venerdì 12 ottobre 2012

EVERNIGHT di Claudia Gray

Non so se avete letto la Saga di "EVERNIGHT" di Claudia Grey uscita ormai ben tre anni fa; primo di quattro libri di una fortunata ed interessante serie Young Adult  "Evernight" raggiungeva e conquistava una buona fetta di pubblico italiano, a quei tempi ancora piuttosto digiuno di letture del genere e avido di nuove pubblicazioni a base di "vampiri". Io, naturalmemte, ero fra questi... e devo ammettere che all'epoca mi piacque molto e tutt'oggi ne conservo un buon ricordo. Spcialmente per l'idea di fondo che ispirava l'intera tetralogia...ovvero una rivisitazione in chiave Paranormal della celeberrima opera Shackespearina di "Romeo & Giulietta".
Teneri sentimenti, bei dialoghi e soprattutto una nutrita presenza di intelligenti e inaspettati colpi di scena che di volta in volta sembravano stravolgere la trama, hanno fatto di Evernight e dell'intera serie qualcosa di assolutamente non scontato.
Pertanto, in occasione della vicinissima pubblicazione dello spin-off che prende vita da questa serie sull'affascinante Balthazar... ho pensato di riproporre le recensioni di ciascun libro della misteriosa scuola per Vampiri. Magari a qualcuno andrà di inserirlo fra le sue prossime letture (visto che è reperibile anche in versione economica!). Ecco la mia opinione, che risale all'Aprile del 2009... 


editore: Mondadori
pagine: 291
prezzo: 16.00 euro
Rilegato
( 1° libro Serie "Evernight" )

Trama


"Torneremo insieme Bianca. Non so quando né come, ma so di non avere alcun dubbio. Non potrebbe essere altrimenti. Ho bisogno che anche tu ci creda. Perché credo in te." E Bianca crede in Lucas, gli crede come non ha mai creduto in nessun altro prima d'ora. Perché Bianca non è mai stata innamorata come lo è di lui. Perché il primo amore, quello che ti strappa il cuore e ti lascia senza fiato, è sempre vero. E non importa essere un vampiro, non importa se tutto e tutti sono contrari a questo sentimento. Bianca e Lucas non vogliono scegliere da che parte stare. Bianca e Lucas, a sedici anni, tra i corridoi di Evernight, un esclusivo e misterioso collegio, hanno incontrato l'amore. E nessuno potrà portarglielo via.


Recensione

PROPRIO BELLINO!!!
EVERNIGHT è LA STORIA DELL'AMORE DI DUE RAGAZZI CHE SI TROVANO SU DUE FRONTI OPPOSTI E CHE VIVONO UNA VERA LOTTA INTERIORE FRA QUELLO CHE SONO E QUELLO CHE DOVREBBERO ESSERE. UNA LOTTA PER ARRIVARE A QUELLO CHE VOGLIONO ...DAVVERO

" - Hai detto di amarmi. Era la verità?
Avrei sopportato tutte le bugie del mondo, pur di sapere che lo era.
Sospirò e non sembrava né una risata né un singhiozzo. - Dio, sì. Bianca tia amo.
Anche se non ti rivedrò mai più, anche se usciti di qui cadremo nell'imboscata che mi stai tendendo con i tuoi genitori, ti amerò per sempre.
In mezzo a tutte quelle bugie, almeno una verità c'era.
- Anche io ti amo-risposi. - Dobbiamo correre!"


Proprio CARINO questo libro di Claudia Grey e ancora più carino in seconda lettura, poichè se la prima volta il libro E' VINCENTE PER LE MOLTEPLICI SORPRESE ED I COLPI DI SCENA, la seconda lettura ci fa capire meglio con quale abilità, nella sua grande semplicità di scrittura,l'autrice ha disseminato indizi pagina dopo pagina senza però svelarci sino al momento opportuno tutte quelle cose che fanno di Evernight un romanzo PARTICOLARMENTE ORIGINALE,piacevole ed avvincente.
Evenight infatti, pur facendo parte della schiera di romanzi che trattano ARGOMENTI oramai più che CONSOLIDATI (ed inflazionati) ovvero amori, scuole e vampiri se pur non se ne discosta,sinceramente li affronta da un'ANGOLAZIONE DIVERSA e soprattutto LI "CONDISCE" con SVARIATI elementi della letteratura di genere (fantasy e ghotic) che gli conferiscono UNA BELLA DOSE di "FRESCHEZZA" ed ORIGINALITA' e soprattutto tengono viva la storia donandole i giusti momenti di suspance e un vero TOCCO DI MISTERO.
BELLISSIMO IL SENTIMENTO che nasce in Bianca, mi piace come viene descritto. L'ho trovato molto REALE specialmente rivedendolo con gli occhi di un'adolescente e PARTICOLARMENTE INTENSO.
Carini tutti i personaggi principali:Lucas,Bianca e Balthazar (anche se in questo primo libro sembra un po' il solito terzo incomodo, avrà un ruolo importantissimo nel seguito della saga) è un bellissimo personaggio: gentile, fine, sensibile ed educato.
Mi piace la definizione che dà la Gray stessa di BALTHAZAR: "Balthazar era gentile e sveglio,con un sottile senso dell'umorismo. Era simpatico a tutti,forse perchè a sua volta trovava quasi tutti simpatici. ... Non era snob né freddo. E la sua bellezza era davvero devastante.In poche parole era tutto quello che una ragazza potesse desiderare. Ma non era Lucas."
LUCAS è un ragazzo apparentemente ribelle e impulsivo,ma anche sveglio ed altruista,sempre pronto a prendere le difese dei più deboli.Non ha avuto una vita e soprattutto un'infanzia semplice anche per via dei suoi continui spostamenti.
BIANCA è una ragazza timida che sta crescendo e sta prendendo consapevolezza di sè e grazie agli accadimenti che si susseguiranno nella scuola capirà tante cose e farà delle scelte.
Le due "spalle" Courtney e Vic sicuramente avranno più spazi anche loro,ma comunque sono già due figure molto importanti nella scuola e nella vita dei protagonisti.
Libro consigliatissimo quindi,sia per la trama che per lo stile. BELLO



La Serie "Evernight"
1 - Evernight
2 - Stargazer
3 - Hourglass
4 - Afterlife

3 commenti:

Mr Ink ha detto...

Concordo! Purtroppo, mi sono fermato al primo, ma, pur non brillanto di certo per originalità, mi era piaciuto molto! Lo stile dell'autrice è davvero bello :)

sangueblu ha detto...

Peccato che tu ti sia fermato perchè c'è un crescendo di libro in libro.... Magari se un giorno hai un buchino..... ;-)

Penelope ha detto...

E'nella mia wish da un po'...TROPPI LIBRI!!!!Mannaggia!

A proposito c'è per voi un piccolo premio! Lo trovate qui:
http://setacimipiaci.blogspot.it/2012/10/premio-simplicity.html

Ciao!!!