martedì 18 settembre 2012

LADRA DI CIOCCOLATO Vinci una copia del libro!

Cari lettori, ormai abbiamo capito che la LEGGEREDITORE coccola i suoi lettori. Sapevamo che qualcosa bolliva in pentola per quanto riguarda LADRA DI CIOCCOLATO di Laura Florand (la mia recensione in anteprima qui). 
  
 Ed ecco la novità, la sua autrice sarà in Italia a fine mese per il Women's Fiction Festival di Matera. Inoltre sarà a Bari, Firenze e Roma nei giorni successivi. Chi avesse piacere di incontrarla per farsi autografare la propria copia del libro, o solo per conoscerla, qui sotto troverà tutte le date del tour italiano.

                                                                           
Venerdì 28 settembre alle ore 21,45 nell’ambito del Women’s Fiction Festival “Chocolate Party” con Laura Florand allo Shibuya Coffee Shop
Sabato 29 settembre un caffè con Laura Florand a Bari
Lunedì 1 ottobre alle ore 18,30 alla Feltrinelli di Firenze in Via de’ Cerretani Laura Florand “chocolate tasting” e presentazione di Ladra di cioccolato
Martedì 2 ottobre alle ore 18,30 da SAID Antica Fabbrica del cioccolato a San Lorenzo a Roma, Laura Florand presenta il suo romanzo e a seguire cocktail al cioccolato


Per chi non avrà la possibilità di esserci, potrà seguire Laura Florand in chat su facebook direttamente dalla pagina di Ragazza moderna http://www.facebook.com/ragazzamoderna.fb?ref=
 martedì 2 ottobre alle ore 17.



Chi invece ancora non avesse letto questo piacevole "FONDENTE AL PEPERONCINO", può provare a vincerne una copia AUTOGRAFATA qui nel blog, semplicemente lasciando un commento alla fine del post FINO AL 27 SETTEMBRE!!!! 
Cosa aspettate?  Lasciate il vostro commento e provate a vincere!
Il 28 Settembre renderemo noto il nome del vincitore!

7 commenti:

Ari ha detto...

Ciao :3

Il cioccolato è il sorriso dolce, che riempie di felicità. E' la poesia dei sensi, una magia che ti riporta in un mondo parallelo.

Lucrezia ha detto...

ciao, ho inaugurato pochi giorni fa il mio blog e quindi curiosando di qua e di la per inserire banner ho visto il tuo.. carino :)
poi ho visto ch hai organizzato questo giveaway e ho decido di provare a partecipare..
Ho letto tantissime recensioni su questo libro, adoro questo genere di letture e quindi tento la fortuna
Il cioccolato per me è come un amico, so che c'è sempre, nei momenti tristi o quelli più allegri lui mi accompagna sempre.
Addolcisce le mie giornate e mi dona la carica giusta di zuccheri per affrontare le giornate

la mia email è lucreziascalià@gmail.com bacioni

minicicciola ha detto...

Il mio punto debole???? il cioccolato in tutte le sue forme, dimensioni e colori....partecipo volentieri a questo dolcissimo giveaway!!!!
minicicciola
pisella84@hotmail.it

Blunotte112 ha detto...

Ma è fantastico!! Io adoro il cioccolato ♥ Non posso non partecipare :D

Amarilli73 ha detto...

L'amore per il cioccolato è una passione che dura tutta la vita e che cresce insieme con noi: l'impunita ingordigia dell'infanzia ci ha insegnato ad assaporare la sua dolcezza densa sulle dita; l'insicurezza dell'adolescenza ci ha ha fatto assaporare il suo retrogusto amaro in rapidi assaggi pieni di rimorso (ma anche di soddisfazione...alla faccia dei brufoletti e della dieta); l'incostanza del post-adolescenza (ma quando se ne esce?) ci fa gustare continuamente l'imprevedibilità dei suoi sapori. In fondo, siamo tutte tante Rosselle: domani è un altro giorno, domani ci sarà un'altra tavoletta da scartare....

Vale ha detto...

Faccio ancora in tempo a partecipare, questo libro è tutto da mangiare!!!
Anche se con i dolci ci vado piano perchè mi fanno venire sempre un gran mal di pancia, non riesco proprio a censurarmi la sensazione goduriosa di una pallina Lindor al latte che si scioglie sulla lingua e resta indelebilmente appiccicata al palato per ore.Sublime!

Jenny ha detto...

Il cioccolato per me è:
un afrodisiaco che ti può rendere dolce e passionale.
Ti coccola nella sua crema farcita di dolcezza e purezza.
Tutto dimentichi al suo passaggio,e ciò che era grigio si trasforma in un arcobaleno.
anche sé,a volte la tristezza viene solo mascherato da un sorriso ingenuo.