giovedì 14 giugno 2012

CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO di E.L. James

Premessa: Sto scrivendo questa recensione mordendomi il labbro.
(Non sia mai che Christian Grey passasse di qua...) 
Bello! Bello.... Bellissimo!!!
E' lontanissimo da qualunque cosa mi sarei mai potuta aspettare!
Questo libro è davvero una droga...
Da assuefazione allo stato puro... Leggerlo avidamente, non si fa solo per curiosità, ma soprattutto per Bisogno. Ci si ritrova incredibilmente, inaspettatamente e inevitabilmente rapiti.
Per quanto mi riguarda l'autrice ha compiuto un vero e proprio "SEQUESTRO DI PERSONA" perchè l'ho DOVUTO divorare in un solo giorno - si parla di 550 pagine - e quando NON POTEVO leggere ( ho una vita normale anch'io, con tutti i doveri del caso... ^_^ ) NON SONO COMUNQUE RIUSCITA A PENSARE AD ALTRO!!!!


Mai commento in quarta di copertina è stato più veritiero:
"Romantica, erotica, appassionante, questa storia ti travolgerà come i suoi due protagonisti."


Finalmente mi spiego il motivo di un tale, strepitoso, ineguagliabile BOOM mondiale... Questo libro è veramente una bomba atomica!
Dovete assolutamente trovargli uno spazio... ma preparatevi: crea dipendenza.
L'unica consolazione è che i due prossimi libri della trilogia usciranno davvero prestissimo... quindi la sofferenza sarà davvero breve; e, come Mr. Cinquanta Sfumature ci insegna, la SOFFERENZA è l'altra faccia del PIACERE!! Il mio sarà il 26 giugno quando potrò leggere il secondo volume...
ODDIO!!!....


editore: Mondadori
pagine: 552
prezzo: 14.90 
e-book disponibile
Brossura
Traduzione di TERESA ALBANESE

Recensione

Domanda: Come può un Dominatore assoluto, maniaco del controllo, con una certa dose di arroganza e strafottenza, appassionato di fruste - catene - oggetti e gadget apparentemente poco "invitanti", con una fastidiosa propensione al comando e una palese e disarmante paura di amare e di essere amato ESSERE COSI' DOLCE, ROMANTICO, SPIRITOSO, SENSIBILE, ATTENTO e GENTILE? Come. E'. Possibile??!!??
Come è possibile, mi chiedo io, non perdere completamente la testa per lui e non sentirsi legate indissolubilmente ad Anastasia, la protagonista?
Qui non si tratta di semplice immedesimazione...
Non è neanche il puro fatto di scoprirsi a desiderare di vivere in prima persona tutta questa "cosa"....
La cosa SCONVOLGENTE è che ci si ritrova a capirla!!!
Capiamo la situazione, capiamo Ana ed il suo stato d'animo...
Capiamo ogni sua scelta, ogni sua decisione, ogni suo timore.
Lo capiamo perchè tutto è in divenire e come Anastasia cominciamo a vivere tutto per la prima volta, come lei e come lei ragioniamo su ogni frase, su ogni gesto di Christian...
Giungiamo a comprenderlo. Vogliamo aiutarlo...
Arriviamo a giustificare TUTTO perchè TUTTO viene ad assumere man mano SENSO e SIGNIFICATO; principalmente perchè di fondo - ed è la cosa essenziale - C'E' UN GRANDE AMORE, un grande sentimento ed una grande sincerità e poi perchè tutto avviene con una progressione, una "naturalezza" e, in un certo senso, con una semplicità a tratti disarmante.

Non fraintendiamoci. Anche chi non ha ancora letto il libro sa che stiamo parlando in un certo senso di un "libro scandalo" - fenomeno erotico mondiale di cui tutti parlano - la cui idea di base non è propri easy visto che è scritto a caratteri cubitali nella sinossi in copertina quali siano i "gusti particolari" del bello e giovane imprenditore Christian Grey...
Ma quello che vorrei far arrivare e che dovrebbe essere chiaro è che NON E' NIENTE DI TUTTO QUELLO CHE POTREMMO ASPETTARCI SULLE PRIME!...
Io, per lo meno, pur non avendo precise aspettative, non mi immaginavo certo QUESTO; ovvero trovarmi a confronto con un romanzo impregnato di sentimento, tenerezza, ironia... e tanta tanta "storia".
A dire il vero, inizialmente ero quasi "preoccupata" ad affrontare questa lettura.
Non ero preparata... Certe cose mi sembravano così lontane... Temevo di correre il rischio di trovarmi davanti a qualcosa "più grande di me"... che certe cose potessero infastidirmi o turbarmi... La curiosità era comunque davvero tanta e così mi sono imbarcata in questa impresa che invece ha sbaragliato tutti i miei pregiudizi e mi ha regalato sensazioni ed emozioni davvero tenere ed intense, ed anche tante, tante risate.

Cinquanta sfumature di Grigio è sicuramente un "romanzo erotico".
Questo è indubbio. Ci mancherebbe altro...
Sarei una pazza ( o un'analfabeta che con capisce quello che legge ) se non dicessi o non pensassi una cosa del genere. L'erotismo è FORTE, POTENTE, INTENSO, DIRETTO, ESPLICITO.
Ma è ... SUBLIME.
Dopo aver letto autrici come Lora Leigh... (non me ne vogliano le sue ammiratrici) palesemente e dichiaratamente scrittrici di romanzi "erotici"... beh... è TUTTA UN'ALTRA CATEGORIA!
La Leigh scrive e descrive "pornografia".
Descrizioni stucchevoli, parole volgari, atti inconsulti ed ingiustificati... privi di un ben che minimo romanticismo o tenerezza... e molto spesso decontestualizzati. E in più presente in maniera costante facendo scomparire qualunque tipo di trama, storia od intreccio.
Insomma, una roba a mio avviso piuttosto degradante e alla lunga anche noiosa!
Autrici che apprezzo e stimo - e che con la passione ci sanno veramente fare - sono, come molte di voi che mi seguite sanno, la superba J.R. Ward o la Kenyon e la Frost, tanto per citare le migliori... La rosa si potrebbe allargare, soprattutto considerando che il sesso, nei loro casi, è solo un qualcosa che va ad arricchire una trama ben più consistente e coerente che va al di la della "tempesta ormonale" del momento. Tutta questa divagazione per arrivare a questo:

Al di là del forte ed indiscusso erotismo di questo - bellissimo - libro c'è una STORIA STUPENDA, che cresce pagina dopo pagina e che riempie il cuore e la testa di chi la legge...

Tante cose ci restano da scoprire, nei due prossimi libri, ma tante si cominciano ad intravedere e percepire già da questo, alimentando ulteriormente la curiosità e la voglia di andare avanti...

Forse molti di voi sapranno l'origine e la genesi di questa trilogia.
Partì qualche anno fa come una fan-fiction on line ispirata ad una versione di Twilight per adulti, da cui poi vennero eliminati tutti i possibili riferimenti a vampiri o entità soprannaturali. Il grande successo via internet portò alla scrittura del primo romanzo che in formato eBook ha venduto migliaia e migliaia di copie fino alla stampa in cartaceo che ha venduto oltre 3.000.000 di copie solo nella prima settimana di pubblicazione. Una cosa incredibile, m a questo punto giustificata!
Tornando a "Twilight" devo dire che in un certo senso, anche se molto alla lontana, sono davvero riscontrabili delle "analogie"..., ma solo un vero fan e un lettore senza pregiudizi, a mio avviso può coglierne il vero significato e l'allegoria.

Cos'altro aggiungere, scegliendo tra le centinaia di cose che avrei voglia di scrivere???!!??

1° - Da oggi in poi prenderò l'abitudine di MORDERMI IL LABBRO, come penso la maggior parte di voi, visto gli "effetti" che provoca. Hai visto mai!!!!.... ^_^

2° - Da oggi in poi non potrò più vedere o pensare ad una cravatta argentata, altrimenti NON RISPONDO DI ME!!!  ( Ho già trovato il regalo di Natale per mio marito e gli farò prendere l'abitudine di portarla, almeno una volta ogni tanto , e gli farò capire che, anche se lui non l'apprezza, è un capo di abbigliamento che ha il suo "fascino"... )

3° - Abbiamo TUTTI diritto a VOLERE "DI PIU'". Ma questo lo potete capire solo leggendo.
(Non è una cosa "sessuale" ^_^ )

PS: le mail che si scrivono Ana e Christian sono un vero spasso!!!! *__*

POSSO METTERGLI SEI STELLE???

...Sì Sì... Il blog è mio!!! Eheheheheeheheh....



Trama
TRAMA: Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di 21 anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest'uomo bellissimo e misterioso e di volerlo a tutti i costi. Incapace a sua volta di resisterle, anche lui deve ammettere di desiderarla, ma alle sue condizioni. Presto Anastasia scoprirà che Grey ha gusti erotici e pratiche sessuali decisamente singolari ed è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dal bisogno di controllo. Nello scoprire l'animo enigmatico di Grey, Anastasia conoscerà per la prima volta i suoi più oscuri desideri.

Saga : "Fifty Shades"

- Cinquanta sfumature di grigio
- Cinquanta sfumature di nero
- Cinquanta sfumature di rosso


Appuntamento allora al 26 giugno, con il prossimo volume!!!
Rimanete sintonizzate!!!

37 commenti:

foschia75 ha detto...

Adesso....mi vesto....e corrrrrrrroooo....questo è uno di quei libri, che leggi, rileggi, ririleggi....e sono sicurissima che sia anche terapeutico per gli ormoni....(per i periodi di crisi)

Nippi ha detto...

Tesoro mio, direi che dopo questo entusiasmo, puoi mettergli anche dieci stelline!!!!!! LO DEVO LEGGERE!!!!!!

sangueblu ha detto...

In un certo senso questo libro è terapeutico anche per l'autostima!!!!! FOTONICO
Giuro.... Sono già in crisi d'astinenza!!!!!!

Machian5 ha detto...

Mi sa che sto giro ci hai preso in pieno!!! Non posso che inchinarmi alla tua recensione...è splendido, mi aspettavo solo un libro alla "famolo strano" (e su cinquecento e rotti pagine sia mai che avrei imparato qualcosina di nuovo;))però ero impreparata alla bellezza e alla poesia di certe situazioni descritte dalla James.
E si f...a il mio edicolante che mi ha guardato come se fossi una pervertita...certo che la pubblicità che gli hanno fatto non rappresenta, se non in minima parte, tutto quello che è il rapporto tra Ana e Christian!
...non vedo l'ora di avere tra le mani gli altri libri!
Brava Sangueblu ottima recensione se non l'avessi letto correrei a comprarlo!!

P.S. quando trovi la cravatta comprane una anche per me!

Maharet ha detto...

Libro stupendo,mi è spiaciuto leggere in giro commenti che lo bollavano solo come pornografia,tra l'altro ho visto che invece all'estero ha avuto un successo strepitoso forse da noi sono ancora un pò arretrati non so...io ho visto una intensa storia d'amore con due personaggi molto approfonditi nelle loro paure,desideri e il sesso descritto non l'ho trovato volgare...insomma aspetto con ansia il secondo!!!!(che tra l'altro ho già prenotato su ibs)
complimenti per la recensione e il blog!baciiiiii

Lenah ha detto...

Sono partita che non lo volevo. Ma adesso mi state incuriosendo... Argh, ci farò un pensierino... :D

manu ha detto...

Che bella recensione!!! questa era in lista come prossima lettura, e adesso non vedo l'ora di iniziarla!!!! Devo sbrigarmi!!!!

sangueblu ha detto...

Lenah, tesoro, non è che voglia fare la "zia" rompi... ma da la mamma che è in me si sente assolutamente di SCONSIGLIARTELO!!! Non è proprio una lettura adatta ad una ragazza della tua età.... Non penso neanche ti piacerebbe. Non fino in fondo almeno, anzi... potrebbe sortire l'effetto opposto e magari turbarti, nonostante non sia così scabroso è comunque MOLTO forte.
C'è talmente tanta altra "roba" bella in giro assolutamente più indicata... Io mi manterrei sugli YA, come del resto stai facendo già!! NON BRUCIAMO LE TAPPE!!!! ^_^
A tempo opportuno sarà una lettura che potrai sempre fare...
Ti voglio bene.... ;-*

@Maharet e @Machian grazie per aver partecipato alla discussione!!! Sono proprio curiosa di sapere i pareri di tutte voi man mano che lo leggerete!!!...
Un bacio a tutte.. e mi fa piacere che concordiate con me!!!!... :-)


@manu carissima, questo lo devi mettere assolutamente IN PRIORITA'!!!!!!!!

Lenah ha detto...

Ok, va bene. Hai ragione non lo prendo, grazie per il consiglio! ^_^
Infatti me lo diceva il mio istinto che non è la lettura che fa per me. :) Ciao e grazie ancora per il consiglio!
P.S Leggerai Wicked? Io lo sto leggendo ma non sopporto più la protagonista...

Penelope ha detto...

Aaaah!Dopo questa recensione,che dire...devo correre a leggerlo.
Però',visto come mi guarda la bibliotecaria quando ordino i libri della Ward o della Cole(con aria schifata,come se le avessi ordinato un film porno)credo che almeno questo lo comprerò...giusto per non sentirmi una ladra in chiesa...

Anonimo ha detto...

leggi histoire d'0 e poi dimmi se questo non ti sembrera' uscito dalla collezione harmony di mia nonna!

sangueblu ha detto...

@anonimo...non saprei. Cinquanta sfumature mi è piaciuto perchè c'è tanto sentimento e tanta caratterizzazione psicologica dei personaggi oltre ad una buona dose di ironia... Historiire d'O non lo conosco... Se mi dici che è bello da questo punto di vista, se non addirittura migliore, e le scene di sesso sono poetiche anche se molto dettagliate, e non è "troppo eccessivo"...magari prima o poi lo provo. Non è che il sado maso mi attiri più di tanto... Il primo libro della Jones è abbastanza "soft" (passatemi il termine) e finora tutto mi è sembrato molto accettabile... Vedremo nel prosegui...perchè per quanto mi riguarda la paura dello "shock" è sempre dietro l 'angolo!!! ^_^
Vedremo...

Anonimo ha detto...

sangueblu , histoire d' o non e' bello ma terribilmente inquietante almeno per una come me che non e' amante del sado-maso ma solo curiosa, ma credo che in queste praatiche non ci sia niente di romantico come ci vuole far intendere la nostra scrittice, e' per questo che reputo il libro molto superficiale e banale,insomma non certo shock come lo pubblicizzano! forse ispira qualche gioco di coppia un po spinto....io qualche sculacciata l'ho presa e la cosa mi ha divertito.....

sangueblu ha detto...

Allora non fa decisamente x me!!! Tutto il romanticismo che ho visto sicuramente non è stato nelle scene di sesso ma in tutto il resto del libro.le scene di sesso non sono volgari e soprattutto non predominanti.mi rendo conto che possa sembrare un assurdo perchè in fondo nel romanzo tutto principalmente ruota attorno al sesso... Ma alla fine è più una cosa "ideale" o meglio di ispirazione. ANA e CHRISTIAN fanno davvero tanto altro. Si dicono tanto altro. Condividono una marra di "prime volte" che non hanno neanche a che fare col sesso. Certo il sesso è una parte importantissima di un rapporto di coppia,e quindi è ovvio che sia "così" importante anche per loro.Ma soprattutto penso che il sesso sia una parte fondamentale,oserei dire integrante,di noi e della nostra personalità. Ecco. Fondamentalmente credo che questo libro racconti due personalità che si esprimono e che si scoprono attraverso il sesso.
E' bello - almeno finora - perchè non è pornografia!
Spero di non averti annoiata! E cmq grazie del consiglio! ;-) ciao, a presto

Anonimo ha detto...

Ma cara sangueblu, il libro sara' un successone non certo per il romanticismo che c'e' tra i due,ma per la descrizione dettagliata dei loro incontri sessuali(altrimenti benvengano gli harmony di mia nonna!!)e poi non c'e' niente di male ad essere attratte dalle "scene hot"di questo romanzo, che ci fanno desiderare cose poco romantiche ma brutalmente appaganti....e' stato un piacere conoscerti, ti auguro una buona serata. cristina!

sangueblu ha detto...

Ciao Cristina! Il piacere è tutto nostro! Grazie per essere intervenuta e se ti andrà di ripassare da queste parti, sarai la benvenuta! ;-)

Francesca ha detto...

Grazie Sangue BLU.. questo libro è fantasticamente indescribilmente drogatamente.. fantastico.. bello e coinvolgente A PIENO!!..
Grazie per avermelo consigliato quel pomeriggio "ventoso" al compleanno della piccola Giulietta!!! ;-) un bacio sei un mito Francesca

Francesca ha detto...

Grazie Sangue BLU.. questo libro è fantasticamente indescribilmente drogatamente.. fantastico.. bello e coinvolgente A PIENO!!..
Grazie per avermelo consigliato quel pomeriggio "ventoso" al compleanno della piccola Giulietta!!! ;-) un bacio sei un mito Francesca

Fofolina ha detto...

Ciao Sangueblu :)
Innanzitutto mi è piaciuta molto la tua recensione, e poi grazie per questo invito a partecipare alla discussione :)
Solitamente quando scrivo un commento su un libro non leggo mai prima le recensioni altrui perchè non voglio condizionare la mia opinione, ma dopo ho fatto il pieno ;) e con mio grande stupore ho notato una sfilza infinita di commenti ad 1 stella (io ne ho date 5)
Ecco... l'impressione che ho avuto è che ci sia stato un accanimento preventivo e gratuito contro questo libro, forse perchè nasce come fan-fiction di twilight (come ho scoperto solo ieri) oppure perchè indubbiamente è il libro più chiacchierato del momento.
Comunque penso che la gente ami sparare a zero solo per fare un po' di rumore. Una lettura può anche essere banale e fine a se stessa, farci passare delle ore piacevoli senza che ci si faccia sopra la tesi di laurea o venga candidata per il nobel alla letteratura.
Se un libro riesce a vendere innumerevoli copie, una cosa è certa! La scrittrice è riuscita a dire e trasmettere qualcosa...almeno io ne sono sicura, per me è stato così.
La mia impressione sul libro è questa, non penso che la forza trainante della storia sia il sadomasochismo in se, penso che il motore vero siano i sentimenti. Alla fine il sesso sempre quello è, la differenza sta nel come lo scrivi e nelle sensazioni che trasmetti.
Una delle cose che ho preferito di questo libro è la contrapposizione dei due personaggi, assolutamente agli antipodi e stare a vedere come due estremi si avvicinano.
La scrittrice riesce a cogliere perfettamente i due lati di Christian, quello maniaco del sesso fine a se stesso e senza amore, e quello tenero e premuroso fuori dal letto o dalla stanza dei giochi.
Voglio proprio vedere se Anastasia riuscirà a portare un po' di luce nelle sue 50 sfumature di tenebra.
Peccato a chi non piace... forse si aspettavano un romanzo erotico senza sentimenti...non so
per me il 26 giugno è anche troppo lontano :D

sangueblu ha detto...

Cara che piacere leggere le tue parole!.... Sono assolutamente d'accordo con te e credo fermamente,come hai ben scritto tu,che probabilmente una gran fetta delle persone a cui non è piaciuto è perchè probabilmente si aspettavano un sesso più crudo e "scenografico" e che in un certo senso fa solamente da sfondo ad una bella storia dove il motore trainante sono appunto i sentimenti!Grazie per aver detto la tua!!!ci ritroviamo senz'altro dopo il 26 e vedremo cosa succederà ai nostri "beniamini".....
Un bacione fofolina!!!!

sangueblu ha detto...

Ciao Francy!!! Innanzitutto è un piacere vederti passare da queste parti.... E poi il piacere è doppio quando si "consiglia" un libro che Sto arrivando! Toccare le giuste corde e smuovere le corde delle giuste emozioni! Spero che continuerai a seguirci,così da trovare ancora tante altre belle letture!!! Smack

Fofolina ha detto...

Ancora qui...
Allora questa storia dell "Histoir d'O" mi ha proprio incuriosito, avevo letto anche qualche altro commento su anobii riferito a questo libro, allora l'ho cercato e scaricato ;)
Poi ho letto le sue recensioni.
Ecco... ho paura a leggerlo ^ ^
non mi sembra che dai commenti fatti su questo libro si possa paragonarlo a 50 sfumature di grigio...

paparedda ha detto...

Ciao!
SangueBlu, sono d'accordissimo con la tua recensione!
Ho iniziato questo libro in ebook, intrigata dalle diverse reazioni dei lettori.. ebbene, ho dovuto leggere anche i seguenti due della trilogia, in inglese, perchè non riuscivo a staccarmene!
Ho adorato Christian e Anastasia, le loro email mi hanno fatto scompisciare dal ridere, così come i dialoghi di lei con il suo subconscio e la sua dea interiore!
E ho trovato che le scene di sesso fossero funzionali alla trama, non così sconvolgenti perchè, come giustamente hai fatto notare, avviene tutto per amore!

sangueblu ha detto...

Ciao @paparedda! Si questo libro, pur non essendo un capolavoro - e sono convinta che non abbia alcuna pretesa di esserlo - è davvero COMPLETO. Secondo me c'è tutto... romanticismo, passione, ironia, temi "forti" riguardo al passato e alla psicologia dei personaggi (specialmente Christian), una trama che cattura e che anche quando non conquista e soggioga come è avvenuto a noi, sicuramente ti fa venire quella curiosità di leggerlo e andare avanti...
CHECCHE' NE DICANO TUTTI QUELLI CHE L'ANNO SNOBBATA, ATTACCATA, RIDICOLIZZATA, PSICANALIZZATA E DENIGRATA; E CHE ORA, SECONDO ME, HANNO GIA' TUTTI A CASA IL SECONDO!!! ;-)
Ciao cara, grazie per essere passata e torna a trovarci!! :-)

Klepto ha detto...

Scusate arrivo per ultima e ho pure da dire m perdonatemi non riesco a tratternermi. Io ho letto e consigliato Histoire D'O econ questo libro a parer mio a poco a che fare anche il tipo di sadismo che qui viene solo accennato nell'altro libro diventa il vero protagonista e ti incanta perchè ti proietta in un mondo talmente differente dal tuo che sembra quasi inimmaginabile . In H D'O il punto focale è il possesso ma non in senso romantico...ricordo un passaggio in cui il protagonista dice riguardo al prestare la propria " donna " ad altri...Il massimo del possesso sta nel poter decidere di donare questo potere ad altri...perchè si possono prestare solo le cose che si possiedono. Con il nostro maniaco del controllo Mr. Grey diciamo sinceramente non c'entra un bel nulla riuscite ad immaginarvelo mentre "presta" Ana a qualcuno ????ahahahhahaah

Finisco di leggere la trilogia e poi faro un commento piùdegno....

Ciao a tutte

Klepto ha detto...

Scusate arrivo per ultima e ho pure da dire m perdonatemi non riesco a tratternermi. Io ho letto e consigliato Histoire D'O econ questo libro a parer mio a poco a che fare anche il tipo di sadismo che qui viene solo accennato nell'altro libro diventa il vero protagonista e ti incanta perchè ti proietta in un mondo talmente differente dal tuo che sembra quasi inimmaginabile . In H D'O il punto focale è il possesso ma non in senso romantico...ricordo un passaggio in cui il protagonista dice riguardo al prestare la propria " donna " ad altri...Il massimo del possesso sta nel poter decidere di donare questo potere ad altri...perchè si possono prestare solo le cose che si possiedono. Con il nostro maniaco del controllo Mr. Grey diciamo sinceramente non c'entra un bel nulla riuscite ad immaginarvelo mentre "presta" Ana a qualcuno ????ahahahhahaah

Finisco di leggere la trilogia e poi faro un commento piùdegno....

Ciao a tutte

Sarah Vitale ha detto...

Tutto è iniziato con una lettura estiva, diciamo da ombrellone, quasi più per il desiderio di occuparmi qualche ora in spiaggia, che per il reale bisogno di far divagare la mente!
Una sera, approdati a Senigallia per le vacanze, insieme al mio ragazzo ho fatto un giro in Mondadori alla ricerca di "qualcosa", qualcosa che credevo di aver trovato con un classico romanzo rosa americano e che, solo grazie al mio fidanzato, ho riposto sullo scaffale in favore di Cinquanta Sfumature di Grigio.
"Ok" mi dico, si può fare.
La trama è intrigante, nuova per il mio genere di letture, ma stuzzicante.
In un giorno leggo 200 pagine tra l'ora di sole della mattina e l'ora sul lettino al pomeriggio.
Il giorno dopo la storia si ripete e la mattina successiva il Grigio è pronto per lasciare spazio al Nero.
Torno in Mondadori leccandomi le labbra e pregustando il momento in cui torneremo in hotel e ci concederemo di nuovo alla lettura dei nostri capolavori.
Se il Grigio mi ha catturata, il Nero non fa altro che confermare le mie aspettative...e mi trovo a "divorarlo" capitolo per capitolo, volendo furtivamente spiare gli sviluppi della strana relazione tra Anastasia e Christian sempre di più. Commetto il terribile errore di leggere compulsivamente anche il secondo volume della saga e la sera prima di ripartire e lasciare Senigallia, torno dal mio ormai "amico-consigliere" della Mondadori che si compiace della mia rinnovata fiducia nella catena per cui lavora e batte in cassa anche il terzo volume di E. L. James.
Confesso di capire troppo tardi che il desiderio smanioso di leggere e leggere e scoprire come va avanti tra quei due diventa uno dei miei pensieri proibiti...sarà anche perchè, fin dal primo giorno, Christian Grey, nel mio immaginario, ruba il volto a Christian Bale, il noto attore di Batman.
Cerco di centillinare la lettura, giorno per giorno, ma ben presto arrivo alla conclusione e mi accorgo che non faccio altro che parlare di questo libro...di questa storia...di questi due.
Penso che un libro del genere...sarà davvero difficile da ritrovare...ma la sensazione di essere stata catturata così, per caso, e poi essere stata trascinata in un vortice di emozioni e sensazioni forti, che anche dopo la sua fine, non se ne vanno, mi fa sperare che questa autrice dia un seguito a questa storia prima o poi...
Io sono completamente assuefatta da Christian Grey. Letteralmente conquistata.
Ad ogni modo stasera, a neanche 5 ore dalla fine di questa trilogia, sono corsa in Feltrinelli a cercare qualcosa del genere, chiedendo consiglio ad una commessa, ahimè, inesperta e poco informata in merito alla trama.
Così...curiosando tra i romanzi...e con il disperato bisogno di leggere qualcosa che fosse quantomeno simile a Christian e Ana...ho optato per "Ogni mio desiderio" di Stella Black.
Catturata dal commento in copertina di Amazon.com: "Cinquanta sfumature più una, perchè questa è una storia vera".
La trama sembra davvero simile...tra poco mi tuffo in esplorazione, sapendo che non sarà uguale, ma magari allevierà la malinconia del romanzo più bello di tutti i tempi.
Milioni e milioni di copie vendute in poche settimane la dicono lunga...siamo vittime dello stesso incantesimo.

sangueblu ha detto...

Grazie @Sarah per questo tuo bello e appassionato commento! La James con la sua storia è riuscita davvero a fare la magia e a stregarci praticamente tutti: e nel mezzo io ci metto anche (come al solito) tutti quelli che l'hanno criticata,sminuita e offesa. TUTTI L'HANNO LETTA E TUTTI NE HANNO PARLATO. E il suo grande successo non può essere solo frutto della "curiosità" dei lettori, ma essenzialmente il fatto che è una storia che rapisce e fa sognare. Con semplicità!
Grazie per essere passata di qua!
Commenti come i tuoi sono quelli che più danno un senso alla nostra presenza on-line!
A presto, spero!

PS: Ogni mio desiderio è un libro che non conosco e di cui, fino ad ora, non avevo mai sentito parlare! Ma provvederò subito e mi raccomando..., facci sapere se ne vale la pena così compriamo tutte! ciao :-)

Anonimo ha detto...

Il primo carino, ok... il secondo le leggi perchè vuoi finire la storia... ma inizi il terzo ed è come se lo avessi scritto tu! Tutto uguale, tutto ripetuto! Non si riesce a finire!

karol ha detto...

Bellissimo,unico,impossibile da dimenticare e da nn pensare,nn ho mai letto un libro cosi',(in 2 settimane ne ho divorati 3) mmmmm....vi consiglio di leggerlo avendo a disposizione un compagno...dalla teoria si passa velocemente alla pratica..hihihi

sangueblu ha detto...

@Karol...queste cinquanta sfumature hanno lasciato il segno!! e tanti uomini, secondo me, hanno beneficiato del loro effetto "terapeutico"! Ciao e grazie per aver lasciato il tuo commento! :-)

freelife.70@libero.it ha detto...

Meno male che c'e' qualcuno che ha provato le stesse mie sensazioni....
La Trilogia l'ho letta in un baleno ed ora mi manca Mr. Grey.... cosa c'è di male in un' alchimia cosi'...!!! Magari la vivessimo tutti !!!!

sangueblu ha detto...

Hai ragione @Feelife70!
Comunque è questo il bello dei blog...ritrovarsi insieme a tante altre persone che hanno amato gli stessi libri, parlarne insieme e condividere le stesse emozioni! Grazie per essere passata di qui! :-)

vale ha detto...

Ora che ho scoperto il vostro blog non lo lascio più!!!!ho letto tutta la trilogia a settembre, più volte a dire il vero perchè prima me la sono divorata e poi dopo l'ho gustata con più calma. e ora a distanza di mesi leggendo la tua recensione ho provato la stessa identica sensazione. Hai ragione questa trilogia da dipendenza perchè c'è amore, complicità, simpatia,sesso ;-) ,tanti perchè da scoprire e ancora tanto amore!! Chi non vorrebbe un Mr. Grey? Io si, anche se per non farlo ingelosire dico sempre a mio marito che il mio Mr. Grey ce l'ho già ;-))
Sono pienamente sulla tua stessa lunghezza d'onda!!

sangueblu ha detto...

Grazie Vale! Sarà un piacere averti con noi in questo viaggio... Grazie per le tue belle parole! Sono sempre molto felice quando le mie considerazioni e le mie emozioni si riverberano in chi legge quello che scrivo! E' bello riuscire a rivivere insieme i romanzi che leggiamo e le sensazioni che ci regalano!
Che cosa stai leggendo al momento? Facci sapere!...
Alla prossima!

vale ha detto...

Ciao Sangueblu, grazie mille a voi.
Allora, ho finito di leggere "Uno splendido disastro" e ho già lasciato il mio commento alla vostra recensione, bello, bello, bello!!!! Ho letto "A nudo per te" e "Riflessi di Te" e sono in trepida attesa per il terzo, perchè dopo Mr. Grey io ho perso la testa anche per Gideon, (che ci posso fare se a me i belli e tormentati fanno battere il cuore?!). Ho letto anche "Contratto indecente" e finalmente domani esce "Contratto Fatale" quindi dovrò correre in libreria e visto che ci sono mi farò il regalo di Pasqua e prenderò anche "Easy", ne avete parlato così bene!!!
Vi farò sapere le mie impressioni, che bello aver trovato il vostro blog e poter parlare con altre amanti della lettura!!!! Ciao ciao.

Anonimo ha detto...

L'"erotico dettagliato" va separato dal sentimento, sia che si tratti di un libro che di un film, altrimenti il sentimento diventa un alibi per nascondere la pornografia. Se voglio scrivere un porno ,ben venga ma, non devo farlo nascondendo le mie intenzioni usando i sentimenti. Alla prima scena di sesso ho smesso di leggerlo. Era troppo dettagliata per un libro che vuol presentare una storia d'amore. Nell'amore il sesso e' intimo, riservato, quindi doveva essere solo accennato o anche un po' in piu', ma non cosi'. Preferisco gli harmony.... Scritto meglio il sesso presente ne' "I diari della famiglia Dracula", meno spinto e senza legami sentimentali.