domenica 1 aprile 2012

TENEBRE NEL CUORE di Rhyannon Byrd

Primo libro della Serie "Primal Instinct", Tenebre nel Cuore è "il libro che non ti aspetti".
Cominciato così... senza alcuna aspettativa, ma anzi inspiegabilmente con una certa diffidenza, si è rivelato una vera, piacevolissima, sorpresa! Una mitologia variegata che ci offre un "diverso" protagonista soprannaturale; un contorno di personaggi assai interessanti che promettono bene per gli intrecci futuri e un'ambientazione fuori dai soliti schemi sono gli ingredienti vincenti di questa nuova Saga dalle accattivanti tinte action e mistery e dalla intensa e coinvolgente sensualità che promette di diventare una delle migliori new-entry del 2012 e una delle mie preferite!!




La mia recensione:
Che mi piacesse tanto questo libro, forse era l'ultima cosa che mi sarei aspettata. Lo so, può sembrare un affermazione un po' superficiale, ma mi sono approcciata al romanzo totalmente ignara e inconsapevole di qualunque tipo di informazione riguardante l'autrice o questa Serie. L'unica "garanzia" era il fatto che, a onor del vero, è un po' che la collana Blue Nocturne di Harmony dedicata al paranormale, ci sta regalando delle Serie una migliore dell'altra, raggiungendo sempre più l'obbiettivo di fare noi lettrici doppiamente contente: per la bellezza dei romanzi e per i prezzi più che abbordabili (nonostante il recente aumento ).
Tenebre nel Cuore rappresenta il suo ennesimo "centro".
E' un romanzo che nelle prime pagine parte un po' in sordina... e ha avuto inizialmente due fattori un po' disorientanti: il primo era una SUBITANEA PRESENZA DI "SESSO" che mi ha fatto temere di trovarmi di fronte all'ennesimo libro "Paranormal" vuoto, insulso e con una trama finta atta solo a giustificare il costante "fichi-fichi" (... e sinceramente dopo aver letto recentemente la Leigh ero decisamente già satura...^_^) e il secondo è stato UN NUOVO TIPO DI PERSONAGGIO SOPRANNATURALE in questione: tal "merrick" di cui non avevo mai sentito parlare (ho anche googolato, ma niente!) e che mi incuteva una certa perplessità..
Ebbene...ENTRAMBI I FATTORI SI SONO RIVELATI I VERI PUNTI DI FORZA DEL ROMANZO!!!

La FORTE SENSUALITA' del libro, infatti, è molto coinvolgente, PASSIONALE E BOLLENTE sì, ma assolutamente giustificata e circoscritta in momenti particolari della storia, soprattutto E' PERTINENTE e SEMPRE INFUSA DI QUEL SENTIMENTO E QUELLA "GENTILEZZA" - anche nelle espressioni e nelle situazioni più estreme - che secondo il mio punto di vista devono andare di pari passo ed essere sempre presenti per farmela apprezzare. (Quindi da questo punto di vista Byrd per il momento è promossa a pieni voti!)
La figura del MERRICK, sebbene all'inizio un po' "terrificante" in quanto sorta di ibrido tra un demone mostruoso e una specie di "vampiro", una volta inquadrata e spiegata meglio dall'autrice - non dimentichiamoci che questo è il primo libro di una Serie e quindi anche introduttivo - è davvero "affascinante" per le estimatrici ( e gli estimatori ) delle storie Paranormal. FINALMENTE infatti ci viene data la possibilità di leggere QUALCOSA DI NUOVO... E se queste sono le "fondamenta" del World-building mitologico della Byrd, tanto di cappello e se sarà brava a sviluppare le sue idee, sono più che certa che NE VEDREMO DELLE BELLE!!

I MERRICK sono più primitivi degli esseri umani, più viscerali. Ma sono intrinsecamente buoni. Per nessun motivo farebbero del male a qualcuno se non lo merita. Nessuno sa di preciso quando sono comparsi sulla Terra, ma secondo la mitologia della Byrd, si ritiene che occupassero tutta l'Europa e che si mescolassero agli umani quando ne avevano bisogno. Consumano sangue per alimentare la parte più primitiva della loro natura, ma senza uccidere per procurarselo. Vivono in pace, rispettando i fratelli umani e nutrendosi solo da altri merrick e da alcune tribù zingare che erano al corrente della loro esistenza.
Sono muta-forma e assumono la loro forma primordiale solo parzialmente e in condizioni specifiche ( alimentazione - sesso - combattimento)

I CASUS invece sono la loro ancestrale mutazione "cattiva" e sono davvero perfidi ; godono nel procurare dolore e infondere paura e vanno pazzi per le torture. Vivono costantemente nella loro orrida forma "bestiale". In tempi antichissimi sono stati rinchiusi in una prigione metafisica chiamata Meridian finche Calder, il loro capo, ha misteriosamente trovato un modo di passare dai cancelli e di tornare nel regno terrestre. Ma per farlo e mantenere la loro forza avevano bisogno del sangue di un merrick e soprattutto di trovare ed appropriarsi di mitici talismani che però potevano avere anche il potere di distruggerli.
Il Ritorno dei Casus darà inizio al "Tempo dei Risvegli" di cui la madre di Ian sembrava essere la profetessa... rendendo necessario il ritorno ai nostri giorni dei merrick per fermare l'avanzata di tanto male...

Accanto a merrick e casus c'erano altri CLAN di FIGURE SOPRANNATURALI che coesistevano insieme agli umani. Le caratteristiche dei diversi clan variano quanto la loro fisiologia: ( qui la "popolazione" mitologica è davvero vasta e verrà via via approfondita nel proseguimento dei romanzi ) clan muta-forma animali, clan con poteri telepatici, clan di "vampiri" che non possono vivere alla luce del giorno e si nutrivano esclusivamente di sangue, clan che dominano i cieli ed altri in grado di vivere sott'acqua.

Il CONSORZIO è un organismo composto da funzionari provenienti da tutti i clan originari ( una specie di ONU preternaturale ) il cui scopo è sempre stato quello di appianare le dispute e mantenere la pace tra le diverse specie, lavorando al contempo per mantenere segreta la loro esistenza al mondo degli umani. E' stato proprio il Consorzio a rinchiudere i Casus nella prigione di Meridian nei tempi antichi.
I GUARDIANI  costituiscono gli occhi e le orecchie del Consorzio in tutto il mondo. Provengono da diversi clan di muta-forma e ne sono una sorta di "esercito".

E' molto bella e interessante la parte in cui l'autrice, attraverso la bocca di QWINN, uno dei Guardiani che accolgono e addestrano i due protagonisti IAN & MOLLY, ci spiega tutta la sua mitologia e la storia antica che ha portato alla costruzione della storia presente ma per scoprirla nello specifico vi rimando alla lettura!
Quindi non mi dilungherò oltre... ma ho pensato fosse doveroso spiegare un po' a grandi linee il particolare mondo soprannaturale della "Primal Instinct Series" quasi a fare da schema di chiarimento sia ai neofiti che ai lettori che vorranno proseguire con questa affascinante e promettente Serie.

TERRZO E PIU' IMPORTANTE PUNTO DI FORZA del romanzo e dell'intera Serie a mio avviso è la presenza di FORTISSIMI E PARTICOLARISSIMI PERSONAGGI COMPRIMARI su cui ruoterà la Saga intera... ( i due fratelli Buchana, Saige e Riley - Aiden Shrader e i due fratelli Scott) intessendo una TRAMA ORIZZONTALE DAVVERO, DAVVERO STUZZICANTE....

MOLLY, la protagonista è una donna di classe, dolce, altruista ma anche forte e determinata. Sarà lei che con la sua pazienza (veramente tanta in verità ^_^) e il suo amore a dare la forza ad Ian di non temere più sè stesso ed accettare la sua natura, rappresentando la luce per le tenebre che lui ha nel cuore! Grazie ai suoi poteri ( ebbene sì... poteva essere una "normale" ragazza?!? ) di "parlare" nel sogno con le anime dei defunti, fa far fare i conti a Ian con il proprio passato e "riconciliarlo" con una madre abbandonata, ma mai dimenticata.
Quindi ottima valutazione anche per IAN, che nonostante le sue remore e le sue paure, un po' troppo accentuate e quasi "noiose", alla fine si riscatta e si afferma come un buon personaggio maschile!

ESORDIO ASSOLUTAMENTE DA NON SOTTOVALUTARE PER UNA SERIE MOLTO PROMETTENTE, TUTTA DA SCOPRIRE!

Assolutamente consigliato... sperando che si mantenga almeno su questi livelli!
CORRETE IN EDICOLA!!!





La Serie Primal Instinct:
1) Edge of Hunger - Tenebre nel Cuore ( protagonista Ian Buchanan )
2) Edge of Danger ( protagonista Saige Buchanan e Qwinn)  (la mia recensione QUI
3) Edge of Desire ( protagonista Riley Buchanan )
4) Touch of Seduction ( protagonista Aiden Shrader )
5) Touch of Surrender ( protagonista Kierland Scott )
6) Touch of Temptation ( protagonista Kellan Scott )
7) Rush of Darkness ( protagonista Raine Spencer )
8) Rush of Pleasure ( protagonista Noah Winston )

9) Edge of Craving - PREQUEL - disponibile solo in eBook in lingua originale


TRAMAIan ha sempre saputo di avere un lato oscuro, ma è deciso a condurre una vita normale, ignorando gli inquietanti sogni erotici che tormentano le sue notti. Fino a quando Molly, una strana ragazza che sostiene di comunicare con gli spiriti dei defunti non gli confida di aver condiviso quegli incubi. E i segni del suo morso sul collo ne sono la prova. Inoltre ha un messaggio da parte di sua madre, morta da pochi mesi: il nemico è vicino, ed è tempo che la creatura che dimora dentro di lui si risvegli per combatterlo. Ma per farlo Ian dovrà bere il sangue di Molly. Una tentazione che potrebbe essere pericolosa per entrambi...

2 commenti:

manu ha detto...

Sai all'inizio io diffidavo degli harmony, ma quando ho cominciato a leggere i blu nocturne mi sono ricreduta.
E questa nuova serie, dalla tua bella recensione, mi fà capire che abbiamo un'altra nuova e bella serie da seguire, dovrò correre in edicola allora :)

sangueblu ha detto...

Ciao manu! Innanzi tutto grazie di cuore per partecipare sempre così attivamente con i tuoi commenti che ci riempiono il cuore di gioia! Anche io non avrei mai scommesso una lira sugli Harmony,fino a due anni e mezzo fa... Anzi ad essere sincera non avrei mai pensato nemmeno di leggerne uno. Quindi i miei pregiudizi erano dettati anche dall'ignoranza. Ora devo ammettere che proprio la Harmony con questa sua costola dedicata al paranormale, ci ha permesso di leggere alcune delle serie più interessanti ed entusiasmanti in circolazione!
Questa, secondo me promette molto bene. Magari il mio entusiasmo è dettato dal semplice gusto personale.. quindi spero che piaccia anche a te! Provare, secondo me, ne vale la pena!! ;-)
Un bacione