mercoledì 13 giugno 2012

SHADOWHUNTERS, LE ORIGINI - IL PRINCIPE

Un viaggio incredibile... Un libro pieno di cose, di eventi, di immagini, di rivelazioni...
Se il primo libro mi aveva lasciato qualche perplessità, questo invece mi ha letteralmente fatto impazzire... riportandomi nelle atmosfere e nelle situazioni che solo Cassandra Clare sa creare e soprattutto raccontare così. Finalmente ho ritrovato gli "Shadowhunters" che tanto amo.

editore: Mondadori
pagine: 502
prezzo: 17.00 euro
Rilegato
( 2° libro Serie "The Infernal Devices" )
traduzione di RAFFAELLA BELLETTI

Recensione

SUPERLATIVO
Queste cinquecento pagine sono state quasi una rivelazione per me... un piacere intenso ed inaspettato, ma al tempo stesso quasi una gioia riconoscibile e conosciuta, provata immediatamente ed intensamente non appena ho conosciuto la penna di cassandra Clare qualche anno fa con la sua meravigliosa ed indimenticabile trilogia "The Mortal Instruments" (prima ancora che fosse previsto o concepito che si sarebbe trasformata in un'"esalogia")... Si perchè è praticamente inevitabile di innamorarsi della suggestiva scrittura di questa autrice, della sua fantasia, del suo mondo e soprattutto dei rapporti psicologici e sentimentali che sa instaurare tra i sui personaggi.

Ma Shadowhunters, le Origini - L'Angelo quando lo lessi l'anno scorso ebbe un effetto abbastanza tiepido su di me, se paragonato allo tsunami che mi travolse con le avventure di Jace e Clary e quindi in un certo senso, fu un pochino deludente... Ovviamente la Clare è la Clare e quindi, oggettivamente, è impossibile non apprezzare o non trovare quantomeno piacevole un qualunque suo lavoro, ma vuoi che "The Infernal Devices" era una serie tutta nuova rispetto alla precedente, anche se in qualche modo le era connessa, vuoi per le molte cose lasciate nebulose o in sospeso e vuoi soprattutto per la forte antipatia che mi provocava Will, lo avevo giudicato un pochino più "freddamente" e non ero riuscita a dargli un giudizio "pieno".

Con "Il Principe" mi sono totalmente ricreduta.
E proprio tutti quegli elementi che meno mi avevano convinta, primo fra tutti Will, sono quelli che me ne hanno fatto innamorare!!! Sono andata in visibilio e nonostante la "mole" del libro, e non solo per il numero di pagine, ma soprattutto per la densità e la consistenza degli eventi narrati, non ho potuto fare a meno di divorarlo... con le pagine che scorrevano una dopo l'altra, finchè è stato troppo tardi...e Tessa, Jem e Will mi hanno lasciata troppo presto...

Come riassumere il riassumibile e non rovinare le sorprese a nessuno?
Posso solo dirvi che, come forse poteva essere intuibile da qualche sprazzo qua e la di luce nella scontrosità e nella supponenza di Will che si era comunque intravisto ne "L'Angelo", qui lui diventa davvero DISARMANTE, ma in senso buono e dimostra invece di essere un ragazzo davvero speciale, sensibile, bravo e tutto fuorchè egoista. Viene finalmente data una spiegazione al suo insopportabile atteggiamento, e questo lo posso svelare perchè non è davvero uno spoiler, in quanto è scritto a caratteri cubitali in quarta di copertina: "Io ti maledico. Tutti quelli che ti amano moriranno. L'amore per te sarà la rovina. Ci vorranno pochi istanti, o magari anni, ma chiunque ti guarderà con amore morirà, a meno che tu non lo abbandoni per sempre".
Un giorno infatti, quando era dodicenne, aprì una pyxis, cioè una specie di scatola del padre Cacciatore a sua volta, e ne uscì un malvagio demone che lo maledisse...
Da qui entra in scena Magnus Bane, una nostra vecchia conoscenza che abbiamo imparato ad amare nella precedente Trilogia, Mortal Instruments, che apparso un po' appanato nell'Angelo, ora riacquista smalto e soprattutto un ruolo abbastanza importante, anche aiutare Will ed avviarlo nella "giusta direzione".

Poi posso dirvi che il TRIANGOLO fra Tessa, Will e Jem si fa sempre più complicato....
Ne succederanno delle belle... e le sorprese non saranno soltanto per Tessa, ma anche per noi lettori. Il finale, naturalmente lascia un gusto dolce-amaro... che ho quasi paura di scoprire nel terzo (ed ultimo?) libro. Ho letto in diversi commenti una reazione "negativa" a questa soluzione narrativa della Clare. Ma sinceramente a me non è affatto dispiaciuta. Anzi. La situazione è stata costruita magistralmente, e questo fin dal primo libro, per arrivare a creare un legame fra i tre davvero coerente, indistricabile, forse irrisolvibile e assolutamente comprensibile, legittimo e coinvolgente. Non ho avuto l'impressione del "solito" triangolo. Qui la faccenda è ben più complessa. Per quanto mi riguarda scelta promossa a pieni voti. E poi, in realtà, questo è il primo vero triangolo che ci propone Cassandra Clare. Simon, per esempio, non era mai stato veramente un terzo incomodo e se di "triangolo" si fosse potuto parlare, sarebbe stato giusto "ideale" e non certo sostanziale. Qui è tutta un'altra storia...e con ben altri risvolti!!!!!

Jem finalmente esce allo scoperto. Quasi esce dal guscio e si ammanta della forza dell'amore che nutre per Tessa per diventare più audace, più "egoista" e in un certo senso più forte e sano... regalandoci momenti di grande intensità. 

L'intreccio della storia, al di la della storia d'amore fra i tre protagonisti principali, si fa sempre più complesso, intrigato e misterioso, ed è anche questo che mi affascina tanto di questa autrice!!!
Giochi di potere, segreti, corruzione, misteriosi ed oscuri disegni motivati da ancor più misteriosi antefatti. Pian piano le tessere del puzzle vanno ricomponendosi, ma ancora ci mancano degli elementi essenziali, che si scopriranno solo nel prossimo volume.

Intanto abbiamo avuto delle perdite... delle rivelazioni scioccanti...
Abbiamo scoperto che persone che sembravano amiche si sono comportate da spie, ingannate dall'infatuazione e da facili promesse... 
Abbiamo visto due persone che si amavano ma non si credevano riamate, che finalmente riescono a dirselo e a scoprirsi insieme non per "dovere" ma per autenticità ... e allargheranno la loro famiglia.
Due altre persone, apparentemente distanti, troveranno il modo di unirsi andando contro alle convenzioni e alle regole di una società basata su finte apparenze...
Il tutto sempre in perfetto stile "Clare" ovvero con una caratterizzazione dei personaggi accurata e sublime, che li fa diventare via via sempre più nitidi, in un gioco di luci ed ombre; chiaroscuri degni del più grande ritrattista...

Adoro questa scrittrice e da oggi adoro anche questa sua nuova saga, che sta prendendo - giustamente - posto tra le mie preferite in assoluto.

Consigliata??  Siete ancora qui a chiedervelo invece di andare a comprarlo??!!?? ;-)




Trama
Il Consiglio vuole spodestare Charlotte, per affidare il comando del Conclave e dell'istituto a Benedict Lightwood, uomo senza scrupoli e affamato di potere. Nella speranza di salvare Charlotte e l'istituto, Wil, Jem e Tessa decidono di svelare i segreti del passato di Mortmain e scoprono sconvolgenti legami fra gli Shadowhunters e la chiave del mistero dell'identità di Tessa. In una Londra vittoriana fosca e inquietante, la ragazza, intrappolata nei sentimenti che prova per Will e Jem, si trova a dover compiere una scelta cruciale quando scopre in che modo degli Shadowhunters abbiano contribuito a fare di lei un "mostro". Sconvolta Tessa è tentata di schierarsi con il fratello Nate dalla parte di Mortmain… Ma chi è davvero fedele?
E chi ama, nel profondo del suo cuore?

L'Autrice

E' nata a Theran e ha vissuto i primi anni della sua vita in giro per il mondo con la famiglia trascinandosi sempre dietro bauli di libri. Dopo aver lavorato come giornalista tra Los Angeles e New York, ora si è fermata a Brooklyn, dove, per non farsi distrarre dai suoi gatti e dalla TV, scrive libri nei caffè e nei ristoranti.

Bibliografia
Serie The Mortal Instrument
Shadowhunters - Città di Ossa
Shadowhunters - Città di Cenere
Shadowhunters - Città di Vetro
Shadowhunters - Città degli Angeli Caduti


Serie The Infernal Devices
Shadowhunters, le Origini - L'Angelo  ( clicca QUI per la mia recensione )
Shadowhunters, le Origini - Il Principe

9 commenti:

Blake16 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Blake16 ha detto...

"Jem finalmente esce allo scoperto. Quasi esce dal guscio e si ammanta della forza dell'amore che nutre per Tessa per diventare più audace, più "egoista" e in un certo senso più forte e sano... regalandoci momenti di grande intensità.
*_* *_* *_* *_* *_* *_* *_*

Me incontenibile... ODDEI!!!

OK!!! NON CE LA FACCIO AD ASPETTARE LA PROSSIMA SETTIMANA...
IO.LO.VOGLIO.ADESSOOOOOO!!!


Jem mi è piaciuto sin dall'inizio e ci speravo tanto in una rivelazione del genere, il mio timore più grande era quello che, essendo Jem al quanto malaticcio, la Clare lo accoppava già dal secondo libro, lasciando così campo libero a quel rompi palle di Will.
*_* *_* *_* *_* *_* *_*
ODDEI!!!

IO.LO.VOGLIO.ADESSOOOOOO!!!

Linalee ha detto...

L'ho letto poco tempo fa e me ne sono subito innamorata e adesso muoio dalla voglio di leggere il seguito , in particolare da come lo descrivi ... sto morendo dalla voglio di leggerlo , voglio scoprire la scelta di Tessa , voglio scoprire altre cose sul passato di Will , che amo alla follia. Scoprire talmente tante cose che è difficile semmai impossibile elencarle tutte .Lo voglio leggere , impazzisco alla sola attesa . Lo voglio tantoooooo.
Ma sono certa che tessa sceglierà Jem , però non voglio che lo scelga perché Will è unico e si devono mettere insieme . Amo Will .
Adoro Jem . Amo Cassandra per le meravigliose avventure che ci fa affrontare ...hai proprio ragione la Clare è sempre la Clare .*-*
Cmq hai un bellissimo blog , passa da me se ti va http://www.youstolemyheartlinalee.blogspot.it/
W Shadowhunters le origini
W Cassandra Clare

foschia75 ha detto...

My-light-blue....come si fa a resistere???

Nippi ha detto...

Strepitosa Sara!!! Come faccio a non leggerlo il prima possibile??????

sangueblu ha detto...

Cara lena avrai pane per i tuoi denti!!!!
Ciao Linalee!!! Benvenuta su Sognando tra le Righe!grazie x i complimenti ma il blog non è solo mio ma di noi tre Books'Angels! ;-)
Avrai davvero delle belle sorprese da Will!!! In questo libro Sto arrivando! Veramente farsi apprezzare e x te che avevi già gli occhi a cuoricino x lui... Qui capitolerai definitivamente!anche se succederà una cosa non molto piacevole! Passeró senz'altro dal tuo blog!ma tu,quando lo hai letto,vienici a lasciare un commento,ok??!! Un bacio e buone letture!!!!

manu ha detto...

Uh che bellissima recensione come si può resistere?? Spero che con l'arrivo dell'estate riuscirò a leggere moooolto di più devo recuperare!!!
baci

sangueblu ha detto...

Manu Cassandra Clare è un'autrice davvero straordinaria!!! Non so se hai letto la sua saga Shadowhunters città di ossa-città di cenere - città di vetro! Sono un vero capolavoro dell'infanzia fantasy!! Li conosci? Se no sono assolutamente da recuperare!!! Questo libro è all'altezza....
Un bacione

crisididentita ha detto...

Non ho letto né trama né recensione né commenti perché devo ancora leggerlo, l'ho comprato oggi dato che è da poco uscito in edizione economica e li ho tutti in quel formato, prima o poi tornerò :P