giovedì 31 gennaio 2013

NA ovvero New Adult, arriva il nuovo genere letterario. Presentazione

NON CHIAMATELI YOUNG-ADULT!!!

Per questa interessante notizia, ringrazio la mia amica Milly del blog Myromanceland , che ogni tanto passo a trovare, col risultato di ritrovarmi "fastidiose" pulci nell'orecchio, alle quali poi non riesco a resistere....
E così pungolata dalla curiosità, ho ri-cominciato a "studiare" dall'inglese.... e come al solito sono incappata nel gioco delle scatole cinesi.... ne apri una e non ti fermi più...
Così con mia somma gioia, finalmente il genere YA verrà "oscurato" dall'arrivo del quasi a noi sconosciuto NA, sigla che indica il NEW ADULT.... insomma quel "tassello mancante" tra il genere young e il genere adult. Parliamo di quella narrativa di transizione che si pone tra la fascia d'età dei ragazzi fino ai 17 anni e quella prettamente adulta. Questa giovane e fresca ventata, nasce quasi per caso nel 2009, grazie a un "concorso letterario" indetto dalla famosa St.Martin press, che così sciveva nel bando il 9 Novembre 2009:

Attenzione, scrittori! St Martins Press ha indetto un concorso letterario. Sì, un concorso organizzato dalla sottoscritta per trovare i libri da pubblicare. Siamo attivamente alla ricerca di fantastica, nuova, narrativa all'avanguardia i cui protagonisti siano un po più vecchio di YA e possa al contempo fare appello ad un pubblico adulto. Dal momento che i ventenni sono divoratori di YA, St Martins Press sta cercando narrativa simile a YA che può essere pubblicato e commercializzato come adult, una sorta di "YA  per vecchi" o "nuovo adulto."

Grazie a quel concorso, il "neonato" genere dilagò come uno tzumani..... fino a lambire le coste dell'Europa, e giungere in Italia....
Uno dei primi a sbarcare fu nel 2011, grazie all'operosa FANUCCI, il romanzo di Julie Cross, Tempest , ma da noi ancora era "in fasce" il genere Y-A, per cui venne inserito in quella categoria.
Il 2013, sarà con più probabilità l'anno in cui finalmente anche noi cominceremo ad usare il termine che spetta a questo genere che ha una sua connotazione ben definita. Di cosa sto parlando?




Il NEW ADULT fiction è un genere nel quale i personaggi, hanno una un'età compresa tra i 18 e i 26 anni (al massimo 30), e si apprestano a cambiare vita, lasciando la famiglia e la casa in cui sono cresciuti, per andare al college, al servizio militare o intraprendere una carriera lavorativa in un'altra città. Ciò che caratterizza maggiormente questo genere, sono i contenuti trattati. Parliamo di problematiche con le quali i ragazzi di quell'età entrano in contatto tutti i giorni (direttamente o indirettamente). Identità, sessualità, razzismo, bullismo, abuso di alcool e droghe, violenza sessuale, litigi familiari, ecc.
Il NA ha i suoi sottogeneri che riprendono un pò quelli tipici dello YA e dell'adult. Contemporaneo, urban-fantasy, paranormal, distopico, sci-fi, ecc.
I primi romanzi "notati" dalle case editrici americane, erano tutti o quasi frutto dell'auto-pubblicazione su siti come Amazon.us.

Vogliamo fare qualche nome? (fonte NA alley)

Jamie McGuire (che uscirà in Italia con Beautiful disaster il 28 Febbraio  per GARZANTI)
Tammara Webber (che uscirà con Easy ad Aprile per LEGGEREDITORE)
Rebecca Hamilton (già nella scuderia Tzla, la stessa di Amabile Giusti)
Jessica Park
Colleen Hoover  (verrà pubblicata da RIZZOLI)
Abbi Glines  (pubblicata da Mondadori CHRYSALIDE)
Lynn Rush
Steph Campbell
ecc...


Nelle prossime settimane vi aggiorneremo circa EVENTUALI NUOVI SBARCHI!!!

6 commenti:

sangueblu ha detto...

Grazie infinite per il tuo preziosissimo, insostituibile ed INIMITABILE lavoro! Sei davvero...portentosa!
E questa "cosa" del New Adult mi fa letteralmente impazzire.
Sono sicura diventerà il mio nuovo genere preferito! :-D

Milly ha detto...

Ciao cara Anna! :-)
Prima di tutto, grazie per avermi citato! Sei gentilissima!
Poi complimenti per il chiaro ed esauriente post riguardo il new adult!
Che dire, questo genere mi intriga davvero tanto. Ci sono vari titoli che sono stati acquistati dalle case editrici italiane che mi interessano molto.
In America sta davvero spopolando e d'altra parte è comprensibile visto che i temi che affronta sono simili a qualunque romance per adulti con la sola differenza dell'età.

Un saluto!
Milly

foschia75 ha detto...

Ciao Milly, grazie per essere passata! Si anche noi terremo molto gli occhi puntati su un genere che potrebbe unire genitori e figli nella stessa lettura! Terrò d'occhio le tue prossime uscite!!! Alla prossima pulce....

Nippi ha detto...

Mmmmm!!!! Mi sa che piacerà tanto anche a me questo nuovo filone NA!!

SilviaDaveri ha detto...

Sono già una fun, mi piace questo NA!!

foschia75 ha detto...

Cara Silvia,
come te non vedo l'ora di cominciare a leggere questo nuovo genere che son sicura durante il 2013 attecchirà in Italia.