domenica 12 febbraio 2012

RISCATTO di J. R. Ward



LA STORIA DI DUE RE e di TUTTO IL LORO REAME a 360° come solo la magistrale e favolosa Ward è capace di fare!
BELLISSIMO questo settimo romanzo della Confraternita; solido, affascinante, potente e superaccessoriato come una Bentley... ma dal motore DIESEL perchè, pur conservando lo stesso magnetismo e lo stesso roboante carattere dei precedenti, ha messo il TURBO nelle ULTIME 200 PAGINE. Insolitamente infatti le prime quattrocento,se pur dense di situazioni, avvenimenti, sentimenti e  e scene bollenti, mi è sembrato in qualche modo un po' più piatto... Non riuscivo a sentire le scintille nè a trovare il solito ritmo incalzanteche febbrilmente mi teneva incollata alle pagine. Ma ho avuto pazienza... Ho raccolto tutti gli elementi che mi sono stati dati e ho aspettato di trovare il senso anche a delle apparenti incongruenze e sono stata - come al solito quando si tratta della Ward - ampiamente ripagata... con una soluzione da una parte spiazzante e dall'altra totalmente appagante!
Non mi stancherò mai di dire che questa Serie è un capolavoro. E anche se è inevitabile che ognuna di noi abbia un libro preferito tra quelli finora usciti ( il terzo e il sesto, per quanto mi riguarda ) è innegabile che gusti ed emozioni momentanee a parte C'E' UN CONTINUO CRESCENDO NARRATIVO.
La storia sta acquisendo via via sempre più spessore- Vengono trattate tematiche sempre più importanti ed impegnative, sviscerando le situazioni e i sentimenti fino alla loro essenza più profonda.
Anche la "scena" più semplice o quella più "cruda" hanno un RISVOLTO CHE SPINGE A RIFLETTERE...che porta ad andare oltre e a trascendere una mera storia Urban Fantasy che sta sempre più diventando UN TELAIO SU CUI INTESSERE MOMENTI DI VITA VERA, INTRECCIARE REALTA' UMANE E DIPINGERE NELLA MANIERA PIU' VIVIDA  E REALISTICA POSSIBILE EMOZIONI, SENTIMENTI, MORALITA'.

In questo libro non manca proprio nessuno.
Ritroviamo le battute di RHAGE
la sensibilità di MARY
la caparbietà di BUTCH
l'efficienza di VISHOUS
la "resurrezione" di THOR
la disponibilità di PHURY
l'operatività di ZSADIST
la dolcezza di BELLA
la tenerezza di NALLA
l'esilarante comicità di LASSITER
la disperazione di JHON
l'amicizia di QWINN
la silenziosa e complice presenza di BLAY
la spietatezza di XHEX
la cattiveria di LASH
la fedeltà di TREZ e iAM
la dedizione di FRITZ
l'aggressività di PAYNE
la saggezza di BETH
la determinazione di HELENA
ma soprattutto la redenzione di RHEVENGE
e la rivalutazione - per quanto mi riguarda - di WRATH che in questo libro ha acquistato 100 punti e si è dimostrato un personaggio davvero di valore e carismatico. Degno Re di cotanti guerrieri e parimenti onorevoli donne al seguito!

"Tutti i Re sono ciechi, amico. Ma se hai il cuore al posto giusto puoi sempre vedere con chiarezza la tua strada."

MERAVIGLIOSO!!!
Imperdibile....

1 commento:

valeria filomena ha detto...

anche a me è piaciuto molto questo, al di là del personaggio (il mio preferito rimane zsadist *_*) è davvero il primo romanzo corale, ci si immerge anche nella storia tormentata e dolcissima di blay e qwinn.

l'unica pecca BOOOORING LASH, la droga e i lesser uff ma vabbè,l'antagonista deve esserci.