domenica 1 aprile 2012

AMANTI PERICOLOSI di Lisa Marie Rice


Primo libro della trilogia "The Dangerous Trilogy"






La mia Recensione:

Niente da fare, ho finito di leggerlo inserendo il pilota automatico; tanto cosa cambia quando un libro, solo dopo una manciata di pagine promettenti, comincia a parlare ESCLUSIVAMENTE di, testuali parole, “cazzi, fiche ed erezioni”?
Come può piacermi un uomo che ha subito un'erezione non appena intravede una donna, la sua ossessione, per giunta completamente vestita e ignara di questo squilibrato mentale?
Questo è il riassunto di tutto il libro.
No, davvero, non si può.
Vogliamo parlare di quello straccio di trama che c'è?
Mah, non saprei da dove cominciare, tanto sono pochi gli elementi a disposizione..
Giallo? Personalemte intendo un'altra cosa per “giallo”..
Suspense?? Ma dove??? Inesistente, niente di niente. Ti devi impegnare per crearne, ti devi concentrare su come elettrizzare, incuriosire e tenere il cuore del lettore in fase aerobica.. non è semplice, sicuramente, e alla Rice, per me, non è riuscito.
Romance? Ecco, di romance ce n'è, ma non di mio gradimento perchè non mi piacciono i personaggi maschili che enfatizzano questa possessività sessuale e non mi piacciono nella maniera più assoluta i termini usati per descrive un atto d'amore..
Purtroppo questo è, me ne rendo conto, un mio limite, perchè ho un'avversione per “cazzo, fica, scopata ecc..” quando se ne parla in un contesto improntato sul FARE L'AMORE.. tanto più se è di vero amore il sentimento per la persona con cui lo si fa.
Poi, è comprensibile un linguaggio più acceso nella quotidianità.. non mi scandalizzo se qualcuno ne fa uso, d'altronde io sono la prima ^_^
Non è colorando le pagine con tinte forti che si crea l'eroticità.. è come la si descrive, come la si presenta.. è una capacità e un talento, punto e basta.
E' pur sempre vero, che quello che per me non lo è, per altre può essere perfetto e riuscito nel suo intento.
Vorrei però prendere una scrittrice a caso, la Ward per esempio (ma pensa te ^_^), che usa un linguaggio molto acceso ma MAI E POI MAI lo è nelle descrizioni delle scene d'amore..  AMORE SCONVOLGENTE ED ECCITAZIONE ALLO STATO PURO.. e ci riesce alla grande.
Sbaglio???



editore: Leggereditore
pagine: 304
prezzo: 10.00 euro
Brossura
( 1° libro Dangerous Series )


Trama:

Questa notte non voglio dormire sola…
Caroline Lake non avrebbe mai immaginato di sussurrare queste parole a uno sconosciuto. Eppure Jack ha un effetto impronunciabile su di lei, è come se fosse al suo fianco da sempre. Cosa la rende così vulnerabile appena lui la sfiora? E' un uomo dall'aspetto pericoloso, ma quegli occhi parlano chiaro; di lui ci si può fidare. Fino a che punto è disposta a correre il rischio? Caroline non sa che Jack è tornato per riprendersela, e che darebbe tutto per averla, anche la sua vita. Ed è questa che metterà in pericolo per difenderla e per concedere a entrambi un futuro insieme.

4 commenti:

foschia75 ha detto...

Arrrrgh!!! Non ti invidio....ci vuole qualcosa di molto romantico per riprenderti....magari la santa madre?
Ormai la volgarità può nascondersi dietro ogni pagina....

Nippi ha detto...

Sì, mi sa che l'unica che può aiutarmi è proprio la santa madre Ward!E' lì sul comodino che mi aspetta ;-)

sangueblu ha detto...

Da quello che ho capito...l'unica cosa PERICOLOSA è avvicinarsi a questa serie!! Me ne terrò alla larga!! ... grazie per la dritta e mi spiace tanto per la tua brutta lettura! ... Se ti consola credo di aver vissuto di peggio con la Leigh! Almeno la Rice due stellette se lìè beccate! Eheheheheeh... ;-)
Mega baci sister angel

manu ha detto...

Ma no!! contavo su questa serie, mi sembrava bella, invece delusione :(
Vabbhè come voi ripiegherò su altri libri
baci