giovedì 1 marzo 2012

BREAKING DAWN Parte 1 - oggi in dvd & BlueRay





Carissimi, ma soprattutto carissime amiche Twilighters... è con immenso gaudio, e non mi vergogno ad ammettere anche con una certa acquolina in bocca,  che voglio condividere con voi la felicità nel TENERE FINALMENTE TRA LE MIE MANI il tanto agognato DVD di uno dei film che più mi hanno emozionato, commosso ed esaltato dell'intero 2011!!!


Penso sia superfluo introdurre un film campione di incassi arrivato ormai al quarto episodio ( tra l'altro spasmodicamente atteso per 18 lunghissimi mesi... ) e soprattutto tratto da una di quelle saghe letterarie che sono un caposaldo per moltissime lettrici che, come me, grazie alla storia d'amore di Edward e Bella si sono riavvicinate alla lettura....
Non posso dimenticare infatti che è stata proprio la Twilight Saga ad incidere profondamente il mio cuore e la mia mente, e a spalancare per me le porte di un mondo meraviglioso - quello dell'Urban Fantasy - fino ad allora assolutamente sconosciuto, ridestando in me la gioia della lettura oltre all'amore per essa e contagiandomi con una specie di sano e benefico "virus" che mi ha trasformata in una lettrice appassionata e quasi compulsiva. Insomma; è grazie - o per "colpa" - del capolavoro di Stephanie Meyer che oggi,dopo quasi tre anni di Sogni tra le Righe, sono qui... a scrivere di libri, su questo blog!

Ed è proprio per celebrare questa - scegliete voi l'aggettivo che ritenete più adatto - Saga, e l'uscita di questo DVD/BlueRay che io insieme alle altre due Angels, abbiamo pensato di dedicare un piccolo "speciale" e presentarvi, qualora non li conosciate già, i pregevoli libri fotografici editi da Fazi-Lain realizzati da Mark Cotta Vaz con le foto e le curiosità del Backstage di ciascun film, e raccontarvi e rivivere nel farlo, le emozioni e le impressioni che Braking Dawn - parte1 ci ha regalato!





Il dvd è disponibile in tre differenti versioni: disco singolo; versione Special Edition 2 dischi e la versione Deluxe a tiratura limitata composta da 2 dvd - 1 BlueRay e tutta una serie di gadget imperdibili per i veri fan della Saga. Potete quindi facilmente intuire quale sia la versione che mi ha consegnato oggi il corriere....

La Deluxe edition è veramente bellissima! La scatola bianca sembra intarsiata di pizzo e quei chicchi di riso sono elegantissimi. I contenuti speciali sono gli stessi della versione Special, ovvero: - commento audio del regista Bill Condon, - Amore, Morte, Nascita:girando the Twilight Saga Breaking Dawn documentario in 6 parti, - Il destino di Jacob (durata 7 minuti), - Il video del matrimonio di Bella ed Edward (durata 9 minuti), - Jump to... Edward, Jacob, il matrimonio, la Luna di Miele, la gravidanza di Bella, i lupi, i Cullen. In più ci sono una serie di fotografie su carta pregiata che ritraggono foto  e scene "topiche" del film,da veri collezionisti.
Ma la vera chicca, anche se non proprio una sorpresa, è stato avere la partecipazione!!! Sono davvero grata alla Eagle di aver avuto questo pensiero per noi fans, perchè, anche se può sembrare una cosa davvero infantile e probabilmente ridicola, è stata davvero un'emozione reale ed indescrivibile stringere tra le mani quel piccolo cartoncino... Datemi della pazza sentimentale, ma è come un pezzettino "concreto" di un matrimonio a cui ho veramente partecipato, con il cuore; con le lacrime; con la più autentica felicità e commozione.

Alla fine è valsa la pena spendere qualche euro in più!


I libri del Backstage dei quattro film sono editi dalla Fazi Editore
constano tutti di 144 pagine
costano 19.90 euro ciascuno
Eccovi le copertine!












I libri sono curatissimi sia dal punto di vista dell'edizione, sia dal punto di vista della scelta fotografica che si avvale di una selezione di immagini splendide tratte dal girato e dal set, sia per le curiosità e gli aneddoti sulla realizzazione vera e propria del film; dalla sceneggiatura, alla fotografia, agli effetti speciali. Un compendio davvero interessante ed imprescindibile per tutti gli appassionati!

L'autore, Mark Cotta Vaz è un autore di bestseller del "New York Times" con ben più di 30 libri pubblicati, specializzato in libri "documentario" sul cinema. Il più famoso e acclamato è la biografia "Living Dangerously : The Adventures of Merian C.Cooper, Creator of King Kong". I suoi libri "backstage" hanno documentato la prima stagione di Lost e produzioni cinematografiche come Spider ManSpider Man 2 e Spirit.








Per quanto riguarda LE MIE IMPRESSIONI SUL FILM...beh,non sono una critica cinematografica quindi, come sempre parlerò sull'onda delle mie emozioni e delle mie impressioni soggettive. Ad ogni modo, considerando in qualche modo il primo film della Hardwicke "fuori concorso" perchè è stato quello realizzato meglio e che mi è piaciuto di più, il Breaking Dawn di Bill Condon esce fuori vincitore come miglior film fra i tre realizzati. Considerando che la sceneggiatrice è sempre la brava Melissa Rosenberg che si è occupata della stesura di ciascun capitolo della versione in pellicola della Saga ( sempre affiancata dalla supervisione di Stephanie Meyer ) ne attribuisco il merito proprio al regista, che con la sua visione e la sua sensibilità è riuscito meglio degli altri a rendere sullo schermo proprio ciò che ci aveva conquistato sulle pagine, tutte quelle sfumature che si percepivano così chiaramente tra le righe dei libri e che nessuno era stato in grado di mostrarci prima, e soprattutto è stato un prodigio nel far convergere tutto ciò che avevamo provato leggendo, ma anche guardando i film di chi lo ha preceduto, in un ensable coerente, coinvolgente, emozionante, finalmente gratificante. In una parola: TOTALE!
Tutto, dalle immagini dei flashback alle musiche; dalla voce data ai pensieri inespressi, alla visualizzazione di scene che  avevamo immaginato soltanto nel nostro cuore talmente erano intense, nascevano direttamente in quello piuttosto che in testa... Ho adorato ogni istante, ogni frame. Non ho trovato niente di superfluo e niente di appena accennato. Tutto è stato proprio come lo avrei voluto. E anche meglio! Gli attori stessi li ho trovati migliorati; maturati. Lo stesso Robert Pattinson - il che è tutto dire - in BD sembra dare la miglior prova di sé.
Scene ad alto impatto sia emotivo che visivo.
Ottima la prova di Kristen Stewart bellissima e bravissima anche quando i maestri degli effetti speciali hanno dato davvero il massimo per devastarla. Sempre più grande Lautner, che più che i pettorali stavolta ci ha mostrato anima e cuore.
Film meraviglioso... perchè in tante cose mi è sembrato reale nonostante la sua irrealtà. Una delle cose che ho apprezzato di più del tocco che Condon ha voluto dare al suo film è stato proprio questo sapore di "normalità", di "realtà", di "quotidianità" in un certo senso... Forse è stato uno di quegli elementi che più hanno reso possibile l'immedesimazione, la partecipazione al film.
Mi riferisco ad esempio alle scene in Brasile, quando Edward e Bella passeggiano fra la gente di Rio... o ai discorsi di amici e parenti al matrimonio, o la partita di pallone sulla spiaggia dei licantropi. Fra tutte, mi viene da citare queste, che non sono senz'altro le più belle, ma che secondo me rendono bene l'idea di "sfumatura" che ha aggiunto il regista per "aiutare" lo sviluppo del film e il calarsi al meglio nella sua atmosfera.
Inutile dire che ho pianto come una fontana.
Tutto mi ha colpita, coinvolta, commossa. Ma forse, più di tutto, ciò che mi ha davvero emozionata è stata l'inquadratura a Stephanie Meyer tra gli invitati al matrimonio. Credo che non ci sia bisogno di spiegare il perchè!!! E' stata come la quadratura del cerchio.
Non aggiungo altro, anche per lasciare spazio anche alle mie altre due care amiche foschia e nippi, ma non posso non dire che quiesto film mi è piaciuto tanto anche perchè l'ho guardato accanto a loro, fianco a fianco (con nippi) e cuore a cuore - e telefonicamente - con foschia.
(Vi voglio bene ragazze... sono felice che sia stato scritto Twilight già solo perchè ci ha permesso di conoscerci!!!)



Per quanto riguarda le mie impressioni, di Nippi, non posso che concordare con tutto quello che ha scritto la mia cara amica Sangueblu.
Ha espresso tutto ciò che anch'io ho provato vedendo il film; lo abbiamo visto insieme e già la settimana precedente all'uscita eravamo in trepidazione, non vedevamo l'ora che arrivasse il fatidico giorno.
Logicamente eravamo in pole position, appiccicate una all'altra, con il cuore che batteva a mille all'ora.. Prima che cominciasse la visione, anche Foschia, telefonicamente, è stata tra noi.
Come due ragazzine di quindici anni, ci siamo emozionate, abbiamo pianto, abbiamo sorriso, abbiamo sofferto con i protagonisti e ci siamo aggrapate alla mano dell'altra per "sostenerci", per trasmetterci le emozioni, per confermare se quello che provavo io lo stesse provando anche lei... E' STATO MAGNIFICO, a mio avviso il più bel film della saga fino ad adesso prodotto.. questo perchè ha completamente interpretatao i miei sentimenti durante la lettura, ha splendidamente e totalmente rispecchiato ciò che è stata per me tutta la saga.
Leggendo di Edward e Bella  mi sono sì commossa e appassionata ma vi ho trovato anche ironia e un pizzico di "comicità" se così si può definire..
Gli altri film secondo me, seppur belli, non sono stati in grado di riportare sullo schermo tutto ciò, sicuramente perchè impostati in altro modo, con un altro stile..
Bill Condon ha fatto un lavoro magistrale, mostrandoci due ragazzi normali che si amano, si sposano e gioiscono insieme ai familiari e amici.. due ragazzi che soffrono e che lottano.
TUTTO ASSOLUTAMENTE TOCCANTE, tutto assolutamente bello..
il mio cuore ha perso qualche battito quando la Meyer è apparsa come invitata al matrimonio.. vederla lì è come se avesse rappresentato tutte noi, perchè The Twilight Saga non appartiene solo a lei e a tutte le persone che ruotano intorno a questo fenomeno, APPARTIENE  a tutte coloro che hanno sognato e che hanno vissuto per un frangente della propria vita questa fantastica storia d'amore e di vampiri.
Unica pecca, ahimè, è Robert Pattinson, che proprio non mi piace ma che in questo film ho leggermente rivalutato.
Purtroppo, è finito troppo presto, ne avrei voluto ancora e ancora, mi ha lasciato un vuoto che avrei voluto poter riempire subito.
Ragazze, è stato bello condividere tutto questo con voi, non lo dimenticherò mai!

3 commenti:

foschia75 ha detto...

Aprire il blog di primo mattino, e sentirti amata è un'emozione grandissima!
Ragazze grazie di esistere!
siccome le cose nella vita non capitano MAI per caso, anche per me TWILIGHT si è trasformato nel portale che mi ha introdotto nel fantastico mondo urban-paranormal-fantasy, ma soprattutto ha portato nella mia vita due fantastici raggi di sole: Sangueblu e Nippi!....e il telefono ringrazia.....Vi voglio davvero un infinito mondo di bene!

Nippi ha detto...

Ragazze, mi avete riempito il cuore di gioia e mi avete fatto venire un nodo alla gola.. Poche altre gioie della vita riescono a riscaldarti l'animo come una bella, pulita, spontanea e senza pretese amicizia come la vostra, arrivata così, in un giorno qualunque, in punta di piedi, pianino pianino.. Grazie a Twilight, per avermi aperto un mondo magnifico e sconosciuto, e SOPRATTUTTO per avermi condotto a voi, foschia e sangueblu, amiche di letture e di ben altro.. VI VOGLIO BENEEEEEEEEE!!!!!!

Miss Marilux ha detto...

io non c'entro ninete ma ieri mi è arrivata la versione Deluxe di Breaking Dawn. Davvero bella, la migliore delle 4 confezioni *__*
Anche i gadget stavolta sono stati soddisfacenti (al contrario della borsa o della zainetto di Twlight ed Eclipse -.-') .
Devo ancora visionare i contenuti extra e tutto il resto, appena avrò tampo mi ci butterò dentro.
Devo dire che anche per me Twlight è stato un apripista per il genere e di questo lo ringrazio. Nonostante tale affetto c'è un rapporto di odio/amora con la saga: trovo buono il primo libro con tutti i suoi pro e contro, ma deboli e cadenti gli altri tre romanzi.
Detto ciò .... Voglio Midnight sun XDDDDDD

Ps: domanda per le cape , ma non c'è il bottone per diventare Follower? ç_ç