giovedì 31 maggio 2012

IL RICHIAMO DELL'OSCURITA' di Emma Holly

A me Emma Holly piace, c'è poco da fare. Anche in questo secondo capitolo è riuscita a trasportarmi insieme alla famiglia Fitz Clare attraverso un viaggio piuttosto rocambolesco e MOLTO hard!!!
Sopra al treno che dalla misteriosa Londra li ha portati in Svizzera, se ne sono viste davvero di tutti i colori ^_^
Quindi, se vi piacciono i romanzi dove la parte erotica fa da padrona di casa, questa serie fa per voi!!
Non perdetevela!!



editore: Leggereditore
prezzo: 10,00 euro
pagine: 352
traduzione: Marina Timperi

Recensione

Nel libro precedente, il finale ci aveva lasciato con un bel colpo di scena, ovvero con il rapimento di Edmund, il vampiro mutaforma.
Questo secondo capitolo l'ho trovato leggermente sottotono rispetto all'altro, ma anche stavolta sono rimasta sorpresa per come questa autrice sia stata brava ad amalgamare così bene ingredienti che altrimenti, fra loro, farebbero a cazzotti.
Ambientato sempre nella splendida, seria e misteriosa atmosfera londinese della prima metà del Novecento,  lo scenario si trasferirà poi in Svizzera dove i tre figli adottivi, la sua compagna Estelle e la particolarissima e esuberante Pen, approderanno per ritrovare Edmund.
E in Svizzera ce li porterà proprio Edmund, che seppur sofferente per le torture subite e per la mancanza di nutrimento inferti dai suoi aguzzini, riuscirà a stabilire un contatto "mentale" con la sua amata Estelle grazie al loro profondo rapporto e ai potenti poteri acquisiti dal centenario vampiro mutaforma.
Sarà un viaggio nel quale accadranno fatti che lasceranno un segno indelebile e che si ripercuoteranno anche nel prossimo e ultimo libro della serie Fitz Clare Chronicles.
L'unica pecca, se così si può definire, è che in questo libro la Holly ha avuto molto materiale a disposizione per renderlo più avvincente rispetto al precedente e, secondo me, non ha sfruttato a pieno questa occasione, entrando nel vivo della storia solo dopo la seconda metà.
Certo, ci sono notevoli colpi di scena, trasformazioni inimmaginabili, gelosie e tanto, tanto sesso che a volte è dolce e altre sfiora i limiti del violento, ma poteva dare più emozioni.
Sono anche convinta che la mancanza fisica all'interno della famiglia del profondo e meraviglioso Edmund abbia leggermente fatto vacillare il collante principale, soffrendo tutti quanti della sua imponente e importante figura.
Ho particolarmente apprezzato il personaggio di Pen, la sua storia e soprattutto il mistero su ciò che veramente è.. Una ragazza viziata, dai mille vezzi ma simpatica, ironica e caparbia come piace a me.
Adesso non ci resta altro che aspettare il prossimo capitolo, sperando che l'autrice dia un futuro amoroso a Pen e Graham e un happy-end per tutti.

 e mezzo


Trama

Mentre le ombre del secondo conflitto mondiale dilagano, il clan dei Fitz Clare dovrà riuscire a contrastare le forze oscure che minacciano il destino dell'umanità. Londra 1933. Reso vulnerabile dal suo amore per una donna umana, Edmund Fitz Clare è stato rapito da un clan rivale di vampiri mutaforma. Sono settimane che si trova lontano dalla sua famiglia, rinchiuso in una cella, e dilaniato dall’impotenza che gli impedisce di lottare contro le forze oscure che minacciano di soggiogare il mondo. Da quando Edmund è scomparso, Estelle l’ha incontrato solo nei suoi sogni, grazie a un legame psichico che li unisce ogni istante di più. Questo nuovo potere, però, svela i suoi pensieri non solo a lui, ma anche ai vampiri che lo tengono prigioniero. Un’arma a doppio taglio che dovrà imparare a usare nel suo viaggio alla ricerca di Edmund, perché il pericolo getta un’ombra minacciosa sulla sua famiglia e sull’intera umanità.Una storia d’amore, di passione e di coraggio, che incanterà gli amanti del genere paranormal e tutti coloro che ancora credono nella forza dell’amore autentico.




Serie Fitz Clare Chronicles
1) Il profumo dell'oscurità
2) Il richiamo dell'oscurità
3) L'inganno dell'oscurità
L'autrice


Emma Holly è nata nel New Jersey ed è cresciuta a Baltimora. Da bambina aveva due sogni: diventare scrittrice e fidanzarsi con Batman. Dopo dieci anni di duro lavoro, è riuscita a realizzarne uno, pubblicando il primo di una lunga serie di romanzi. Apprezzata per la sua capacità di ricreare delle scene erotiche eccellenti, senza mai perdere di vista la profondità dei rapporti umani e la complessità dell’intreccio, Emma Holly si è imposta sulla scena internazionale con grande forza. Ha al suo attivo oltre venti romanzi ed è stata finalista al prestigioso RITA Award. Di prossima pubblicazione in questa collana Breaking Midnight, il secondo volume della serie Midnight.




Tra qualche giorno, mie care amiche, potrete leggere la mia recensione de "L'inganno dell'Oscurità", terzo e conclusivo libro di questa serie che ha appassionato tantissime lettrici.
A presto!!!

2 commenti:

sangueblu ha detto...

Beh... dopo aver letto la Leigh, devo assolutamente farmi una "cultura" con la Holly... che almeno rispetto alla prima sembra proporre una trama piuttosto avvincente oltre al "fichi-fichi" !!! ^__^

Brava, Ila...
Sicuramente raccoglierai nuovi adepti con questo bello speciale pro-Holly!
Smack

Nippi ha detto...

Non ho letto la Leigh, ma credo che la Holly sia meglio "digeribile". Non che ci vada piano, intendiamoco, però è più che tollerabile! Presto vi dirò le impressioni sul terzo libro!!