martedì 5 giugno 2012

IL RICHIAMO DELLE TENEBRE di Rhyannon Byrd

Non fraintendetemi.
Non vorrei far passare questo libro per quello che non è, ne voglio dargli più peso o valore di quanto effettivamente ne abbia, ma, come spesso ci ritroviamo a dire noi tre Angels, da ancor molto prima di avventurarci insieme in questo blog:
I LIBRI NON CAPITANO MAI PER CASO!
Certe volte anche un semplice, banalissimo, leggerissimo "romanzetto" paranormale della Harmony (da molti probabilmente considerata "letteratura" di serie "Z") può nascondere tra le sue righe uno spunto, un messaggio, un "non so che" che il nostro cuore e la nostra anima hanno bisogno di sentirsi dire. Proprio in quel preciso momento.


editore: Harmony Bluenocturne
pagine: 315
prezzo: 5,90 euro
traduzione di ELENA ROSSI

Recensione
Non so come spiegare cosa mi ha fatto "provare" leggere questo libro; forse non saprei dire neanche bene in cosa mi sono riconosciuta. So che per molte cose che si incastravano fra loro, per lo spazio di 315 pagine, mi ha proposto uno stato d'animo e una situazione che mi sembrava di vivere, in un certo senso, nella vita reale. La storia si costruisce tutta intorno alla paura dell'abbandono, alle insicurezze che vengono a minare lo spirito di una donna che sarebbe di per sè forte, ma che le circostanze esterne e i "problemi" di uomini inconsapevolmente insicuri, paranoici, problematici ed in un certo senso egoisti rendono appunto fragile ed "impaurita", facendole perdere talvolta di vista il vero obbiettivo. Ovvero che abbiamo tutti diritto non solo alla felicità, ma anche e soprattutto, alla serenità... Soprattutto quando nella vita non facciamo altro che seminare bene!
DOBBIAMO ESTIRPARE L'ERBACCIA INFESTANTE CHE VUOLE SOFFOCARE IL NOSTRO PRATO E IMPEDIRE DI CRESCERE ALLE NOSTRE BELLE PIANTINE! ^_^

Ok.... Scusate!
Dopo questa lunga digressione, forse incomprensibile, e dopo aver dispensato la "mia pillola di saggezza del giorno", per favore dimenticate tutto quello che ho detto e passiamo al romanzo vero e proprio.

Il primo libro, come molti di voi sapranno, mi fece un'ottima impressione: buona partenza di serie, storia originale e piuttosto corale, elemento paranormale decisamente innovativo e una componente sensuale di forte impatto, ben dosata e soprattutto unita a un forte sentimento che la nobilita e la "giustifica". Il secondo si conferma su gli stessi "standard" e mantiene le promesse... ovvero quella di essere una serie gradevole, piacevole da leggere e con diversi spunti interessanti pur essendo esplicitamente una lettura leggera e di intrattenimento.

I protagonisti di questo secondo volume sono Saige, la sorella del merrick Ian che abbiamo conosciuto nel primo libro, e Michael Qwinn, il mutaforma appartenente all'ordine dei Guardiani che era stato messo sulle sue tracce per proteggerla e condurla alla base, dove avrebbe dovuto "sviluppare" i suoi poteri e far emergere il merrick che era in lei.
L'amore e la passione fra i due è immediata ma Qwinn fa di tutto per evitarla e scoraggiarla, per via delle paure e le ferite che un passato estremamente doloroso gli aveva inferto.
La pazienza di Saige, ma soprattutto i buoni consigli del suo migliore amico Kierland gli fanno aprire gli occhi per non farsi condizionare da stupidi incubi,che non son alro che sogni, che gli impedivano di ragionare  e di vedere la realtà.
In pratica... SPESSO I MASCHI NON SANNO NEANCHE REALMENTE QUELLO CHE VOGLIONO!
(Io la chiamo la "tara del cromosoma Y" !!! ^__^ )

Alla fine, dopo arie peripezie, litigi e spregi, i due riescono finalmente a trovare una strada comune e diventare un tutt'uno, e vivere finalmente il loro amore.

Serie davvero carina, assolutamente consigliata, che secondo me non farà che migliorare.
Aspettiamo il prossimo libro che vedrà protagonista Riley, l'altro fratello di casa Buchanan....




Trama
Saige Buchanan ha il dono di vedere la storia degli oggetti che tocca. E quando trova il secondo Marcatore Nero nelle foreste del Brasile, capisce che è arrivato il momento di affrontare gli acerrimi nemici della sua specie. Per vincere però, deve liberare il proprio oscuro potere, e l'unico in grado di aiutarlo è Michael Qwinn, l'affascinante metafora che con la sua virile avvenenza suscita in lei una passione irrefrenabile. Ma nonostante l'attrazione che divampa tra loro, lui si rifiuta di saziare la fame del merrick che si sta risvegliando di lei. Perché così facendo distruggerebbe la sua innocenza, legandola a sè per sempre. Anche se Saige non desidera altro.



La Serie Primal Instinct:
1) Edge of Hunger - Tenebre nel Cuore ( protagonista Ian Buchanan ) la mia recensione QUI
2) Edge of Danger  - Il Richiamo delle Tenebre  ( protagonista Saige Buchanan e Qwinn)
3) Edge of Desire ( protagonista Riley Buchanan )
4) Touch of Seduction ( protagonista Aiden Shrader )
5) Touch of Surrender ( protagonista Kierland Scott )
6) Touch of Temptation ( protagonista Kellan Scott )
7) Rush of Darkness ( protagonista Raine Spencer )
8) Rush of Pleasure ( protagonista Noah Winston )

9) Edge of Craving - PREQUEL - disponibile solo in eBook in lingua originale

4 commenti:

foschia75 ha detto...

Quanto c'è di te in questa rece.....my light blu

simog55 ha detto...

Mi sei proprio piaciuta *_____*

Nippi ha detto...

Concordo con Anna... E con Manu.. Brava la mia Sara.

sangueblu ha detto...

Un bacio a tutte ed uno speciale a @simogg!
E' sempre un piacere vederti passare di qua!!! :-)