@crycry: ti farà piacere sapere che ci aspetta un'altra lettura New Adult da giovedì 14 marzo... Easy di Tammara Webber che dovremmo leggere in anteprima da lunedì... ripassa a trovarci...

Anonimo ha detto...

Hmmm un'altro NA(dgguvdghbfhgddhk) :Q_________ mi hai fatta incuriosire foschia *_* vado a spulciare il web per qualche informazione xD
LoST

Anonimo ha detto...

Hmm... ho come la sensazione che questa volta ci sia un triangolo amoroso,quindi... aspetteró che qualcuno mi rassicuri dicendomi che non è così.
IO ODIO I TRIANGOLI AMOROSI
LoST

foschia75 ha detto...

Cara la mia Lost-diffidente.... Easy, credo che sia un pò più complicato e non credo si parli di triangolo amoroso... perlomeno io ho capito che il libro inizia con un'epserienza traumatica da parte della protagonista, un fatto spiacevole nel quale interviene Lucas per salvarla.... e poi lei scopre che lui è anche il suo tutor all'università... ma lui sembra tutto fuorché uno studente modello... visti i molteplici tatuaggi e i vari piercing...
ti saprò dire di più, dovrebbe arrivarmi (lo spero!!) lunedì....

Anonimo ha detto...

Aaaaaaa ma io avevo capito che c'era il tutor E lucas, non che il tutor FOSSE lucas.
Ma cose andiamo di bene in meglio *____* se puoi fammi sapere di più linedi così dopo il 14 mi fiondo in libreria xD
Grazie x il chiarimento!
LoST

vale ha detto...

Finalmente qualcuno che la pensa come me su questo SPLENDIDO ROMANZO!! ho fatto le 3 di notte per andare avanti il più possibile, e quando i miei occhi hanno implorato un po' di riposo, l'ho letto il giorno dopo in ogni momento libero che avevo.
Mi ha riportato indietro di tanti anni, quando l'amicizia e l'amore spesso si confondevano ed erano vissuti in modo viscerale..
Sono pazza di Trav e Pidge, del loro amore così dolce..
Lui tutto muscoli e tatuaggi, ma così sincero da piangere per lei, tenerle la testa mentre vomita e addormentarsi con lei, aggrapparsi al finestrino della macchina quando capisce che se ne sta andando...ma l'avrei preso per un orecchio quando per dimenticarla rischia di tornare quello di prima.
Abby a volte può sembrare un po' egoista, per difendere se stessa fa male a lui...io avrei voluto sapere e vedere qualcosa in più del rapporto con il padre per capire meglio le sue ferite e le sue paure.
Forse avrei messo meno scazzotate gratuite (per un complimento o uno sguarddo in più) e magari un preside o un professore a far capire che certi atteggiamenti non sono regolari, ma per il resto non vedo l'ora di leggere il punto di vista di Trav, sarà ancora più bello!!
Ah, la copertina non ha niente a vedere con il libro...chi sarebbe quello Trav? ma non scherziamo!! quello della foto invece è lui e anche quello dei fan made su youtube(non so se è lo stesso, ma si chiama Mario Casas ed è spagnolo, niente male!)
Il soprannome che parker da a Abby non si può sentire, "abs? e cos'è il dispositivo di una macchina?" Grande Trav!!!
Mi è venuuto un dubbio alle ultime righe...lei giura su quella cosa perchè quella cossa c'è già, o perchè è sicura che arriverà??
Grazie per la risposta alla mail e complimenti per il vostro lavoro!!! Vale.

sangueblu ha detto...

Vale grazie!! Che bello ricevere e leggere tutto questo entusiasmo! E' proprio l'entusiasmo la forza trainante di questo nostro piccolo mondo virtuale! E' meraviglioso anche per noi farvi compagnia e condividere la nostra grande passione! Chhiedo scusa a te e a tutte le altre persone che commentano e a cui non ho ancora risposto, ma purtroppo è qualche giorno che blogger non mi manda più le notifiche dei commenti che lasciate e così, specie per i post più vecchi, non ho alcun modo di accorgermene! Sigh... Scusate, spero il sistema si ripristini quanto prima! ^_^
Bacioni

vale ha detto...

Tranquilla, non ci sono problemi!!!
Ho trovato sulla rete una pag con delle anticipazioni in inglese di Walking Disaster(lasceranno questo titolo e la sua copertina originale? mah, speriamo!)ho solo dato una sbircitina per non rovinarmi la sorpresa, ma a quanto ho capito ci rivelerà momenti del passato di Trav e anche del futuro con Pidge...speriamo!!! E poi se scriverà anche dei suoi fratelli, magari anche Trav e Pidge faranno qualche apparizione!!!! Ah che bel libro!!!! Baci.

Anonimo ha detto...

Ho letto Uno Splendido Disastro in pochissime ore non riuscivo a chiudere il libro!!!
Una lettura semplice e scorrevole, dove sono presenti con un bel mix molti sentimenti amore,odio,amicizia, paura tormento.
Adoro Trav e Abby descritti molto bene, tanto che si riesce perfettamente a capire il loro stato d'animo mentre si leggono anche solo poche righe.
Bellissima lettura che ho consigliato a molte amiche.
Sara78

Laura Muntoni ha detto...

Cavolo questo libro e stupendo !!!! A me non piace molto leggere ...... pero quando vado al maree non so cosa fare leggo ...... questo libro lo preso al mare mi ha incuriosito la copertina a dire la verità non ho letto neanche la trama .... l'ho preso subito. ...l'holetto in 3giorni e pensate che un giorno mi sono addormentata alle 4 della mattina !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Mi piacerebbe leggerlo in lingua originale ma non so l'inglese anche se mi piacerebbe molto impararlo :) :) VE LO CONSIGLIO !!!! :):):)